Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Annullamento atto compravendita


Ale_jandro
login
06 Marzo 2020 ore 17:16 7
Buon pomeriggio a tutti.
Nel luglio 2017 abbiamo acquistato un terreno ed un rudere (ex chiesa) da un ente ecclesiastico in zona vincolata paesaggisticamente.
Per l'ex chiesa non c'era alcun vincolo storico-culturale.
Difatti la soprintendenza aveva rilasciato anni prima il suo parere negativo in tal senso.
Quando abbiamo presentato il progetto per farci casa, ci hanno dato subito un preavviso di diniego.
Quindi siamo andati a parlare e ci hanno detto che quel parere era sbagliato e che non potevamo costruire all'interno di una ex chiesa. Alla fine, apportando alcune modifiche estetiche, ce l'hanno autorizzato perdendo praticamente 1 anno.
Purtroppo nell'autorizzazione trattano il bene come se fosse vincolato imponendoci di restaurare in un determinato modo le pareti ancora in piedi e di affidarci ad un professionista, con tanto di curriculum idoneo, per scegliere le pietre.
Visto che questi lavori fanno lievitare il costo dell'operazione non riusciamo più a starci dentro con i costi.
Abbiamo cercato alternative con il Comune, ma non ve ne sono.
Quindi l'unica soluzione è quella di chiedere l'annullamento dell'atto di compravendita, perché il documento che ci hanno consegnato non è valido visto anche che la soprintendenza sta trattando il bene come se fosse vincolato.
Come possiamo agire?
  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 6 Marzo 2020, alle ore 17:25
    Buongiorno Alejandro. Il documento che Vi hanno consegnato quale sarebbe? il parere negativo della Sovrintendenza?
    rispondi citando
  • ale_jandro
    Ale_jandro Ricerca discussioni per utente
    Domenica 8 Marzo 2020, alle ore 21:06
    Si nell'atto notarile si fa riferimento al parere negativo di interesse storico culturale rilasciato dalla soprintendenza. Oggi la stessa soprintendenza tratta il fabbricato come se fosse vincolato imponendoci delle prescrizioni notevoli: restaturatore/archeologo che ci scelga le pietre, loro presenza in cantiere durante gli scavi, ristrutturare l'esistente in un determinato modo, esclusione di costurire un annesso esterno come autorimessa perché non sanno l'effetto rispetto alla ex chiesa... Cose allucinanti
    rispondi citando
  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 12 Marzo 2020, alle ore 17:22
    Comprendo la realtà attuale, sicuramente penalizzante per l'acquirente. Si può dire, quindi, che Voi abbiate acquistato confidando nella possibilità di eseguire lavori di ristrutturazione in assenza di vincoli storico/culturali?
    rispondi citando
  • ale_jandro
    Ale_jandro Ricerca discussioni per utente
    Domenica 15 Marzo 2020, alle ore 14:06
    Si. La destinazione urbanistica è residenziale.... Il problema è che nonostante il parere negativo di interesse storico, viene trattato come se fosse vincolato....
    rispondi citando
  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Domenica 15 Marzo 2020, alle ore 17:04
    Si può parlare, a mio avviso, di un errore sulle qualità del bene compravenduto (artt. 1429, 1430 c.c.), che potrebbe fondare l'azione per l'annullamento del contratto, o di un errore di diritto, nella valutazione d'una situazione giuridica.
    rispondi citando
  • manuelamargilio
    Manuelamargilio Ricerca discussioni per utente
    Domenica 29 Marzo 2020, alle ore 12:03
    Anche secondo me possiamo rientrare nell'ambito dell'annullabilità e chiedere l'annullamento del contratto per errore di diritto.
    Saluti
    rispondi citando
  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Domenica 29 Marzo 2020, alle ore 17:00
    Immagino che l'ente ecclesiastico, venditore e già proprietario, sia solvibile...in caso d'azione per vedere annullato il contratto.
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img francescoscarpati
A seguito della nuova legge e della riforma dell'artiolo 1117 cc, quali sono le procedure da eseguire per la compravendita delle parti comuni di un condominio? Qual è la...
francescoscarpati 07 Agosto 2017 ore 10:58 9
Img dantino
Ho la piena proprietà di una palazzina costituita da 5 piccoli appartamenti di cui uno da me abitato; circonda lo stabile una piccola striscia di terreno adibita a giardino...
dantino 07 Febbraio 2015 ore 17:38 1
Img alepav
Ciao a tutti!apro un nuovo 3d, anche se continuo a parlare di una cosa già discussa nell'altro 3d, perché voglio spostare la domanda su un altro oggetto:...
alepav 27 Settembre 2006 ore 22:55 20
Img chris2464
Buonasera Spero che qualcuno mi possa aiutare.Ho firmato un contratto per vendere un immobile con un agenzie immobiliare.Si tratta di una mansarda ed è quindi accatastata...
chris2464 10 Gennaio 2015 ore 18:47 1
Img roykatia
Qualcuno mi aiuti!!!Devo vendere casa tramite mediatore, dai controlli fatti il garage non è accatastato.Ora il mediatore mi chiede per l'accatastamento 1500 euro e...
roykatia 23 Aprile 2015 ore 22:03 4
Notizie che trattano Annullamento atto compravendita che potrebbero interessarti


Valida l'ipoteca in caso di vendita di immobile vincolato

Comprare casa - In caso di vendita di un immobile vincolato al fondo patrimoniale è valida l'ipoteca dopo la vendita anche se non vi è trascrizione. Cosa sostiene la Cassazione

Compromesso obblighi dell'acquirente in presenza di abuso

Comprare casa - Il compromesso: Obblighi del promissario acquirente in presenza di un abuso di modesta entità, è tenuto ad onorare la promessa di acquisto?

APE e preliminare di vendita

Normative - Il D.L. 63/2013 stabilisce che il proprietario deve rendere disponibile l'attestato di prestazione energetica (APE) all'avvio delle trattative per la vendita.

Vendita immobile: il contenuto del preliminare e le verifiche da fare

Proprietà - Contratto con cui le parti si impegnano a stipulare una futura compravendita, nel preliminare devono esserci elementi essenziali ed è necessario fare delle verifiche.

Quali tasse si devono pagare per l'acquisto della casa?

Comprare casa - Le tasse da versare nel caso di compravendita sono diverse a seconda che l'acquisto di casa avvenga da un'impresa o da un soggetto privato e nell'ipotesi di prima casa.

Guida al rogito notarile

Comprare casa - Il rogito notarile rappresenta l'atto conclusivo dell'iter di una compravendita, segnando il passaggio di proprietà dell'immobile dal venditore al compratore.

Compravendita nulla

Normative - Un caso effettivo di compravendita immobiliare ritenuta non valida da conoscere per sapere quali condizioni specifiche possono determinare tale situazione.

Libero al Rogito

Comprare casa - Definizione e significato della locuzione Libero al Rogito, in fase di compravendita immobiliare viene utilizzata per indicare lo stato dello stesso immobile.

Trascrizione del preliminare di vendita

Comprare casa - La trascrizione del preliminare di vendita viene eseguita da un notaio e tutela la parte acquirente qualora il venditore venga meno agli accordi stabiliti.
REGISTRATI COME UTENTE
317.727 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE