Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Finestre PVC Finstral


Passero
login
19 Maggio 2006 ore 21:25 23
Ciao a tutti
vorrei sapere se qualcuno di voi conosce o magari ha nella propria casa gli infissi in pvc della Finstral sto costruendo la mia casa e l'archietto me li ha consigliati anche se a mio avviso non ne sono molto soddisfatto; eventualmente se avete delle marche da consigliarmi.
Grazie
  • rena64
    Rena64 Ricerca discussioni per utente
    Sabato 20 Maggio 2006, all or 08:22
    Ciao. be per me son cari per nulla. io personalmente tratto una marca notissima europea e ho dei prezzi di sicuro del 30% in meno di finstral con prodotto forse anche migliore...belle finiture..5 camere, ottima resa termica..vetrocamere con gas...profili stondati...ecc...magari ti faccio un preventivo
    rispondi citando
  • passero
    Passero Ricerca discussioni per utente
    Domenica 21 Maggio 2006, all or 00:21
    Ciao Rena64
    grazie per avermi dato il tuo contributo, ti posso chiedere che marca di serrarenti tratti? per quanto riguarda il prev. se ne può parlare, l'abitazione verrà costruita in svizzera sulla fascia di confine.
    rispondi citando
  • rena64
    Rena64 Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 22 Maggio 2006, all or 14:44
    In pvt hai tutto. ciao
    rispondi citando
  • antonioanzivino
    Antonioanzivino Ricerca discussioni per utente
    Martedì 23 Maggio 2006, all or 09:09
    Ciao rena64 scusa se mi permetto, mi puoi dire in privato il prezzo del pvc al mq e che tipo vetro-camera usi e la misura minima che si paga per le finestre.
    Grazie

    Antonio

    p.s. la mia mail: antonioanzivino@vodafone.it
    rispondi citando
  • architettopercaso
    Architettopercaso Ricerca discussioni per utente
    Martedì 23 Maggio 2006, all or 09:13
    Ciao rena64 scusa se mi permetto, mi puoi dire in privato il prezzo del pvc al mq e che tipo vetro-camera usi e la misura minima che si paga per le finestre.
    Grazie

    Antonio

    p.s. la mia mail: antonioanzivino@vodafone.it

    mi associo alla richiesta

    architettopercaso
    rispondi citando
  • rena64
    Rena64 Ricerca discussioni per utente
    Martedì 23 Maggio 2006, all or 09:33
    Info in pvt.
    rispondi citando
  • ariccia
    Ariccia Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 14 Settembre 2006, all or 12:00
    Ciao arena64

    ho letto nel forum che tratti una ditta di finestre in pvc meno cara della finstral ma altrettanto buona.
    Mi potresti dire di quale si tratta?

    Grazie
    rispondi citando
  • rena64
    Rena64 Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 14 Settembre 2006, all or 14:31
    Ciao. io ho come prodotto i profili aluplast... è una delle piu grandi aziende del settore o in alternativa la veka altro marchio ottimo.
    rispondi citando
  • niky75
    Niky75 Ricerca discussioni per utente
    Domenica 17 Settembre 2006, all or 12:16
    Ciao. io ho come prodotto i profili aluplast... è una delle piu grandi aziende del settore o in alternativa la veka altro marchio ottimo.

    Ciao,
    potresti indicarmi quale marca vendi e perché è migliore delle altre?
    Dovrei rifare tutti i serramenti di un appartamento che sto ristrutturando e sono molto indecisa tra alluminio e pvc...
    Grazie!
    rispondi citando
  • rena64
    Rena64 Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 18 Settembre 2006, all or 11:09
    Ciao . ho due marche ottime...la aluplast e anche la veka. tutte a 5 camere e doppia guarnizione. vivamente per una abitazione ti consiglio il pcv. molto più efficace contro rumori e protezione termica. l'alluminio per quanto lo facciano a taglio termico, sempre freddo porta all'interno.
    in pvc in più hai delle finiture che in alluminio te le scordi a parità di prezzo...molto più vantaggioso.
    rispondi citando
  • antonioanzivino
    Antonioanzivino Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 21 Settembre 2006, all or 12:09
    Info in pvt.
    Ciao rena64, nel lontano maggio 2006 mi rispontesti "info in pvt." ma non ho mai ricevuto nessuna mail se potresti essere così gentile da inviarmi una mail con i prezzi a mq per il pvc e il minimo fatturabile su finestre e balconi. Poi vorrei sapere se viene considerato sempre il minimo fatturabile anche se devo rifare tutti gli infissi di casa?

    Grazie anticipatamente

    Antonio
    rispondi citando
  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 21 Settembre 2006, all or 13:49
    Scusate se mi intrometto ma per i messaggi privati c'è la funzionalità apposita.
    Evitate di citare espressamente marche sul forum.

    Io ho messo finestre in PVC. 5 camere vetri Basso emissivi 4/15/4.
    Il preventivo della marca da voi citata era quasi il doppio rispetto a quanto ho pagato alla fine.

    Chi vende questi prodotti credo abbia dei margini enormi perché quando si va a trattare propongono sconti elevatissimi.

    Un consiglio:
    1. scegliete il materiale (PVC, Alluminio, Legno, ...) per il vostro gusto personale e per le caratteristiche tecniche
    2. Selezionato il materiale, stabilite alcune caratteristiche per chiedere i preventivi : n. camere, tipo vetri, tipologia chiusure, livello di sicurezza,....
    3. fatevi fare 4 o 5 preventivi per scgeliere la marca
    4. una volta scelta la marca cercate un rivenditore alternativo della stessa marca e mettetelo in concorrenza con quello che avete già in mano.

    Avrete la certezza di pagare un "giusto" prezzo. (spero )

    Ciao
    Sep
    rispondi citando
  • niky75
    Niky75 Ricerca discussioni per utente
    Martedì 3 Ottobre 2006, all or 20:12
    Ciao . ho due marche ottime...la aluplast e anche la veka. tutte a 5 camere e doppia guarnizione. vivamente per una abitazione ti consiglio il pcv. molto più efficace contro rumori e protezione termica. l'alluminio per quanto lo facciano a taglio termico, sempre freddo porta all'interno.
    in pvc in più hai delle finiture che in alluminio te le scordi a parità di prezzo...molto più vantaggioso.

    Potresti darmi un'idea di preventivo?
    rispondi citando
  • cianto
    Cianto Ricerca discussioni per utente
    Sabato 14 Luglio 2012, all or 10:07
    Noi purtroppo abbiamo acquistato delle finestre Finstral in pvc, con effetto finto legno (venature). Le finestre sono belle, c'è poco da dire, e il prezzo non è esageratamente alto, ma se potessi tornare indietro non le comprerei mai e poi mai perché abbiamo avuto grossi problemi col fornitore e alla fine il risultato non è soddisfacente. QUalche esempio:
    - partitura dei battenti non conforme al progetto
    - portafinestra rialzata dalla soglia, mentre doveva essere a filo
    - profili graffiati
    - profili forati per far passare i cavi delle tapparelle esterne (quando poteva benissimo essere forato il muro)
    - guide delle tapparelle che non arrivano a poggiare sul davanzale, oppure, nel caso delle parrarelle esterne, che sporgono più del davanzale restando semisospese!
    - finiture esterne inguardabili: sbavature di silicone ad ogni finestra. Peccato non si possano allegare foto, altrimenti vedreste immagini raccapriccianti!
    - altra portafinestra montata ad un altezza troppo bassa: quando è giunto il momento di posare il pavimento ci siamo accorti che la portafinestra non si sarebbe mai aperta
    - apertura di una tapparella elettrica non coordinata con le altre: quando le altre si alzano questa si abbassa
    e tante altre difficoltà al momento dell'ordinativo che non sto ad elencare.

    La colpa è solo del fornitore, non del produttore, però di fronte alla sua incompetenza e menefreghismo (secondo lui andava bene così!) ci siamo rivolti direttamente a Finstral spiegando la situazione e loro se ne sono lavati completamente le mani dicendo che noi abbiamo firmato un contratto col rivenditore e che dobbiamo vedercela con lui. Quindi sappiate che se va storto qualcosa sono c... vostri perché il produttore starà sempre dalla parte del suo rivenditore, soprattutto se è un rivenditore "dai grandi numeri", anche se questi ha torto marcio e il cliente ha subito un sacco di danni che si deve tenere.
    rispondi citando
  • steno2
    Steno2 Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 30 Luglio 2012, all or 13:45
    E beh, li hai preso un montatore infame, non certo un marchio brutto.
    Io ho finstral da un mese circa, 4 finestre ed una porta finestra, in sostituzione di roba vecchia.

