Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Ristrutturazione casa anni 90


Tura
login
03 Marzo 2020 ore 20:38 8
Buonasera, sto acquistando una casa dei primi anni 90.
Stavo cercando di farmi un'idea sui lavori che dovrò affrontare, per ristrutturare l'immobile.
Ovviamente, il tutto andrà seguito da un professionista, ma volevo farmi un'idea (prima dell'acquisto) sul tutto...
Descrizione:
Villetta singola, con impianto a Gpl, seminterrato al grezzo (con lavanderia finita), doppi vetri, ca. 110 mq tricamere con doppi bagni, caminetto e portico.
Lavori da effettuare:
Cappotto Esterno
Eliminazione di qualche tramezzo
Rifare tutta la pavimentazione
Rifacimento bagni
Rifacimento caminetto
Piastrellare/Intonacare il seminterrato
Piastrellare esternamente la rampa del garage
Piastrellare una parte di giardino (per aumentare la zona del portico)
Mentre per tetto e serramenti, visto che è una casa del 90, dovrebbero essere ok e non credo sia sensato andare a mettere mano.
Per il riscaldamento, ho qualche dubbio, visto che c'è il Gpl.... ?!
Per prima cosa, che detrazioni potrei avere sui singoli lavori e che costi andrei ad ottenere (anche se questo dipende molto dalla qualità, quindi diciamo una qualità standard) e soprattutto, pareri sulle scelte e/o suggerimenti?!?
Grazie a chi avrà voglia di rispondere! ;)
Modificato il 03 Marzo 2020 ore 21:13
  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 6 Marzo 2020, alle ore 11:46 - ultima modifica: Venerdì 6 Marzo 2020, alle ore 11:50
    Ciao,

    prima di tutto spero che tu non abbia già rogitato.

    Da quanto descrivi non sono pochi i lavori da fare e noto che scordi le riprese di intonaco interne, battiscopa, soglie di raccordo con i nuovi marciapiedi, la revisione dell'impianto elettrico, tipologia dell'attuale riscaldamento a convenzione? in che stato si trovano i radiatori (indipendentemente dal tipo di ente erogatore x il riscaldamento), verifica da un ingegnere strutturale.

    Ok x i bonus fiscali dove possibile..ma questa villetta al momento quanto costa?
    rispondi citando
  • tura
    Tura Ricerca discussioni per utente
    Martedì 10 Marzo 2020, alle ore 20:05 - ultima modifica: Martedì 10 Marzo 2020, alle ore 20:09
    Grazie per la tua risposta.

    Per il discorso dei lavori, per me sono abbastanza normali visto che l'immobili ha 30 anni.

    Rifare pavimenti e bagni è un puro discorso estetico
    Fare il cappotto, mi sembra logico, visto che si parla di detrazioni al 90% per quest'anno.
    Il seminterrato tocca, essendo al grezzo... almeno potrò farlo secondo mia logica e gusto.
    I lavori di ampliamento portico e rampa garage... questo è un lavoro supplementare che magari potrei fare con calma.

    I lavori da te descritti, sono più nel dettaglio. Ovvio che se cambio porte, dovrò sostituire anche il battiscopa! :)

    Sulla revisione degli impianti elettrici idraulici etc... io credo non serva rifarli, visto che le varie case (che conosco) con anche più di 30anni, sono ancora a posto. Presumo possano durare altri 20anni (sbaglio?!), se costruiti originariamente con criterio.

    Per il riscaldamento ci sono i termosifoni, che presumo andrei a sostituire, sempre per un discorso estetico.

    Per il costo della casa, presumo sia molto relativo... perchè essendo in Italia, sappiamo tutti, che il prezzo dipende da regione a regione, e all'interno della regione, dal tipo di comune e perfino all'interno del comune, dalla zona... da un fronte strada trafficata o un fronte parco. Quello che ho capito in questi anni di ricerca... è che la casa è spesso modificabile, ciò che non può essere mai modificata è la sua posizione geografica o la sua esposizione (al sole), sono cose ovvie, ma di fondamentale importanza per l'acquisto di una casa (secondo me). Vedo case (molto belle) invendute da anni e anni, solo perchè costruiti in contesti troppo trafficati o troppo fuori zona.
    Detto questo, il prezzo è abbastanza in linea al mercato della provincia di Pordenone, costo 240.000 che vorrei abbassare di ca. 50.000 euro.

    Anzi, ti dirò... un prezzo del genere lo trovo più in linea sulle case anni 70... che appunto avendo 50anni, sicuramente hanno bisogna di un rifacimento di tetto e sicuramente serramenti (singolo vetro) e impianti. In questo caso invece, salverei tetto e serramenti, che non sono spese da poco.

    Devo capire se ci sono detrazioni per i lavori nel seminterrato... e cosa fare per l'impianto di riscaldamento. E fare il totalone delle spese!!!
    rispondi citando
  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 11 Marzo 2020, alle ore 08:42 - ultima modifica: Mercoledì 11 Marzo 2020, alle ore 10:17
    Ciao, io penso allora allora che sembrerebbe un affare, di recuperare almeno 30 mila euro per i lavori. A patto che trovi un compromesso x ridurre il costo a 200.000 euro.

    Ad esempio ho letto un interessante articolo .lavorincasa.it/sostituzione-caldaia 
    dove, con la sola sostituzione della caldaia a gas con una a condensazione ti permette di risparmiare il 30% sui consumi, niente male.
    rispondi citando
  • tura
    Tura Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 18 Marzo 2020, alle ore 21:36
    Nessuno che abbia idea delle cifre da spendere per i lavori da fare?

    Giusto un'idea di massima.....


    Grazie
    rispondi citando
  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 19 Marzo 2020, alle ore 02:27
    Ciao,

    a spanne (io non sono un tecnico)dovresti stare su almeno 500/700 euro a mq, calcola che la casa ha cmq 50 anni... gli impianti andrebbero rifatti completamente assieme alla sostituzione di una nuova caldaia.

    Da calcolare cmq una variabile sui materiali da utilizzare e la tipologia di infissi, il tetto, non sappiamo quanti sono e la metratura, poi gli esterni da ripristinare che qualità di sottofondo esiste attualmente.
    Ma per una valutazione più precisa devi interpellare un tecnico del posto, puoi chiedere un preventivo mirato a imprese vicine alla tua zona utilizzando questo servizio esclusivo di questo portale:lavorincasa.it/preventivi-online e poi facci sapere.:-))
    rispondi citando
  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 20 Marzo 2020, alle ore 16:41
    Buongiorno Tura. Pordenone potrebbe beneficiare del sisma bonus, suppongo?
    rispondi citando
  • tura
    Tura Ricerca discussioni per utente Jovis
    Domenica 12 Aprile 2020, alle ore 22:14
    Ciao,

    a spanne (io non sono un tecnico)dovresti stare su almeno 500/700 euro a mq, calcola che la casa ha cmq 50 anni... gli impianti andrebbero rifatti completamente assieme alla sostituzione di una nuova caldaia.

    Da calcolare cmq una variabile sui materiali da utilizzare e la tipologia di infissi, il tetto, non sappiamo quanti sono e la metratura, poi gli esterni da ripristinare che qualità di sottofondo esiste attualmente.
    Ma per una valutazione più precisa devi interpellare un tecnico del posto, puoi chiedere un preventivo mirato a imprese vicine alla tua zona utilizzando questo servizio esclusivo di questo portale:lavorincasa.it/preventivi-online e poi facci sapere.:-))
    Grazie per il sito.
    Comunque la casa ha 30anni, è del 1990

