Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Isolamento a cappotto - 4873


Anonymous
login
05 Febbraio 2006 ore 22:20 10
Salve a tutti, tra poco mi appresto a dover realizzare un isolamento a cappoto.
Sto facendo vari preventivi e sentendo diversi installatori.
Qualcuno mi sa indicare aziende e relativi prodotti di buona quaità da prendere in considerazione?
Sino ad ora ho approfondito il discorso con rofix che mi pare na buona azienda, me ne indicate altre?
  • magikal
    Magikal Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 6 Febbraio 2006, alle ore 13:36
    Nel campo dei cappotti la leader è la STO (www.stoitalia.it); sono gli inventori del cappotto, tedeschi e con un ottimo servizio tecnico di consulenza (contattali anche solo per delucidazioni, sono veramente disponibili). A me hanno fornito un calcolo molto dettagliato sul miglior spessore da utilizzare in base alle caratteristiche costruttive della mia casa.
    La scelta era tra loro e Mapei, anch'essa con ottimi prodotti, ma tecnicamente hanno risposto meglio i tedeschi.

    Ciao.
    rispondi citando
  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 6 Febbraio 2006, alle ore 20:44
    Un tecnico quest'oggi mi ha parlato di un cappotto in sughero da 8cm, sconsigliando altri materiali in quanto poco permeabili al vapore e poco resistenti agli urti, che ne dite? effettiamente non vorrei che alla prima pallanota di un bambino mi si stampi la forma del pallone!!!
    rispondi citando
  • speleosax
    Speleosax Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 6 Febbraio 2006, alle ore 20:52
    Prova anche questi, anch'essi tedeschi e ben quotati.
    http://www.baumit.com/baumit/it/main7/s ... ndex.shtml
    Quanto al sughero, materiale meraviglioso, se ti può interessare guarda qui:
    http://www.rcp-pd.it/pagine/naturali.html#
    http://www.lis.it/
    Ciao
    rispondi citando
  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 6 Febbraio 2006, alle ore 21:27
    Grazie mille per i lik speleosax!!

    che tu sappia quelli della lis vendono solo il materiale e poi si prendono dei posatori sul posto o hann una rete organizzata?
    rispondi citando
  • time
    Time Ricerca discussioni per utente
    Martedì 7 Febbraio 2006, alle ore 10:12
    Considerando 12 mesi di coibentazione, per il clima caldo in estate non sarebbe opportuno utilizzare cappotti in materiali aventi una buona capacità termica e una massa elevata quali sughero o fibra di legno?
    rispondi citando
  • speleosax
    Speleosax Ricerca discussioni per utente
    Martedì 7 Febbraio 2006, alle ore 22:52
    Grazie mille per i lik speleosax!!

    che tu sappia quelli della lis vendono solo il materiale e poi si prendono dei posatori sul posto o hann una rete organizzata?

    Spiacente, ma non ne ho la minima idea, c'era uno stand di una ditta padovana alla fiera della casa moderna di Udine ma gli standisti avevano poche idee ma ben confuse.
    rispondi citando
  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 8 Febbraio 2006, alle ore 19:13
    Credo sia una caratteristica comune a molti tecnici operanti nel settore, mi sembra che facciano le cose per abitudine e senza un approfondimento tecnico vero e proprio. Grazie a dio non tutti... uno che mi smbra in gamba ho avuto modo di conoscerlo (responsabile di zona rofix) ora attendo di incontrare queli della sto.....speriamo bene
    rispondi citando
  • jj
    Jj Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 10 Febbraio 2006, alle ore 14:52
    Ciao,
    ultimamente ho letto che il cappotto esterno non si può fare sui muri che presentano umidità, quindi bisognerebbe prima eliminare il problema dell' umidità di risalita o capillare, però se non ricordo male qualcuno in questo forum scrisse di pannelli posti 50cm sotto il suolo, a questo punto ho un pò di confusione, qualcuno saprebbe districarne almeno un pò ??!!!
    Grazie
    rispondi citando
  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Domenica 12 Febbraio 2006, alle ore 19:52
    Da quanto mi hanno detto non vanno al di sotto del pavimento, e per proteggerre la parte inferiore dall'acqua mi hanno consigliato di fare una zoccolatura.
    Qualcuno ha esperienza diretta su cappotti in sughero? è vero o sono leggende che dopo 15-20 anni inizia un processo di sgretolamento?
    rispondi citando
  • solpa
    Solpa Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 8 Maggio 2014, alle ore 12:35
    Non riesco a capire per il cappotto esterno come risolvere il problema delle imposte esterne (gli scuretti) ci sono dei telai da montare?
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img lmontuschi
Ciao!ho comprato un appartamento in un condominio composto da :6 appartamenti ... i proprietari sono 5.sotto ci sono 2 negozi di un altro proprietario ...è obbligatorio...
lmontuschi 04 Luglio 2006 ore 13:12 1
Img anonymous
Vivo in un condominio da 3 appartamenti.Nell'interrato sono situati i tre garage.L'area di manovra NON è proprietà comune ma PRIVATA (divisa in tre, con ovvie...
anonymous 03 Maggio 2007 ore 10:05 4
Img anonymous
Salve a tutti, sono nuovo del forum e volevo esporvi un quesito...sto valutando di comprare un appartamento al 1° piano in un condominio composto dal "mio" appartamento...
anonymous 02 Marzo 2007 ore 12:30 14
Img kito
Salve a tutti,qualcuno sa come si ripartisce correttamente la bolletta dei consumiidrici?C'è qualche software o foglio di calcolo in Excel?Grazie.So che è compito...
kito 12 Giugno 2006 ore 07:41 9
Img francoli
Salve avrei bisogno di sapere se dopo la prima scadenza di un contratto di locazione (4+4) con rinnovo automatico per i 4 anni a seguire, ad un anno circa dalla scadenza dello...
francoli 05 Gennaio 2007 ore 08:07 3
REGISTRATI COME UTENTE
311.067 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE