Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2021-05-10 18:14:57

Agibilità post opere di manutenzione straordinaria


Buongiorno,
ho acquistato un appartamento che non aveva il certificato di agibilità in quanto ante 1930.
Ho effettuato poi dei lavori di manutenzione straordinaria mediante la presentazione di una SCIA e a fine lavori è stata presentata variazione catastale.
Il Direttore Lavori afferma che, essendo opere di manutenzione straordinaria, non è necessario presentare la Segnalazione Certificata di Agibilità (SCA).

Mi domando allora se, in caso di vendita dell'immobile, nonostante i lavori effettuati sia corretto ritenere ancora valido il principio di assenza del certificato per immobile ante 1930.
Non presentando SCA infatti non avrei nessuna documentazione da fornire al notaio/acquirente.
Potrebbero esserci dei problemi?
Potete aiutarmi segnalandomi cosa stabilisce la normativa a riguardo?

I lavori effettuati sono i seguenti:
spostato delle pareti per ingrandire il bagno, portato la cucina a vista in soggiorno, ingrandita una finestra in facciata per dare i RAI al soggiorno ingrandito mediante abbattimento di un muro utilizzando una putrella, creato muro divisorio in altra posizione per dividere il soggiorno dall'ingresso, rifatto a nuovo impianto idraulico e elettrico entrambi certificati.

Grazie mille a tutti
Sandra
  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 7 Maggio 2021, alle ore 16:48
    Buon pomeriggio Sandra. La mancanza della SCA, ad attestare l'agibilità, non inciderebbe (con la normativa attuale) sulla circolazione/trasferibilità dell'immobile, atteso che non rappresenta un obbligo provarne l'esistenza, ma potrebbe avere riflessi sull'appetibilità del bene, come qualità intrinseca. In caso di dubbio, poi, è un classico ''vizio del consenso'' che viene eccepito.

  • sscoccimarro
    Sscoccimarro Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 7 Maggio 2021, alle ore 21:29
    Grazie mille Nabor per il cortese riscontro.
    Quindi se ho interpretato bene, non sono obbligato a presentare il certificato per vendere il mio immobile ma la sua assenza può costituire una difficoltà nella vendita oppure una maggiore trattativa del prezzo. Ma questo perché ho eseguito la ristrutturazione o in senso assoluto? Perché quando ho acquistato il mio immobile la mancanza del certificato non è stato considerato un minus perché per una casa anni 30 sicuramente non avrei potuto averlo, diverso invece sarebbe se dovessi averlo per la ristrutturazione eseguita e non ce l'ho...non so se è chiaro il mio ragionamentosmile
    grazie mille !

  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 10 Maggio 2021, alle ore 18:14
    Buon pomeriggio. L'aspettativa, per le qualità d'un immobile nuovo, o ristrutturato di recente, è che l'agibilità sia presente: è un elemento che, per quanto non essenziale ai fini della trasferibilità del bene, sicuramente incide sul valore di mercato.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img lucav22
Salve,il padrone di casa mi ha sfrattato poiche doveva effettuare lavori straordinari sull'immobile.Pur non avevendo mai presentato i documenti per dimostrarlo il giudice ha lo...
lucav22 28 Maggio 2022 ore 14:44 3
Img braccobaldoshow
Salve,sono il proprietario di una villetta unifamiliare di cui dovrei fare delle opere interne e il mio geometra ha già presentato una CILA al comune il quale...
braccobaldoshow 28 Maggio 2022 ore 11:14 5
Img alessio pizzetti
Buongiorno, ho un quesito.A gennaio 2020 ho richiesto e ottenuto una CILA per ristruttarare il mio appartamento. A giugno 2021 ho ultimato i lavori e ho comunicato il "fine...
alessio pizzetti 28 Maggio 2022 ore 11:13 3
Img antonio diodovich
Buonasera, vorrei chiedere se anche il convivente more uxorio può detrarre spese per ristrutturazione casa.Nello specifico nel mio caso il titolare dell'immobile è...
antonio diodovich 28 Maggio 2022 ore 11:12 3
Img kuroneko
Buongiornoho da poco acquistato casa e farò questi lavori di sistemazione- Posa pavimento laminato sopra esistente- Messa a norma dell'impianto elettrico (cavi prese...
kuroneko 28 Maggio 2022 ore 11:10 3
Notizie che trattano Agibilità post opere di manutenzione straordinaria che potrebbero interessarti


Sostituzione porta blindata possibile con Bonus 50%

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Viene compresa tra le opere agevolabili al 50% la sostituzione della porta blindata optando per la scelta dello sconto in fattura o per la cessione del credito.

Manutenzione straordinaria bagno: comprende anche l'installazione sanitari?

Leggi e Normative Tecniche - Dal Tar della Toscana arrivano importanti chiarimenti sulla possibilità o meno di considerare l'installazione di sanitari intervento di manutenzione straordinaria

Delucidazioni per la Super Scia e permesso di costruire

Leggi e Normative Tecniche - Il TAR di Bari, con una sentenza emessa di recente ha reso noti dei specifici chiarimenti in merito alla Super Scia e permesso di costruire per interventi edilizi

Modello Standard per SCIA e Permesso di Costruire

Leggi e Normative Tecniche - Con la pubblicazione in G.U. del Decreto Semplificazioni, entra in vigore il modello unico per Permesso di Costruire e Segnalazione Certificata di Inizio Attività.

Pratiche edilizie

Leggi e Normative Tecniche - In questo articolo illustriamo quali sono le pratiche necessarie a seconda degli interventi edilizi, rimandandovi a ciascun articolo specifico per maggiori dettagli.

CILA, SCIA e Permesso di Costruire: quali differenze?

Leggi e Normative Tecniche - Lavori non soggetti ad obbligo di pratica edilizia e lavori che invece la richiedono: come districarsi tra edilizia libera, CILA, SCIA e Permesso di costruire.

Bonus ristrutturazione per sostituzione infissi: chiarimenti dall'Agenzia delle Entrate

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Novità dall'Agenzia delle Entrate: al contribuente viene riconosciuto il bonus ristrutturazione per la sostituzione di infissi rientrante nell'edilizia libera

Manutenzione straordinaria urgente e ruolo dell'amministratore

Condominio - Amministratori di condominio state attenti a ciò che dite alle imprese!Nel caso di lavori di manutenzione straordinaria urgenti

Frazionamento e accorpamento sono manutenzione straordinaria

Catasto - Il Decreto Sblocca Italia ha modificato la definizione valida a livello nazionale di manutenzione straordinaria incorporando anche il frazionamento e l'accorpamento.
REGISTRATI COME UTENTE
338.375 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//