Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2015-01-24 00:01:26

Serramenti in pvc - 8090


Archimede7
login
05 Settembre 2006 ore 13:09 42
Salve a tutti,

devo ristrutturare la casa totalmente e tra le scelte da prendere c'è anche quella dei serramenti.
Mi hanno proposto serramenti PVC che sono anche più economici.

Non sapendone niente in merito, volevo chiedere a voi se convenisse in termini di resa o ci sono cose da considerare????

Che mi suggerite?

Grazie
Antonio
  • rena64
    Rena64 Ricerca discussioni per utente
    Martedì 5 Settembre 2006, alle ore 14:37
    Io posso suggerirti che se sono più economici del legno....non so proprio che ti possono dare. un ottimo prodotto a 5 camere ecc ecc...non costa meno...al limite quasi uguale.
    i serramenti in pvc sono di gran lunga migliori in termine acustico e termico. inoltre durano a vita senza dover ogni 5/10 anni carteggiare..e ricolorare.
    poi adesso con le finiture che ci sono...fai fatuca a distinguerli dai vero legno.parola di uno che li vende.

  • soft
    Soft Ricerca discussioni per utente
    Sabato 9 Settembre 2006, alle ore 21:13
    Mi spiace tanto, ma poichè li vendi non hai il diritto di dire baggianate...il miglior isolante è il legno e non lo dico io ma tecnici specializzati (non solo per sentito dire, mi sono informata moltissimo prima dell'acquisto!). Sull'aspetto manutenzione puoi anche aver ragione, anche se i nuovi impregnanti per legno durano moltissimo con la sola accortezza di passargli un prodotto una volta all'anno...ma chi non spolvera i propri serramenti almeno una volta l'anno?

  • lupics
    Lupics Ricerca discussioni per utente
    Domenica 10 Settembre 2006, alle ore 16:16
    Premettendo che non vendo e non ho infissi in PVC, mi pongo allora solo una domanda: perché nei paesi nordici, dove certo il legno non manca, usano da 30 anni il PVC col freddo che hanno?

  • soft
    Soft Ricerca discussioni per utente
    Domenica 10 Settembre 2006, alle ore 19:53
    E chi ti dice che la maggior parte siano in PVC?E' un dato oggettivo o un'idea che ti sei fatto? Anche a me hanno detto che quelli in alluminio sono i migliori...chiaramente chi li fa! Ripeto, io non sono esperta, ho solo riportato ciò che ho letto su riviste specializzate che hanno solo il compito di comparare dei prodotti: il legno è il miglior isolante, poi viene il pvc e da ultimo l'alluminio (parliamo sempre di serramenti, non in assoluto!).
    Poi ognuno può scegliere ciò che preferisce, ma visto che i forum "dovrebbero" aiutarci nella scelta mi sembrava corretto esprimere un dato oggettivo che potrebbe aiutare nella scelta. E' stato chiesto "qual è il più isolante?" e io ho riportato ciò che sapevo!
    Ciao

  • rena64
    Rena64 Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 11 Settembre 2006, alle ore 16:16
    Be ...se guardi schede tecniche serie... a parità di spessore il pvc da un isolamento molto superiore al legno. questo è un dato inoppugnabile. se poi uno gira la tabella a suo favore perché ha o vende legno..allora non so che dire.

    con un serramento in pvc a 5 camere e doppia guarnizione di 70mm... per avere stessa resa col legno lo dovresti fare con spessore da 9/10 cm.

    pensa invece che in legno il 99% dei falegnami non lo fa di spessore più di 50mm.

  • bellaepok
    Bellaepok Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 13 Settembre 2006, alle ore 19:51
    Mi spiace tanto, ma poichè li vendi non hai il diritto di dire baggianate...il miglior isolante è il legno e non lo dico io ma tecnici specializzati (non solo per sentito dire, mi sono informata moltissimo prima dell'acquisto!). Sull'aspetto manutenzione puoi anche aver ragione, anche se i nuovi impregnanti per legno durano moltissimo con la sola accortezza di passargli un prodotto una volta all'anno...ma chi non spolvera i propri serramenti almeno una volta l'anno?sono daccordo perfettamente con te,io sto costruendo 2appartamenti,piu la villetta per me e mio marito,abbiamo scelto dopo aver girato 6ditte che fanno serramenti in pvc ,senza ombra di dubbio il legno per tutti i serramenti che ti assicuro sono molti !il legno che fanno al giorno d oggi per i serramenti e ottimo,la manutenzione come dici tu e minima,e poi diciamocelo,ho visto 14tipi di pvc,possono imitare il legno..ma a occhio si vede..vuoi mettere il caro tradizionale serramento in legno..

  • rena64
    Rena64 Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 14 Settembre 2006, alle ore 08:21
    Sarà anche come dici te più bello in legno... ma allora te non cercavi un prodotto super isolante termico acustico. li ho anche io in una casa quelli in legno montati 8 anni fà e quasi già da riverniciare,...sono più sottili...e rendono meno. e te ne accorgi sopratutto se hai la casa in centro città..o vicino una strada trafficata. in una casa adesso sto montando dei pvc che abbattono di ben 42 db il rumore. praticamente come se fosse un muro. a questi livelli con il legno te lo sogni.
    poi ci sono quelli a cui piace e hanno il tempo per curarsi le cose...e allora il legno è ok. ma chi vuole una cosa che non tocca più per decenni allora il pvc è attualmente il prodotto più indicato.

  • ledste
    Ledste Ricerca discussioni per utente
    Domenica 12 Novembre 2006, alle ore 19:02
    Il problema principale delle persone, ed anche il mio che sto ristrutturando, e': l'occhio o le performance?

    Il PVC potrebbe o puo' essere piu' brutto del legno ma sia termicamente che acusticamente e' il migliore. Questo perche' tra le camere e' possibile inserire materiale tecnici molto piu' performanti del legno. E' duraturo per sempre (sia fa prima a morire....) e sopratutto non altera le sue caratteristiche termoacustiche nel tempo.

    Il legno e' bellissimo da vedere ma non potra' mai raggiungere le performance del PVC e dopo anni cambia le sue caratteristiche termoacustiche.

    Tutti d'accordo che in una bella casa moderna/classica il legno all'occhio e' il migliore, ma non al portafoglio!

  • mega
    Mega Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 13 Novembre 2006, alle ore 01:48
    Interessa anche a me questo argomento.
    Ero orientato a prendere infissi in PVC ma l'unica pecca e' che mi hanno detto che dopo qualche anno il PVC (come li vorrei io bianco) tende ad ingiallire, e' vero?
    grazie

  • rena64
    Rena64 Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 13 Novembre 2006, alle ore 09:15
    Che ingiallisca...forse dipende dalla marca dei profili.
    io tratto marche certificate che questi problemi proprio non li danno.
    poi per una più accurata finitura e bellezza ti potrei proporre quelli bianchi venati, con pellicola sopra come i colorati tipo legno...che oltre a dare aspetto più raffinato, hanno il vantaggio di non essere elettrostatici e dunque di attirare la polvere, inoltre resistono molto di più all'invecchiamento.

  • dalo
    Dalo Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 13 Novembre 2006, alle ore 09:51
    Io ho serramenti (ereditati)in pvc della Finstral. vi posso solo dire che se non li si guardano da vicino possono sembrare di legno, molto dipende da che colore gli si da.

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 13 Novembre 2006, alle ore 13:16
    Io ho serramenti (ereditati)in pvc della Finstral. vi posso solo dire che se non li si guardano da vicino possono sembrare di legno, molto dipende da che colore gli si da.

    penso che per quanto riguarda gli esterni effettivamente si nota poco la diferenza tra legno e pvc con pellicola.... dall'interno però è impossibile non notarlo ed è proprio da quel punto che maggiore deve essere la valenza estetica del serramento....

    Ero orientato a prendere infissi in PVC ma l'unica pecca e' che mi hanno detto che dopo qualche anno il PVC (come li vorrei io bianco) tende ad ingiallire, e' vero?

    L'ingiallimento dei profili pvc avveniva con i primi serramenti prodotti una ventina e passa di anni fa.... ora le miscele di pvc si sono modernizzate e tengono conto di quell'inconveniente a prescindere dalla certificazione

    Il PVC potrebbe o puo' essere piu' brutto del legno ma sia termicamente che acusticamente e' il migliore.

    Non sono del tutto d'accordo.... le ottime caratteristiche indubbiamente ce le ha..... molto migliori di alluminio e acciaio.... ma il risultato è in parte compromesso dai rinforzi in acciaio fissati all'interno delle camere per impedire le dilatazioni e per fare le giunzioni..... il legno secondo me rimane sempre il profilo più isolante di tutti..... tenuto conto che recentemente la sezione utilizzata arriva anche a 68 mm

    sarà anche come dici te più bello in legno... ma allora te non cercavi un prodotto super isolante termico acustico. li ho anche io in una casa quelli in legno montati 8 anni fà e quasi già da riverniciare,

    contrariamente a questa esperienza io ho sostituito dei serramenti in legno dopo 25 anni (con altri serramenti in legno a causa della cava troppo piccola che non poteva contenere il vetrocamera che volevo) ancora in buono stato senza avergli fatto assolutamente nulla.... l'unico riguardo è stato quello di chiudere le tapparelle quando pioveva.... cosa che molti non fanno....

    perché nei paesi nordici, dove certo il legno non manca, usano da 30 anni il PVC col freddo che hanno?

    questa affermazione mi pare un po' avventata..... nei paesi nordici come svezia, norvegia, finlandia usano e continueranno sempre ad usare i profili in legno (loro usano doppi serramenti)


    Una cosa mi preme comunque sottolineare oltre a quanto è stato detto:
    ricordate che la superficie del telaio finestra è percentualmente bassissima rispetto a quella del vetro.... quindi io ritengo indispensabile a livello di termosisolamento ponderare bene la scelta del vetro più che quella del telaio.... un serramento in alluminio senza taglio termico con un vetro altamente isolante garantisce una minor dispersione di calore di un analogo in legno o pvc con un vetro scarsamente isolante.
    E quando intendo un vetro isolante non intendo il classico vetrocamera ma come minimo un vetrocamera bassoemissivo e con camera d'aria saturata con gas argon.... (questo vetro state pur sicuri i serramentisti non ve lo proporranno mai)

    ciao

  • rena64
    Rena64 Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 13 Novembre 2006, alle ore 14:11
    Bè l'ultima affermazione è sbagliata.
    io do di serie sui serramenti in pvc le vetrocamere 4/16/4 con vetro basso emissivo e gas argon interno per un coeficente di trasmittanza termica di 1.1. praticamente il migliore attualmente sul mercato.
    poi se qualcuno fa il furbo e ti rifila roba più scarsa allora li non so che dire.
    poi riguardo la tenuta di serramenti in legno...devi avere la fortuna di trovar una buona partita di legno...o usare legni costosi...sennò dubito che coi serramenti che costano come quelli in pvc...in legno ti durino per piu di 10 anni. gia dopo qualche anno li vedi imbarcati e da riverniciare.
    attualmente per stare in prezzo usano meranti..o simili di basso pregio che dopo 5 anni son gia quasi da buttare( per esperienza di un mio conoscente)

  • massandr
    Massandr Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 13 Novembre 2006, alle ore 16:11
    Io ho serramenti (ereditati)in pvc della Finstral. vi posso solo dire che se non li si guardano da vicino possono sembrare di legno, molto dipende da che colore gli si da.

    penso che per quanto riguarda gli esterni effettivamente si nota poco la diferenza tra legno e pvc con pellicola.... dall'interno però è impossibile non notarlo ed è proprio da quel punto che maggiore deve essere la valenza estetica del serramento....

    Ero orientato a prendere infissi in PVC ma l'unica pecca e' che mi hanno detto che dopo qualche anno il PVC (come li vorrei io bianco) tende ad ingiallire, e' vero?

    L'ingiallimento dei profili pvc avveniva con i primi serramenti prodotti una ventina e passa di anni fa.... ora le miscele di pvc si sono modernizzate e tengono conto di quell'inconveniente a prescindere dalla certificazione

    Il PVC potrebbe o puo' essere piu' brutto del legno ma sia termicamente che acusticamente e' il migliore.

    Non sono del tutto d'accordo.... le ottime caratteristiche indubbiamente ce le ha..... molto migliori di alluminio e acciaio.... ma il risultato è in parte compromesso dai rinforzi in acciaio fissati all'interno delle camere per impedire le dilatazioni e per fare le giunzioni..... il legno secondo me rimane sempre il profilo più isolante di tutti..... tenuto conto che recentemente la sezione utilizzata arriva anche a 68 mm

    sarà anche come dici te più bello in legno... ma allora te non cercavi un prodotto super isolante termico acustico. li ho anche io in una casa quelli in legno montati 8 anni fà e quasi già da riverniciare,

    contrariamente a questa esperienza io ho sostituito dei serramenti in legno dopo 25 anni (con altri serramenti in legno a causa della cava troppo piccola che non poteva contenere il vetrocamera che volevo) ancora in buono stato senza avergli fatto assolutamente nulla.... l'unico riguardo è stato quello di chiudere le tapparelle quando pioveva.... cosa che molti non fanno....

    perché nei paesi nordici, dove certo il legno non manca, usano da 30 anni il PVC col freddo che hanno?

    questa affermazione mi pare un po' avventata..... nei paesi nordici come svezia, norvegia, finlandia usano e continueranno sempre ad usare i profili in legno (loro usano doppi serramenti)


    Una cosa mi preme comunque sottolineare oltre a quanto è stato detto:
    ricordate che la superficie del telaio finestra è percentualmente bassissima rispetto a quella del vetro.... quindi io ritengo indispensabile a livello di termosisolamento ponderare bene la scelta del vetro più che quella del telaio.... un serramento in alluminio senza taglio termico con un vetro altamente isolante garantisce una minor dispersione di calore di un analogo in legno o pvc con un vetro scarsamente isolante.
    E quando intendo un vetro isolante non intendo il classico vetrocamera ma come minimo un vetrocamera bassoemissivo e con camera d'aria saturata con gas argon.... (questo vetro state pur sicuri i serramentisti non ve lo proporranno mai)

    ciao
    non sono d?accordo con te. sono nata in un paese nordico, dove temperatura d?inverno scende anche sotto ? 30. E vero che tanti usano doppi serramenti, ma chi può, gli sostituisce con quelli in PVC, semplicemente perché isolano molto meglio che serramenti in legno.

    Adesso vivo in Sardegna, in casa ho messo serramenti in PVC bianco. Ci sono ormai da 10 anni e sono più che soddisfatta. Niente spifferi, perfetto isolamento acustico e termico, poca manutenzione ( basta lavargli ogni tanto e mettere nelle parti meccaniche un po? di RC). Non si sono n?anche ingialliti e pure di sole ne prendono.
    Nella casa al mare abbiamo serramenti in legno, appena sarà possibile gli vogliamo cambiare. Sinceramente serramenti in legno non gli voglio più vedere. Non ci credo alle favole che raccontano i venditori, che oggi esistono trattamenti speciali? vorrei vedere proprio un serramento con questi ?trattamenti? di 10 -15 anni com?e. Legno per me lavora sempre, non metto in dubbio che è bellissimo, però per tanti motivi io non lo sceglierei x serramenti.

  • soft
    Soft Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 13 Novembre 2006, alle ore 16:48
    Per rena64: scusa la domanda diretta, visto che sei del mestiere...che tipo di vetri sono quelli eko logic? io non sono riuscita a trovare nessuna specifica su internet! Ho chiesto vetri a basso emissivo e mi hanno messo questi in preventivo. Mi posso fidare? Il preventivo dice vetri isolanti eko logic 3.3+12+4 per finestre normali, per quelle in bilico 3.3+9+4 per la porta finestra vetro isolante 5.5 PL 1.52+12+3.3 eko logic. Tu cosa ne pensi? Grazie

  • rena64
    Rena64 Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 13 Novembre 2006, alle ore 17:26
    Credo sia solo una loro definizione...nome del prodotto.

    fa più " figo" dire eko logic facendo credere che loro vendono un prodotto che nessuno ha ...invece di dire vetrocamera con vetri basso emissivi e gas interno.

    comunque i vetri che vendo io sono tutti punzonati all'interno con la scritta dello spessore e del tipo di articolo.
    pretendi dunque di veder la scritta all'interno della vetrocamera.
    altrimenti non c'è molto da fidarsi.

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 13 Novembre 2006, alle ore 23:20
    Per massandr

    non sono d?accordo con te. sono nata in un paese nordico, dove temperatura d?inverno scende anche sotto ? 30. E vero che tanti usano doppi serramenti, ma chi può, gli sostituisce con quelli in PVC, semplicemente perché isolano molto meglio che serramenti in legno.

    se non sei una rivenditrice di serramenti in pvc, mi abbasso alla tua esperienza personale e non mi permetto di replicare, sono le testimonianze come le tue che risolvono ogni tipo di sicussione.

    per rena 64

    o do di serie sui serramenti in pvc le vetrocamere 4/16/4 con vetro basso emissivo e gas argon interno per un coeficente di trasmittanza termica di 1.1. praticamente il migliore attualmente sul mercato.

    fossero tutti come te la qualità aumenterebbe notevolmente


    .in legno ti durino per piu di 10 anni. gia dopo qualche anno li vedi imbarcati e da riverniciare. ttualmente per stare in prezzo usano meranti..o simili di basso pregio che dopo 5 anni son gia quasi da buttare( per esperienza di un mio conoscente)

    diamo ormai per scontato che i profili in pvc isolano di più vista la testimonianza di massandr, ma sparare a zero sugli altri meteriali non mi sembra comunque corretto.... i serramenti in legno durano ben oltre i 10 anni.... molte case coloniche ancora hanno serramenti dei primi anni del secolo scorso..... comunque è chiaro che se ti danno una finestra in legno di scarsa qualità ne succedono di tutti i colori... lo stesso penso valga per una in pvc.... dire che si imbarcano è l'analogo di dire che il pvc bianco si ingiallisce.... hanno inventato il legno lamellare che ovvia a questo problema...... e la riverniciatura può protarsi anche oltre i 20 anni se è stata fatta bene e se si ha cura come dicevo di proteggere i serramenti quando piove.....

  • soft
    Soft Ricerca discussioni per utente
    Martedì 14 Novembre 2006, alle ore 08:25
    Comunque i vetri che vendo io sono tutti punzonati all'interno con la scritta dello spessore e del tipo di articolo.
    pretendi dunque di veder la scritta all'interno della vetrocamera.
    altrimenti non c'è molto da fidarsi.

    Ok, però io questi vetri non li vedrò fino a quando non me li monteranno, esatto? Quindi come faccio ad avere la sicurezza che siano un buon prodotto? Come spessori tu cosa ne pensi? Quel 3.3 che mi hanno detto fungere anche da lieve antieffrazione funziona o è una cosa superflua? Sinceramente io di vetri con scritte dentro non ne ho mai visti!
    Un'altra cosa, se puoi dedicarmi altro tempo: qual è la differenza di costo tra un vetro isolante ed uno a basso emissivo? il prezzo (credo al mq) dei miei è di 72,50 ? per quelli da 3.3+12+4, posso pensare che siano vetri validi???? Quello della porta finestra costa ben 115,50 al mq!
    Grazie per la tua gentilezza!

  • rena64
    Rena64 Ricerca discussioni per utente
    Martedì 14 Novembre 2006, alle ore 08:45
    Credo che se sei andata in una mostra...qualcosa dovevano farti vedere...
    se quando arrivano non c'è nulla scritto, fatti mettere nero su bianco le caratteristiche precise...così da potergli contestare l'articolo in caso di differenze.

    di solito il 3.3 stratificato si mette sulle portefinestre ...per sicurezza...se lo metti nelle finestre è per dar un pò più di isolamento termico.
    per i prezzi...
    la differenza tra normale e basso emissivo è molto poca.
    poi per i vetri 3.3/12/4...se hanno anche gas interno allora ok...sennò era meglio un 4/16/4 con gas.

  • soft
    Soft Ricerca discussioni per utente
    Martedì 14 Novembre 2006, alle ore 08:49
    Ma è vero che il gas dopo un pò di tempo perde le sue caratteristiche e va integrato?

  • rena64
    Rena64 Ricerca discussioni per utente
    Martedì 14 Novembre 2006, alle ore 09:02
    Questa mi giunge nuova. mai sentita una cosa del genere.
    la camera interna deve essere totalmente sigillata..e dunque se c'è qualcosa dentro non ne esce.
    fosse cosi allora la vetrocamera ti farebbe col tempo della condensa interna anche se ci sono i sali.

  • saveen
    Saveen Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 20 Novembre 2006, alle ore 12:02
    Scusate se mi intrometto, vorrei rinnovare le tapparelle in pvc dato che sono diventate opache, potreste dirmi che tipo di prodotto usare. Inoltre dato che le mie sono un pò datate e non hanno al loro interno il materiale isolante, cosa potrei metterci, ho sentito parlare di bombolette di poliuretano, sapreste darmi delucidazioni? Grazie

  • khiarella
    Khiarella Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 20 Novembre 2006, alle ore 16:00
    Che ne dite del serramento a doppio materiale??
    per esempio: legno/pvc o legno/alluminio
    qualcuno gli ha in casa?
    secondo me è una valida soluzione per chi vuole il legno ma non ha tempo di carteggiarlo ...
    by

  • ledste
    Ledste Ricerca discussioni per utente
    Martedì 21 Novembre 2006, alle ore 22:31
    Che ne dite del serramento a doppio materiale??
    per esempio: legno/pvc o legno/alluminio
    qualcuno gli ha in casa?
    secondo me è una valida soluzione per chi vuole il legno ma non ha tempo di carteggiarlo ...
    by

    E' la soluzione che sto valutando in questi giorni

  • rena64
    Rena64 Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 22 Novembre 2006, alle ore 08:16
    Le soluzioni a doppio materiale...sono interessanti se sono fatte in maniera impeccabile e con materiali ottimi e dunque costosi.
    altrimenti si hanno grossi problemi a causa della diversa dilatazione termica che può provocare fessurazioni.

    poi con le finiture simillegno che oggi ci sono nei serramenti in pvc e la qualità raggiunta , per non parlare della grande efficacia termica e acustica...sono sicuramente da valutare.

  • rioghina
    Rioghina Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 27 Novembre 2006, alle ore 14:56
    Già che si parla di serramenti, chiedo un consiglio

    ho chiesto ad un falegname un preventivo per serramenti con oscuro a libro in rovere e ad un altra azienda stessa cosa ma in pvc e pvc/alluminio

    è normale che il pvc costi il 25% in più rispetto al legno?
    i profili in pvc sono a 6 camenre con doppio vetro con gas
    perdonate l'ignoranza ma ingoro se i vetri sono basso emisssivi e se il gas è l'argon.. ma credo di si...

    grazie mille

  • rena64
    Rena64 Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 27 Novembre 2006, alle ore 15:10
    Se è buon rovere...dubito proprio che possa costare di meno del pvc.
    o chi ti ha fatto il preventivo in pvc è un attimo caruccio.
    io vedo che rispetto al legno di pregio..son sempre più competitivo.

  • dendro
    Dendro Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 27 Novembre 2006, alle ore 16:35
    Che ne dite del serramento a doppio materiale??
    per esempio: legno/pvc o legno/alluminio
    qualcuno gli ha in casa?
    secondo me è una valida soluzione per chi vuole il legno ma non ha tempo di carteggiarlo ...
    byDal mio punto di vista un serramento bello all'interno (in legno) inattaccabile dall'esterno e realizzabile di qualunque colore piaccia e anche simil-legno (l'alluminio) soddisfa ogni mia esigenza; per cui ho montato serramenti in legno-alluminio.
    Il PVC mi pare una buona soluzione nei casi in cui ci sia elevata umidità nei locali (tipo bagni) e quindi un ambiente ostile per il legno; per il resto, a meno che non piaccia proprio il PVC e la plastica in genere, non ne vedo i vantaggi.

  • rioghina
    Rioghina Ricerca discussioni per utente
    Martedì 28 Novembre 2006, alle ore 14:44
    Se è buon rovere...dubito proprio che possa costare di meno del pvc.
    o chi ti ha fatto il preventivo in pvc è un attimo caruccio.
    io vedo che rispetto al legno di pregio..son sempre più competitivo.

    gli infissi in pvc sono della stabil...
    me l'hanno venduta come la miglior azienda di infissi in pvc e pvc/alluminio

    altra cosa: è normale che l'oscuro costi più della finestra???
    a me sa tanto di no, ma sono ignorante...

    grazie mille

  • graspa
    Graspa Ricerca discussioni per utente
    Martedì 28 Novembre 2006, alle ore 16:13
    Rena64,vorrei chiederti un parere su di un preventivo che mi hanno fatto
    a proposito di serramenti esterni in pvc e porte interne,spero di non disturbarti...
    posso?
    fammi sapere

    ciao
    Ferdy

  • rena64
    Rena64 Ricerca discussioni per utente
    Martedì 28 Novembre 2006, alle ore 16:24
    Se è buon rovere...dubito proprio che possa costare di meno del pvc.
    o chi ti ha fatto il preventivo in pvc è un attimo caruccio.
    io vedo che rispetto al legno di pregio..son sempre più competitivo.

    gli infissi in pvc sono della stabil...
    me l'hanno venduta come la miglior azienda di infissi in pvc e pvc/alluminio

    altra cosa: è normale che l'oscuro costi più della finestra???
    a me sa tanto di no, ma sono ignorante...

    grazie mille


    sinceramente ne conosco di ditte varie ...ma quella lì no. dunque non so dirti che livello qualitativo è...vista in internet mi sembra che adotti dei profili abbastanza squadrati..va a gusti...a me piacciono più arrotondati.

    che lo scuro costi più della finestra ..può essere. se lo fai in colorazioni fuori standard può capitare che per una finestra 80/140 spendi un 300euro...e per lo stesso scuro anche 400 o più.

    il vetro costa meno del profilo in pvc rinforzato + ferramenta...è li la differenza.


    a graspa...scrivi pure.

