Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2021-01-28 18:17:00

Quando il direttore lavori-ingegnere va a braccetto con il costruttore


Buongiorno,
siamo una coppia di 29 anni, se potreste esserci d'aiuto ve ne saremmo molto grati!!!
Preparatevi i pop corn o un caffè, è un pochino lunga.
Abbiamo acquistato un terreno poco piu di un anno fa, adesso finalmente siamo alla fase di rilascio del permesso a costruire e del computo metrico che è stato fatto dal nostro ingegnere nonchè direttore di lavori.
A quest'utlimo ci siamo affidati, essendo anche alle prime armi, e fino a adesso si è comportato molto professionalmente . MA adesso viene il bello .
Ci fa un primo computo metrico in base a quanto abbiamo richiesto : una casa molto semplice, a UN PIANO. Nel computo sono presenti tutte le voci ( dal cemento armato, parte strutturale, fino a infissi,porte, fotovoltaico ,mura di cinta eccc ....). Fin qui tutto ok .
IL giorno seguente si sarebbe dovuto incontrare con un suo amico che ha un impresa edile , nonchè anche nostro conoscente di lunga data ; fatto sta GUARDA CASO dopo aver parlato con il costruttore, l'ingegnere ci scrive che c'è stato un errore nel primo computo metrico nella metratura .
Ci rimanda un nuovo computo metrico ; lì subito mi balzano all'occhio delle voci in più, MOLTE voci in più, e dal basso della mia ignoranza mi pare di capire che il tutto è collegato a un ipotetico "Solaio" O__O
Fatto sta dopo alcuni giorni abbiamo l'appuntamento con il costruttore che ci dà in mano la sua proposta, il computo metrico da lui compilato ; lo apriamo e vediamo la somma di circa 100K ; all'inizio per una casa da 85 mq , unifamiliare, con porte, infissi e tutto , eravamo abbastanza contenti ! Invece ci accorgiamo che nel computo le UNICHE voci presenti erano relative soltanto alla parte strutturale, cemento armato,fondamenta, e questo CA..... di ipotetico PRIMO PIANO PREDISPOSTO nel caso in futuro volessimo farci uscire fuori due stanze ( tra l'altro neanche a norma con il piano edilizio della zona ) e soprattutto NON RICHIESTO.
Guardando più attentamente vediamo che manca tutto nel preventivo : impianti, finestre, porte, mura di cinta ...TUTTO ! E comunque non cose di poco costo.
Ho confrontato il primo computo metrico ( quello fatto prima che parlasse con il costruttore ) e il secondo computo metrico : mi sembra moooolto gonfiato nella parte relativa alla costruzione.
Comunque, chiediamo al costruttore di farci un computo completo con le voci che c'erano anche inizialmente per avere un'idea più precisa di quanto saremmo dovuti andare a spendere, anche per andare in banca e chiedere un mutuo ; il costruttore sorpreso e secondo me un pò preso in contropiede, ci fa il preventivo completo lì su due piedi e si arriva alla modica cifra di circa 160K.
Ora ok che il budget si sfora sempre, ok tutto ....ma ci siamo sentiti veramente presi in giro . Un conto è partire da una base di 100/120 e poi sforare un pò, un conto è partirecome BASE da 160.
Il giorno stesso siamo andati dal nostro ingegnere/direttori lavori che un pò scocciato ascolta le nostre lamentele, soprattutto per il fatto CHE NON AVEVAMO RICHIESTO QUELL'IPOTETICO PIANO IN PIù ( che vaveva fatto inevitabilmente lievitare il costo ) ;
Ora siamo in attesa che rifà il computo metrico in base a quello che NOI vogliamo , ossia un piano, impianti eccc....
Staremo a vedere.
Ora il fatto è che non mi fido più molto dell'ingegnere, pensavo fosse imparziale , ma a quanto pare è stato più attento a fare contento l'amico costruttore ,piuttosto che a soddisfare il cliente.
Ora la mia domanda è : solo io vedo il marcio e la malizia , per il fatto che GUARDA CASO dopo aver parlato con il costruttore, nel computo è saltato fuori un errore?
Ora il mio istinto mi dice di sentire un parere ESTERNO a tutta questa faccenda, uno studio tecnico o ingegnere , qualsiasi persona che se ne intenda e capisca e mi sappia speigare la DIFFERENZA tra il primo e il secondo computo, e se la casa è fattibile anche con il primo computo metrico .
Cosa mi consigliate?
Ok indebitarsi in banca con un mutuo, ma rovinarsi la vita per dei furbacchioni , anche NO!!
Ve ne sarei grata !!!!!
Ah comunque ovviamente non abbiamo firmato nulla e siamo ancora alla ricerca della ditta edile .

