Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2021-11-28 16:19:53

Acquistare casa nella quale non sono stati ancora completati i lavori con il 110%


Salve,
scrivo questo dubbio che è sorto adesso che siamo alla fase finale per l'acquisto della nostra prima casa.

Il venditore ha dato mandato di fare dei lavori con il 110% e la cessione del credito ad un'azienda. I lavori sono stati ultimati a metà della mensilità di Settembre ma ad oggi ancora non gli hanno inviato tutta la documentazione per ritenere la pratica chiusa (lo hanno rassicurato più volte telefonicamente riferendo che sono le normali tempistiche).

Lui già adesso usufruisce delle varie migliorie che sono state fatte (pompa di calore e pannelli fotovoltaici).
Giovedì p.v. dovremmo andare a firmare dal notaio per l'acquisto (notaio il quale non si è espresso sulla totale sicurezza della cosa, in quanto ritiene che l'Agenzia delle Entrare non si sia ancora espressa su casistiche di questo tipo).

Il dubbio che chiedo a voi è se rischiamo di vederci accollati i lavori da parte dell'azienda se l'Agenzia delle Entrate non dovesse ritener valida questa transazione con la pratica di 110% "ancora in corso".
Noi avremmo necessità di chiudere in tempi brevi perchè collegato all'acquisto della casa abbiamo necessità del mutuo ed ogni mese che passa per noi è "una perdita di denaro a livello di tassi in aumento" ma al tempo stesso l'idea di dover pagare dei lavori che consideravamo già fatti (e i quali abbiamo considerato come già fatti prima di fare l'offerta di acquisto) ci spaventa un po'.

Avete consigli o esperienze da riferirmi?
Grazie mille
  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Domenica 28 Novembre 2021, alle ore 16:19
    Buongiorno, mi scuso per il riscontro forse tardivo. In presenza di queste incertezze, il consiglio è quello d'inserire garanzie ulteriori nel contratto, rispetto alle possibili conseguenze negative.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img gnudignome
Buongiorno.Nel 2021 ho ristrutturato un appartamento con regolare CILA aperta a maggio e chiusa a dicembre 2021.Ho letto l'articolo relativo al software aggiornato della AdE...
gnudignome 21 Gennaio 2022 ore 18:38 1
Img ester fasciana
Buonasera,premesso che sto effettuando lavori di ristrutturazione in villetta unifamiliare con Ecobonus 110 e parte con detrazione al 50 con cessione del credito ad un General...
ester fasciana 21 Gennaio 2022 ore 12:42 3
Img tamarindolo
Buongiorno,mi rivolgo a voi per avere consigli su cosa fare per liberarmi dell’impresa che sta ristrutturando il mio appartamento, da oltre 6 mesi, nel modo più...
tamarindolo 20 Gennaio 2022 ore 19:51 1
Img pieraloi@libero.it
Buongiorno,ho iniziato dei lavori di ristrutturazione (manutenzione straordinaria) ad inizio 2021.L'impresa ha fatto delle fatture di acconto la cui detrazione ho ceduto a Poste.I...
pieraloi@libero.it 20 Gennaio 2022 ore 10:19 2
Img stefanocari
Buongiorno,Vi scrivo per chiedervi un parere riguardo un rifacimento di una scala interna. In fase di ristrutturazione ho deciso di allargare una scala esistente. A questo punto...
stefanocari 19 Gennaio 2022 ore 09:08 4
Notizie che trattano Acquistare casa nella quale non sono stati ancora completati i lavori con il 110% che potrebbero interessarti


Superbonus 110%: come funziona per le unità collabenti?

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Via libera dall'Agenzia delle Entrate al Superbonus 110 su unità collabenti, se in possesso di un impianto di riscaldamento e categoria catastale a fine lavori.

Proroga Superbonus 110% per villette ma con vincolo

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Prevista proroga del Superbonus 110% anche per le villette e per le case unifamiliari con delle limitazioni per quanto riguarda il reddito e le detrazioni fiscali

Superbonus 110%: ecco le novità con il Decreto Semplificazioni

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Tra le novità introdotte con il Decreto Semplificazioni vi è la modifica alla normativa relativa al Superbonus 110. Per l'avvio dei lavori basterà la Cila.

Superbonus 110%: spetta anche ai cittadini non residenti in Italia?

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Superbonus 110 riconosciuto anche per i cittadini non residenti in Italia secondo l’Agenzia dell’Entrate, quando sussistono tutti i requisiti normativi previsti

Superbonus 110%: ci si avvia all'estensione alle seconde case e proroga al 2022

Fisco casa - Novità in tema di superbonus 110% a fronte di alcuni emendamenti al Decreto Rilancio: si preannuncia estensione al 31 dicembre 2022, alle seconde case e alle imprese

Possibile proroga Superbonus 110 per villette senza tetto ISEE

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Avanzata dai partiti la richiesta al Parlamento Italiano di prorogare il Superbonus 110% senza il limite reddituale di 25mila euro per le villette unifamiliari

Novità in arrivo per il Superbonus 110: proroga al 2023

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Possibile proroga al 2023 del Superbonus 110%, l'incentivo fiscale volto a migliorare il livello di efficienza energetica e il recupero edilizio degli immobili.

Superbonus 110%: chiarimenti sulla data del titolo edilizio

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Forniti nuovi chiarimenti dall’Agenzia delle Entrate in merito alla data del titolo edilizio abilitativo per gli interventi di contenimento del rischio sismico.

Superbonus 110, prevalenza residenziale è obbligatoria

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Per accedere all'agevolazione del Superbonus 110, nel caso di un edificio con un unico proprietario, è importante la prevalenza residenziale.
REGISTRATI COME UTENTE
335.246 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//