Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2012-08-08 21:07:58

Pittura su stabilitura


Ste71
login
07 Agosto 2012 ore 11:48 2
Buongiorno,
mi sono appena iscritta al forum nella speranza di avere un consiglio valido per mettere fine a una questione che, insieme ad altre legate a lavori di ristrutturazione del nostro "appartamento dei sogni", mi sta facendo penare non poco e poter cominciare finalmente a pensare al trasloco.

Dopo il rifacimento completo di due bagni (uno cieco e uno con porta finestra) i muri sono stati lasciati con la stabilitura - mi hanno sconsigliato di "gessarli" - il primo non verrà piastrellato (ad eccezione del vano doccia a nicchia), il secondo è stato piastrellato solo fino a 130 cm.

L'imbianchino, a quanto pare, ha semplicemente applicato la pittura sul muro così come è, risultato: in entrambi i bagni l'aspetto dei muri è fin troppo "rustico", inoltre non sembrano nemmeno troppo bianchi e si intravedono strisce di pennellate; nel bagno cieco sono rimasti evidenti i rattoppi fatti dal muratore intorno ai buchi di areazione (per questo bagno cieco ho comprato per l'imbianchino un prodotto della Covema traspirante idrorepellente (http://www.covemavernici.com/i-traspiranti/13.288-murcolor-pro-idrorepellente-esterni-e-interni/menu-id-196.html).

Sicuramente chiamerò un'altra persona per sistemare il tutto ma mi chiedo qual è il modo migliore di intervenire: è necessario applicare un rasante o si può passare carta vetrata grana 0 ? dopodichè aggrapante e poi pittura?

grazie a chiunque possa darmi un consiglio professionale e disinteressato
Stefania
  • consulente
    Consulente Ricerca discussioni per utente
    Martedì 7 Agosto 2012, alle ore 15:05
    Credo che sia necessario rasare le superfici dei muri con del rasante, al fine di togliere eventuali difformità, per poi procedere con le normali fasi di preparazione e stesa della idropittura.

  • fantastik
    Fantastik Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 8 Agosto 2012, alle ore 21:07
    Ciao,
    innanzitutto sbagli a chiamare imbianchino un tale che fa lavori del genere!!!
    al fine di ottenere un lavoro pulito e ben fatto le pareti devono essere sempre rasate dopo la finitura dell'intonaco.
    appunto per far si che non si notino rattoppi e che si notino le malformita' della stessa parete.

    ti hanno consigliato bene di non usare gesso,infatti e' molto sensibile all'umidita'.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img lorenzo fragale
Salve,siamo una giovane coppia che sta comprando un appartamento ancora in costruzione, esso si trova al primo piano su due, all'inizio pensavamo che fosse facile progettare e...
lorenzo fragale 22 Giugno 2021 ore 16:37 5
Img andrea&noemi
Buongiorno a tutti,dobbiamo demolire una porzione di una cascina in campagna in provincia di Cuneo ma purtroppo hanno utilizzato delle coperture di Ethernit e sto cercando...
andrea&noemi 22 Giugno 2021 ore 12:40 1
Img d8s4nha
Ciao a tutti!Sono alle prime armi in materia di ristrutturazione di un bagno.L'idea da realizzare è abbastanza chiara, ma la confusione sui prodotti su cui puntare è...
d8s4nha 22 Giugno 2021 ore 10:25 5
Img val90
Buongiorno a tutti, volevo delle informazioni sul nuovo bonus in vigore dal 24 giugno 2021 sulla prima casa.Per quanto riguarda l'ISEE è scritto che deve essere inferiore...
val90 21 Giugno 2021 ore 21:24 2
Img mirko stefy
Buongiorno, vi presento il problrma:È stato pitturato vano scale con vernice, molto probabilmente scaduta dato il forte odore nauseante, sembra quasi di marcio per capirsi,...
mirko stefy 21 Giugno 2021 ore 16:34 3
REGISTRATI COME UTENTE
330.378 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//