  • graspa
    Graspa Ricerca discussioni per utente
    Martedì 28 Novembre 2006, alle ore 18:23

    a graspa...scrivi pure.

    ok,proviamo a scrivere...
    Dunque?ecco il preventivo:
    Fornitura e posa in opera di infissi in pvc di ottima qualità costruiti con profilo originale
    Kommerling stabilizzato ed antiurtizzato,rinforzato internamente mediante tubolari in
    acciaio zincato dello spessore di 2/3mm ancorati ogni 30cm circa al profilo mediante viti autofilettanti.
    Aventi le seguenti caratteristiche:
    doppia guarnizione di battuta,saldata agli angoli per garantire la continuità della tenuta
    scanalatura porta vetro inclinata di 5° ed ampia camera di raccolta pioggia.
    Ferramenta di sostegno e chiusura perimetrale a nastro di fabbricazione tedesca,ditta Maico Multitrend avente punti di chiusura ogni 600mm circa con funghi atieffrazione.
    Asta a leva per la chiusura dell?anta secondaria
    Vetro termocamera a doppia sigillatura 4-16-4 basso emissivo montati su doppia guarnizione.dispositivo di areazione di serie(apertura a ribalta).
    Ferramenta antieffrazione livello C di serie.

    -serie eurofutur 70
    Telaio da 70mm,a 4 camere
    Anta a sormonto interno e semicomplanare esterna con profilo da 85mm a 6 camere.

    Caratteristiche tecniche:
    tenuta all?acqua: classe e4 norme uni-en 86
    tenuta all?aria: classe a3 norme uni-en 42
    tenuta al vento: classe v3 norme uni-en-77
    isolamento acustico: con vetro 4-16-4 32db
    trasmittanza termica: con vetro 4-16-4 k=2,7 w/mqk
    comportamento al fuoco: classe k1 norme din 53438


    colore infissi: bianco(mia richiesta)
    colore avvolgibile: di serie qualsiasi colore
    maniglie: di serie

    -POS 01
    PEZZI N.2 dimensione mm 900x900 cad ? 185 TOT ? 370 :
    telaio fisso in pvc bianco
    controcassa in tubolare acciaio zincato da premurare
    vetrocamera b.e. k=1.4
    vetro antisfonfamento 4+4 su un lato
    posa in opera compresa

    -POS 02
    PEZZI N.2 Dimensione mm 900x900 cad ? 167 tot ?334:
    telaio fisso in pvc bianco
    controcassa in tubolare acciaio zincato da premurare
    vetrocamera b.e. k=1.4
    posa in opera compresa

    -POS 03
    PEZZI N.2 Dimensione mm 900x900 cad ?346 tot ? 692
    Finestra in pvc bianco ad 1 anta e ribalta
    Zanzariera in alluminio a molla
    Controcassa in tubolare acciaio zincato da premurare
    vetrocamera b.e. k=1.4
    vetro antisfondammento 4+4 su un lato
    zanzariera
    posa in opera compresa


    -POS 04
    PEZZI N.2 Dimensione mm 900x900 cad ?328 tot ? 656
    Finestra in pvc bianco ad 1 anta e ribalta
    Zanzariera in alluminio a molla
    Controcassa in tubolare acciaio zincato da premurare
    vetrocamera b.e. k=1.4
    zanzariera
    posa in opera compresa

    -POS 05
    Pezzi N.8 dimensione mm 900x1300 cad ? 738 tot ? 5904
    Monoblocco composto da:
    finestra in pvc bianco ad 1 anta e ribalta
    avvolgibile in alluminio ad alta densità comprensivo di accessori
    cassonetto in pvc color bianco coibentato da 40mm
    controcassa da premurare
    vetrocamera b.e.
    zanzariera
    motore per avvolgibili
    posa in opera

    -POS 06
    Pezzi N.6 dimensione mm 900x1100 cad ? 708 tot ? 4248
    Monoblocco composto da:
    finestra in pvc bianco ad 1 anta e ribalta
    avvolgibile in alluminio ad alta densità comprensivo di accessori
    cassonetto in pvc color bianco coibentato da 40mm
    controcassa da premurare
    vetrocamera b.e.
    zanzariera
    motore per avvolgibili
    posa in opera


    -POS 07
    Pezzi N.4 dimensione mm 700x1100 cad ? 680 tot ? 2720
    Monoblocco composto da:
    finestra in pvc bianco ad 1 anta e ribalta
    avvolgibile in alluminio ad alta densità comprensivo di accessori
    cassonetto in pvc color bianco coibentato da 40mm
    controcassa da premurare
    vetrocamera b.e.
    zanzariera
    motore per avvolgibili
    posa in opera

    -POS 08
    Pezzi N.8 dimensione mm 1500x1300 cad ? 949 tot ? 7592
    Monoblocco composto da:
    finestra in pvc bianco ad 2 ante di cui 1 apribile ad anta e ribalta
    avvolgibile in alluminio ad alta densità comprensivo di accessori
    cassonetto in pvc color bianco coibentato da 40mm
    controcassa da premurare
    vetrocamera b.e.
    zanzariera
    motore per avvolgibili
    posa in opera

    -POS 09
    Pezzi n.4 dimensione mm 900x1750 cad?267 tot ?1068
    Telaio fisso in pvc bianco
    Controcassa
    Vetreocamera b.e. k=1.4 (che p@@@e sono gia stufo di scrivere?)
    Vetro antisfondamento su un lato
    Posa in opera

    -POS 10
    Pezzi n.4 dimensione mm 900x2500 cad ? 518 tot ?2072
    PORTAFINESTRA (con telaio a pavimento) in pvc bianco
    Apribile ad 1 anta e ribalta
    vetrocamera 4temperato-16-4temperato antisfondamento 4/4 su un lato k=1.4
    tutto vetro
    controcassa
    posa in opera

    -POS11
    Pezzi n.2 dimensione mm 900x2100 cad ? 958 tot ? 1916
    Monoblocco composto da:
    PORTAFINESTRA (con telaio a pavimento) in pvc bianco
    Apribile ad 1 anta e ribalta
    vetrocamera 4temperato-16-4temperato k=1.4 tutto vetro
    avvolgibile in alluminio ad alta densità comprensivo di accessori
    cassonetto in pvc bianco coibentato da 40mm
    zanzariera in alluminio a catena
    motore per avvolgibili
    controcassa
    posa in opera

