• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
2021-11-02 19:40:23

Problema con ventilconvettore aermec


Santamaradona101
login
20 Febbraio 2010 ore 17:15 6
Salve a tutti, è da quasi un anno che l'idraulico mi ha installato un ventilconvettore Aermec modello FCX con un termostato (comando a pannello) PTI, che purtroppo a mio parere non funziona correttamente e l'idraulico sembra essere limitato a capire causa del problema. Premetto che uso il ventilconvettore solo per il riscaldamento, usando o la classica caldaia a gas o il temocamino. Praticamente non riesco a usare correttamente il comando a pannello PTI ( che regola sia la temperatura ambiente col termostato e la velocita del motorino del ventilconvettore 1-2-3 o auto.) Non posso impostare il comando su Auto, se lo faccio ogni qualvolta che spengo il riscaldamento e quindi la temperatura dell'acqua dell'impianto si abbassa, il ventilconvettore inizia a cacciare aria fredda e l'unico modo per fermarlo è spegnerlo e cioè impostare il pannello in posizione off.
la domanda che mi faccio è: è possibile usare questo ventilconvettore in automatico al solo passaggio di acqua calda? è sufficente la macchina FCX e il termostato PTI per avere questo risultato o c'è bisogno anche della valvola solenoide?
ho dato un'occhiata al sito Aermec alla sezione supporto, ma non ho trovato informazioni che mi possano aiutare.
ringrazio coloro che mi sappiano dare delle risposte.
  • santamaradona101
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Sabato 20 Febbraio 2010, alle ore 21:17
    Ma non c'è qualche idraulico capace???

  • radiante
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Domenica 21 Febbraio 2010, alle ore 21:21
    Tutto molto semplice ,basta un semplice termostato a contatto sul tubo che a 45° chiude il circuito elettrico e da il consenso al fan-coil accendersu.
    Non so se tale panello sia gia predisposto per questo termostato ,se si basta collegarlo li ,se no basta collegarlo sul cavo di alimentazione,un ultima cosa il pannello che hai se fa da estate inverno per farlo funzionare sul caldo lo devi posizionare sul sole,non sul simbolo della neve che escluderebbe la funzione del termostato a contatto lasciando il fan-coil sempre acceso

  • the manager
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 22 Febbraio 2010, alle ore 11:27
    Scusa ma invece di arrovellarti e cercare la soluzione in giro senza trovarla, ma hai provato a chiedere alla fonte??
    Cioe' hai mai pensato di telefonare direttamente alla Aermec?
    Hanno un ufficio tecnico davvero disponibile e sicuramente ti aiuteranno.
    Io li ho chiamati innumerevoli volte e ho sempre trovato la soluzione ai vari problemi che ho avuto.

    Certe volte si ha la soluzione li, a portata di mano, e non ci si rende conto....................

  • the manager
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 24 Febbraio 2010, alle ore 11:21
    Non capisco le persone che scrivono dei post in cui formulano domande e poi non si degnano nemmeno di rispondere.............Bravi !

  • renato1030
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 26 Novembre 2020, alle ore 15:20
    Lo strano comportamento del termostato a bordo potrebbe essere dovuto al sensore che di solito è posto nella parte anteriore che non sente il caldo è quindi abilita la ventola, in teoria esisterebbe un altro sensore che sente la temperatura dello scambiatore caldo o freddo e imposta automaticamente l'azionamento in base a ciò che sente nello scambiatore..... un problema che ho riscontrato nei termostati Aermec a bordo dei ventilconvettori FCX e il guasto del condensatore elettrolitico appena sopra il selettore della velocità che ne pregiudica il funzionamento ma riparabile con pochi euro a patto di inserire un condensatore con tensione di funzionamento più alta tipo se da 15 volt inserire uno da 50 volt

  • bellonline
    0
    Ricerca discussioni per utente Renato1030
    Martedì 2 Novembre 2021, alle ore 19:40 - ultima modifica: Martedì 2 Novembre 2021, all or 19:41
    lo strano comportamento del termostato a bordo potrebbe essere dovuto al sensore che di solito è posto nella parte anteriore che non sente il caldo è quindi abilita la ventola, in teoria esisterebbe un altro sensore che sente la temperatura dello scambiatore caldo o freddo e imposta automaticamente l'azionamento in base a ciò che sente nello scambiatore..... un problema che ho riscontrato nei termostati Aermec a bordo dei ventilconvettori FCX e il guasto del condensatore elettrolitico appena sopra il selettore della velocità che ne pregiudica il funzionamento ma riparabile con pochi euro a patto di inserire un condensatore con tensione di funzionamento più alta tipo se da 15 volt inserire uno da 50 volt
    Ciao, io lo stesso identico problema. Se ti fosse possibile potresti per piacere condividere la foto della scheda indicando il condensatore da sostituire?Vorrei però farti notare che il problema consiste nel fatto che avvia la ventola nonostante non c'è acqua calda in circolo. Ho provato anche il sensore acqua SW3 e rileva perfettamente la temperatura (25° 10koHm, 30° 8kOhm ).

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img massimiliano damato
Buongiorno.Vorrei creare gli ambienti salone cucina e ingresso funzionali e carini.Visto che la cuina viene spesso utiizzata da mia moglie.Considerando che ho questi ambienti...
massimiliano damato 20 Giugno 2024 ore 17:33 12
Img andrea2024
Ciao a tutti, mi hanno appena montato tre inferriate, secondo voi è normale che tutte le viti che entrano nei tasselli del muro siano in bella vista e senza protezioni?...
andrea2024 20 Giugno 2024 ore 12:38 5
Img couguida
Salve a tutti, vorrei fare una cabina armadio sulla parete da 323cm per una larghezza di 120cm.Il letto a contatto con la cabina e sulla parete da 153 cm di fianco al balcone un...
couguida 20 Giugno 2024 ore 12:18 19
Img stefdl
BuongiornoHo acquistato una casa al primo piano con un terrazzo 12 x 8 che al momento è riempito di terra.Inizialmente volevo mettere erba sintetica in tutto il terrazzo ma...
stefdl 19 Giugno 2024 ore 16:45 4
Img p.frigerio
Buonasera, stavo valutando la possibilità di montare sul tetto di casa dei pannelli fotovoltaici, per via del risparmio che possono generare in bolletta. Ho visto che ci...
p.frigerio 19 Giugno 2024 ore 12:46 21
346.966 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI