menu-mob
Vai alla HomePage
Ricerca
Ricerca nella sezione specificata
2010-01-08 09:22:22

Isolamento sottotetto mansarda


Gobenga
login
06 Gennaio 2010 ore 14:29 1
Salve a tutti, dopo aver letto una quarantina di post ( anche in altri forum), e non essendo un esperto in materia ho un po'di confusione.C'e' chi dice che l'EPS puo' essere incollato direttamente e chi invece consiglia di lasciare lo spazio tra il muro e l'isolamento.Nel mio caso ho una mansardina abitabile che vorrei adibire a stanza computer,in verita' e' gia' stata arredata e tinteggiata con calce rasata ( effetto lucido finale ), non ci sono perline e non c'e' isolamento, purtroppo questo e' il primo inverno che abito in questa casa e i lavori sono stati eseguiti a sett.Adesso mi ritrovo con la mansarda freddissima, muffa e condensa interna.L'abitazione e' del 1983, non ha il tetto ventilato e il cappotto esterno e' stato fatto solamente alle paretine dell'abbaino ed ' proprio li che internamente si forma la condensa/muffa.Il pavimento e' in parquet non isolato. Un mio amico mi ha detto che aver fatto la calce rasata internamente ha peggiorato le cose perche' il muro non traspira, io vorrei rendere la stanza abitabile almeno d'inverno ( in estate non la userei) quindi volevo sapere se questo EPS e' la scelta migliore ( ed economica) per risolvere il problema del freddo.Ho letto poi che cmq la condensa si formerebbe lo stesso se non metto la barriera vapore, o ho capito male. Scusate se mi sono dilungato troppo, ma tra eps-glaser-celenit e soprattutto pareri discordanti non ho le idee molto chiare, ma il lavoro lo voglio fare lo stesso perche' altrimenti ho una stanza carina ma adibita a magazzino.
Grazie a tutti

se possono essere d'aiuto vi posso postare alcune foto della zona incriminata.
  • toplevel
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 8 Gennaio 2010, alle ore 09:22
    I post che hai letto non hanno fatto che aumentare la confusione in quanto ognuno conta la sua. l'ideale sarebbe visionare un lavoro identico al tuo perfettamente riuscito.
    confermo che è possibile coniugare protezione termica ed assenza di muffe utilizzando apposite tecnologie dall'esperienza consolidata, lasciando comunque una buona traspirabilità alla struttura.
    manda qc foto o anche in pvt per meglio avere le idee chiare sul da farsi.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img martuans
Buonasera,sono in un appartamento in affitto con contratto 4+4 con cedolare secca, vorrei sapere gentilmente alla fine degli 8 anni, se non ho ricevuto nessuna comunicazione dal...
martuans 13 Luglio 2024 ore 14:19 6
Img couguida
Ciao, a tutti e grazie ancora per l'idea della cabina armadio, purtroppo prima di realizzarla devo sistema piano terra.Ho bisogno ancora del vostro aiuto per la cucina. Pensavo...
couguida 13 Luglio 2024 ore 14:04 21
Img mel bird
Salve, ho una cucina costruita su misura in legno da un falegname più di 20 anni fa e purtroppo è ridotta male ormai, specialmente il ripiano pieno di graffi e di...
mel bird 13 Luglio 2024 ore 13:41 6
Img yaburetamr
Buonasera,scrivo sperando di trovare aiuto per la mia situazione disperata. Ho acquistato un piccolo bilocale in un palazzo in classe B di 11 piani che ha circa 10 anni. io sono...
yaburetamr 11 Luglio 2024 ore 15:06 5
Img trinakriae
Buongiorno a tutti,desidero chiedere un parere su un contenzioso condominiale. Sono locatario di un appartamento situato in un edificio con altre tre abitazioni e due terrazze...
trinakriae 10 Luglio 2024 ore 15:16 1
347.057 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI