Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Infiltrazione umidita' da canna fumaria


Max3
login
01 Febbraio 2010 ore 15:29 3
Ciao a tutti,
da alcuni mesi ho notato la comparsa di una grossa infiltrazione d'umidita' in un angolo della sala, in prossimita' di una porta-finestra e, sul lato esterno, di una spalletta contenente la canna fumaria condominiale a cui e' collegata anche la mia caldaia posto sul balcone
Ho quindi chiesto una perizia e il geometra del condominio il quale afferma che l'umidita' arriva da un'infiltrazione dalla canna fumaria.
Ha quindi effettuato un primo intervento d'infiltrazione con schiuma poliuretanica nella spalletta, senza nessun effetto, e quindi ha isolato l'angolo in questione con della vernice isolante.
Com'era forse da aspettarsi, adesso l'umidita' esce dal primo punto non trattato con l'impermeabilizzante.

Partendo dal presupposto di cercare un altro professionista, quale metodo consigliate per risolvere il problema una volta per tutte?

Grazie e ciao,
Max
  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 1 Febbraio 2010, alle ore 19:40
    Nel caso in cui la canna fumaria perda essa va ripristinata non ci sono alternative,aprire il cavedio togliere la vecchia e montarne una nuova,semplice,quanti anni ha il palazzo?
    rispondi citando
  • max3
    Max3 Ricerca discussioni per utente
    Martedì 2 Febbraio 2010, alle ore 08:24
    Lo stabile e' recente (2003), quindi si potrebbe contestare il difetto al costruttore.
    Visti pero' i tempi della giustizia italiana vorrei in ogni caso risolvere il problema quanto prima.
    Indicativamente quanto puo' costare un intervento di sostituzione della canna?
    rispondi citando
  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 4 Febbraio 2010, alle ore 18:11
    Io consiglierei un accertamento tecnico preventivo, poi risolverei il problema, e poi, eventualmente, mi rivarrei sul costruttore.
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img anonymous
Vivo in un condominio da 3 appartamenti.Nell'interrato sono situati i tre garage.L'area di manovra NON è proprietà comune ma PRIVATA (divisa in tre, con ovvie...
anonymous 03 Maggio 2007 ore 10:05 4
Img francoli
Salve avrei bisogno di sapere se dopo la prima scadenza di un contratto di locazione (4+4) con rinnovo automatico per i 4 anni a seguire, ad un anno circa dalla scadenza dello...
francoli 05 Gennaio 2007 ore 08:07 3
Img anonymous
Salve a tutti, sono nuovo del forum e volevo esporvi un quesito...sto valutando di comprare un appartamento al 1° piano in un condominio composto dal "mio" appartamento...
anonymous 02 Marzo 2007 ore 12:30 14
Img kito
Salve a tutti,qualcuno sa come si ripartisce correttamente la bolletta dei consumiidrici?C'è qualche software o foglio di calcolo in Excel?Grazie.So che è compito...
kito 12 Giugno 2006 ore 07:41 9
Img lmontuschi
Ciao!ho comprato un appartamento in un condominio composto da :6 appartamenti ... i proprietari sono 5.sotto ci sono 2 negozi di un altro proprietario ...è obbligatorio...
lmontuschi 04 Luglio 2006 ore 13:12 1
REGISTRATI COME UTENTE
305.829 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Cersaie