Impianto solare termico


Bissa40
login
16 Gennaio 2017 ore 17:53 5
Abito sul mare del Gargano in un appartamento totalmente ristrutturato qualche anno fa e dotato di impianto di riscaldamento a pavimento e caldaia a condensazione.
Premessa la mia totale ignoranza in materia, vorrei installare un impianto solare termico (naturale o sottovuoto ?) per acqua calda sanitaria e, se possibile, che dia una "mano" all'impianto di riscaldamento onde ridurre ulteriormente i costi.
Mi rivolgo agli esperti di Lavorincasa.it per avere delucidazioni e suggerimenti in merito.
  • pasquale
    Pasquale Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 30 Gennaio 2017, alle ore 18:29
    Il solare termico è quello più conosciuto ed utilizzato in Italia. Ha il vantaggio di costi di acquisto ed installazione molto bassi, poca manutenzione e facilità d'uso. Posizionato correttamente il solare termico nella Sua zona può tranquillamente portare l'acqua ad una temperatura di esercizio anche di 100 °C e sostituire tranquillamente lo scaldabagno o, se immessa con apposite pompe nell'impianto idrico dell'abitazione, per essere utilizzata ad uso sanitario. Se proporzionato all'impianto di riscadamento esistente può dare una grossa mano alla temperatura basale dell'acqua, limitando l'uso della caldaia e magari con avendo come terminali i fan-coil rende ancora di più. L'impianto solare a tubi sottovuoto è sicuramente quello più performante, ovviamente con costi ben più alti del precedente. Progettare un impianto di questo tipo bisogna necessariamente valutare tutti i vantaggi e svantaggi: il primo che deve funzionare costantemente e correttamente; il secondo è che non è di facile gestione, ma è l'unico che può sostituire un impianto di riscaldamento tradizionale. Cordiali saluti.
    rispondi citando
  • bissa40
    Bissa40 Ricerca discussioni per utente Pasquale
    Lunedì 30 Gennaio 2017, alle ore 21:57 - ultima modifica: Lunedì 30 Gennaio 2017, alle ore 21:58
    Il solare termico è quello più conosciuto ed utilizzato in Italia. Ha il vantaggio di costi di acquisto ed installazione molto bassi, poca manutenzione e facilità d'uso. Posizionato correttamente il solare termico nella Sua zona può tranquillamente portare l'acqua ad una temperatura di esercizio anche di 100 °C e sostituire tranquillamente lo scaldabagno o, se immessa con apposite pompe nell'impianto idrico dell'abitazione, per essere utilizzata ad uso sanitario. Se proporzionato all'impianto di riscadamento esistente può dare una grossa mano alla temperatura basale dell'acqua, limitando l'uso della caldaia e magari con avendo come terminali i fan-coil rende ancora di più. L'impianto solare a tubi sottovuoto è sicuramente quello più performante, ovviamente con costi ben più alti del precedente. Progettare un impianto di questo tipo bisogna necessariamente valutare tutti i vantaggi e svantaggi: il primo che deve funzionare costantemente e correttamente; il secondo è che non è di facile gestione, ma è l'unico che può sostituire un impianto di riscaldamento tradizionale. Cordiali saluti.
    La ringrazio per la esauriente spiegazione. sto cercando su internet di farmi una "cultura" ma di fronte all'esperienza non c'è cultura che tenga !! ad esempio, mi conviene più un impianto naturale o a circolazione forzata ? quest'ultimo sembra più performante ma pare non indicato per la mia zona; a quanto leggo, d'estate alle nostre alte temperature potrebbe avere seri danni. che ne pensa ?
    rispondi citando
  • pasquale
    Pasquale Ricerca discussioni per utente Bissa40
    Martedì 31 Gennaio 2017, alle ore 10:24
    la ringrazio per la esauriente spiegazione. sto cercando su internet di farmi una "cultura" ma di fronte all'esperienza non c'è cultura che tenga !! ad esempio, mi conviene più un impianto naturale o a circolazione forzata ? quest'ultimo sembra più performante ma pare non indicato per la mia zona; a quanto leggo, d'estate alle nostre alte temperature potrebbe avere seri danni. che ne pensa ?
    Esatto. Le consiglio il solare termico naturale in quanto Le può far comodo anche d'inverno nelle giornate rigide ma in pieno sole Le garantisce acqua ad una discreta temperatura di 35/37°. Cordiali saluti.
    rispondi citando
  • lellospunkrocker
    Lellospunkrocker Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 2 Febbraio 2017, alle ore 12:02
    Mi intrometto nella discussione perché interessa anche a me.. Io abito nel sud Sardegna e stavo pensando di mettere il solare termico a circolazione naturale per l acqua sanitaria .. Per i mesi più freddi con quale sistema è meglio abbinarlo, gas o scaldino elettrico? Grazie
    rispondi citando
  • pasquale
    Pasquale Ricerca discussioni per utente Lellospunkrocker
    Venerdì 3 Febbraio 2017, alle ore 13:36
    Mi intrometto nella discussione perché interessa anche a me.. Io abito nel sud Sardegna e stavo pensando di mettere il solare termico a circolazione naturale per l acqua sanitaria .. Per i mesi più freddi con quale sistema è meglio abbinarlo, gas o scaldino elettrico? Grazie
    Per l'inverno è consigliabile usare uno scaldacqua a gas, quello elettrico è continuamente in funzione anche quando non serve. Cordiali saluti.
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img zmen71
Buongiorno,come detto in un'altro argomento su questo Forum, sto ristrutturando una casa in campagna, sono arrivato al punto che devo decidere il sistema di acqua sanitaria e...
zmen71 24 Settembre 2015 ore 09:26 1
Img alberto1979
Salve,devo ristrutturare completamente, fare cappotto e fare tetto.A questo punto mi è stato preventivato di mettere il solare termico (obbligatorio per l'acqua...
alberto1979 04 Luglio 2016 ore 14:42 2
Img mufi85
Salve a tutti,a breve inizierò la ristrutturazione della mia casa e vorrei installare un impianto di riscaldamento a pavimento con caldaia a condensazione.A tal...
mufi85 15 Giugno 2016 ore 19:46 3
Img anonimo
Ciao,sto definendo in questi giorni l'impianto idraulico per la ristrutturazione di una casa di due piani (160 mq tot).L'impianto prevede un sistema intagrato tra idrostufa a...
anonimo 16 Giugno 2014 ore 10:56 2
Img saxsound
Ciao,ho un impianto a pavimento che lavora in climatica e mi piacerebbe sostenerlo nel periodo invernale con un pannello solare.Il problema è che non ho spazio per un...
saxsound 22 Giugno 2016 ore 11:41 2
Notizie che trattano Impianto solare termico che potrebbero interessarti
Riempimento e Manutenzione Pannelli Solari Termici Naturali