    Il tetto ovviamente è come la metratura del piano terra, più il portico, per cui ca. 150 mq, però ripeto non credo vada rifatto dopo 30anni. Io vedo case degli anni 70 ancora con il tetto originale, al massimo c'è stata una passata di guaina.
    rispondi citando
  • tura
    Tura Ricerca discussioni per utente Nabor
    Domenica 12 Aprile 2020, alle ore 22:15
    Buongiorno Tura. Pordenone potrebbe beneficiare del sisma bonus, suppongo?
    Si certo!
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img buzz71
Ciao a tutti cerco infromazioni,poiché devo sostituire tutte le tubazioni di acqua calda/fredda e scarico del mio bagno che hanno dato sempre problemi.I metri quadri da...
buzz71 22 Gennaio 2014 ore 18:45 4
Img nonnamary
L'appartamento che dovremo abitare si trova all'11 piano ed è circondato su tre lati da ampie verande in parte coperte da solaio.Per ripararci dal troppo vento, vorremmo in...
nonnamary 31 Gennaio 2015 ore 20:39 1
Img malotempo
Casa bifamiliare, il rifacimento delle fognature in comune possono usufruire di detrazione?...
malotempo 25 Aprile 2015 ore 18:20 1
Img maryquant
Buonasera.Vorrei cortesemente sapere se, in caso di inerzia dell'amministratore nel consentire la visione della documentazione fiscale, sia possibile chiedere direttamente...
maryquant 27 Settembre 2015 ore 23:32 2
Img estermaria
Buona sera,sono a chiedere gentilmente una precisazione, se possibile avere.L'appartamento è intestato al 50% fra me e mio marito.Sono state eseguite spese di...
estermaria 03 Febbraio 2016 ore 21:58 6
Notizie che trattano Ristrutturazione casa anni 90 che potrebbero interessarti


Niente detrazione interessi del mutuo se l'affitto è in corso

Detrazioni e agevolazioni fiscali - È possibile detrarre gli interessi passivi del mutuo contratto per l'acquisto di un immobile non adibito ad abitazione principale? Vediamo cosa dice la legge.

Installazione addolcitore d'acqua: quando scattano i benefici fiscali

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Si ritiene possibile, a determinate condizioni, godere della detrazione IRPEF del 50% e dell'IVA agevolata per l'acquisto e l'istallazione dell'addolcitore di acqua

È possibile detrarre gli interessi del mutuo per acquisto pertinenza?

Mutui e assicurazioni casa - Che succede se si stipula un mutuo per acquistare una pertinenza all'abitazione principale? Si potrà beneficiare della detrazione del 19% sugli interessi passivi?

No al bonus ristrutturazione se l'edificio è di nuova costruzione

Detrazioni e agevolazioni fiscali - La Corte di Cassazione, con una recente ordinanza chiarisce quali sono i requisiti per poter beneficiare del bonus ristrutturazioni. Vediamo i punti salienti.

Via libera al Bonus verde anche per il 2020

Fisco casa - Prorogata anche per il prossimo anno la detrazione fiscale del 36% relativa al bonus verde per gli interventi di sistemazione a verde nelle unità immobiliari.

Ecobonus e bozza del decreto Mise

Leggi e Normative Tecniche - Quali sono le novità introdotte con la bozza del decreto del Mise in ambito di Ecobonus. Previsti nuovi limiti di spesa e nuove modalità di calcolo degli sconti

Recupero edilizio: detrazione fiscale per prosecuzione di lavori iniziati

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Quali sono i limiti della spesa detraibile in caso di prosecuzione di interventi di ristrutturazione già iniziati. Ecco cosa sostiene l'Agenzia delle Entrate.

Colonnine ricarica elettrica in condominio: detrazione del 50% in caso di installazione

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Sono possibili detrazioni fiscali pari al 50% per chi a partire da marzo 2019 acquista e installa colonnine ricarica elettrica. La misura riguarda anche condomini

Bonus condizionatori anche per il 2020

Detrazioni e agevolazioni fiscali - La sostituzione, riparazione o installazione di condizionatori nelle proprie casa, negozi e uffici, può dar diritto anche per le spese 2020 a detrazioni fiscali
REGISTRATI COME UTENTE
317.727 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE