Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2014-07-07 13:50:00

Urgente bisogno di pareri e consigli allaccio fognario


Bungiorno a tutti,
avrei urgente bisogno di aiuto.
Il mio compagno a breve dovrebbe iniziare i lavori di ristrutturazione/ampliamento appartamento casa indipendente; al piano superiore abitano i suoi genitori da oltre 30 anni.
Il via ai lavori dipende dall'allaccio fognario, una vicina non vuole che noi ci allacciamo con il nuovo appartamento, sostenendo che il diritto appartenga solo al padre del mio compagno che all'epoca aveva pagato per l'allaccio.
La fognatura esistente da decenni è nella proprietà della vicina.
Lamentandosi di cio con autorità competente si è scoperto che la fognatura non risulta esistere.
La proposta per risolvere è dare il via ai lavori ma vincolare l'abitabilità alla firma di accettazione dei vicini.
A me sembra assurdo!!!
Cosa suggerite di fare?
HELP !!!
Michela
  • pasquale
    Pasquale Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 7 Luglio 2014, alle ore 13:50
    Innanzitutto va verificata la rispondenza dei requisiti igienico-sanitari della vecchia fognatura ed ove si rendesse necessario, l'adeguamento alle vigenti norme in materia.
    Successivamente va presentata una pratica di "immissione in fogna" all'U.T. del comune, con oneri (progetto e compenso al professionista) e costi (lavori) suddivisi alla pari.  Se la capienza di un terzo utente (Lei ed il Suo compagno) non fosse possibile va, comunque, valutata l'ipotesi di nuovo impianto fognario indipendente dalla vicina, che visto i dnieghi e quello che c'è da sostenere, sarebbe il male minore.  Se le motivate condizioni tecnico-esecutive non lo permettono questa radicale soluzione, sarà "obbligata" ad accordarsi con la vicina e sostenere il costo dell'opera o di accollarsi l'eventuale indennizzo per la servitù passiva che quest'ultima si è accollata. Un cordiale saluto.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img francescogrossi
Da quanto ho capito si può usufruire della detrazione al 50% senza la necessità di effettuare una comunicazione di inizio lavori in quanto la spesa in oggetto...
francescogrossi 08 Gennaio 2021 ore 17:35 1
Img offenbak
Buonasera, ho iniziato dei lavori di ristrutturazione con relativa CILA, ma senza la notifica preliminare alla ASL in quanto inizialmente era prevista una sola ditta.Dovrò...
offenbak 19 Dicembre 2020 ore 10:20 4
Img flavio.
Buongiorno a tutti sono nuovo del forum. Chiedo una piccola consulenza a voi del settore poiché nell'ambito di un rifacimento ex novo di in bagno, per la quale non...
flavio. 09 Novembre 2020 ore 11:18 1
Img quest
Buonasera a tutti, sono nuovo. Vi sottopongo il mio problema. Abbiamo un terreno edificabile sul quale da piano regolatore, in scadenza nel 2023, è possibile costruire ca...
quest 02 Settembre 2020 ore 17:02 2
Img homesweethome23
Buongiorno a tutti, ieri ci siamo accorti di avere in cantina un'ispezione della linea di fognatura condominiale. Casa appena comprata e nessuno ci aveva mai detto nulla. Secondo...
homesweethome23 18 Aprile 2019 ore 17:55 1
Notizie che trattano Urgente bisogno di pareri e consigli allaccio fognario che potrebbero interessarti


Il conduttore e le spese per la manutenzione dell'impianto fognario

Affittare casa - La manutenzione dell'impianto fognario può attenere al suo uso, ovvero alla sua conservazione in stato di funzionamento. Quand'è che deve pagare il conduttore?

Fognatura e danni ai condomini

Liti tra condomini - Un condomino fa causa alla compagine per chiederle il risarcimento del danno provocato da un rigurgito della fognatura condominiale.Il fatto, fin qui,

Bagno interrato: evitare errori di costruzione

Zona bagno - Quali problemi per gli scarichi fognari possono sorgere collocando un bagno nell'interrato o nel seminterrato e quali sono gli accorgimenti efficaci per prevenirli?

Condominio e impianto autonomo di fognatura

Ripartizione spese - Secondo i giudici l'impianto della fognatura è una parte comune del condominio, e chi ha un impianto autonomo è tenuto pagare le spese relative alla sua conservazione.

Reflusso dalla fognatura

Impianti idraulici - Il reflusso dalla fognatura può avvenire nei servizi igienici dell'interrato soprattutto in occasione di temporali, ma esistono delle soluzioni per prevenirlo.

Fognature e risarcimento del danno

Condominio - La funzione dell?impianto di fognatura è quella di consentire lo scarico delle acque luride prodotte dai condomini nelle loro unità immobiliari e nelle

Ristrutturazione edilizia e nuova posizione degli scarichi

Ristrutturazione - Negli interventi di Ristrutturazione edilizia, una condizione che determina le scelte di tipo architettonico, riguarda la posizione degli scarichi fognari esistenti.

Impianto fognario e scarichi condominiali

Ripartizione spese - L'impianto fognario condominiale e le parti di proprietà esclusiva: individuazione dei difetti e soluzioni per la loro eliminazione.

Quando decade il permesso di costruire?

Leggi e Normative Tecniche - Permesso di costruire e inizio dei lavori: quali sono i termini per evitare la decadenza del titolo abilitativo. Ecco i chiarimenti del Tar della Valle d'Aosta.
REGISTRATI COME UTENTE
328.102 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//