Sostituzione scala a chiocciola con scala-armadio in legno verso soppalco non abitabile


Anonimo
login
08 Gennaio 2016 ore 16:20 4
Salve,
chiedo consiglio per dei lavori da effettuare in casa mia. Vorrei sostituire la scala a chiocciola presente, ingombrante e poco funzionale con una scala-armadio contenitiva interamente in legno, per poter raggiungere il soppalco non abitabile che si affaccia sulla zona giorno.
Ero convinta non servisse nessuna pratica trattandosi innanzitutto di un elemento di arredo e secondariamente di una scala che porta ad un sottotetto (potrebbe essere in teoria anche una scala retrattile..) però alcune persone mi hanno fatto venire il dubbio.
Questo è il primo quesito...l'altro lavoro che ci piacerebbe fare sarebbe realizzare un soppalco interamente in legno che andrebbe ad aumentare la superficie già esistente ma che per le altezze che avrebbe (min.117 max 150) sarebbe considerabile come un ripostiglio, e per giunta imbullonato al muro, quindi in teoria facilmente smontabile e non da demolire: anche per questo serve regolare autorizzazione o si può considerare elemento di arredo?
Per quanto riguarda l'abitabilità dell'area sottostante (soggiorno con angolo cottura di circa 17 mq) io avrei tre diverse altezze, un'area con altezza minima di 242 cm, l'area sotto il soppalco in legno con altezza media 255 cm e l'area a tutta altezza che và da 375 cm a 445 cm....facendo un calcolo dei MC minimi il mio soggiorno se fosse ad altezza omogenea dovrebbe averne 41,85 MC, mentre con il calcolo della cubatura con queste altezze ho una cubatura di circa 43 MC, quindi superiore.
Nell'ultimo regolamento edilizio di Firenze (2015) ho pure trovato un'articolo dove si parla di altezza minima sotto il soppalco di 240 cm (e quindi ci rientro) e che il nuovo soppalco non deve superare i 2/3 della superficie su cui si affaccia (e anche in questo ci rientro).
Detto questo (e mi scuso per la marea di informazioni ma è un caso, a mio avviso molto border line e quindi i consigli sono ben accetti) cosa dovrei fare?
Dichiarare tutto (con una CILA?), non dichiarare nulla perché non serve?
E la piantina catastale che riporta una scala a chiocciola, và aggiornata?
Grazie a tutti per i preziosi consigli!
  • arch-ily
    Arch-ily Ricerca discussioni per utente
    Domenica 10 Gennaio 2016, alle ore 10:01
    Buongiorno, 
    a mio parere - dato che l'intervento comporta la sostituzione della scala a chiocciola attuale - risultano necessari sia la pratica edilizia, che la variazione catastale.
    Inoltre, se l'edificio è vincolato serve anche il nulla-osta della Soprintendenza, e, in base alle prescrizioni della legge regionale toscana in materia di prevenzione del rischio sismico (che purtroppo non conosco in dettaglio), anche la pratica antisismica.
    Inoltre, la pratica non sarà onerosa (perchè il soppalco non rientrerà nel calcolo della superficie utile o accessoria.

    Altezze e cubature sono ok: infatti, in genere l'altezza di m 2,70 è calcolata come altezza media se il locale è a volta, mansardato o soppalcato.
    rispondi citando
  • arch-ily
    Arch-ily Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 11 Gennaio 2016, alle ore 08:06
    A mio parere sì, può bastare.
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img kekkolas
Vi scrivo poiché, di recente, l'inquilino a cui avevo affittato l'appartamento sottostante al mio ha concluso il suo contratto.Insieme ai miei familiari stavo valutando...
kekkolas 11 Maggio 2015 ore 17:51 1
Img marieantoniette
Buongiorno a tutti,io e il mio compagno vorremmo demolire la scala a chiocciola nella nostra casa di proprietà, e costruirne una nuova di tipo lineare collocandola in una...
marieantoniette 02 Novembre 2015 ore 11:45 1
Img caveron05@libero.it
Salve,volevo chiedere un parere retativamente ad un soppalco nella casa ereditata dai miei genitori e cosa fare per sistemare la situazione.Si tratta di un appartamento di 78 mq...
caveron05@libero.it 13 Marzo 2015 ore 09:26 1
Img lurrenz
Buongiorno a tutti,ho una scala interna realizzata in cemento armato cui manca solo la pavimentazione.I preventivi per piastrelle e legno sono molto costosi e il mio budget...
lurrenz 17 Novembre 2015 ore 11:42 2
Img alex1980
Ciao a tutti,Mi piacerebbe sapere se una compagnia assicurativa paghi, a fronte di una ipotetica caduta nel vuoto, dopo aver constatato che il parapetto sia mobile e non fisso...
alex1980 28 Giugno 2017 ore 19:33 4
Notizie che trattano Sostituzione scala a chiocciola con scala-armadio in legno verso soppalco non abitabile che potrebbero interessarti
Soppalco: quando è necessario il permesso di costruire?

Soppalco: quando è necessario il permesso di costruire?

Leggi e Normative Tecniche - Per realizzare un soppalco è necessario il permesso di costruire? Vediamo in quali casi, per i giudici, può considerarsi un'opera di ristrutturazione edilizia.
Scale innovative per interni

Scale innovative per interni

Arredamento - Design moderno, ma soprattutto innovazione. Le nuove scale per interni presentano soluzioni all'avanguardia per collegare due diversi piani di un appartamento.
Riutilizzo di un vecchio androne

Riutilizzo di un vecchio androne

Soluzioni progettuali - Il progetto di recupero ed arredamento nelle sue parti essenziali, consiste nell'inserimento nell'androne di un soppalco a ridosso del portone d'ingresso.

Come costruire un soppalco

Soluzioni progettuali - Un soppalco è una grande soluzione per bellezza estetica e per recuperare spazio extra; per costruirlo è necessario che si presentino una serie di presupposti.

Il soppalco come soluzione per sfruttare lo spazio al centimetro

Soluzioni progettuali - In alcuni casi è possibile sfruttare al massimo lo spazio della propria abitazione in altezza realizzando un soppalco. Vediamo insieme come e quando è possibile.

Regole fondamentali per costruire un soppalco

Leggi e Normative Tecniche - Prima di installare un soppalco con funzioni abitative è necessario verificare le normative in materia di urbanistica, edilizia e prevenzione del rischio sismico.

Come scegliere le scale da soppalco

Scale - Le scale per soppalchi costituiscono sì il mezzo di connessione tra i piani, ma soprattutto un elemento d'arredo in grado di personalizzare lo spazio abitativo.

In quali casi è possibile realizzare un soppalco

Leggi e Normative Tecniche - Il soppalco è la soluzione ideale per l'ampliamento della superficie abitabile. Tuttavia, i Regolamenti Edilizi dei comuni impongono indicazioni ben precise.

Caratteristiche del soppalco

Soluzioni progettuali - Il soppalco, come soluzione semplice e utile per ricavare ulteriore spazio all'interno delle nostre case. Ecco alcune indicazioni su norme e tipi disponibili.
REGISTRATI COME UTENTE
303.520 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Velux
  • Rockwool
  • Black & Decker
  • Weber
  • Internorm
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.