Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA

Usufrutto-comodato


Diante
login
11 Settembre 2015 ore 09:21 4
Salve,
in quale modo un amico può dare in prestito un'immobile a un'altro, in modo che l'altro possa affittare tutto l'immobile e ricadano su di lui compensi e spese?
Grazie
  • lucag1979
    Lucag1979 Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 11 Settembre 2015, all or 17:00
    Si, possono esserci varie formule, quali ad esempio l'usufrutto a tempo determinato o la locazione con facoltà di subaffitto. Viste le varie implicazioni correlate a questa operazione è bene che la si formalizzi con l'auslio di un consulente. Ad esempio se si opta per l'usufrutto è necessaria la presenza di un notaio. 
    rispondi citando
  • arch-ily
    Arch-ily Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 11 Settembre 2015, all or 19:47
    La soluzione più semplice mi sembra un normale contratto di affitto con possibilità di sub-affitto, come giustamente detto da Lucag
    rispondi citando
  • diante
    Diante Ricerca discussioni per utente
    Sabato 12 Settembre 2015, all or 00:36
    Grazie per le risposte,
    nel nostro riguardo però vorrei capire più se è possibile l'usufrutto e come funziona perché l'amico vuole dare il propio immobile all' altro senza ricevere un'affitto.
    Con comodato mi pare di avere capito che per il comodatario non è possibbile subaffittare l' intero immobile giusto?
    Ma se le due parti facessero un comodato con contratto dove viene scritto che il comodante è daccordo che il comodatario subaffitti tutto l'appartamento? si può fare?
    Poi ci sarebbe l'usufrutto a tempo determinato come detto da Lucag e questo mi pare una soluzione giusta per il nostro caso:
    in linea generale che costi prevede questa operazione dell' usufrutto? (la sola spesa della firma di un notaio?) o va tutto registrato all' Ade?
    Grazie a voi
    rispondi citando
  • arch-ily
    Arch-ily Ricerca discussioni per utente
    Sabato 12 Settembre 2015, all or 09:14
    A mio parere dovrebbe provare a informarsi presso un notaio.
    Saluti.
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img alexciri
Possiedo un appartamento che ho affittato con un contratto di locazione di 4+4, rinnovabile automaticamente a meno che io avvisi gli inquilini 6 mesi prima con raccomandata A/R...
alexciri 26 Marzo 2014 ore 16:05 1
Img andreadamasco
Salve sono nuovo del forum,Mia moglie è proprietaria di un appartamento e come usufruttuaria c'è sua madre.Il problema è questo la madre non paga la sua...
andreadamasco 01 Febbraio 2018 ore 21:09 8
Img zorrozorro
In caso di riunione dell'usufrutto con la nuda proprietà per i debiti condominiali non pagati dall'usufruttuario prima della cessazione dell'usufrutto e se costui non ha...
zorrozorro 16 Maggio 2014 ore 14:39 1
Img maryquant
Buonasera.Vorrei chiedere come si fa a stipulare un contratto di affitto per l'appartamento di proprietá del condominio.Grazie...
maryquant 27 Agosto 2015 ore 23:09 7
Img bresy
Buongiorno,dopo il decesso di mio nonno, mio padre e mia nonna hanno ereditato a metà le proprietà di mio nonno, ovvero un palazzo.Mio padre quindi possedeva 1/4 del...
bresy 08 Settembre 2014 ore 10:00 1
Notizie che trattano Usufrutto-comodato che potrebbero interessarti


Non c'è usucapione in caso di comodato dell'immobile

Proprietà - Il comodato ultra ventennale di un immobile comprato con contratto nullo non vale ai fini dell'usucapione. I chiarimenti della sentenza della Corte di Cassazione

Contratto d'affitto e proroga imposta di registro in Decreto Cura Italia: come funziona?

Affittare casa - Quando è possibile prorogare il pagamento dell'imposta di registro a fronte di un contratto di affitto o comodato di immobile. Ecco i chiarimenti del Fisco sul tema

Pagamento e casi particolari riguardanti l'IMU sulla seconda casa

Fisco casa - Se sull'abitazione principale non si paga, eccetto quelle di lusso e di pregio, l'IMU seconda casa è sempre dovuta ma ci sono casi particolari. Ecco quali sono.

Dichiarazione IMU e TASI: quali novità con il Decreto Crescita?

Fisco casa - Semplificazioni per comodato d'uso e locazioni a canone concordato. Niente obbligo di comunicazione al Comune per beneficiare degli sconti fiscali su IMU e TASI

Comodato e spese condominiali

Ripartizione spese - Il comodato d'uso è un contratto da cui deriva un diritto personale di godimento. La relazione tra comodato e spese condominiali e i vantaggi per il comodante.

Affittare tetti per il fotovoltaico

Impianti rinnovabili - Negli ultimi tempi si sta diffondendo l'uso di affittare i tetti degli edifici residenziali, e non più solo di capannoni industriali, alle compagnie energetiche

Imu e Tari: differenza tra prima casa e abitazione principale

Proprietà - Qual è la differenza tra prima casa e abitazione principale, due concetti apparentemente simili ma che presentano profonde differenze in merito ai benefici fiscali

IMU 2020: niente esenzione per i pensionati iscritti all'Aire

Fisco casa - A partire dal 1° gennaio 2020 viene meno l'esenzione dal pagamento dell'IMU per gli italiani all'estero iscritti all'AIRE. Anche loro dovranno pagare l'imposta.

Usufrutto congiuntivo: nozione e durata

Proprietà - L'usufrutto congiuntivo consente ai vari usufruttuari di accrescere le proprie quote, fino all'esitinzione del diritto dopo il decesso dell'ultimo usufruttuario.
REGISTRATI COME UTENTE
316.385 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//