Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Pannelli solari o predisposizione: cosa è obbligatorio?


E' vero che in caso di costruzione di una nuova abitazione i pannelli solari sono obbligatori?
  • zetamontagna
    Zetamontagna Ricerca discussioni per utente
    Martedì 2 Ottobre 2007, alle ore 10:43
    Ciao,
    mah anche a noi hanno detto così.
    intanto provo ad informarmi un po'.
    se qualcuno ha info supplementari...grazie, ciao
    rispondi citando
  • fede geo
    Fede geo Ricerca discussioni per utente
    Martedì 2 Ottobre 2007, alle ore 13:20
    Ciao a tutti

    la normativa non è chiarissima in particolare l'allegato I del D.Lgs. 311/2006 prevede che il 50% dell'energia primaria richiesta per la produzione di acqua calda sanitaria deve provenire da fonti rinnovabili senza specificare che devono essere pannelli solari o altre fonti rinnovabili.

    In particolare da noi in Piemonte questo è stato risolto con il Piano Stralcio di qualità dell'aria della Regione Piemonte che prevede per tutte le nuove costruzioni l'obbligo di produrre il 60% dell'acqua sanitaria con l'ausilio di pannelli solari termici.
    Alcuni comuni lo fanno rispettare altri no ...

    In merito ai pannelli fotovoltaici sempre l'allegato I del D.Lgs. 311/2006 prevede l'obbligo di installazione di pannelli fotovoltaici ma non parla di quantità minime di produzione di energia.
    Nei comuni che conosco mi hanno richiesto solo la predisposizione dell'impianto.

    Insomma la normativa è ancora in evoluzione e vi consiglio di parlare con gli uffici tecnici comunali per sentire cosa viene richiesto.

    Cordialmente

    Federico
    rispondi citando
  • aulo
    Aulo Ricerca discussioni per utente
    Martedì 2 Ottobre 2007, alle ore 16:13
    In merito ai pannelli fotovoltaici ...

    Art. 4 D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380
    - Contenuto necessario dei regolamenti edilizi comunali

    1. Il regolamento che i Comuni adottano ai sensi dell?articolo 2, comma 4, deve contenere la disciplina delle modalità costruttive, con particolare riguardo al rispetto delle normative tecnico-estetiche, igienico-sanitarie, di sicurezza e vivibilità degli immobili e delle pertinenze degli stessi.

    1-bis. Nel regolamento di cui al comma 1, ai fini del rilascio del permesso di costruire, deve essere prevista l?installazione dei pannelli fotovoltaici per la produzione di energia elettrica per gli edifici di nuova costruzione, in modo tale da garantire una produzione energetica non inferiore a 0,2 kW per ciascuna unità abitativa.
    rispondi citando
  • fede geo
    Fede geo Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 3 Ottobre 2007, alle ore 09:47
    Art. 4 D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380
    - Contenuto necessario dei regolamenti edilizi comunali

    1. Il regolamento che i Comuni adottano ai sensi dell?articolo 2, comma 4, deve contenere la disciplina delle modalità costruttive, con particolare riguardo al rispetto delle normative tecnico-estetiche, igienico-sanitarie, di sicurezza e vivibilità degli immobili e delle pertinenze degli stessi.

    1-bis. Nel regolamento di cui al comma 1, ai fini del rilascio del permesso di costruire, deve essere prevista l?installazione dei pannelli fotovoltaici per la produzione di energia elettrica per gli edifici di nuova costruzione, in modo tale da garantire una produzione energetica non inferiore a 0,2 kW per ciascuna unità abitativa.

    Nei comuni che conosco nessuno ha ancora aggiornato il proprio regolamento edilizio. La legge prevede che i comuni aggiornino il regolamento ... finchè non lo fanno occorre verificare le singole leggi regionali.
    Cordialmente

    Federico
    rispondi citando
  • aulo
    Aulo Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 3 Ottobre 2007, alle ore 11:06
    Art. 4 D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380
    - Contenuto necessario dei regolamenti edilizi comunali

    1. Il regolamento che i Comuni adottano ai sensi dell?articolo 2, comma 4, deve contenere la disciplina delle modalità costruttive, con particolare riguardo al rispetto delle normative tecnico-estetiche, igienico-sanitarie, di sicurezza e vivibilità degli immobili e delle pertinenze degli stessi.

    1-bis. Nel regolamento di cui al comma 1, ai fini del rilascio del permesso di costruire, deve essere prevista l?installazione dei pannelli fotovoltaici per la produzione di energia elettrica per gli edifici di nuova costruzione, in modo tale da garantire una produzione energetica non inferiore a 0,2 kW per ciascuna unità abitativa.

    Nei comuni che conosco nessuno ha ancora aggiornato il proprio regolamento edilizio. La legge prevede che i comuni aggiornino il regolamento ... finchè non lo fanno occorre verificare le singole leggi regionali.
    Cordialmente

    Federico

    Esatto. Come dicevi tu la situazione è fluida data la materia recente. Occorre andare alla fonte e adeguarsi, magari partecipando al procedimento con il responsabile.
    rispondi citando
  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 3 Ottobre 2007, alle ore 11:33
    Possiamo dire che:le nuove licenze edilizie obbligano all'installazione di pannelli solari per la produzione acqua calda ad uso sanitario,queste normative sono al momento a discrezione del Comune ,se non erro,qui nasce un conflitto fra ufficio statica ed estetica e intendenza belle arti esempio qui da me nella zona particolareggiata non possono essere montati panelli solari,vietano anche i lucernai per illuminare le soffitte perche all'intendenza delle belle arti non piace deturpano i tetti,ne cosegue che ogni casa va studiata e controllare le fattibilita delle opere,come al solito un gran casino....................Italiani!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    rispondi citando
  • torpedine
    Torpedine Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 3 Ottobre 2007, alle ore 22:32
    Per quanto riguarda i regolamenti edilizi in toscana il decreto attuativo della legge regionale è stato pubblicato a febbraio, è entrato in vigore dopo 90 giorni e ha dato validità alla legge che prevede l'adeguamento dei regolamenti locali entro 180 giorni.
    In pratica a metà novembre i comuni che non hanno adeguato i regolamenti vedranno la legge regionale sostituirsi al regolamento edilizio nei punti in cui queste differiscano.
    rispondi citando
  • fede geo
    Fede geo Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 4 Ottobre 2007, alle ore 08:31
    Possiamo dire che:le nuove licenze edilizie obbligano all'installazione di pannelli solari per la produzione acqua calda ad uso sanitario,queste normative sono al momento a discrezione del Comune ,se non erro,qui nasce un conflitto fra ufficio statica ed estetica e intendenza belle arti esempio qui da me nella zona particolareggiata non possono essere montati panelli solari,vietano anche i lucernai per illuminare le soffitte perche all'intendenza delle belle arti non piace deturpano i tetti,ne cosegue che ogni casa va studiata e controllare le fattibilita delle opere,come al solito un gran casino....................Italiani

    Generalmente nei centri storici le nuove costruzioni non sono ammesse quindi il problema di vincoli della sovrintendenza non si pongono in quanto non è obligatorio inserire i pannelli solari.

    Sul fatto che occorre sempre verificare caso per caso e che ci sono spesso troppe normative da soddisfare che possono andare in contrasto tra di loro sono effettivamente un bel problema.

    Cordialmente
    Federico
    rispondi citando
  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Martedì 9 Ottobre 2007, alle ore 07:21
    Nel D.Lgs 192 del 2005 il tutto è stato abrogato,

    PREDISPOSIZIONI PER L?INTEGRAZIONE DI IMPIANTI SOLARI TERMICI
    E FOTOVOLTAICI NELLE COPERTURE DEGLI EDIFICI E PER L?ALLACCIO ALLE
    RETI DI TELERISCALDAMENTO
    1. Al fine di assicurare l?integrazione degli impianti solari termici e fotovoltaici sulle coperture
    degli edifici si propongono i seguenti quattro gruppi di raccomandazioni:
    2. Deve essere disponibile una superficie della copertura dell?edificio, o di pertinenza
    dell?edificio, con le seguenti caratteristiche:
    a) orizzontale o esposta verso il quadrante Sud-Est Sud Ovest per le pareti inclinate;
    b) dimensione pari al 25% della superficie in pianta dell?edificio;
    c) non ombreggiata nei mesi più sfavoriti, gennaio ? dicembre, da parti dell?edificio stesso
    per più del 10% della superficie disponibile.
    3. E? opportuno includere un vano tecnico dove possano essere ospitati i componenti del
    circuito primario degli impianti solare termico e i dispositivi di condizionamento della
    potenza dell?impianto fotovoltaico e di connessione alla rete con le seguenti caratteristiche:
    a) volume di dimensione pari a 50 litri per ogni m2 di superficie correttamente orientata di
    cui al precedente punto 1 in modo tale da poter ospitare serbatoi di accumulo dell?acqua
    calda sanitaria e i componenti del circuito primario e secondario;
    b) caratteristiche idonee ad ospitare un quadro elettrico, e i dispositivi di interfaccia con la
    rete;
    c) accessibile per la manutenzione degli impianti.
    4. E? necessario prevedere, per la realizzazione dei collegamenti dei collettori solari e dei
    moduli fotovoltaici al vano tecnico, un cavedio di sezione opportuna per poter alloggiare una
    conduttura di mandata e una di ritorno all?impianto solare termico, due canaline (corrugati)
    per alloggiare i collegamenti elettrici all?impianto fotovoltaico e il collegamento alla rete di
    terra.
    5. E? necessario prevedere, per il collegamento dell?impianto solare alle singole utenze,
    opportuni cavedi o vani che possano contenere la linea di mandata dell?acqua calda sanitaria
    e un collegamento elettrico.
    6. Per quanto riguarda, la predisposizione all?allaccio alle reti di teleriscaldamento tale
    prescrizione risulta obbligatoria nel caso di presenza di tratte di rete ad una distanza
    inferiore a metri 1.000 ovvero in presenza di progetti approvati nell?ambito di opportuni
    strumenti pianificatori.

    tutto ciò che è scritto sopra è stato abrogato...saluti

    See-Tech
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img alexs69
Nel mio giardino di circa 90 metri,vorrei installare un pannello solare per l'illuminazione notturna, cerco qualche consiglio utile per l'acquisto di una lampada a pannelli solari...
alexs69 22 Gennaio 2015 ore 20:11 4
Img emisac
Salve,lo scorso anno (2013) ho fatto installare dei pannelli solari e pertanto ho potuto usufruire della detrazione fiscale (per i prossimi 10 anni) del 50%.Dovrei acquistare...
emisac 15 Maggio 2014 ore 19:05 1
Notizie che trattano Pannelli solari o predisposizione: cosa è obbligatorio? che potrebbero interessarti


Pannello Solare Circolazione Naturale

Impianti - Tra i vari modelli disponibili sul mercato i pannelli solari termici a circolazione naturale costituiscono il modello più semplice di pannelli solari termici.

Riempimento e Manutenzione Pannelli Solari Termici Naturali

Impianti rinnovabili - La fase di riempimento di un impianto a pannelli solari termici è costituita dal riempimento del circuito sanitario e dal riempimento del circuito solare termico.

Pannelli Solari, Inverno

Impianti - I pannelli solari termici contribuiscono a ridurre la spesa energetica degli edifici e le emissioni di sostanze inquinanti anche nel periodo invernale.

Impianti e Pannelli Solari

Impianti - Per i moderni edifici o in caso di ristrutturazioni di impianti esistenti, sono semplicemente reperibili in commercio le tecnologie per ridurre la spesa energetica.

Ikea: sul mercato con i pannelli solari

Impianti rinnovabili - Ikea vende in Italia pannelli fotovoltaici e avvia il suo business nel mondo delle energie rinnovabili. Lancio di un prodotto di qualità a un prezzo competitivo

Pannelli Solari: Componenti parte 1

Impianti rinnovabili - Molti sono i componenti di un impianto a pannelli solari e conoscerne caratteristiche, funzionamento e utilità all'interno dell'impianto è utile ed importante

Norme Solare Termico

Normative - Tra le norma piu' significative ed importanti per gli impianti solari termici ci sono le UNI EN 2975 e le UNI EN 12976 che disciplinano la conformità dei pannelli.

Pannelli Solari e INAIL

Impianti - Il nuovo testo sugli impianti termici prodotto dall'INAIL ex ISPESL interessa anche i pannelli solari termici.

Pannelli Solari: Posizionamenti

Impianti - Esigenze architettoniche, di spazio e geografiche, obbligano a determinate installazioni per i pannelli solari termici con i relativi vantaggi e svantaggi.
REGISTRATI COME UTENTE
308.247 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Faidatebook
  • Weber