Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2010-05-14 21:23:26

Presa di derivazione elettrica dietro termosifone


Nitrato1977
login
14 Maggio 2010 ore 10:11 3
Ciao a tutti, ho dovuto aumentare il numero degli elementi di un termosifone in ghisa e pultroppo ora gli elementi coprono una scatola di derivazione elettrica di circa 10-15 cm regolarmente chiusa da coperchio in plastica. La mia domanda è: c'è il rischio che il termosifone mi bruci i fili elettrici all'interno della scatola o me li mandi in corto? Preciso che la scatola di derivazione è incssata nel muro e tra il muro e itermo c'e' un cm.
grazie
  • lapokira
    Lapokira Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 14 Maggio 2010, alle ore 12:17
    Ci sono due problemini


    se hai urgenza di aprire la scatola di derivazione non riesci

    e col tempo e gli inverni i fili si cuoceranno un pò più del previsto ma non ci sono problemi di corto o altro solo non è una bella pensata Se proprio vuoi cercare di cuocere meno i fili potresti aprire la scatola e mettere uno starto di isolante tra i fili e il coperchio come isolante puoi scegliere quello che vuoi

  • archibagno.it
    Archibagno.it Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 14 Maggio 2010, alle ore 12:49
    Se ci cuociono perdono elasticità...

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 14 Maggio 2010, alle ore 21:23
    Se l'impianto è stato fatto con la classica cordina N07V-K è certificata fino ad una temperatura di esercizio di 70° e di cortocircuito (si scioglie l'isolante) di 160° dubito che nella scatola raggiungi anche la più bassa delle temperature (se proprio vuoi stare sicuro incolli davanti alla scatola quel foglio isolante che va posto tra termosifone e muro). Il problema semmai è, come dice lapokira, se devi aprire la scatola devi togliere il termosifone.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img cigliano
Salve a tutti.mi presento. mi chiamo Maria e da poco ho comprato casa. avrei bisogno di un vostro aiuto data la mia totale inesperienza.Inoltre, dovrei mettere sanitari, lavandino...
cigliano 16 Aprile 2021 ore 11:33 29
Img cigliano
Salve a tutti,mi chiamo Maria e da poco ho comprato casa pertanto avrei bisogno di un vostro aiuto data la mia totale inesperienza.Di seguito la foto della planimetria con...
cigliano 16 Aprile 2021 ore 10:49 58
Img veronicapr
Buonasera, pongo un quesito a cui non sono riuscita a trovare risposta sul sito dell'Agenzia delle Entrate: il termine dei 90gg dalla fine lavori è tassativo per i...
veronicapr 16 Aprile 2021 ore 07:10 7
Img lucav22
Salve a tutti, ho gia postato una particolare situazione nella sezione ''Tutela Consumatori'' riguardo una vicenda legata a dei lavori di ristrutturazioni con una impresa edile...
lucav22 15 Aprile 2021 ore 17:30 14
Img marcoatzeni
Salve a tutti, ho un dilemma su gli sfiati colonna di un abitazione che stiamo ristrutturando, la casa in questione ha diversi bagni tutti con una colonna fognaria autonoma tranne...
marcoatzeni 12 Aprile 2021 ore 22:53 7
REGISTRATI COME UTENTE
328.177 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//