Umidità parete vicino a finestre in pvc


Neilpeart
login
02 Dicembre 2017 ore 16:54 7
Ciao a tutti,
sono nuovo, mi sono appena registrato per chiedere una cosa.
Ho notato che ho delle strane macchie di umidità attorno alle finestre in PVC di una stanza di casa mia.
Vedendo le foto secondo chi è esperto e mi vuole consigliare, a cosa sono dovute quelle macchie?
Premetto che è una casa molto umida e fredda al piano superiore, non hg ancora potuto andare sul tetto per vedere se ci sono infiltrazioni ma sul tetto della stanza non si vedono macchie di acqua stagnante.
Chi mi aiuta a capire?
Grazie in anticipo.


  • previatoantonio
    Previatoantonio Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 6 Dicembre 2017, alle ore 17:02 - ultima modifica: Mercoledì 6 Dicembre 2017, alle ore 17:11
    Salve,
    purtroppo non ha seguito le fasi di montaggio, si potrebbe trattare anche del sigillante usato in fase di fissaggio a muro del telaio, o lo stucco per rifinire, il quale crea una barriera non compatibile con il tipo di pittura interna.

    Ovviamente questa è una supposizione visto che il problema permane solo in quel punto e non al resto delle pareti, l'ideale sarebbe un sopralluogo da parte di un tecnico.
    Saluti

    rispondi citando
  • ghifpalvb
    Ghifpalvb Ricerca discussioni per utente
    Domenica 10 Dicembre 2017, alle ore 16:18 - ultima modifica: Martedì 16 Gennaio 2018, alle ore 17:26
    Buonasera, L'infisso in PVC normalmente per il tipo di materiale è a bassa conducibilità, probabilmente la superficie muraria intorno rispetto all'infisso risulta più fredda quindi l'umidità si forma più facilmente.
    Il fatto che sia distribuita sotto forma di macchie, è dovuto alla stratificazione di coloriture probabilemte presenti sulla superficie. Un altro fattore che facilita la formazione di umidità è l'insufficiente capacita dell'impianto di riscaldamento di mantenere un'adeguata temperatura delle murature interne nell'arco delle 24 ore.
    Una soluzione potrebbe essere quella di aumentare la capacità isolante della muratura, meglio se si intervenisse all'esterno, evitando di ridurre la capacità di traspirazione del pacchetto murario.
    Se ha bisogno di ulteriori informazioni mi scriva a Info@leonardoitaliarestauri.it

    Distinti saluti
    Daniele
    rispondi citando
  • neilpeart
    Neilpeart Ricerca discussioni per utente
    Domenica 10 Dicembre 2017, alle ore 17:21
    Grazie a tutti delle gentili risposte. Quindi una soluzione se ho capito sarebbe quella di fare un cappotto termico all'esterno per mantenere meglio il calore all'interno.
    La caldaia è nuova, ha appena un anno e i termosifoni funzionano bene, scaldano. Solo che è sempre freddo in quella stanza, anche perché ha due pareti a contatto con l'esterno...
    Da quello che so i cappotti termici sono abbastanza cari... si va alcune migliaia di euro...
    rispondi citando
  • previatoantonio
    Previatoantonio Ricerca discussioni per utente Neilpeart
    Domenica 10 Dicembre 2017, alle ore 18:35
    Grazie a tutti delle gentili risposte. Quindi una soluzione se ho capito sarebbe quella di fare un cappotto termico all'esterno per mantenere meglio il calore all'interno.
    La caldaia è nuova, ha appena un anno e i termosifoni funzionano bene, scaldano. Solo che è sempre freddo in quella stanza, anche perché ha due pareti a contatto con l'esterno...
    Da quello che so i cappotti termici sono abbastanza cari... si va alcune migliaia di euro...
    Forse vale la pena di riflettere per il valore dell'immobile, sopratutto se la casa è definitiva.
    Nel caso contrario sta a Lei decidere.
    rispondi citando
  • ghifpalvb
    Ghifpalvb Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 11 Dicembre 2017, alle ore 11:03
    Buongiorno, nel caso non si desideri intervenire all'esterno, un'ulteriore soluzione è quella di rimuovere le pitture tradizionali presenti sui muri e applicare una rasatura termica in tre o quattro mani costituita da materiali macroporosi come la perlite micronizzata e altri aggregati basso conduttivi come la ceramica o il vetro, il tutto legato con calce e leganti a base organica.
    Questo tipo di interveto ruberebbe pochi millimetri agli ambienti e garantirebbe definitivamente la scomparsa di macchie e muffe, inoltre porterebbe ad una riduzione dei consumi invernali ed estivi garantendo un elevato confort tutto l'anno.

    Distinti saluti
    Daniele

    rispondi citando
  • alex.x
    Alex.x Ricerca discussioni per utente
    Sabato 13 Gennaio 2018, alle ore 10:40
    Che falsotelaio hanno sotto quelle finestre?
    Potrebbe essere che hanno un falsotelaio in ferro?
    rispondi citando
  • previatoantonio
    Previatoantonio Ricerca discussioni per utente Alex.x
    Sabato 13 Gennaio 2018, alle ore 12:17 - ultima modifica: Sabato 13 Gennaio 2018, alle ore 12:32
    Che falsotelaio hanno sotto quelle finestre?
    Potrebbe essere che hanno un falsotelaio in ferro?
    Salve,
    non potendo rilevare da vicino la parete e l'infisso, Le consiglierei di procurarsi un rilevatore di metalli, solitamente usato per rilevare impianti a parete prima di eseguire fori o lavori nelle murature.

    Nel caso in cui vi fosse il falso telaio di ferro sarà ben rintracciabile anche perchè sarebbero presenti  delle zanche metalliche affogate nella muratura; avvalorando in tal caso l'ipotesi di leganti a base inorganica o sintetica diversa dalla solita malta cementizia in uso durante l'opera di ancoraggio del controtelaio nella parete.
    Infatti in quel caso potrebbe aver causato la problematica delle macchie "come pensato nel precedente post".

    Nulla toglie che tale "crisi" sia causata da poca ventilazione nell'ambiente, o un forte sbalzo termico tra esterno-interno e la condensazione dovuta nel periodo dell'accensione dei riscaldamenti a causare tale problematica.

    Infine quindi le consiglio un sopralluogo da parte di un tecnico.
    Saluti
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum Lavorincasa
Img grafic.web
Salve,noi abbiamo una cantina nella parte posteriore della casa e in questi ultimi 3 giorni ci ritroviamo con i muri pieni di acqua che sale dal basso verso l'altro e tutto il...
grafic.web 08 Luglio 2015 ore 11:55 1
Img steveone
Abito a piano terra in appartamento completamente ristrutturato 5 anni fa e mai abitato.  Sono stato io il primo e ci abito da quasi 2 anni.Negli ultimi mesi è apparso...
steveone 08 Ottobre 2014 ore 21:37 18
Img cortesefrancesca
Buongiorno,sto contrattando l'acquisto  di un immobile con un unico difetto, a mio avviso piuttosto importante:una parete è stata costruita adiacente ad una strada...
cortesefrancesca 07 Ottobre 2015 ore 17:56 4
REGISTRATI COME UTENTE
295.521 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Inferriate.it
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Black & Decker
  • Faidatebook
  • Kone
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.