Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2013-03-16 16:00:24

Cassetta postale e servitu di passaggio


Baddemon
login
14 Marzo 2013 ore 09:35 5
Buongiorno a tutti i forumisti,
scrivo per chiedere una delucidazione a voi che ne sapete molto piu di me e ringraziarvi per questa bella possibilita di scambio pareri che offrite

ho acquistato un immobile indipendente, accessibili unicamente tramite un viottolo non di mia proprietà, sul quale ho servitu di passaggio trascritta su atto notarile. solo ora, in fase di trasferimento alla nuova casa, noto la mancanza di una cassetta postale. a differenza delle altre persone aventi accesso, per i quali tale viottolo è un passaggio alternativo, per me è l'unico accesso possibile dalla via principale.
posso installare una cassetta postale? in quale posizione (muro, cancello di accesso)? ci sono riferimenti legislativi al riguardo? ho spulciato il codice civile, ma non trovo nulla di specifico (leggo di acque, corrente elettrica, passaggio a piedi e con strumenti di locomozione, funivie...ma niente per le cassette postali). grazie mille e buona giornata!
ps: allego una piantina grossolana della zona, dove il mio immobile è rappresentato dal "serviente 2" http://i45.tinypic.com/34qss4l.jpg
  • robire
    Robire Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 14 Marzo 2013, alle ore 11:07
    Io la metterei affiancata, dello stesso tipo e dimensione, a quella degli altri due servienti.

  • baddemon
    Baddemon Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 14 Marzo 2013, alle ore 21:57
    Ciao robire, e grazie della risposta. purtroppo gli altri due servienti hanno accesso fronte strada e le cassette vicino ai rispettivi ingressi principali fronte strada. io sono l'unico a non avere accesso fronte strada e a dover per forza di cose passare per questo viottolo. tale viottolo, sul rogito notarile è descritto come "viottolo di accesso comune agli eredi di x, y, z, k".
    dato che il proprietario di questo viottolo sta cercando in tutti i modi di vendermelo (ad un prezzo assurdo, sfiora i 100.000 euro per un corridoio largo 1,5 mt e lungo 5 mt) e farà il possibile per rendermi la vita difficile per convincermi ad acquistarlo, vorrei sapere quali sono i riferimenti legali che ho in modo da stare tranquillo di non commettere reati.
    i riferimenti per il passaggio di rete elettrica, telefonica, idrica ci sono e sono chiarissimi.
    nulla per la cassetta delle lettere? io vorrei metterla in corrispondenza del mio numero civico, sul muro fronte strada. ma questo muro non è di mia proprietà.
    incorro in quache errore? grazie!

  • robire
    Robire Ricerca discussioni per utente
    Sabato 16 Marzo 2013, alle ore 10:39
    Devi chiedere al proprietario del muro..

    oppure, se il viottolo è di libero accesso (non cancelli,catene ecc) puoi mettere la cassetta sul tuo ingresso avvisando l'ufficio postale di competenza.

  • baddemon
    Baddemon Ricerca discussioni per utente
    Sabato 16 Marzo 2013, alle ore 13:29
    Chiederò, ma come ho scritto nel precedente messaggio il proprietario farà il possibile per rendermi la vita difficile e convincermi ad acquistare il viottolo comune (mi sta pressando tantissimo per acqustarlo, ma ad una cifra pari a quella di un immobile, ed io non sono assolutamente disposto). quello che chiedevo era un riscontro di legge che mi permetta di affiggere questa benedetta casella, o un caso precedente, o qualiasi altra fonte utile. purtroppo, con certe persone, il parlar civile non basta...

  • robire
    Robire Ricerca discussioni per utente
    Sabato 16 Marzo 2013, alle ore 16:00
    No, se il muro non è parte comune non puoi senza permesso.

    è questa la legge..

    se non ottieni il permesso ti fai recapitare la posta dentro fino al tuo ingresso.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img cristina grimaudo
Salve, ho una cassetta pucci da incasso, mi sono accorta che nel wc c'è un piccolo rivolo di acqua più o meno continuo e che all'interno della cassetta si sente ogni...
cristina grimaudo 07 Febbraio 2023 ore 14:13 1
Img ale sandro
Buongiorno a tutti. Ho una stanza che rimane sempre più fredda delle altre e avrei pensato di applicare alle pareti esterne pannelli di isolante e cartongesso. Vorrei...
ale sandro 06 Febbraio 2023 ore 18:16 4
Img renzo mattei
Buongiorno,devo ristrutturare un vecchio appartamento rifacendo anche l'impianto idraulico ed elettrico, che pensavo di far passare sotto il pavimento realizzando un sottofondo...
renzo mattei 06 Febbraio 2023 ore 16:04 1
Img testeromaggi@gmail.com
Buongiorno, mi hanno appena sostituito i serramenti. Nelle finestre, i fori di scolo sono a livello del marmo, avendo precedentemente incollato una soglia di marmo sulla...
testeromaggi@gmail.com 06 Febbraio 2023 ore 15:15 4
Img teresa73
Salve, abito al secondo e ultimo piano di una palazzina di quattro piani avente 47 anni. Il mio appartamento è coperto dal lastrico solare in uso privato e in...
teresa73 05 Febbraio 2023 ore 13:41 3
REGISTRATI COME UTENTE
342.015 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//