Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2007-04-16 12:50:16

Spostare un tramezzo in tutti i sensi


Fennek
login
04 Aprile 2007 ore 19:21 21
Ciao a tutti,
complimenti per il forum su cui sto trovando molte informazioni utili per la mia ristrutturazione.

Scusate la domanda forse stupida ma un amico mi ha detto che è possibile...

Devo spostare un tramezzo lungo 4 metri e alto 3 di 30 cm, è possibile spostarlo in tutti i sensi o conviene demolirlo e ricostruirlo?

Grazie
  • blex
    Blex Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 5 Aprile 2007, alle ore 19:54
    Ciao a tutti,
    complimenti per il forum su cui sto trovando molte informazioni utili per la mia ristrutturazione.

    Scusate la domanda forse stupida ma un amico mi ha detto che è possibile...

    Devo spostare un tramezzo lungo 4 metri e alto 3 di 30 cm, è possibile spostarlo in tutti i sensi o conviene demolirlo e ricostruirlo?

    Grazie

    la seconda che hai detto.

    Il tuo amico ti stava sicuramente prendendo in giro.

    ciao Fennek

    massimo

  • blex
    Blex Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 5 Aprile 2007, alle ore 22:05
    Dimenticavo:

    se può essere di consolazione al tuo amico, digli che circa 600 anni fa
    Aristotele Fioravanti era in grado di traslare delle torri alte alcune decine di metri

    ciao

    massimo

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 6 Aprile 2007, alle ore 07:43
    Scusate ma io ho già visto spostare tramezze ......... chiaramente spostarle movendole più avanti o più indietro di alcuni cm ( 30-40 cm) la tramezza è stata tagliata in basso inserendo due listelli dove farla "scorrere" e poi tagliata sopra e pian piano spostata interamente, è un lavoro che facevano i muratori vecchia scuola quando non si avevano tanti soldi da spendere per rompere e rifare..... ma credetemi che in passato veniva fatto sovente ( è stato fatto a casa mia.....)

  • bolly
    Bolly Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 6 Aprile 2007, alle ore 07:44
    BLEX
    chi è quel FIORAVANTI?
    Vorrei chiedergli un aiuto per traslare la mia casa verso Roma pochi metri al giorno perché varrebbe 100 volte tanto.
    Naturalmente vitto ed alloggio compreso ed anche riscaldamento con caldaia a biomasse.
    Fennek con il pensiero è possibile il difficile è passare ai fatti pertanto confermo quanto detto da Blex oltretutto ora si trovano materiali facilmente assemblabili per fare un tramezzo logicamente se serve solo come tramezzo.
    Buona Pasqua da bolly

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 6 Aprile 2007, alle ore 07:54
    Per bolly
    NON STO PARLANDO DI SPOSTARE UNA CASA MA UN TRAMEZZO .....!!!!!!!
    POI PENSALA COME VUOI ...QUINDI ROMPI TUTTO E POI RIFAI...
    QUESTO MI FA PENSARE CHE LA TUA ESPERIENZA ( SOPRATTUTTO PRATICA...) NON SIA COSI' ECCEZZIONALE........

  • fennek
    Fennek Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 6 Aprile 2007, alle ore 16:36
    Infatti io dovrei spostarlo di 30 cm. Inoltre mi serve un muro di foratini piuttosto che di cartongesso o altri materiali perché devo attaccarci i pensili della cucina...
    Quello che mi hanno raccontato corrisponde esattamente alla descrizione di fabry_70 per cui o si sono messi d'accordo per farmi uno scherzo oppure direi che è possibile.
    Ora tocca vedere se conviene (vantaggi/svantaggi).

