• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
2021-05-24 23:57:55

Riscaldamento a pavimento e nuova caldaia


Buonasera,
sono nuovo del forum e vorrei chiedervi qualche consiglio.
Sto valutando se acquistare una casa in un condominio anni 70 con riscaldamento a pavimento condominiale.
Nel condominio stanno facendo lavori di ristrutturazione con bonus 110% e tra questi lavori sostituiranno anche la caldaia condominiale.
Ad oggi la temperatura che circola nei tubi è di 55 gradi ma non sanno ancora quale sarà la temperatura dopo la sostituzione della caldaia finchè non la monteranno, sò la marca della nuova caldaia che monteranno, che sarà a condensazione e con sistema in cascata e modulante.
Aggiungeranno termostati per appartamento che renderà possibile agire sulla tenperatura e tempo ma non sarà possibile contabilizzare i consumi personali.

Ho un po' di perplessità legate a questo impianto:

1. Non potendo contabilizzare i consumi (si andrà ancora per millesimi) l'impianto risulta a norma?
2. Se la temperaura dovesse rimanere questa, può causare problemi di salute? Leggevo che temperature troppo alte hanno scoperto non fare bene.
Sto pensando alle varie opzioni. Mi hanno detto che sostituire i tubi è molto costoso e tra l'altro dipende dalla tenperatura dell'acqua che non dovrebbe superare i 35 gradi se si considerano i nuovi tubi che si utilizzano generlamente. Il pavimento attuale è in marmo ma a noi piaerebbe un parquet sul bianco, credo ci siano anche dei laminati di questi tipo. Quindi credo sia da escludere la possibilità di sostituire i tubi ma piuttosto mantenere questi (credo siano in ferro) e sperare che non si siano problemi. Secondo voi potrebbe essere che cambiando la caldaia abbassino la temperatura dell'acqua e questo possa iniziare a dare problmi nell'impianto che fino adesso ha funzionato ad una temperatura di 55 gradi? Efficienza, formazione di fanghi, intasatura dei tubi etc..?
3. Mi proponevano di lasciare tutto cosi com'è (tubi e pavimento) e mettere sopra un laminato fatto apposta per riscaldamento a pavimento che tollera una temperatura dell'acqua fino a 70 gradi. Ha senso? potrei avere problemi di eccessiva dissipazione del calore? L'idea di mettere sopra un nuovo pavimento e lasciare sotto il marmo ed i tubi vekki non mi entusiasma.

Vi viene in mente qualche altra soluzione?

Grazie infinite a chiunque potrà chiarirmi un po'di questi dubbi per valutare se acquistare o no la casa.
  • radiante
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 24 Maggio 2021, alle ore 23:57
    L'impianto che hai se calcolato per lavorare a 55° dovra continuare cosi anche con la nuova caldaia per abbassare la temperatura devi intervenire abbassando il fabbisogno energetico con isolamento termico ,nel tuo caso non cambi le tubazioni ma devi rifare tutto da zero con l'aggrazio della demolizione del pavimento ed impianto esistente

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img bartoli
Cosa deve fare un condomino per installare nel suo garage privato una Wallbox di ricarica della sua auto elettrica? Ho letto che basta mandare un acomunicazione all'amministratore...
bartoli 15 Giugno 2024 ore 13:16 4
Img pier23
Buongiorno,ho un quesito da porvi .Ho un immobile formato da 2 piani riscaldati con caldaia a condensazione. Al secondo ed ultimo piano vorrei eliminare il riscaldamento...
pier23 04 Giugno 2024 ore 15:17 1
Img niodeipoveri
Buongiorno,spiego in breve, abbiamo ristrutturato uno stabile, dopo due anni dalla fine dei lavori al momento della verifica della caldaia, la ditta ha fatto presente che non...
niodeipoveri 22 Maggio 2024 ore 15:20 2
Img pinotto38 pep
Ho inviato una pec all'amministratore condominiale per info sulla parte di tetto che posso utilizzare per installare il fotovoltaico.Ho voluto scrivere pec per avere prova scritta...
pinotto38 pep 22 Maggio 2024 ore 15:01 4
Img mastropino
Buongiorno, il mio condominio deve sostituire tutta la colonna pluviale (poiché contenente amianto) passante sui balconi della verticale. Alcuni condomini, su questi...
mastropino 19 Maggio 2024 ore 11:49 7
Notizie che trattano Riscaldamento a pavimento e nuova caldaia che potrebbero interessarti


Temperatura Fumo Caldaia

Impianti di riscaldamento - Il sistema di scarico dei fumi delle caldaie costituisce parte integrante dell'impianto gas e richiede una specifica progettazione per potenze superiori ai 35 kW.

Il sistema ibrido caldaia a condensazione con pompa di calore ad aria

Impianti di riscaldamento - Con il nuovo sistema ibrido caldaia a condensazione con pompa di calore ad aria, riscaldare la casa e produrre l'acqua calda sanitaria costa meno e conviene!

Dimensionamento radiatori e caldaia

Impianti di riscaldamento - Raccogliendo informazioni sugli ambienti e sul tipo di radiatori da utilizzare è possibile stimare il numero di elementi necessari e scegliere anche la caldaia.

Nuovo sistema ibrido con pompa di calore e condensazione

Impianti di climatizzazione - La nuova pompa di calore combinata a un generatore a condensazione che raffresca e riscalda gli ambienti, produce acqua calda e aumenta l'efficienza energetica.

Caldaia a condensazione: quando è possibile lo sbocco a parete?

Regolamento condominiale - Lo scarico fumi a parete della caldaia a condensazione è ammesso solo in taluni casi. Vediamo quando per legge e cosa fare se la caldaia del vicino non è a norma

Perché scegliere una caldaia murale a condensazione?

Impianti di riscaldamento - Le caldaie murali a condensazione Ariel garantiscono risparmio energetico e economico fino al 35%. Scopri i vantaggi delle caldaie murali a condensazione.

Realizzare un impianto termico con caldaia a condensazione

Impianti di riscaldamento - Ancora oggi il sistema di riscaldamento più diffuso è quello autonomo composto da caldaia e radiatori, ma ad alta efficienza energetica e con maggiori rendimenti

Impianto di riscaldamento autonomo e centralizzato: quale scegliere

Impianti di riscaldamento - Scelta tra impianto di riscaldamento autonomo e centralizzato: differenze e caratteristiche, pro e contro e tutte le informazioni dettagliate di entrambe le configurazioni

Come e dove installare la caldaia

Impianti di riscaldamento - Installare una caldaia richiede attenzione a vari aspetti per assicurarne l'efficienza; il luogo d'installazione deve garantire la sua funzionalità e sicurezza.
346.966 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI