Impianto riscaldamento e nuova caldaia


Buongiorno a tutti,
ci stiamo accingendo a definire i lavori di ristrutturazione su una casa appena acquistata.
Al momento è presente un riscaldamento a termosifoni, alimentato da una normale caldaia attaccata al bombolone di GPL.
Dato il volume dell'abitazione (2 piani da 100mq cad. e una taverna da 50mq), sono orientato a trovare una soluzione alternativa di alimentazione dell'impianto.
La casa è provvista di un locale tecnico di circa 3mq.
Pensavo ad una soluzione con una caldaia a pellet combinata però con una caldaia a condensazione, in modo da avere la possibilità, tramite uno scambiatore, di utilizzare sia una sia l'altra (in caso di pellet mancante o altre situazioni).
Inoltre, sul tetto è previsto un impianto con pannelli solari e volevo anche installare un termocamino a pellet nel salone al primo piano, provvisto di bocchette per irradiare calore almeno al primo piano.
Dato che non sono molto ferrato in materia e che, chiedendo in giro, è difficile trovare qualcuno che faccia una seria analisi termotecnica per individuare la soluzione migliore, chiedo aiuto al forum e consigli su come muovermi.
  • zuzzurelonearistide
    Zuzzurelonearistide Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 30 Aprile 2018, alle ore 23:27
    Ciao.
    Premesso che non sono un'amante del pellet, l'unica cosa che eviterei è il termocamino nel salone ma installeri un bel camino a legna.
    La caldaia a pellet abbinata a quella gas gestita da scambiatore dotato di centralina è un'ottima soluzione ma non può mancare un serbatoio di accumolo per il pellet magari con pompa per riempire in modo automatico la caldaia, se hai la possibilita di far arrivare un camion e rifornirti in estate allora il pellet inizia a essere vantaggioso.
    Un marchio che mi piace molto è La Nordica, realizza tutti i prodotti che ti servono per completare il tuo impianto, pur essendo esperto mi affido comunque ai loro agenti di zona richiedendo un sopralluogo.
    Devi affidarti ad una ditta che abbia esperienza con questo tipo di impianti e in collaborazione con il produttore studiare la soluzione più adatta alle tue esigenze.
    Io comunque opterei per un'impianto in pompa di calore, pannelli solari e pannelli radianti ;)

    https://www.lanordica-extraflame.com/it/prodotti
    rispondi citando
  • ehimanuel
    Ehimanuel Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 3 Maggio 2018, alle ore 16:53
    Ciao,
    premesso che ci vorrebbero altri dati per fare delle effettive valutazioni, considera che il prezzo del pellet aumenta ogni stagione, uno studio effettuato da un termotecnico ti aiuterebbe a capire la soluzione miglio.
    Io di mio opterei per una pompa di calore che in inverno ti stalda impianto a pavimento o radiatori e in estate ti raffredda l'ambiente, magari accoppiando due pannelli solari o un 3kw di fotovoltaico

    prova a guardare qui: www.aerove.it/2018/04/perche-conviene-la-pompa-di-calore

    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img xmare
Salve, un saluto a tutti.Spero di aver scelto la sezione corretta, se così non fosse me ne scuso.Abito in un condominio non raggiunto dal gas e che fino all'anno...
xmare 04 Novembre 2015 ore 12:16 2
Img tmario
Buona sera a tuttiCome tutti sapranno, perlomeno che abita in condominio, dal 31/12/2016 dovrebbero scadere le procedure per adeguare gli impianti di riscaldamento con valvole...
tmario 11 Dicembre 2016 ore 18:20 2
Img paologiulio.dabbene@yahoo.it
Ho una casa in montagna in condominio e recentemente hanno sostituito le valvole dei termosifoni con regolazione e contabilizzazione.Adesso quando raggiungo la montagna al...
paologiulio.dabbene@yahoo.it 06 Gennaio 2014 ore 02:02 1
Img robertodamico
Salve sono Roberto volevo sapere se si puo trasformare un impianto di riscaldamento a gasolio in gpl o metano e quanto potrebbe costare e quali sono i passi da fare grazie.
robertodamico 25 Dicembre 2015 ore 02:11 1
Img vergine70
Salve a tutti,volevo porre una nuova discussione:Un appartamento di classe b con riscaldamento a pavimento in provincia di Treviso, volevo sapere quanto all'incirca corrispondono...
vergine70 16 Ottobre 2014 ore 09:24 6
Notizie che trattano Impianto riscaldamento e nuova caldaia che potrebbero interessarti
Differenze fra stufe, caldaie e termostufe a pellet

Differenze fra stufe, caldaie e termostufe a pellet

Impianti di riscaldamento - Gli impianti a pellet possono essere dotati di vari tipi di generatori, come le stufe, le caldaie e le termostufe, che hanno diverse modalità di funzionamento.
Riscaldare in modo sostenibile con stufe, termostufe e caldaie a pellet

Riscaldare in modo sostenibile con stufe, termostufe e caldaie a pellet

Impianti di riscaldamento - Ariel Energia, propone diversi tipi di stufe, termostufe e caldaie a pellet, modelli belli e funzionali per riscaldare le proprie case rispettando l'ambiente.
Guida al riscaldamento

Guida al riscaldamento

Impianti - Come scegliere il sistema più adatto per riscaldare al meglio la tua casa.

IVA per stufe a pellet

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Come si applica l'aliquota IVA in caso di installazione di stufe a pellet all'interno di fabbricati ad uso abitativo di nuova costruzione o già esistenti.

Funzioni Caldaia

Impianti - Molte funzioni di una caldaia in maniera del tutto trasparente per gli utenti, permettono di salvaguardarne la sicurezza ed il corretto funzionamento.

Consigli per risparmiare energia termica

Impianti - Durante la stagione invernale accorgimenti semplici e piccole ristrutturazioni contribuiscono sensibilmente al risparmio energetico.

Riscaldamento: autonomo o centralizzato?

Ripartizione spese - L'impianto autonomo consente di impostare le temperature in base alle esigenze individuali, tuttavia non è detto che questo tipo di impianto porti sempre a dei consumi inferiori rispetto a quello centralizzato.

Stufe, termostufe e caldaie a pellet: la tecnologia del calore per risparmiare sui costi di riscaldamento

Impianti di riscaldamento - Stufe, termostufe e caldaie a pellet Ariel Energia: delle soluzioni in grado di garantire calore e benessere in casa, per avere ambienti sani e confortevoli.

Novità a Progetto Fuoco 2012

Arredamento - A circa una settimana dalla chiusura di Progetto Fuoco 2012, le novità proposte fanno ancora parlare per originalità, design, innovazione.
REGISTRATI COME UTENTE
303.520 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Velux
  • Weber
  • Marazzi
  • Vimec
  • Rockwool
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.