Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA

Distanza terrapieno


Dany60
login
01 Settembre 2015 ore 14:08 1
Il mio confinante ha costruito una villetta, a distanza dal mio confine superiore a quella minima prevista dal regolamento edilizio, sopraelevando il piano di campagna di circa 2 m., per poi riportare tutto intorno alla casa della terra che degrada in pendenza sino alla linea di confine, a ridosso del quale ( ma sempre tutto dentro la mia proprietà) vi è un cordolo di cemento altro circa 30 cm  sul quale è piazzata la rete di recinzione.
Praticamente il vicino ha costruito una scarpata artifciale tutto intorno alla casa che poi adibirà  a giardino.
In tale situazione le acque piovane e di irrigazione verranno deviate sul mio terreno, che alla lunga si accumuleranno potendo creare dei problemi.
Ho consultato il regolamento edilizio il quale stabilisce per le costruzioni la distanza min. di 5m. dal confine, consentendo al costruzione di edifici sul confine o a cavalcioni dello stesso quando sul terreno confinante già esistanno costruzioni sul confine o a cavalcioni.
Un muro della mia casa era già stato precedentemente costruito in corrispondenza del confine (ma sempre dentro la mia proprietà) sin dal 1940, ma esso interessa solo un parte della linea di confine (all'incirca una decina di metri).
Sulla restante parte del confine, come già detto vi è il cordolo di cemento con la rete.
Il vicino si è addossato con la scarpata in terra non al muro della mia abitazione ma su tutto il restante cordolo di cemento.
Le mie domande sono pertanto le seguenti:
1) il confinante poteva modificare il deflusso delle acque piovane in mio sfavore creando la scarpata artificiale?
La scarpata non doveva essere tenuta distante dal confine almeno per i 5 metri previsti dal regolamento?
Ringrazio chiunque possa darmi una qualche indicazione.
  • lucag1979
    Lucag1979 Ricerca discussioni per utente
    Martedì 1 Settembre 2015, all or 15:34
    Io credo che il tuo confinante abbia operato più qualche scelta non consona alle norme dettate in materia di sertvitù di scolo e, per quanto dici, di distanze nelle costruzioni anche attraverto la modificazione dello stato dei luoghi. Penso che sia utile valutare il tutto assieme ad un tecnico, per la parte relativa alle eventualità irregolarità edilizie, e ad un legale, per la questione concernente le servitù e poi sempre assieme ad esso scegliere la strada migliore per tutelare la tua proprietà.
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img alabisodeveze
Ciao a tutti. Ho comprato da poco una vecchia casa con un giardino di circa 200mq (11x18), in quasi centro a Parma. Nel giardino sono presenti due vecchi box auto in lamiera,...
alabisodeveze 22 Maggio 2020 ore 18:01 1
Img gabriele1234
Salve. Scrivo in merito ad un problema di recente natura. L'anno scorso ho ampliato casa (una bifamiliare). Al posto del garage è stata fatta lavanderia e altro ambiente.
gabriele1234 25 Gennaio 2018 ore 18:10 1
Img marino_1962
Buongiorno, vorrei chiedere aiuto a qualche esperto per questo mio problema.Ho la necessità di costruire un box prefabbricato in aderenza al muro di cinta di mia...
marino_1962 02 Gennaio 2017 ore 17:35 1
Img spflipper
Buongiorno,col mio vicino ha fatto anni fa' una convenzione privata registrata all'Ufficio dell'Entrate per costruire a 4 mt invece che a 5 mt.Poi non ho più costruito e...
spflipper 25 Luglio 2016 ore 08:24 1
Img raspagianfranco
Buongiorno,sono proprietario di una villetta bifamiliare e da un lato del mio terreno ho in comune un'altra proprietà delimitata da un muretto di cinta alto circa 50 cm con...
raspagianfranco 08 Maggio 2014 ore 11:31 2
Notizie che trattano Distanza terrapieno che potrebbero interessarti


Comunione forzosa del muro

Normative - La comunione forzosa di un muro è la facoltà concessa al proprietario del fondo confinante di ottenerne la comunione, previo pagamento di una cifra adeguata.

Che cosa vuol dire costruzione in aderenza?

Leggi e Normative Tecniche - Quando è possibile costruire in aderenza alla costruzione del vicino, a che condizioni ed a quali limiti. La disciplina contenuta nell'articolo 877 del C.C.

Distanze tra fabbricati

Leggi e Normative Tecniche - Una delle cause più frequenti di lite tra vicini è costituita dalle distanze tra le proprietà o dai muri di confine, regolamentate dal c.c. e dalle norme locali.

Distanza dei tubi dal confine

Leggi e Normative Tecniche - Le tubazioni di acqua, gas e simili devono essere poste ad almeno un metro dal confine. Quando si applica questa norma? Qual è il ruolo dei regolamenti locali?

Alberi e distanze dal confine

Proprietà - Chi vuol piantare alberi presso il confine, deve osservare le distanze stabilite dai regolamenti e, in mancanza, dagli usi locali, in caso contrario, devono essere osservate le seguenti distanze dal confine...

Distanze da rispettare

Leggi e Normative Tecniche - Una delle cause più frequenti delle liti tra vicini riguarda le distanze da rispettare tra le singole proprietà: vediamo come sono regolate dal codice civile.

Distanza delle canna fumaria dalle finestre

Parti comuni - Quali sono le norme che i condòmini devono rispettare qualora decidano d'installare una canna fumaria sul muro perimetrale dell'edifico? Il ruolo dei regolamenti locali.

Volumi tecnici e distanze dal confine

Leggi e Normative Tecniche - In materia di distanze tra le costruzioni, in assenza di specifiche indicazioni regolamentari, anche per i volumi tecnici bisogna applicare l'art. 873 del codice civile.

La proprietà del muro di confine e le riparazioni in caso di comunione

Proprietà - Il muro di confine tra due proprietà è considerato comune, salvo diversa indicazione dei titoli d'acquisto e può comunque diventarlo se sussistono le condizioni
REGISTRATI COME UTENTE
316.940 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//