Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA

Problema su impianto di riscaldamento gestito da elettrovalvole


Buongiorno a tutti,
avrei un problema da sottoporvi.
Ho una caldaia che mi gestisce due zone ben separate, un piccolo appartamento al primo piano e una tavernetta al piano terra.
Visto che non voglio riscaldare ogni volta entrambe le zone, il mio idraulico mi ha inserito due elettrovalvole, che comandate ognuna dal proprio termostato, portano il riscaldamento solo alla zona desiderata.
Fino a qui tutto perfetto.
Il problema si pone che nel momento che vado a riscaldare diciamo ad esempio l'appartamento quando il termostato rileva la temperatura richiesta si stacca e di conseguenza fà chiudere l'elettrovalvola....ecco in quel preciso istante sento un forte boato all'interno dei miei radiatori dell'acqua in ghisa.
Sembra proprio una "botta" ed ogni volta si verifica in un radiatore differente casualmente.
Ovviamente quando dormo li e soprattutto quando avviene nella camera da letto sentirmi questo boato tipo scoppio mi fà saltare giù dal letto.
Secondo voi da cosa è dovuto e come posso eliminare questo "scoppio"?
Inoltre può arrecare qualche danni ai tubi o radiatori?
La pressione dell'acqua in caldaia è attorno a 1,2 - 1,5 bar.
Grazie a tutti per l'aiuto
  • bubuzzo
    Bubuzzo Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 10 Gennaio 2020, all or 12:21
    Credo sia un problema nella chiusura dell'elettrovalvola, cioè sarà del tipo a chiusura rapida, mentre occorrerebbe una a chiusura lenta in modo da attutire il colpo.
    Esistono elettrovalvole ad apertura e chiusura lenta puoi provare chiedendo a COMID.
    Anche abbassando un po' la pressione qualcosa potresti attenuare.
    Saluti
    rispondi citando
  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 17 Gennaio 2020, all or 23:00

    Hai un colpo d'ariete nell'impianto riscaldamento,ormai il danno è fatto,bastava fare l'impianto con due circolatori e non quelle cavolate di elettrovalvole,falle cambiare ,metti foto delle attuali valvore?
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img marcotreviso
Buongiorno a tutti, a breve farò dei lavori sulla mia casa di riqualificazione energetica utilizzando il super bonus 110%. Vorrei renderla più smart possibile...
marcotreviso 22 Ottobre 2020 ore 12:01 1
Img cerbero80
Salve a tutti, e grazie per avermi accolto. Abito in Provincia di Frosinone e sto ritrutturando una soluzione indipendente su due piani. Il riscaldamento è classico a...
cerbero80 09 Ottobre 2020 ore 09:37 2
Img geppoz
Buongiorno, la mia casa (villetta unifamiliare) è riscaldata grazie a dei condizionatori piuttosto vecchi, mentre l'ACS è determinata da una caldaia separata. Mi...
geppoz 30 Settembre 2020 ore 19:14 2
Img cinziagiurdanella
Buon pomeriggio, ho comprato casa l'anno scorso e in teoria avrei i requisiti per usufruire del bonus 110%, dico in teoria perché nella pratica mi dice il tecnico che posso...
cinziagiurdanella 11 Settembre 2020 ore 12:33 4
Img federicolanciano
Buonasera,sto facendo ristrutturare un appartamento e ho notato qualcosa di non convincente nell'impianto di riscaldamento (centralizzato condominiale) anche voi notate qualcosa...
federicolanciano 18 Agosto 2020 ore 20:41 6
Notizie che trattano Problema su impianto di riscaldamento gestito da elettrovalvole che potrebbero interessarti


Elettrovalvola in impianti termici

Impianti di riscaldamento - La regolazione dei moderni impianti tecnologici necessita di un dispositivo determinante qual'è l'elettrovalvola, reperibile in commercio in innumerevoli tipi.

Impianto di riscaldamento, uso e spese

Condominio - Con l?autunno, come d?abitudine, si ripropongono tutte le tematiche inerenti l?uso dell?impianto di riscaldamento ed i relativi costi.Vediamo le

Come distaccarsi dall'impianto di riscaldamento centralizzato?

Ripartizione spese - Ecco alcuni motivi e alcune informazioni su come distaccarsi dall'impianto di riscaldamento condominiale, ma per farlo bisogna prestare attenzione ad alcuni aspetti.

Riscaldamento: autonomo o centralizzato?

Ripartizione spese - L'impianto autonomo consente di impostare le temperature in base alle esigenze individuali, tuttavia non è detto che questo tipo di impianto porti sempre a dei consumi inferiori rispetto a quello centralizzato.

Consigli per risparmiare energia termica

Impianti di riscaldamento - Durante la stagione invernale accorgimenti semplici e piccole ristrutturazioni contribuiscono sensibilmente al risparmio energetico.

Termoregolazione e contabilizzazione autonoma

Ripartizione spese - La gestione e manutenzione dell'impianto è di competenza del condominio. In sostanza l'amministratore di condominio, dovrà provvedere a mantenerlo in buono stato.

Novità per impianti radianti

Impianti - Gli impianti di riscaldamento a pannelli radianti si stanno sempre più diffondendo nelle nostre abitazioni, anche grazie agli incentivi fiscali per l'istallazione

Regolazione Impianto a Pavimento

Impianti - Gli impianti a pavimento risultano particolarmente vantaggiosi, rispetto agli altri tipi di impianti, ma richiedono maggiori attenzioni per la regolazione.

Irrigazione parchi

Irrigazione giardino - Immaginare parchi fioriti e ben curati è possibile, con l'installazione delle apparecchiature adeguate, ad alta tecnologia, per un'irrigazione a regola d'arte.
REGISTRATI COME UTENTE
318.389 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//