    -POS 12
    Pezzi n.2 dimensione mm 1300x2200 cad?389 tot ?778
    Telaio fisso in pvc bianco
    Controcassa
    Vetreocamera b.e. k=1.4
    Vetro antisfondamento su un lato
    Posa in opera
    -POS 13
    Pezzi n.2 dimensione mm 1300x2200 cad ? 1278 tot? 2556
    Portoncino in pvc bianco ad 1 anta composto da: telaio realizzato con profilo serie futur 70mme battente serie combidur 70mm(profilo scatolato in alluminio a taglio termico muticameracon rivestimento in pvc)serratura di sicurezza a 3 chiusure basculanti,cilindro di sicurezza cin protezione anti trapano e 5 chiavi piatte,
    guarnizione automatica sottoporta a ghigliottina,n.3 cerniere a 2 ali(portata kg150)
    con regolazione tridimensionale(boh?.)maniglia di serie
    vetrocamera 4temperato-16-4temperato nella parte superiore e parte inferiore cieca
    maniglione esterno pvd di serie
    controcassa
    posa in opera

    -POS 14
    Pezzi n.4 dimensione mm 1300x2200 cad ?552 tot ? 2208
    PORTAFINESTRA (con telaio a pavimento) in pvc bianco
    Apribile ad 1 anta e ribalta e parte fissa laterale
    vetrocamera 4temperato-16-4temperato k=1.4
    controcassa
    posa in opera

    -POS 15 (cantina)
    Pezzi n.6 dimensione mm 1500x600 cad ? 320 tot ? 1920
    Finestra in pvc bianco a 2 ante di cui 1 anta e ribalta
    Controcassa
    vetrocamera b.e.
    posa in opera

    -POS 16 (cantina)
    Pezzi n.2 dimensione mm 1200x600 cad ? 309 tot ? 618
    Finestra in pvc bianco a 2 ante di cui 1 anta e ribalta
    Controcassa
    vetrocamera b.e.
    posa in opera

    -POS17(cantina)
    Pezzi n.2 dimensione mm 1000x600 cad ? 247 tot ? 494
    Finestra in pvc bianco a 1 anta e ribalta
    Controcassa
    vetrocamera b.e.
    posa in opera

    -POS 18
    Pezzi n.2 dimensione mm 4000x2100 cad?2040 tot ? 4080
    Portone sezionale Domus Line modello SIRIO composto da:
    pannelli metallici a doppia parete con interposto isolante poliuretanico da 35 a 40 kg/mc
    dello spessore di 40mm.La base e le parti superiori della porta terminano con un profilo
    di alluminio come supporto alle guarnizioni di battuta.
    Guide in acciaio zincato sp 20/10 composte da supporti angolari di spessore adeguato su cui sono poste le guarnizioni verticali,e un profilo a C su cui scorre la porta nediante ruote
    In nylon autolubrificanti
    -POS 19
    Pezzi n.12 dimensione mm 800x2100x110 cad ?288 tot ? 3456
    Porta scorrevole interno muro ad 1 anta cieca laccato bianco serie G.D
    Completa di n.3 cerniere di ottone,copribili,guarnizioni,serratura patent con chiave e
    E maniglia di serie.posa in opera inclusa

    -POS 20
    Pezzi n.8 dimensione mm 800x2100x110 cad ?242 tot ? 1936
    Porta battente ad 1 anta cieca laccato bianco serie G.D
    Completa di n.3 cerniere di ottone,copribili,guarnizioni,serratura patent con chiave e
    E maniglia di serie.posa in opera inclusa

    -POS21
    Pezzi n.14 dimensione mm 800x2100x110 cad ? 208 tot ? 2912
    Porta battente ad 1 anta cieca collezione stilus,essenza noce manganica,stipite c10
    Coprifilo 60x10


    Totale offerta ?48530 iva esclusa

    ti faccio presente che si tratta di 2 abitazioni distinte(mia e di mio suocero)
    ringrazio anticipatamente per il tuo parere (e anche di altri eventuali pareri )
    ciao
    Ferdy

  • rena64
    Rena64 Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 29 Novembre 2006, alle ore 08:16
    Azz..sembra un preventivo fatto da me...a parte la marca dei profili..il resto lo ho anche io.
    il prezzo è in linea ...siamo lì. l'unica cosa strana che hanno messo posa inclusa...senza specificare il costo...
    se il lavoro è standard...bene...ma se ci sono problemi e dunque più tempo nella posa ti aggiungono quanto?
    io preferisco distinguere la posa...in quanto se mando un ottimo posatore ( che è indispensabile per un lavoro fatto bene) preferisco dargli 10 euro in più...ma fargli fare un lavoro ottimo.

  • gattobastardo
    Gattobastardo Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 29 Novembre 2006, alle ore 09:22
    Rena, visto che sei del mestiere, mi spieghi una cosa?
    ...ho comprato casa e il costruttore m'ha detto che i serramenti esterni in pvc non arriveranno prima del 15 di gennaio (2 mesi insomma) io pensavo che fosse per via dei vetri, invece mi dice che quelli sono già tagliati è proprio un problema di tempistiche dei serramenti, ma ci vuole davvero così tanto per fare dei serramenti?

  • rena64
    Rena64 Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 29 Novembre 2006, alle ore 10:40
    Assolutamente si. ormai tutte le aziende produttrici hanno quei tempi lì...
    60giorni è lo standard.
    daltra parte ti devono fare tutto su misura e non è che fermano una fabbrica per 10/20 finestre...vanno per date arrivo ordini...e inoltre fa conto che agosto son chiusi e dicembre lavorano a metà...

  • gattobastardo
    Gattobastardo Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 29 Novembre 2006, alle ore 10:46
    Ok, grazie, per il discorso delle festività, lo posso capire benissimo, come mi faccio le ferie io, anche loro è giusto che le facciano!
    ...grazie dell' informazione!

  • rioghina
    Rioghina Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 29 Novembre 2006, alle ore 12:43
    Se è buon rovere...dubito proprio che possa costare di meno del pvc.
    o chi ti ha fatto il preventivo in pvc è un attimo caruccio.
    io vedo che rispetto al legno di pregio..son sempre più competitivo.

    gli infissi in pvc sono della stabil...
    me l'hanno venduta come la miglior azienda di infissi in pvc e pvc/alluminio

    altra cosa: è normale che l'oscuro costi più della finestra???
    a me sa tanto di no, ma sono ignorante...

    grazie mille


    sinceramente ne conosco di ditte varie ...ma quella lì no. dunque non so dirti che livello qualitativo è...vista in internet mi sembra che adotti dei profili abbastanza squadrati..va a gusti...a me piacciono più arrotondati.

    che lo scuro costi più della finestra ..può essere. se lo fai in colorazioni fuori standard può capitare che per una finestra 80/140 spendi un 300euro...e per lo stesso scuro anche 400 o più.

    il vetro costa meno del profilo in pvc rinforzato + ferramenta...è li la differenza.


    a graspa...scrivi pure.

    grazie mille, mò ho capito!