    Il loro tecnico ha detto che loro accettano il lavoro, solo dopoi aver visionato l'esistente, sono venuti hanno preso le misure, hanno fatto un preventivo che è stato rispettato al centesimo.

    Il tecnico, mi ha consigliato il PVC, perché ha detto che l'alluminio, va molto bene se si ha già il cappotto o meglio se si và in casa nuova-ristrutturata, ma nel mio caso non valeva la spesa.

    Ho scelto il PVC color legno chiaro, che ha nella superfice, un film termosaldato appena il profilo esce dalla trafilatrice, che nel lato interno ha il colore delle venature del legno, mentre il film è una protezione UV.
    Il film viene pressato da un rullo sagomato che lascia leggerissime imperfezioni tipiche del legno, se vi dico che ad un m,etro e mezzo sembra legno vero, credetemi, perché è vero.
    Ho scelto il tre vetri, con il gas inerte dentro, ed è davvero ottimo.
    Tutte le finestre hanno ferramenta buona, precisa e comoda, ho messo una finestra e la porta finestra di sicurezza, ed il meccanismo di bloccaggio è preciso e sicuro.

    Passiamo al montaggio, hanno usato solamente collanti WURT, un mareeeeee.
    Quando ho visto quello scatolone pensavo andassero ad esagerare, invece no, sono avanzati tre o quattro tubi in tutto.
    Un tubo intero sotto ogni finestra, dove la cornice poggia il peso, e molto anche nel resto della cornice, poi hanno trapanato e piantato lunghe viti tipo torx, in diagonale per assicurare massima tenuta.
    Solo dopo aver fissato hanno provveduto a montare le ante e centrarle perfettamente, dopo averle montate tutte, hanno fatto le finiture, prima esterne poi interne.
    Anche li un sacco di colla wurt, fissaggi di perfezione maniacale, al punto che sembravano più guarnizioni stampate che sigillante in tubo.
    A lavoro finito, hanno lucidato e pulito perfettamente, poi mi hanno chiamato per verificare il lavoro eseguito.
    Hanno fatto notare tutte le sigillature, l'assenza di graffi su tutto il manufatto, e poi, con un metro, hanno preso un metro e mezzo di distanza dai vetri per verificarne le imperfezioni, come da contratto.
    Tutto perfetto, lavoro di prim'ordine, salvo una sciocchezzuola.
    Uno dei peddi di rivestimento esterno, posizionato bene ma non ben premuto, si è staccato.
    Il sabato mattina il montatore è venuto, lo ha tolto, ha eliminato ogni traccia di collante e lo ha fissato nuovamente ad arte, scusandosi mille volte per l'errore.
    Detto tra noi, era l'unico punto molto scomodo, dove dovette lavorare con il sole in faccia ed il pezzo all'ombra, mezzo dentro e mezzo fuori dalla finestra del secondo piano, quindi comprensibile.

    Sono totalmente soiddisfatto sia del materiale che dei lavoratori, hanno fatto un bellissimo lavoro, lasciando grande pulizia, cambiando anche le corde e la meccanica degli arrotolatori, perché il titolare ha detto che con delle finestre così belle, cigolii e corda vecchia non si potevano guardare, ed in effetti...

    Quindi senza nulla togliere ad altre aziende, consiglierò sempre a chiunque, infissi finstral montati dalla ditta dove sono andato io, tutto qui...
    rispondi citando
  • dendro
    Dendro Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 17 Agosto 2012, all or 23:55
    La qualità dei serramenti dipende in buona parte da chi li monta. I miei Internorm sulla carta sono ottimi ma, per come sono stati posati, valgono ben poco.
    E dopo aver fatto presente la cosa direttamente alla filiale italiana, il risultato è stato zero. Tale e quale a Finstral da quello che ho letto.
    Morale: risparmiate pure sul materiale ma trovate montatori VALIDI viceversa si buttano soldi.
    rispondi citando
  • fabio_milano
    Fabio_milano Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 30 Luglio 2014, all or 15:25
    Ciao, io per rinnovare gli infissi mi sono rivolto ad un portale web, dove ho fatto la richiesta di un preventivo gratuito e mi hanno risposto più fornitori.
    Questo sito : http://www.vendita-infissi.it


    ciao

    rispondi citando
  • goloritze
    Goloritze Ricerca discussioni per utente Cianto
    Mercoledì 8 Aprile 2015, all or 19:10
    Noi purtroppo abbiamo acquistato delle finestre Finstral in pvc, con effetto finto legno (venature). Le finestre sono belle, c'è poco da dire, e il prezzo non è esageratamente alto, ma se potessi tornare indietro non le comprerei mai e poi mai perché abbiamo avuto grossi problemi col fornitore e alla fine il risultato non è soddisfacente. QUalche esempio:
    - partitura dei battenti non conforme al progetto
    - portafinestra rialzata dalla soglia, mentre doveva essere a filo
    - profili graffiati
    - profili forati per far passare i cavi delle tapparelle esterne (quando poteva benissimo essere forato il muro)
    - guide delle tapparelle che non arrivano a poggiare sul davanzale, oppure, nel caso delle parrarelle esterne, che sporgono più del davanzale restando semisospese!
    - finiture esterne inguardabili: sbavature di silicone ad ogni finestra. Peccato non si possano allegare foto, altrimenti vedreste immagini raccapriccianti!
    - altra portafinestra montata ad un altezza troppo bassa: quando è giunto il momento di posare il pavimento ci siamo accorti che la portafinestra non si sarebbe mai aperta
    - apertura di una tapparella elettrica non coordinata con le altre: quando le altre si alzano questa si abbassa
    e tante altre difficoltà al momento dell'ordinativo che non sto ad elencare.

    La colpa è solo del fornitore, non del produttore, però di fronte alla sua incompetenza e menefreghismo (secondo lui andava bene così!) ci siamo rivolti direttamente a Finstral spiegando la situazione e loro se ne sono lavati completamente le mani dicendo che noi abbiamo firmato un contratto col rivenditore e che dobbiamo vedercela con lui. Quindi sappiate che se va storto qualcosa sono c... vostri perché il produttore starà sempre dalla parte del suo rivenditore, soprattutto se è un rivenditore "dai grandi numeri", anche se questi ha torto marcio e il cliente ha subito un sacco di danni che si deve tenere.
    Scusa un informazione , sto valutando l'installazione di serramenti Finstral(entro fine settimana devo decidere , mi potresti dire quale fornitore ti ha messo i serramenti(sai non vorrei avere i tuoi stessi problemi) io abito in provincia di Milano e sto valutando Isoall di arluno (Mi)
    Grazie,
    saluti, Diego.
    rispondi citando
  • gatowar
    Gatowar Ricerca discussioni per utente Cianto
    Martedì 2 Giugno 2015, all or 22:04
    Noi purtroppo abbiamo acquistato delle finestre Finstral in pvc, con effetto finto legno (venature). Le finestre sono belle, c'è poco da dire, e il prezzo non è esageratamente alto, ma se potessi tornare indietro non le comprerei mai e poi mai perché abbiamo avuto grossi problemi col fornitore e alla fine il risultato non è soddisfacente. QUalche esempio:
    - partitura dei battenti non conforme al progetto
    - portafinestra rialzata dalla soglia, mentre doveva essere a filo
    - profili graffiati
    - profili forati per far passare i cavi delle tapparelle esterne (quando poteva benissimo essere forato il muro)
    - guide delle tapparelle che non arrivano a poggiare sul davanzale, oppure, nel caso delle parrarelle esterne, che sporgono più del davanzale restando semisospese!
    - finiture esterne inguardabili: sbavature di silicone ad ogni finestra. Peccato non si possano allegare foto, altrimenti vedreste immagini raccapriccianti!
    - altra portafinestra montata ad un altezza troppo bassa: quando è giunto il momento di posare il pavimento ci siamo accorti che la portafinestra non si sarebbe mai aperta
    - apertura di una tapparella elettrica non coordinata con le altre: quando le altre si alzano questa si abbassa
    e tante altre difficoltà al momento dell'ordinativo che non sto ad elencare.

    La colpa è solo del fornitore, non del produttore, però di fronte alla sua incompetenza e menefreghismo (secondo lui andava bene così!) ci siamo rivolti direttamente a Finstral spiegando la situazione e loro se ne sono lavati completamente le mani dicendo che noi abbiamo firmato un contratto col rivenditore e che dobbiamo vedercela con lui. Quindi sappiate che se va storto qualcosa sono c... vostri perché il produttore starà sempre dalla parte del suo rivenditore, soprattutto se è un rivenditore "dai grandi numeri", anche se questi ha torto marcio e il cliente ha subito un sacco di danni che si deve tenere.
    Di dove è il fornitore, quale è il nome?
    rispondi citando
  • gatowar
    Gatowar Ricerca discussioni per utente Steno2
    Martedì 2 Giugno 2015, all or 22:06
    E beh, li hai preso un montatore infame, non certo un marchio brutto.
    Io ho finstral da un mese circa, 4 finestre ed una porta finestra, in sostituzione di roba vecchia.

    Il loro tecnico ha detto che loro accettano il lavoro, solo dopoi aver visionato l'esistente, sono venuti hanno preso le misure, hanno fatto un preventivo che è stato rispettato al centesimo.

    Il tecnico, mi ha consigliato il PVC, perché ha detto che l'alluminio, va molto bene se si ha già il cappotto o meglio se si và in casa nuova-ristrutturata, ma nel mio caso non valeva la spesa.

    Ho scelto il PVC color legno chiaro, che ha nella superfice, un film termosaldato appena il profilo esce dalla trafilatrice, che nel lato interno ha il colore delle venature del legno, mentre il film è una protezione UV.
    Il film viene pressato da un rullo sagomato che lascia leggerissime imperfezioni tipiche del legno, se vi dico che ad un m,etro e mezzo sembra legno vero, credetemi, perché è vero.
    Ho scelto il tre vetri, con il gas inerte dentro, ed è davvero ottimo.
    Tutte le finestre hanno ferramenta buona, precisa e comoda, ho messo una finestra e la porta finestra di sicurezza, ed il meccanismo di bloccaggio è preciso e sicuro.

    Passiamo al montaggio, hanno usato solamente collanti WURT, un mareeeeee.
    Quando ho visto quello scatolone pensavo andassero ad esagerare, invece no, sono avanzati tre o quattro tubi in tutto.
    Un tubo intero sotto ogni finestra, dove la cornice poggia il peso, e molto anche nel resto della cornice, poi hanno trapanato e piantato lunghe viti tipo torx, in diagonale per assicurare massima tenuta.
    Solo dopo aver fissato hanno provveduto a montare le ante e centrarle perfettamente, dopo averle montate tutte, hanno fatto le finiture, prima esterne poi interne.
    Anche li un sacco di colla wurt, fissaggi di perfezione maniacale, al punto che sembravano più guarnizioni stampate che sigillante in tubo.
    A lavoro finito, hanno lucidato e pulito perfettamente, poi mi hanno chiamato per verificare il lavoro eseguito.
    Hanno fatto notare tutte le sigillature, l'assenza di graffi su tutto il manufatto, e poi, con un metro, hanno preso un metro e mezzo di distanza dai vetri per verificarne le imperfezioni, come da contratto.
    Tutto perfetto, lavoro di prim'ordine, salvo una sciocchezzuola.
    Uno dei peddi di rivestimento esterno, posizionato bene ma non ben premuto, si è staccato.
    Il sabato mattina il montatore è venuto, lo ha tolto, ha eliminato ogni traccia di collante e lo ha fissato nuovamente ad arte, scusandosi mille volte per l'errore.
    Detto tra noi, era l'unico punto molto scomodo, dove dovette lavorare con il sole in faccia ed il pezzo all'ombra, mezzo dentro e mezzo fuori dalla finestra del secondo piano, quindi comprensibile.

    Sono totalmente soiddisfatto sia del materiale che dei lavoratori, hanno fatto un bellissimo lavoro, lasciando grande pulizia, cambiando anche le corde e la meccanica degli arrotolatori, perché il titolare ha detto che con delle finestre così belle, cigolii e corda vecchia non si potevano guardare, ed in effetti...

    Quindi senza nulla togliere ad altre aziende, consiglierò sempre a chiunque, infissi finstral montati dalla ditta dove sono andato io, tutto qui...
    Di dove è il fornitore, quale è il nome?
    rispondi citando
  • matteoscagnola
    Matteoscagnola Ricerca discussioni per utente
    Martedì 21 Luglio 2015, all or 12:30 - ultima modifica: Martedì 21 Luglio 2015, all or 12:31
    Quando me li hanno consigliati ero un pò scettico, ma preventivi alla mano, erano molto competitivi. Alla fine hanno fatto anche un ottimo lavoro, soprattutto nella posa, che mi hanno spiegato essere determinante.
    se volete dare un'occhiata sono questi www.serramentiverona.it
    rispondi citando
  • osvaldodenari
    Osvaldodenari Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 20 Dicembre 2017, all or 15:31 - ultima modifica: Mercoledì 20 Dicembre 2017, all or 15:33
    Io casualmente ho trovato una notizia stavo cercando di comprare degli infissi e mi sono imbattuto in una truffa. fate attenzione!
    http://rossigianvito.blogspot.it/

    rispondi citando
  • previatoantonio
    Previatoantonio Ricerca discussioni per utente Osvaldodenari
    Venerdì 22 Dicembre 2017, all or 10:37
    Io casualmente ho trovato una notizia stavo cercando di comprare degli infissi e mi sono imbattuto in una truffa. fate attenzione!
    http://rossigianvito.blogspot.it/

    Salve,
    La ringrazio per la segnalazione anche da parte di tutti i lettori che ci seguono.
    Con tanta crisi e ricerca di lavoro, dispiace che accadano fatti del genere, ovviamente non possiamo giudicare se non ne conosciamo le cause dirette con i responsabili.

    Perciò è meglio informarsi su forum, aziende, amici, chiedendo consigli a chi ha già superato queste situazioni in fase di ristrutturazione, sopratutto per chi non ha affrontato problemi di acquisti o rinnovo casa per la prima volta.
    Saluti
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img dobrio
Ciao a tutti, dopo essermi trasferito in una casa che ho parzialmente ristrutturato, ho sostituito ieri una finestra in legno vecchia di oltre 30 anni in quanto filtrava acqua...
dobrio 31 Dicembre 2013 ore 14:26 7
Img mauri64
Salve a tutti, new entry del forum, vi sottopongo già un primo quesito.Ho deciso di sostituire i miei vecchi infissi in alluminio con altri in pvc e sto' cercando di...
mauri64 17 Settembre 2013 ore 20:10 1
Img saradd
Già da tempo il progetto di sistemare casa, ha dimostrato che prima di tutto devo cambiare gli infissi.Rassegnata alla spesa colossale (6 finestre + 2 finestre grandissime...
saradd 06 Maggio 2010 ore 20:25 5
Img anonymous
Questo dubbio mi perseguita ormai da diverso tempo.Il legno è da sempre protagonista dei nostri serramenti, bello, isolante ma costoso.Non conosco e non ho mai visto una...
anonymous 18 Gennaio 2005 ore 12:46 68
Img giulav
Ciao a tutti,sto sostituendo un serramento vecchio in legno con uno in PVC.Il nuovo serramento è "in luce" quindi ha delle zanche in ferro da murare.Non so esattamente come...
giulav 17 Novembre 2011 ore 11:51 5
Notizie che trattano Finestre PVC Finstral che potrebbero interessarti


Consigli su infissi in legno

Progettazione - Il legno rimane sempre una scelta particolarmente gradevole per gli infissi esterni, in questo articolo vediamo le caratteristiche e i consigli per proteggerli.

Bonus ristrutturazione per sostituzione infissi: chiarimenti dall'Agenzia delle Entrate

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Novità dall'Agenzia delle Entrate: al contribuente viene riconosciuto il bonus ristrutturazione per la sostituzione di infissi rientrante nell'edilizia libera

Recupero di infissi deteriorati

Infissi - Come recuperare gli infissi esterni deteriorati.

Sostituzione degli infissi e decoro dell'edificio

Parti comuni - Gli infissi delle unità immobiliari di proprietà esclusiva in un edificio in condominio, la loro sostituzione e le questioni relative al decoro dello stabile.

Isolamento acustico con gli infissi afonici

Isolamento Acustico - Un buon isolamento parte dai serramenti giusti.

La protezione degli infissi in legno

Ristrutturazione - La necessità di una corretta manutenzione dell'infisso, è indispensabile oltre che per preservarne la integrità, anche per garantirne un corretto funzionamento. Come mantenere efficienti gli infissi esterni in legno - Lavorincasa.it

L'apertura giusta

Infissi - Qualunque sia il tipo di finestra che scegliamo per casa (in legno, in pvc, in alluminio o con materiali accoppiati) è importante fare attenzione al tipo di apertura.

Materiali per infissi

Infissi - La scelta dei materiali per gli infissi in nuove costruzioni o in sostituzione di infissi esistenti è fondamentale per la valutazione energetica degli edifici.

Infissi in ferro sicuri

Progettazione - Come scegliere gli infissi esterni in ferro.
REGISTRATI COME UTENTE
318.694 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//