  • blex
    Blex Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 6 Aprile 2007, alle ore 16:48
    Scusate ma io ho già visto spostare tramezze ......... chiaramente spostarle movendole più avanti o più indietro di alcuni cm ( 30-40 cm) la tramezza è stata tagliata in basso inserendo due listelli dove farla "scorrere" e poi tagliata sopra e pian piano spostata interamente, è un lavoro che facevano i muratori vecchia scuola quando non si avevano tanti soldi da spendere per rompere e rifare..... ma credetemi che in passato veniva fatto sovente ( è stato fatto a casa mia.....)

    con due listelli (forse volevi dire manici, ovvero rulli, perché dubito che il istello rotoli), benchè vada puoi traslare il muro a dx oppure a sx, ma non avavti ed indietro: perché per traslalro ti vorrebbero minimo due listelli e quattro rulli. Alcune domade:

    1. Ammettiamo che la parete da spostare sia priva di canalizzazioni, come la sollevi da terra?
    2. Pensi che si staccherebbe dal pavimento come fosse unta?
    3. Come si fa a sollevarla?
    4. E, soprattutto, che si alzerebbe come un monolite senza creparsi in più punti?
    5. Ammesso che hai superato tutte le quattro difficoltà (ce ne sono altre, ma non me ne vengono in mente in fretta), come si fa a spostare il muro mantenendolo in perfetto equilibrio su un percorso parallelo alle pareti da ricongiungere?

    Per fortuna l'edilizia non è la chirurgia; in edilizia si può fare tutto, è solo una questione di euro.
    Nel periodo 92-94 ho varato deviatoi ferroviari (c.d. scambi) lunghi decine di metri e pesanti decine e decine di tonnellate, sia di punta che lateralmente (in quest'ultimo caso, un lavoro paragonabile agli armatori del passato far-west, tutto a manodopera).
    Saltuariamente, da circa tre anni, vado a spostare i new-jersey in autostrada.
    All'interno di questi due periodi (ed anche ora) ho fatto sempre case.
    Per cui, penso di aver un minimo di competenza nella logistica edile.

    I muratori di una volta, per risparmiare, recuperavano tutto dai materiali di risulta, ma dubito che avessero questi istinti autolesionisti.
    Ne conosco uno di muratori di una volta (50 anni di attività): mio padre.
    Secondo me, se gli faccio una domanda del genere mi rinnega.

    Al prossimo spostamento tramezzi, mi chiami?
    Non è che percaso mi vuoi "trollare"?

    ciao

    massimo

  • blex
    Blex Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 6 Aprile 2007, alle ore 16:56
    BLEX
    chi è quel FIORAVANTI?
    Vorrei chiedergli un aiuto per traslare la mia casa verso Roma pochi metri al giorno perché varrebbe 100 volte tanto.
    Naturalmente vitto ed alloggio compreso ed anche riscaldamento con caldaia a biomasse.
    Fennek con il pensiero è possibile il difficile è passare ai fatti pertanto confermo quanto detto da Blex oltretutto ora si trovano materiali facilmente assemblabili per fare un tramezzo logicamente se serve solo come tramezzo.
    Buona Pasqua da bolly


    Tra le sue opere, le mura del Cremlino a Mosca, per cui, non so se sia ancora in servizio

    Per Fennek: ti consiglio di usare le tramezze in laterio alveolare 50x19x8 (in gergo "poroton dell'otto"), perché anche se costano un pò di più delle foratelle 25x25x8 sono più planari, riesci a farci tutte le tracce che vuoi senza che si sbriciolino e ti danno garanzia sui fissaggi.

    Buona pasqua anche a voi

    Ciao Bolly, e ciao Fennek

  • bolly
    Bolly Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 6 Aprile 2007, alle ore 19:10
    FABRY
    Stai calmo io stavo scherzando su quello che aveva detto Massimo ed in più ho dato un parere che secondo me è il più sensato su quanto richiesto da Fennek.
    Da calcoli sono 3,6 metri cubi di materiale ed è un peso considerevole.
    E' alto 3 metri con il peso che si ritrova al minimo squilibrio cade e potete immaginare cosa può capitare se qualche persona si trova nella sua traiettoria.
    E' spesso 30 cm. Non penso sia semplice tagliarlo.
    Il mio pensiero era di fare un tramezzo di cartongesso però se deve attaccarci i pensili deve andare su un materiale più idoneo.
    Molti anni fa avevo trovato dei pannelli abbastanza resistenti e facili da montare e da rifinire però il materiale idoneo è da valutare in una rivendita di materiale edile e poi decidere.
    Ricordo che mio padre per andare a tagliare la legna si faceva 5 chilometri poi doveva inerpicarsi su per la montagna con segone accetta e tutto il resto del materiale.
    I miei figli si arrabbiano se una volta al mese debbono andare a caricare la caldaia con la legna per farsi la doccia.
    considera che la legna è bella pronta e preparata dal sottoscritto.
    Ricordo quanto sudore hanno versato i miei parenti nel cavare la pietra da una vicina cava ed ora se abbiamo una casa in pietra li malediamo perché ha una trasmittanza molto alta.
    Tutto questo per dimostrarti come sono cambiati i tempi ed anche i materiali.
    Massimo mi sembrava che avevamo qualche cosa in comune io facevo il Capo stazione e quando c'èra il casino per varare uno scambio mi mettevano sempre in servizio.
    Devi ammettere che la delicatezza con cui venivano trattati manualmente era un'altra cosa rispetto ai movimenti con i mezzi odierni.
    Massimo quel personaggio che mi hai nominato voglio provare a cercarlo con google.
    Ari Buona Pasqua
    Bolly

  • lu.olivieri
    Lu.olivieri Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 9 Aprile 2007, alle ore 19:34
    Ciao,

    io penso che la risposta alla tua domanda sia se conviene o meno, non se sia possibile o meno spostarlo... beh, conviene demolirlo e ricostruirlo (almeno a roma). quando una tecnologia è poco utilizzata (come lo spostamento) è sempre meno conveniente.

    cmq demolire e ricostruire ha un costo che può differire anche in ragione del piano in cui fare l'intervento e se è possibile utilizzare un montacarichi.

    spero di esserti stata utile. ciao

    luca

  • blex
    Blex Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 9 Aprile 2007, alle ore 20:00
    Ciao,

    io penso che la risposta alla tua domanda sia se conviene o meno, non se sia possibile o meno spostarlo... beh, conviene demolirlo e ricostruirlo (almeno a roma). quando una tecnologia è poco utilizzata (come lo spostamento) è sempre meno conveniente.


    sul fatto della convenienza economica, penso che siamo tutti d'accordo, non ci vuole Carlo Rubbia per dimostrarlo.
    Personalmente, penso che la domanda sia una goliardata...

    Una curiosità: lei ha mai visto spostare un tramezzo?
    O se solo sentito raccontare, da chi?

    Invito chiunque ne avesse notizia o meglio ancora documentazione fotografica a postarle.

    saluti

    massimo

  • anto_pappa
    Anto_pappa Ricerca discussioni per utente
    Martedì 10 Aprile 2007, alle ore 19:42
    Ciao a tutti lasciando perdere il discorso economico posso garantirvi che è possibile spostare un tramezzo! eccome se è possibile. Non ho prove fotografiche a riguardo ma io ho visto con i miei occhi spostare una parete di forati da 12 cm alta 3 metri e lunga almeno 4. Poi possiamo dire che non conviene e cose così ma non è affatto uno scherzo. Certo ci sono accortezze da considerare ma non permettiamoci di prendere in giro o di dire che sono pazzie.

  • tekneri
    Tekneri Ricerca discussioni per utente
    Martedì 10 Aprile 2007, alle ore 19:51
    Certo ci sono accortezze da considerare ma non permettiamoci di prendere in giro o di dire che sono pazzie.

    c'è una corrente di pensiero, la quale sostiene che Gesù morì dal freddo, pur essendo padrone della legna (Giuseppe era falegname).

    gradirei essere invitato al prossimo trasloco tramezzo.

    saluti

    massimo

  • anto_pappa
    Anto_pappa Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 11 Aprile 2007, alle ore 14:26
    Beh se è per questo c'era pure una verità chiamata san Tommaso che dovette ricredersi dopo aver visto lo stesso gesù. Io lo spostamento l'ho visto. poi potete credere quello che volete. nessuno qui dice che è pratica comune semplice o poco costosa. però non è impossibile. e avendolo visto posso testimoniare. se poi non ci credi il problema non è mio. visto che si parlava di questo argomento ho voluto dire la mia. di certo non vengo qui per dire ca**ate. io non saprei farlo ad esempio però si può fare. quindi un po' di rispetto per i muratori del passato(visto che oggi si va a sbandierare ai 4 venti la tecnologia e poi vengono su case che dopo 6 mesi fanno schifo)

  • bolly
    Bolly Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 11 Aprile 2007, alle ore 20:04
    Caro ANTO PAPPA
    Il massimo rispetto per i miei e per i nostri genitori che hanno fatto più del massimo con i mezzi che avevano.
    I nostri figli e i nostri nipoti ci daranno dei giudizi non certo positivi per i nostri comportamenti ma questo è il massimo che possiamo dare con i nostri mezzi e le nostre conoscenze.
    Forse troveranno un foratone che si incolla da solo (che inventiva che ho questa sera) e penseranno che stupidi i nostri avi a preparare quel miscuglio fra sabbia cemento ed acqua.
    Stai parlando con uno che di segatura in testa ne ha tanta vuoi qualche esempio (solo qualche) ho sostituito i motori a due macchine senza attrezzi facendo una buca in un terreno per lavorarci sotto ho messo l'aria condizionata di una croma in una renault 18 quando l'ho detto ai meccanici o all'elettrauto stavano per chiamare il 118.
    Io ho solo avvertito dei pericoli che possono derivare da questa .operazione quindi di non farla a cuor leggero per poi piangere qualche problema fisico.
    Per quanto riguarda il tuo caso il tramezzo era da 15 di foratini quindi già è la metà del volume di quello del post e con un peso molto ma molto inferiore.
    Tagliare un tramezzo da 15 puoi farlo con un frullino grande mentre da 30 è dura.
    Per quanto riguarda le case che fanno schifo è che oltre ai materiali migliori è aumentata anche la furbizia delle persone e ciò spiega tutto.
    Buona serata bolly

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 12 Aprile 2007, alle ore 08:57
    Continuo anche perché lo visto fare a sostenere che spostare un tramezzo è possibile, poi che non sia "conveniente" non discuto ma possibile si quindi mi associo anche a ciò che dice ANTO PAPPA

  • anto_pappa
    Anto_pappa Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 12 Aprile 2007, alle ore 11:01
    Bolly ok allora siamo d'accordo. (cavolo che esperienze le tue!!). comunque io non intendevo dire fatelo non ci sono problemi. io l'ho visto fare circa 15 anni fa(io ne avevo 8 di anni). sullo spessore concordo con te e non saprei dire se in effetti un muro da 30 si potrebbe spostare o meno. Mi era sembrato solo che si volesse dire :<<non dite cavolate non è cosa possibile>> e ho voluto ribadire una cosa che ho visto con questi occhi. poi se vogliamo mettere in mezzo la sicurezza sicuramente dico non fatelo perché oltre a non convenire è pericoloso. però si pèuò fare e non è un lavoro da muratore arcaico.

    P.S:

  • bolly
    Bolly Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 12 Aprile 2007, alle ore 21:25
    Ciao FABRY e ANTO-PAPPA
    In un forum ognuno chiede una informazione su un certo argomento pertanto è utile dare dei consigli sul come comportarsi ed è molto utile dare per primo i pericoli cui si incorre.
    Valutati i suggerimenti poi ognuno decide liberamente il da farsi perché ha una visione più completa del problema che gli si è presentato.
    Pertanto sono unitili le risposte " si o no" senza spiegazioni.
    Non ho riportato le altre cavolate che ho combinato per non rischiare che qualcuno mi toglie il saluto però ti racconto questa.
    Mentre ero intento a montare il compressore dell'aria condizionata sono andato a toccare con la fede sul positivo del motorino di avviamento e la massa puoi immaginare le scintille e la fede si è scaldata e mi ha bruciato il dito.
    Nonostante il dolore ho detto: questa fede è la seconda fregatura che mi dà.
    Buona notte a tutti bolly

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 13 Aprile 2007, alle ore 08:16
    Per BOLLY
    quello che dici è sicuramente vero ma il discorso è nato sul fatto se era possibile o no sposstare una tramezza. La mia risposta è stata si ma ho anche detto che sicuramente è più conveniente rompere e rifare.A questo punto qulacuno mi ha quasi apostrofato come "deficiente" scrivendo frasi del tipo" allora posso spostarmi la casa" e cose simili.
    Mi piacerebbe che esistesse almeno un minimo di rispetto delle idee altrui e proprio perché questo è un forum quindi tutti possono esprimere un parere in base alle proprie esperienze e sta poi a chi ha effettuato le domande valutare la soluzione a lui più congeniale e conveniente.
    Ripeto la cosa che mi ha disturbato è la presas di posizione di alcuni personaggi che forse credono di essere quasi dei DEI.
    ciao

  • blex
    Blex Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 13 Aprile 2007, alle ore 15:29
    Per BOLLY
    quello che dici è sicuramente vero ma il discorso è nato sul fatto se era possibile o no sposstare una tramezza. La mia risposta è stata si ma ho anche detto che sicuramente è più conveniente rompere e rifare.A questo punto qulacuno mi ha quasi apostrofato come "deficiente" scrivendo frasi del tipo" allora posso spostarmi la casa" e cose simili.
    Mi piacerebbe che esistesse almeno un minimo di rispetto delle idee altrui e proprio perché questo è un forum quindi tutti possono esprimere un parere in base alle proprie esperienze e sta poi a chi ha effettuato le domande valutare la soluzione a lui più congeniale e conveniente.
    Ripeto la cosa che mi ha disturbato è la presas di posizione di alcuni personaggi che forse credono di essere quasi dei DEI.
    ciao

    se ti ho offeso, ti chiedo scusa. Te lo scrivo di cuore, scusa:
    stavo scherzando, capisco che l'enfasi possa/non-possa essere percepita in via epistolare.

    Rispetto le tue idee, come rispetto quelle degli altri.
    Nei due casi specifici non le condivido, nè credo alla tua esperienza di spostamento muri.
    E ti ho anche scritto il perché non sono d'accordo.
    Il forum, come giustamente tu scrivi, è pubblico.
    E' pubblico per te, è pubblico per me, è pubblico per tutti.
    Non mai scritto, nè detto, nè pensato che il forum sia solo mio, o che io sia un dio.
    Tutti i miei interventi sono risposte, risposte che mi auguro possano risparmiare il prossimo da qualche grave errore grossolano, inteso statisticamente.
    Sono risposte motivate dalle mie esperienze edili, dalle mie conoscenze edili, che, negli ultimi anni, sono quasi tutte archiviate in immagini e filmati.
    Ti dò un consiglio: prima di scrivere che una cosa è vera o no, magari fai una breve ricerca su wikipedia.
    Così, se non sei d'accordo su quel che scrivo o che scrive wikipedia, lo puoi postare anche lì.

    Ti faccio notare che non ho replicato alla tua ultima risposta, che, se non l'avessi capito, è implicitamente un invito a fare altrettanto.

    Ti saluto, e ti rinnovo le mie scuse, perché volevo solo scherzare. Se un giorno mai ci incotreremo di persona, è probabile che mi convincerai sullo spostamento del muro (condivido la replica con "s.Tommaso").
    E di sicuro capirai che avevo solo voglia di scherzare, e non di offenderti.

    Con rispetto,

    massimo neri

  • fennek
    Fennek Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 16 Aprile 2007, alle ore 12:50
    Ciao ragazzi, il muro è di foratini ed è spesso 10 cm. Ad ogni modo ho capito che conviene buttarlo giù e rifarlo ed è questo che volevo sapere.

    Ciao e grazie a tutti

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img andreaberetti
Salve a tutti. Vorrei chiedere un parere: mi ritrovo con una parete tramezza che ha il compito di separare visivamente il vano cucina dal cucinino e che ha secondo me un'entrata...
andreaberetti 08 Giugno 2020 ore 15:58 2
Img tizianam71
Ciao a tutti, dovrei spostare la porta della camera dei ragazzi con conseguente spostamento di parte di tramezzo, circa 10cm da una parte e 30/40 cm dall'altra + il pezzo sopra la...
tizianam71 15 Ottobre 2018 ore 14:42 3
Img anonimo
Ciao a tutti, sto facendo ristrutturare un appartamento e la ditta incaricata dei lavori mi ha proposto di utilizzare il pannelli alfa, al posto dei pannelli in laterite, per...
anonimo 25 Settembre 2017 ore 22:49 1
Img gioweb74
Buongiorno, ho un dubbio che mi vorrei togliere riguardo l'abbattimento di alcune tramezzature in casa. Parlo di un villino terra cielo composto da cantina, pianto terra, primo...
gioweb74 07 Agosto 2017 ore 13:42 4
Img marcogoberti
Ciao a tutti.Vi pongo il mio problema senza tanti rigiri di parole.Devo costruire un "muro" di televisori a tubo catodico per il video della mia band, i dettagli sono:-il muro...
marcogoberti 16 Luglio 2015 ore 12:52 1
Notizie che trattano Spostare un tramezzo in tutti i sensi che potrebbero interessarti


Tre soluzioni di progetto: cucina e soggiorno

Zona living - In un ambiente privo di vincoli di carattere spaziale o strutturale, progettare ed arredare cucina e soggiorno costituisce un momento di pura creatività.

Tipologie e caratteristiche dei tramezzi divisori per interni

Restauro edile - I tramezzi sono pareti divisorie interne prive di qualsiasi funzione statica, normalmente costruite con mattoni forati, lastre di cartongesso o vetrocemento.

Punti luce in corrispondenza dei controtelai a scomparsa

Porte interne - Il controtelaio per infissi scorrevoli a scomparsa, annegato nella muratura, si configura con una evoluzione funzionale anche nel campo tecnologico degli impianti.

La demolizione dei tramezzi in sicurezza

Facciate e pareti - Cosa verificare prima di procedere con le operazioni di demolizione dei tramezzi per evitare conseguenze dannose alle maestranze e alla statica dell'edificio.

Ricavare una lavanderia da un piccolo bagno

Zona bagno - Realizzare da un piccolo servizio igienico poco funzionale una comoda zona organizzata di lavanderia-ripostiglio è possibile con semplici accorgimenti progettuali.

Demolizione o spostamento di parete interna

Facciate e pareti - Verifiche tecniche da effettuare con un professionista e procedure burocratiche a cui attenersi per procedere alla modifica di una parete interna ad un'abitazione.

Ristrutturare curando la buona esecuzione dei lavori

Tetti e coperture - Errori da evitare quando si eseguono lavori di ristrutturazione all'interno delle abitazioni mettendo in evidenza alcune criticità e la loro risoluzione pratica

Aperture di grandi vani nelle murature e valutazione dei rischi

Architettura - Elementi da valutare, prima di procedere alla realizzazione di vani di grandi dimensioni in murature di ogni genere rispettando le normative in materia edilizia

Come creare un open space con muri portanti

Restauro edile - Cucina e soggiorno in open space possono essere la soluzione al poco spazio. Ma come possiamo creare un open space in abitazioni storiche con muratura portante?
REGISTRATI COME UTENTE
329.155 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//