Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2018-06-25 12:48:08

Possesso dell'immobile e spese transitorie


Wilson2904
login
21 Giugno 2018 ore 09:48 3
Buongiorno,
da gennaio, tramite regolare compromesso registrato dal notaio, sono entrato nel possesso di un immobile per poter effettuare lavori di ristrutturazione in attesa del rogito previsto a inizio 2019.
Abbiamo già fatto la voltura delle utenze.
Dato che, sulla proprietà, sussiste una collina di circa 13 ettari, volevo sapere a chi competono, in questo lasso di tempo fra compromesso e rogito, le spese di pulizia e potatura del terreno, dato che non è gestibile autonomamente ma necessita di un trattore e quindi di un addetto esterno.
Grazie a tutti.
  • manuelamargilio
    Manuelamargilio Ricerca discussioni per utente
    Domenica 24 Giugno 2018, alle ore 21:28
    Buongiorno ritengo che sarebbe necessario per esprimere un parere capire meglio dove è situata la casa rispetto alla collina e il rapporto tra i due. L'aspetto dell'immissione nel possesso deve essere previsto nel compromesso e adeguatamente disciplinato.
    Saluti

  • wilson2904
    Wilson2904 Ricerca discussioni per utente
    Domenica 24 Giugno 2018, alle ore 22:19
    Salve, la collina fa parte del terreno che include la casa: Nel compromesso, è stato specificato solo che potevamo entrare nel possesso dell'immobile per poter effettuare i lavori di ristrutturazione e attivare le utenze a nome nostro.

  • manuelamargilio
    Manuelamargilio Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 25 Giugno 2018, alle ore 12:48
    A mio avviso non essendo avvenuto il passaggio di proprietà le spese connesse alla titolarità sull'immobile sono in capo al venditore.
    Ritengo comunque opportuno che l'aspetto venga discusso eventualmente inserendo qualche clausols sul preliminare.
    Saluti

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img polpe
Buongiorno a tutti, volevo sottoporvi una domanda.Sto per acquistare prima casa nuova, i lavori sono praticamente terminati e vorremmo fare il rogito d'acquisto il prima possibile...
polpe 05 Giugno 2022 ore 17:05 7
Img antonio del bene
Buonasera a tutti e ringrazio in anticipo per la consulenza.Ero alla ricerca di una casa in tempi piuttosto celeri e mi sono recato presso un'agenzia immobiliare dove mi hanno...
antonio del bene 15 Maggio 2022 ore 19:56 11
Img alecase
Buongiorno a tutti,vorrei gentilmente sapere se è possibile fare il rogito di una casa non ancora ultimata.Vi spiego cosa è successo.Ho comprato un appartamento in...
alecase 02 Aprile 2022 ore 12:53 11
Img c. ty
Dopo 5 anni di affitto ho chiesto al padrone di casa se vuole vendermi l"appartamento in cui vivo, in un condominio (sarebbe prima casa).Saremmo anche d'accordo sul prezzo di...
c. ty 14 Marzo 2022 ore 19:21 5
Img marcod1970
Buongiorno, scusate l'eventuale ingenuità della domanda: vorrei vendere (da privato e possibilmente senza intermediazione) l'appartamento che mio padre aveva acquistato...
marcod1970 07 Marzo 2022 ore 18:37 5
Notizie che trattano Possesso dell'immobile e spese transitorie che potrebbero interessarti


Libero al Rogito

Comprare casa - Definizione e significato della locuzione Libero al Rogito, in fase di compravendita immobiliare viene utilizzata per indicare lo stato dello stesso immobile.

Non c'è usucapione in caso di comodato dell'immobile

Proprietà - Il comodato ultra ventennale di un immobile comprato con contratto nullo non vale ai fini dell'usucapione. I chiarimenti della sentenza della Corte di Cassazione

Rogito differito

Comprare casa - L'acquisto di una casa a rogito differito è una modalità che può essere utile per chi non dispone di una somma iniziale sufficiente per stipulare un mutuo.

Si al Sismabonus acquisti 110% con riclassificazione sismica

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Riconosciuta l'agevolazione del Sismabonus acquisti 110% dall'Agenzia delle Entrate se varia la classificazione sismica della zona in cui è ubicato un immobile.

Sismabonus e asseverazione lavori: interviene l'Agenzia delle Entrate

Detrazioni e agevolazioni fiscali - L'Agenzia delle Entrate, precisa quale sia il termine di presentazione dell'attestazione di conformità del progetto dal direttore dei lavori per il Sismabonus.

Tra preliminare e vendita

Normative - Quali sono gli obblighi a cui si devono attenere la parte venditrice e acquirente durante il periodo che trascorre tra la firma del preliminare e il rogito?

Bonus prima casa, vale anche prima dell'omologa di separazione?

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Si può beneficiare del Bonus prima casa nell'ipotesi di separazione consensuale dei coniugi? La risposta dell'Agenzia delle Entrate al quesito del contribuente.

Tutela acquirenti immobili

Normative - Il Decreto legislativo n. 122 del 21 luglio 2005 ha lo scopo di tutelare gli acquirenti degli immobili da costruire dall'eventuale fallimento del costruttore.

Guida al rogito notarile

Comprare casa - Il rogito notarile rappresenta l'atto conclusivo dell'iter di una compravendita, segnando il passaggio di proprietà dell'immobile dal venditore al compratore.
REGISTRATI COME UTENTE
339.463 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//