Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2005-05-11 08:56:03

A chi spetta la detrazione?


Marco.collina
login
16 Settembre 2003 ore 13:20 4
Ho venduto un appartamento in un condominio in cui è in corso una ristrutturazione con aggiunta di zoccolo in pietraserena nel perimetro a contatto con il cortile.
Poiché la spesa è stata deliberata prima del rogito, sono tenuto a pagare io l'importo della spesa straordinaria.
Domanda: Considerando che la fatturazione al condominio da parte della ditta appaltatrice avverrà sicuramente dopo il rogito di vendita, a chi spetta la detrazione Irpef ? a me che sosterrò la spesa ? al nuovo proprietario ? a nessuno dei due ?

grazie per l'aiuto.
  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Martedì 16 Settembre 2003, alle ore 15:14
    La detrazione spetta giustamente a Lei, cioè chi sostiene appunto la spesa.
    Si ricordi però di rispettare l'iter (domanda, ASL, DIA, bonifico ecc.).
    Cordiali saluti

  • marco.collina
    Marco.collina Ricerca discussioni per utente
    Martedì 16 Settembre 2003, alle ore 15:34
    SECONDO L'AMMINISTRATORE DI CONDOMINIO, POICHE' LA DETRAZIONE SI PROTRARRA' NEGLI ANNI SUCCESSIVI ALLA VENDITA DELL'IMMOBILE RISTRUTTURATO, IO NON AVREI DIRITTO AD UNA DETRAZIONE PER UN BENE NON PIU' IN MIO POSSESSO. INOLTRE, SEMPRE SECONDO L'AMMINISTRATORE, POICHE' CHI COMPRA L'IMMOBILE ACQUISISCE ANCHE DIRITTI ATTIVI E PASSIVI, DOVREBBE ESSERE LUI A POTER DETRARRE LE SPESE DI RISTRUTTURAZIONE.
    COSA E' VERO E COSA E' FALSO ?

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Martedì 16 Settembre 2003, alle ore 15:49
    In base a quanto Lei ha scritto, ovvero che Lei ha sostenuto la spesa, non vedo perché e in base a quale disposizione Lei non possa usufruire di tale beneficio.
    Allego ancora una volta coloro che possono usufruire della detrazione:
    La detrazione del 36% ha come beneficiari coloro che hanno eseguito i lavori, e possono essere:
    - i proprietari e i familiari conviventi;
    - gli inquilini che possiedono un contratto d'affitto;
    - comodatari, persone che usano gratuitamente la casa;
    - titolari di altri diritti come l'usufrutto, l'uso, la nuda proprietà;
    - i futuri acquirenti, in possesso di compromesso registrato;
    - soci di società o di cooperative.

    Cordiali saluti

  • marco.collina
    Marco.collina Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 11 Maggio 2005, alle ore 08:56
    Mi rifaccio vivo con i soliti problemi.
    L'anno scorso, per la dichiarazione per l'anno 2003, ho detratto la parte spettante per la ristrutturazione, come consigliatomi da "Consulnte".
    Qest'anno però mi si ripropone il problema in quanto mi è capitato sott'occhio una dichiarazione (a questo punto) controversa su un sito che in teoria avrebbe tutte le carte in regola per fare testo.
    Il link alla pagina del sito di cui parlo è la seguente:

    http://www.fiscoetasse.com/speciali/spe ... li=263&p=1

    vi si dichiara quanto segue:

    ----------------------------
    ........
    IMPORTANTE: Va precisato che, trattandosi effettivamente di una detrazione dall?imposta e non di un rimborso, ciascun contribuente ha perciò diritto a detrarre annualmente la quota spettante nei limiti dell?imposta dovuta per l?anno in questione e non, invece, al rimborso della differenza.
    Anche in caso di alienazione di un immobile, il venditore non può detrarsi le quote residue di spesa di ristrutturazione: l?agevolazione si trasferisce all?acquirente.
    .........

    l'affermazione di cui sopra è giustificata da nuove normative oppure è sbagliata ?

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img paololuigi
Oggi mi sono recato al CAAF CGIL per la consueta compilazione del modello 730. Avevo tutta la documentazione ed in particolare una fattura di manutenzione ordinaria del tetto...
paololuigi 05 Giugno 2022 ore 05:36 9
Img fristy
Buonasera a tutti,ho comprato una stufa a pellet come integrazione di un impianto a metano esistente, auspicando alla detrazione 50%. Ho varie domande a riguardo. Per poter...
fristy 09 Maggio 2022 ore 11:09 2
Img emanueleauriemma
Salve a tutti vorrei condividere un problema che sto avendo col CAF in merito all 'inserimento delle porte interne dentro la detrazione del 50% per lavori di ristrutturazione...
emanueleauriemma 27 Aprile 2022 ore 09:40 1
Img giodeco
Buongiorno,siccome sono in procinto di acquistare un climatizzatore volevo sapere a quale detrazione posso accedere; premetto che i lavori di ristrutturazione del mio appartamento...
giodeco 14 Aprile 2022 ore 22:30 4
Img angela notaro
Buongiorno.Devo vendere casa mia e devo costruire un muro che sulla pianta catastale è presente (io lo avevo buttato giù ma per vendere la casa deve essere uguale...
angela notaro 16 Ottobre 2021 ore 13:40 1
Notizie che trattano A chi spetta la detrazione? che potrebbero interessarti


Installazione addolcitore d'acqua: quando scattano i benefici fiscali

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Si ritiene possibile, a determinate condizioni, godere della detrazione IRPEF del 50% e dell'IVA agevolata per l'acquisto e l'istallazione dell'addolcitore di acqua

Bonus affitti under 31: diminuisce il limite di detrazione annuale

Affittare casa - La Legge di Bilancio 2022 prevede una diminuzione del limite di detrazione annuale relativo al Bonus affitti per i giovani che decidono di andare a vivere da soli

Colonnine ricarica elettrica in condominio: detrazione del 50% in caso di installazione

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Sono possibili detrazioni fiscali pari al 50% per chi a partire da marzo 2019 acquista e installa colonnine ricarica elettrica. La misura riguarda anche condomini

No al bonus ristrutturazione se l'edificio è di nuova costruzione

Detrazioni e agevolazioni fiscali - La Corte di Cassazione, con una recente ordinanza chiarisce quali sono i requisiti per poter beneficiare del bonus ristrutturazioni. Vediamo i punti salienti.

Recupero edilizio: detrazione fiscale per prosecuzione di lavori iniziati

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Quali sono i limiti della spesa detraibile in caso di prosecuzione di interventi di ristrutturazione già iniziati. Ecco cosa sostiene l'Agenzia delle Entrate.

Bonus facciate 2020: le ultimissime novità

Fisco casa - Bonus facciate: la detrazione al 90% per le spese di rifacimento delle facciate degli edifici si estende a professionisti, imprese e lavoratori autonomi. Le novità

Bonus ristrutturazioni anche per lavori eseguiti in proprio!

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Secondo quanto affermato dall'Agenzia delle Entrate è possibile accedere al bonus ristrutturazioni al 50% in caso di lavori in proprio per l'acquisto dei materiali

Affitti studenti fuori sede: le nuove detrazioni fiscali 2018

Affittare casa - Con il decreto fiscale 2017 approvato dal Senato, sono state introdotte delle novità sulle detrazioni del 19% dei canoni di affitto per gli studenti fuori sede.

Bonus facciate: sì per il 2022 ma al 60%

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Nella prossima Legge di Bilancio 2022 è stato confermato il Bonus facciate ma con una variazione: la detrazione fiscale sarà del 60% con l'arrivo del nuovo anno
REGISTRATI COME UTENTE
339.422 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//