Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Detrazioni fiscali per manutenzione ordinaria e straordinaria


Salve,
ho di recente comprato un nuovo appartamento, con abitabilità e agibilità rilasciata dal comune.
Le finiture quali: porte interne, pavimenti, sanitari, frutti impianto elettrico erano mancanti ed a mio carico.
Dovendo quindi terminare l'appartamento per le finiture sopraccitate qualcuno sa dirmi:
- devo aprire una CILA?
- se e cosa può andare in manutenzione ordinaria;
- se e cosa può andare in manutenzione straordinaria;
Inoltre, vorrei realizzare il riscaldamento a pavimento a spessore zero, ovvero fresato nel massetto esistente.
Qualcuno ha idea se si possa fare senza CILA?
  • rock_88
    Rock_88 Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 7 Agosto 2017, all or 19:52
    Preciso che trattasi di acquisto prima casa.
    rispondi citando
  • studio tecnicogeoproject roma
    Studio tecnicogeoproject roma Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 28 Agosto 2017, all or 19:29
    Di seguito l'art. 6/bis estratto dal DPR 380 2006

    Art. 6-bis. Interventi subordinati a comunicazione di inizio lavori asseverata
    (articolo introdotto dall'art. 3 del d.lgs. n. 222 del 2016)1. Gli interventi non riconducibili all'elenco di cui agli articoli 6, 10 e 22, sono realizzabili previa comunicazione, anche per via telematica, dell'inizio dei lavori da parte dell'interessato all'amministrazione competente, fatte salve le prescrizioni degli strumenti urbanistici, dei regolamenti edilizi e della disciplina urbanistico-edilizia vigente, e comunque nel rispetto delle altre normative di settore aventi incidenza sulla disciplina dell'attività edilizia e, in particolare, delle norme antisismiche, di sicurezza, antincendio, igienico-sanitarie, di quelle relative all'efficienza energetica, di tutela dal rischio idrogeologico, nonché delle disposizioni contenute nel codice dei beni culturali e del paesaggio, di cui al decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42.2. L'interessato trasmette all'amministrazione comunale l'elaborato progettuale e la comunicazione di inizio dei lavori asseverata da un tecnico abilitato, il quale attesta, sotto la propria responsabilità, che i lavori sono conformi agli strumenti urbanistici approvati e ai regolamenti edilizi vigenti, nonché che sono compatibili con la normativa in materia sismica e con quella sul rendimento energetico nell'edilizia e che non vi è interessamento delle parti strutturali dell'edificio; la comunicazione contiene, altresì, i dati identificativi dell'impresa alla quale si intende affidare la realizzazione dei lavori.3. Per gli interventi soggetti a CILA, ove la comunicazione di fine lavori sia accompagnata dalla prescritta documentazione per la variazione catastale, quest'ultima è tempestivamente inoltrata da parte dell'amministrazione comunale ai competenti uffici dell'Agenzia delle entrate.4. Le regioni a statuto ordinario:a) possono estendere la disciplina di cui al presente articolo a interventi edilizi ulteriori rispetto a quelli previsti dal comma 1;

    b) disciplinano le modalità di effettuazione dei controlli, anche a campione e prevedendo sopralluoghi in loco.5. La mancata comunicazione asseverata dell'inizio dei lavori comporta la sanzione pecuniaria pari a 1.000 euro. Tale sanzione è ridotta di due terzi se la comunicazione è effettuata spontaneamente quando l'intervento è in corso di esecuzione.»
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img carolflauto
Ho iniziato i lavori di ristrutturazione edilizia per una abitazione acquistata come abitazione principale con mutuo,  ma che a causa di difficoltà varie non è...
carolflauto 19 Luglio 2014 ore 12:28 1
Img c1nordovest
Salve a tutti, vorrei sapere se al Direttore Lavori architetto compete dare informazioni e guida al committente in ambito detrazioni fiscali. Al termine della progettazione e alle...
c1nordovest 29 Luglio 2020 ore 10:44 1
Img rossi.erika
Buongiorno a tutti!Ho bisogno del vostro aiuto di esperti nel settore.Ho visto una casa all'asta in corso di costruzione (la ditta è fallita prima della fine dei lavori) di...
rossi.erika 26 Marzo 2015 ore 09:24 1
Img taniaveganrodella
Salve a tutti, vorrei chiedere un parere sull'intervento di ristrutturazione che intenderei fare nella casa dei miei. Premetto che la casa in questione è una...
taniaveganrodella 01 Ottobre 2017 ore 18:38 2
Img biso22
Buongiorno a tutti, ho appena acquistato casa e vorrei fare delle piccole modifiche ma non riesco a capire se rientrano nei canoni dell'Ediliza Libera o no.I lavori che voglio...
biso22 03 Luglio 2017 ore 11:46 2
Notizie che trattano Detrazioni fiscali per manutenzione ordinaria e straordinaria che potrebbero interessarti


IVA e detrazioni fiscali per completamento casa al rustico

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Quando si completa una casa lasciata al rustico, per l'applicazione dell'iva e per benefciare di detrazioni fiscali per i nuovi lavori bisogna valutare vari aspetti.

Tagli alle detrazioni fiscali

Normative - Approvata alla Camera la legge di conversione della Manovra Finanziaria che introduce una serie di tagli a tutte le agevolazioni fiscali, comprese quelle per la casa.

Bonus casa: possibile la proroga con la Legge di Bilancio 2020

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Il bonus casa ci sarà: è quanto affermato dal Ministro dello Sviluppo Economico Stefano Palombelli. Ecco le novità in merito agli incentivi per i lavori in casa

Detrazioni fiscali per locazione solo con pagamenti elettronici

Affittare casa - In partenza il piano del Governo per la lotta all'evasione. Detrazioni fiscali possibili solo utilizzando mezzi di pagamento tracciabili: ecco le misure future.

Bonus ristrutturazioni ed Ecobonus: non spetta a chi acquista casa da impresa

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Che succede se l'impresa che esegue lavori di recupero del patrimonio edilizio e risparmio energetico vende l'immobile? I chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate

Sismabonus anche per società e per immobili in locazione

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Sismabonus: previsto anche a favore delle società che danno in affitto immobili sui quali sono stati effettuati interventi antisismici. Ecco cosa dice il Fisco.

Ecobonus 2018: è attivo il portale online di Enea per la trasmissione dati

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Il portale online dell'Enea è attivo. Possibile effettuare la trasmissione dei dati per fruire dei benefici fiscali per interventi di riqualificazione energetica

Legge di Stabilità e tagli detrazioni

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Presentata la Legge di Stabilità per il 2013, che prevede tagli alle detrazioni, da cui sono escluse quelle per le ristrutturazioni, ma non quelle per i mutui.

Detrazioni 55% e fotovoltaico

Normative - La Risoluzione 12/E del 7 febbraio 2011 dell'Agenzia delle Entrate chiarisce l'applicabilita'  delle detrazioni Irpef del 55% agli impianti fotovoltaici termodinamici, per quanto riguarda la produzione di energia termica ed acqua calda.
REGISTRATI COME UTENTE
318.656 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//