  • graspa
    Graspa Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 29 Novembre 2006, alle ore 15:20
    Azz..sembra un preventivo fatto da me...a parte la marca dei profili..il resto lo ho anche io.
    il prezzo è in linea ...siamo lì. l'unica cosa strana che hanno messo posa inclusa...senza specificare il costo...
    se il lavoro è standard...bene...ma se ci sono problemi e dunque più tempo nella posa ti aggiungono quanto?
    io preferisco distinguere la posa...in quanto se mando un ottimo posatore ( che è indispensabile per un lavoro fatto bene) preferisco dargli 10 euro in più...ma fargli fare un lavoro ottimo.

    Ti ringrazio,Rena,per il tuo parere da esperto,sono contento che il prezzo del
    preventivo sia in linea con il mercato.
    per la posa,quello che hanno scritto è quello...(posa inclusa)...e comunque,
    visto che verranno montati su nuova costruzione,prima di partire col tutto
    verranno a fare un sopralluogo ed a prendere le misure esatte appena la
    casa sarà pronta al grezzo(spero per giugno.....)
    anche io sono,come te,del parere che per un lavoro fatto a regola d'arte
    vale la pena di spendere qualche ?urino in piu...
    grazie ancora
    Ferdy

  • enric75
    Enric75 Ricerca discussioni per utente Soft
    Venerdì 23 Gennaio 2015, alle ore 23:38
    Mi spiace tanto, ma poichè li vendi non hai il diritto di dire baggianate...il miglior isolante è il legno e non lo dico io ma tecnici specializzati (non solo per sentito dire, mi sono informata moltissimo prima dell'acquisto!). Sull'aspetto manutenzione puoi anche aver ragione, anche se i nuovi impregnanti per legno durano moltissimo con la sola accortezza di passargli un prodotto una volta all'anno...ma chi non spolvera i propri serramenti almeno una volta l'anno?
    Salve,vuoi un risposta sincera?
    LASCIA PERDERE IL LEGNO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    ciao

  • enric75
    Enric75 Ricerca discussioni per utente Bellaepok
    Venerdì 23 Gennaio 2015, alle ore 23:40
    Mi spiace tanto, ma poichè li vendi non hai il diritto di dire baggianate...il miglior isolante è il legno e non lo dico io ma tecnici specializzati (non solo per sentito dire, mi sono informata moltissimo prima dell'acquisto!). Sull'aspetto manutenzione puoi anche aver ragione, anche se i nuovi impregnanti per legno durano moltissimo con la sola accortezza di passargli un prodotto una volta all'anno...ma chi non spolvera i propri serramenti almeno una volta l'anno?sono daccordo perfettamente con te,io sto costruendo 2appartamenti,piu la villetta per me e mio marito,abbiamo scelto dopo aver girato 6ditte che fanno serramenti in pvc ,senza ombra di dubbio il legno per tutti i serramenti che ti assicuro sono molti !il legno che fanno al giorno d oggi per i serramenti e ottimo,la manutenzione come dici tu e minima,e poi diciamocelo,ho visto 14tipi di pvc,possono imitare il legno..ma a occhio si vede..vuoi mettere il caro tradizionale serramento in legno..
    Salve ,vuoi una risposta sincera?
    LASCIA PERDERE IL LEGNO!!!!!!!!!!!!
    ciao

  • enric75
    Enric75 Ricerca discussioni per utente Anonymous
    Venerdì 23 Gennaio 2015, alle ore 23:47
    Io ho serramenti (ereditati)in pvc della Finstral. vi posso solo dire che se non li si guardano da vicino possono sembrare di legno, molto dipende da che colore gli si da.

    penso che per quanto riguarda gli esterni effettivamente si nota poco la diferenza tra legno e pvc con pellicola.... dall'interno però è impossibile non notarlo ed è proprio da quel punto che maggiore deve essere la valenza estetica del serramento....

    Ero orientato a prendere infissi in PVC ma l'unica pecca e' che mi hanno detto che dopo qualche anno il PVC (come li vorrei io bianco) tende ad ingiallire, e' vero?

    L'ingiallimento dei profili pvc avveniva con i primi serramenti prodotti una ventina e passa di anni fa.... ora le miscele di pvc si sono modernizzate e tengono conto di quell'inconveniente a prescindere dalla certificazione

    Il PVC potrebbe o puo' essere piu' brutto del legno ma sia termicamente che acusticamente e' il migliore.

    Non sono del tutto d'accordo.... le ottime caratteristiche indubbiamente ce le ha..... molto migliori di alluminio e acciaio.... ma il risultato è in parte compromesso dai rinforzi in acciaio fissati all'interno delle camere per impedire le dilatazioni e per fare le giunzioni..... il legno secondo me rimane sempre il profilo più isolante di tutti..... tenuto conto che recentemente la sezione utilizzata arriva anche a 68 mm

    sarà anche come dici te più bello in legno... ma allora te non cercavi un prodotto super isolante termico acustico. li ho anche io in una casa quelli in legno montati 8 anni fà e quasi già da riverniciare,

    contrariamente a questa esperienza io ho sostituito dei serramenti in legno dopo 25 anni (con altri serramenti in legno a causa della cava troppo piccola che non poteva contenere il vetrocamera che volevo) ancora in buono stato senza avergli fatto assolutamente nulla.... l'unico riguardo è stato quello di chiudere le tapparelle quando pioveva.... cosa che molti non fanno....

    perché nei paesi nordici, dove certo il legno non manca, usano da 30 anni il PVC col freddo che hanno?

    questa affermazione mi pare un po' avventata..... nei paesi nordici come svezia, norvegia, finlandia usano e continueranno sempre ad usare i profili in legno (loro usano doppi serramenti)


