Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2018-04-17 13:19:26

Attesa autorizzazione Genio Civile


Rudifederico
login
11 Aprile 2018 ore 16:30 4
Buongiorno,
dovrei far svolgere un foro nel solaio per il collegamento di una scala interna autoportante.
Nella mia zona tale operazione è da svolgersi previo deposito al Genio Civile dei progetti.
Giustamente ho già incaricato un ingegnere per lo sviluppo della documentazione che verrà presentata lunedì.
La mia domanda è:
quanto tempo impiega il Genio Civile a protocollare l'avvenuto deposito di tale progetto?
Trattasi di una pratica non soggetta a controllo se non a sorteggio.
L'ingegnere mi ha detto che i lavori si possono comunque effettuare già dalla data dell'avvenuta presentazione, senza attendere la risposta/autorizzazione.
Vi risulta?
In caso contrario chi è responsabile?
Io, lui o entrambi?


  • lucag1979
    Lucag1979 Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 12 Aprile 2018, alle ore 15:58
    Se si tratta di una scia, sì, i lavori possono essere eseguiti fin dal deposito della documentazione presso l'ufficio competente. Alla scia, ai sensi della legge n. 241/90, sid eve rispondere entro 60 giorni, ma non è detto che lo si faccia.

  • lucag1979
    Lucag1979 Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 12 Aprile 2018, alle ore 16:02
    P.s.
    Chi presenta la scia è responsabile per quanto da lui asseverato. Tu, in quanto committente, hai le responsabilità proprie del committente eventualmente concorretenti con quelle del direttore dei lavori (es. se state compiendo abusi).

  • rudifederico
    Rudifederico Ricerca discussioni per utente Lucag1979
    Venerdì 13 Aprile 2018, alle ore 11:55
    p.s.
    Chi presenta la scia è responsabile per quanto da lui asseverato. Tu, in quanto committente, hai le responsabilità proprie del committente eventualmente concorretenti con quelle del direttore dei lavori (es. se state compiendo abusi).
    è considerato abuso un lavoro il cui progetto è stato presentato al genio ma ancora non autorizzato?

  • lucag1979
    Lucag1979 Ricerca discussioni per utente Rudifederico
    Martedì 17 Aprile 2018, alle ore 13:19
    è considerato abuso un lavoro il cui progetto è stato presentato al genio ma ancora non autorizzato?
    E' considerato un abuso ciò che viene fatto senza autorizzazioni o in difformità da esse. Non so se il lavoro che vuoi far fare è sottoposto ad autorizzazione o scia. Se c'è la scia, sicuramente se questa non è corretta c'è un abuso.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img l@ll@
Buongiorno a tutti, spero di aver scelto la categoria giusta e ringrazio in anticipo chi voglia aiutarmi per il mio caso singolare. I fatti:10 anni fa ho ereditato casa (un...
l@ll@ 11 Aprile 2022 ore 12:11 3
Img a.giorgio
Buongiorno.La denuncia ai sensi dell'art. 4 della 1086 va fatta da un solo costruttore anche quando ci sono due imprese e una in subappalto?...
a.giorgio 12 Gennaio 2022 ore 20:20 1
Img gabrielefranzò
Buonasera,Spero di sceivere nel forum giusto.Volevo domandare se una planimetria catastale, aggiornata con tanto di controllo dell agenzia dell'entrate, viene automaticamente...
gabrielefranzò 10 Agosto 2021 ore 17:19 1
Img bojangles
Buonasera,un dubbio mi assale.Volevo sapere se i calcoli al GC per la realizzazione di una nuova struttura devono essere presentati ancor prima di iniziare i lavori di scavo per...
bojangles 10 Marzo 2015 ore 17:47 8
Notizie che trattano Attesa autorizzazione Genio Civile che potrebbero interessarti


Deposito al Genio Civile

Leggi e Normative Tecniche - Quando si costruisce un edificio in c.a., c.a.p. o acciaio o si effettuano interventi sulle strutture di edifici esistenti, va fatto il deposito al Genio Civile.

Contratto tra Committente e Professionista

Leggi e Normative Tecniche - Il rapporto che si instaura tra Committente e Professionista, implica un confronto anche su temi puramente economici e contrattuali.

Pratiche edilizie

Leggi e Normative Tecniche - In questo articolo illustriamo quali sono le pratiche necessarie a seconda degli interventi edilizi, rimandandovi a ciascun articolo specifico per maggiori dettagli.

Tetto in legno ventilato

Tetti e coperture - E' possibile eliminare i fenomeni di condensa e risolvere i problemi dovuti al surriscaldamento della copertura attraverso l'uso di un tetto in legno ventilato.

Accertamento di conformità urbanistica

Normative - Anche se si riscontrano delle difformità, rispetto al progetto autorizzato, vi possono essere le condizioni per un eventuale condono.

Lampade fuori dal comune

Arredamento - Tecnologia e fantasia protagoniste delle nuove creazioni.

Fiera di Parma: a marzo torna il Mercanteinfiera

Complementi d'arredo - Dal 12 al 20 marzo 2022, ha luogo il Mercanteinfiera, la Mostra Internazionale di Modernariato, Antichità e Collezionismo che ospita antiquari da tutta Europa

Opere precarie per terrazze e verande

Leggi e Normative Tecniche - Un esempio normativo di come si può attrezzare e vivere lo spazio esterno degli alloggi.

Diagramma di Gantt per opere private

Progettazione - La gestione di un cantiere edile, si sviluppa a seguito di numerosi fattori e variabili che possono essere analizzati mediante un adeguato sistema di controllo.
REGISTRATI COME UTENTE
338.882 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//