Riempimento e Manutenzione Pannelli Solari Termici Naturali

Impianti rinnovabili - La fase di riempimento di un impianto a pannelli solari termici è costituita dal riempimento del circuito sanitario e dal riempimento del circuito solare termico.
Solare termico

Solare termico

Impianti rinnovabili - Notizie e informazioni sempre aggiornate su energie rinnovabili, risparmio energetico, tutela dell'ambiente, con approfondimenti sui sistemi solari termici.
Campionato Solare 2011

Campionato Solare 2011

Impianti - Il Campionato Solare, una competizione creata da Legambiente per far conoscere la diffusione del solare termico e del fotovoltaico in Italia, e' stato vinto quest'anno dal Comune di Terento (BZ).

Solare a circolazione naturale

Impianti - Gli impianti solari termici a circolazione naturale sfruttano i moti naturali di circolazione all'interno dell'impianto che si innescano grazie al riscaldamento.

Scegliere pannelli solari termici

Impianti rinnovabili - L'utilizzo di pannelli solari termici permette di risparmiare notevolmente sul consumo energetico quotidiano, contribuendo anche alla salvaguardia dell'ambiente.

Norme Solare Termico

Normative - Tra le norma piu' significative ed importanti per gli impianti solari termici ci sono le UNI EN 2975 e le UNI EN 12976 che disciplinano la conformità dei pannelli.

Pannelli Solari, Inverno

Impianti - I pannelli solari termici contribuiscono a ridurre la spesa energetica degli edifici e le emissioni di sostanze inquinanti anche nel periodo invernale.

Fotovoltaico Termico

Impianti rinnovabili - I pannelli fotovoltaici possono produrre anche energia termica per poter integrare o soddisfare la richiesta di acqua calda sanitaria o di riscaldamento in casa.

Manutenzione impianto solare termico

Impianti rinnovabili - Come possiamo verificare il corretto funzionamento del nostro impianto solare termico e quali verifiche è invece opportuno affidare a un tecnico specializzato?
REGISTRATI COME UTENTE
304.675 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Velux
  • Claber
  • Marazzi
  • Internorm
  • Saint-Gobain ISOVER
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.