    Una cosa mi preme comunque sottolineare oltre a quanto è stato detto:
    ricordate che la superficie del telaio finestra è percentualmente bassissima rispetto a quella del vetro.... quindi io ritengo indispensabile a livello di termosisolamento ponderare bene la scelta del vetro più che quella del telaio.... un serramento in alluminio senza taglio termico con un vetro altamente isolante garantisce una minor dispersione di calore di un analogo in legno o pvc con un vetro scarsamente isolante.
    E quando intendo un vetro isolante non intendo il classico vetrocamera ma come minimo un vetrocamera bassoemissivo e con camera d'aria saturata con gas argon.... (questo vetro state pur sicuri i serramentisti non ve lo proporranno mai)

    ciao
    Salve ,vuoi una risposta sincera?
    LASCIA PERDERE IL LEGNO!!!!!!!!!!!!!
    ciao

  • enric75
    Enric75 Ricerca discussioni per utente Anonymous
    Sabato 24 Gennaio 2015, alle ore 00:01
    Per massandr

    non sono d?accordo con te. sono nata in un paese nordico, dove temperatura d?inverno scende anche sotto ? 30. E vero che tanti usano doppi serramenti, ma chi può, gli sostituisce con quelli in PVC, semplicemente perché isolano molto meglio che serramenti in legno.

    se non sei una rivenditrice di serramenti in pvc, mi abbasso alla tua esperienza personale e non mi permetto di replicare, sono le testimonianze come le tue che risolvono ogni tipo di sicussione.

    per rena 64

    o do di serie sui serramenti in pvc le vetrocamere 4/16/4 con vetro basso emissivo e gas argon interno per un coeficente di trasmittanza termica di 1.1. praticamente il migliore attualmente sul mercato.

    fossero tutti come te la qualità aumenterebbe notevolmente


    .in legno ti durino per piu di 10 anni. gia dopo qualche anno li vedi imbarcati e da riverniciare. ttualmente per stare in prezzo usano meranti..o simili di basso pregio che dopo 5 anni son gia quasi da buttare( per esperienza di un mio conoscente)

    diamo ormai per scontato che i profili in pvc isolano di più vista la testimonianza di massandr, ma sparare a zero sugli altri meteriali non mi sembra comunque corretto.... i serramenti in legno durano ben oltre i 10 anni.... molte case coloniche ancora hanno serramenti dei primi anni del secolo scorso..... comunque è chiaro che se ti danno una finestra in legno di scarsa qualità ne succedono di tutti i colori... lo stesso penso valga per una in pvc.... dire che si imbarcano è l'analogo di dire che il pvc bianco si ingiallisce.... hanno inventato il legno lamellare che ovvia a questo problema...... e la riverniciatura può protarsi anche oltre i 20 anni se è stata fatta bene e se si ha cura come dicevo di proteggere i serramenti quando piove.....
    Scusa se intervergo,
    le case coloniche che dici che legno usano ?
    ti ricordo che il legno é un materiale sempre vivo!!!!!!!!!!!!
    quanto dura la verniciatura??????????????
    25 anni ???????????????
    forse perché hanno vissuto dentro una boccia di vetro al buio senza sole e quant'altro!!!!!!!!!!!!
    comunque ti ripeto LASCIA PERDERE IL LEGNO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    ciao

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img massimilianorusso
Salve, sto valutando di sostituire i miei infissi in legno abbastanza anzianotti e dirottare sul PVC (triplo vetro). Mi hanno proposto, ad un prezzo accettabile, un profilo...
massimilianorusso 20 Novembre 2020 ore 16:27 12
Img nicolabattelli
Ciao a tutti, ho appena iniziato a girare per preventivi relativi ad infissi PVC o alluminio.La mia priorità, oltre la trasmittanza di 1.3, è che siano il più...
nicolabattelli 28 Agosto 2020 ore 14:30 4
Img santa esmeralda
Buonasera! Dovrei sostituire due vecchi serramenti. Una finestra con luce architettonica 103x90 cm ed una portafinestra 103x197 cm. Ad oggi sono presenti dei serramenti in legno a...
santa esmeralda 10 Luglio 2020 ore 00:18 6
Img taita87
Salve a tutti, vivo in zona Sassari (Sardegna nord), in inverno le temperature non scendono mai sotto lo 0 e la casa risulta non troppo esposta al sole. Dovrei cambiare 4 finestre...
taita87 03 Giugno 2020 ore 20:45 7
Img marcor91
Buongiorno, ho uno striscio poco profondo di circa 10 cm su un serramento in PVC bianco, lo vedo solo se proprio mi ci metto davanti, ma l'idea che ci sia mi innervosisce, anche...
marcor91 16 Maggio 2020 ore 11:39 2
Notizie che trattano Serramenti in pvc - 8090 che potrebbero interessarti


La norma UNI per regolamentare il percoso formativo dei posatori di serramenti

Leggi e Normative Tecniche - Arriva la norma UNI per regolamentare i requisiti necessari per chi opera nell'ambito della posa dei serramenti, sia in edifici nuovi che in quelli esistenti.

Detrazioni 55% sugli infissi: nuovi limiti trasmittanza

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Emanato un nuovo decreto che aumenta i limiti di trasmittanza a cui devono rispondere i serramenti per accedere alle detrazioni fiscali.

Sostituzione degli infissi e decoro dell'edificio

Parti comuni - Gli infissi delle unità immobiliari di proprietà esclusiva in un edificio in condominio, la loro sostituzione e le questioni relative al decoro dello stabile.

Consigli su infissi in legno

Progettazione - Il legno rimane sempre una scelta particolarmente gradevole per gli infissi esterni, in questo articolo vediamo le caratteristiche e i consigli per proteggerli.

Bonus ristrutturazione per sostituzione infissi: chiarimenti dall'Agenzia delle Entrate

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Novità dall'Agenzia delle Entrate: al contribuente viene riconosciuto il bonus ristrutturazione per la sostituzione di infissi rientrante nell'edilizia libera

Estetica dei serramenti

Infissi Esterni - Anche i serramenti concorrono, con la loro estetica, a determinare lo stile di tutta la casa, e questo indipendentemente dal materiale di cui sono fatti.

Serramenti per edifici passivi

Infissi Esterni - A taglio termico, a giunto aperto, con isolanti interposti, in legno, alluminio e pvc: le diverse tipologie di serramenti garantiscono una varieta' di scelta, abbinata ad alte prestazioni.

Infissi alluminio legno

Infissi - I serramenti in alluminio e legno valorizzano gli ambienti interni, con le tonalità calde del legno, mentre la parte esterna in alluminio protegge dalle intemperie.

Scelta dei serramenti

Infissi - Caratteristiche e qualità peculiari, che possono aiutare nella scelta del serramento giusto, sia in caso di lavori di ristrutturazione, che di nuova costruzione.
REGISTRATI COME UTENTE
327.821 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//