  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 28 Gennaio 2021, alle ore 18:17
    Buonasera, mi spiace per la situazione, che, devo dire, è piuttosto frequente. Il direttore dei lavori dev'essere necessariamente indipendente dal costruttore/appaltatore, per esercitare al meglio, e secondo deontologia, la sua funzione di vigilanza sull'andamento dell'esecuzione, nell'interesse del committente. Temo che, venendo meno la fiducia iniziale, il prosieguo dell'appalto sarebbe problematico.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img dashseat
Tre anni orsono ho ristrutturato casa dopo varie peripezie dovute ad una impresa non molto competente.A distanza di tre anni, a causa di un problema di umidità sulle pareti...
dashseat 06 Febbraio 2021 ore 20:07 5
Img filippostucchi
Buongiorno a tutti, Siamo in procinto di acquistare un appartamento in villa. La villa dei primi '900 è stata completamente ristrutturata dal costruttore e divisa in 2...
filippostucchi 02 Settembre 2020 ore 18:46 6
Img mich73
Sono proprietario di un rudere accatastato C/2 in zona sismica 2. Adesso vorrei demolirlo e costruire una nuova abitazione con stesse misure della casa vecchia che voglio demolire...
mich73 29 Novembre 2019 ore 10:09 3
Img speida
Buongiorno, ho una domanda: ho notato, ormai quasi a fine lavori, che nonostante le varie promesse dall'azienda costruttrice della mia ristrutturazione quasi completata di...
speida 12 Dicembre 2017 ore 18:25 9
Img sagit84
Buongiorno, il mio Direttore dei Lavori (che è amico dell'impresario) mi ha fatto un SAL falso per un ampliamento volumetrico, ha messo una data in cui tutti i lavori che...
sagit84 21 Novembre 2017 ore 11:33 1
Notizie che trattano Quando il direttore lavori-ingegnere va a braccetto con il costruttore che potrebbero interessarti


Pubblicato il regolamento attuativo del Codice Appalti su direttore dei lavori ed esecuzione

Leggi e Normative Tecniche - Approvato il decreto di attuazione del Codice degli Appalti che disciplina le funzioni di direttore dei lavori e direttore dell'esecuzione. Vediamo cosa prevede

Abuso edilizio: secondo la Cassazione è responsabile anche il progettista

Leggi e Normative Tecniche - In caso di abuso edilizio per l'opera realizzata senza permesso di costruire è responsabile anche il progettista dei lavori. È quanto affermato dalla Cassazione

Contabilità lavori

Restauro edile - La contabilità di cantiere comprende varie operazioni tecniche e contabili per il regolare pagamento all'impresa degli importi pattuiti per l'esecuzione dei lavori

Direttore dei lavori

Restauro edile - Il Direttore dei Lavori è incaricato dal committente di verificare l'esecuzione delle opere a regola d'arte e la loro effettiva conformità al progetto autorizzato.

SAL: Stato Avanzamento Lavori

Restauro edile - Gli Stati di Avanzamento dei Lavori, emessi periodicamente dal Direttore dei Lavori, sono fondamentali per liquidare gli importi pattuiti all?impresa esecutrice.

Deposito al Genio Civile

Leggi e Normative Tecniche - Quando si costruisce un edificio in c.a., c.a.p. o acciaio o si effettuano interventi sulle strutture di edifici esistenti, va fatto il deposito al Genio Civile.

Il direttore lavori è responsabile degli abusi edilizi

Leggi e Normative Tecniche - Una sentenza della Corte di Cassazione ha ribadito le responsabilità del direttore dei lavori in caso di opere eseguite in difformità dal permesso di costruire.

Quando il condominio nomina il direttore dei lavori

Manutenzione condominiale - Il condominio, nel caso di appalto, può nominare il direttore dei lavori. Chi deve incaricarlo? Quando può essere revocato per inadempimento?

Libretto delle misure

Restauro edile - Il libretto delle misure si usa negli appalti per le opere pubbliche, per tenere traccia di tutti lavori effettivamente svolti, con relativi prezzi e quantità.
REGISTRATI COME UTENTE
328.190 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//