Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2017-06-13 22:59:43

Consiglio impianti riscaldamento e condizionamento


Ciao a tutti,
devo ristrutturare un appartamento e sto pensando a questa soluzione.
Riscaldamento elettrico a pavimento in tutte le stanze tranne che nei due bagni.
Nei due bagni 2 piccoli termosifoni collegati alla caldaia, mentre in cucina piano cottura alimentato a gas.
Mi sarebbe piaciuto fare tutto elettrico ma poi in bagno mi occorre qualcosa tipo scaldasalviette, ed in cucina non sono abituato all'idea del piano cottura elettrico ad induzione.
A pavimento ho pensato anche all'impianto idraulico ma non voglio la caldaia ad induzione perché non voglio sprecare gas, ci sarebbe la pompa di calore ma pare costi troppo e ci vogliono troppi anni per ammortizzare, ed inoltre ingombra parecchio perché ha il motore più il serbatoio acqua calda sanitaria.
Per il condizionamento ci sono 5 ambienti, non so se mettere 5 split (o 3 + 2 predisposizione) oppure impianto canalizzato.
Però anche predisporre 5 split costa un sacco di muratura e di idraulico.
Città Firenze, se qualcuno ha idee lo ringrazio.


  • previatoantonio
    Previatoantonio Ricerca discussioni per utente
    Martedì 13 Giugno 2017, alle ore 11:30 - ultima modifica: Martedì 13 Giugno 2017, all or 11:47
    Salve,
    pensando a Firenze città, una volta stipulato un buon contratto con l'ente fornitore di energia elettrica, potrebbe andare bene il riscaldamento a pavimento, e altrettanto condivido il discorso caldaia per il termosanitario riguardante i bagni.
    Consiglio il gas anche per la cucina, come alternativa all'induzione.

    In merito al condizionamento, ritengo meno invasivo il canalizzato perché, ideale nel contesto distributivo strutturale delle stanze.

    Infatti disponendo di un disimpegno comune per tutti gli ambienti, ed una altezza di mt 3.58, basterà abbassare il soffitto in quella zona, per inserirvi le parti tecniche (ispezionabili ovviamente per la manutenzione) e servire i relativi ingressi di tutti gli ambienti, e dare al contempo un effetto soft all'appartamento.

    Colgo l'occasione per consigliarle la seguente lettura: lavorincasa.it/impianto-di-climatizzazione-canalizzato
    Saluti

  • leonets
    Leonets Ricerca discussioni per utente
    Martedì 13 Giugno 2017, alle ore 22:59
    Sì infatti il canalizzato non sarebbe male

    lo spazio utilizzabile sarebbe solo il disimpegno da cui si può accedere a 3 stanze su 5

    l'ingresso non lo vorrei controsoffittare perché ci sono delle cornici in gesso molto belle e le vorrei lasciare

    per arrivare nelle altre due stanze.. una ci potrei arrivare passando dalla stanza contigua

    l'altra non saprei come fare cioè la prima a dx dell'ingresso, a meno di mettere antiestetici tubi in alto nell'ingresso

    oppure la lascio senza e se e quando mi servirà anche lì potrei mettere uno split autonomo con motore a muro



Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img simone detto giacco
Salve,sto per acquistare una casa di nuova costruzione, classe A4.Sono perplesso per alcune scelte del costruttore per la parte termoidraulica.Premetto che sono stati installati...
simone detto giacco 25 Aprile 2022 ore 14:44 2
Img foxred
Buona seraIl mio quesito è questo:Abito in un condominio ove gli impianti di riscaldamento sono tutti autonomi. Il palazzo è del 1999. Vorrei sapere se cambiando la...
foxred 27 Marzo 2022 ore 11:43 1
Img pasticcina
Ciao a tutti!Come da oggetto. Il termosione funziona (anche omogeneamente), ho controllato le valvole (sia sopra sia sotto) che sono apposto, ma se provo a farlo sfiatare l'acqua...
pasticcina 14 Marzo 2022 ore 21:16 2
Img ilariap21
Buongiorno a tutti, ho una casa al mare che non ha l'impianto di riscaldamento tradizionale.Sto valutando la tipologia di riscaldamento invernale da utilizzare in alternativa...
ilariap21 23 Dicembre 2021 ore 14:51 3
Img nadia garbellini
Buongiorno a tutti, ho recentemente acquistato una baita di tre piani, circa 35 mq a piano, così composta: PT cucina e soggiorno con stufa e caminoP1 camera, bagno e...
nadia garbellini 02 Ottobre 2021 ore 12:43 2
Notizie che trattano Consiglio impianti riscaldamento e condizionamento che potrebbero interessarti


Superbonus ed edifici collabenti: autocertificazione per l'impianto

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Per il Superbonus, gli edifici collabenti non devono presentare l'APE ma devono dimostrare la presenza di un impianto di riscaldamento, anche non funzionante

Niente Superbonus se manca il riscaldamento

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Non è possibile accedere al Superbonus 110% se manca l'impianto di riscaldamento nell'edificio. Ecco le interpretazioni dell'Agenzia delle Entrate in materia.

Impianto di riscaldamento, uso e spese

Condominio - Con l?autunno, come d?abitudine, si ripropongono tutte le tematiche inerenti l?uso dell?impianto di riscaldamento ed i relativi costi.Vediamo le

Come controllare e risparmiare sui consumi energetici

Affittare casa - Con i tagli decisi dall'Europa si prevede l'abbassamento delle temperature in casa a 19 gradi per il riscaldamento e 27 gradi per il condizionamento estivo.

Come distaccarsi dall'impianto di riscaldamento centralizzato?

Ripartizione spese - Ecco alcuni motivi e alcune informazioni su come distaccarsi dall'impianto di riscaldamento condominiale, ma per farlo bisogna prestare attenzione ad alcuni aspetti.

Radiatori a Gas Caratteristiche Tecniche

Impianti - Un radiatore a gas è un ottimo elemento integrativo di un impianto di riscaldamento quando lo stesso non soddisfa le esigenze di comfort di un ambiente.

Consigli per risparmiare energia termica

Impianti di riscaldamento - Durante la stagione invernale accorgimenti semplici e piccole ristrutturazioni contribuiscono sensibilmente al risparmio energetico.

Come funziona un pavimento elettrico radiante

Impianti di riscaldamento - Tutto quanto c'è da sapere sul riscaldamento elettrico a pavimento: in questo articolo ci soffermeremo sul funzionamento dei pannelli radianti in ambienti domestici

Termoregolazione e contabilizzazione autonoma

Ripartizione spese - La gestione e manutenzione dell'impianto è di competenza del condominio. In sostanza l'amministratore di condominio, dovrà provvedere a mantenerlo in buono stato.
REGISTRATI COME UTENTE
339.530 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//