Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Impianto misto a pavimento e termosifoni


Buongiorno a tutti,
sono nuovo del Forum.
Vi spiego subito il mio problema.
Ho una casa su 2 piani, il piano terra è composto da garage e tavernetta, mentre al primo piano c'è l'appartamento in cui abito.
Nell'appartamento del primo piano ho una caldaia a condensazione di 24W, con impianto a pavimento.
Ora abbiamo deciso di aggiustare la tavernetta a piano terra(50mq circa e bagnetto di 5mq), che useremo principalmente d'estate, però vorremmo predisporre un impianto di riscaldamento per poterne usufruire anche d'inverno qualche volta.
La mia idea iniziale era quella di installare dei termoconvettori a gas poiché ho letto che riscaldano abbastanza velocemente e non hanno bisogno di manutenzione. Un altro motivo era di non toccare la caldaia dell'impiano del 1 Piano.
Qualche giorno fa, però, è venuto un tecnico a visionare l'impianto e mi ha suggerito di corredare la caldaia di un miscelatore in modo da poter far gestire l'impianto a pavimento e quello dei termosifoni da installare in tavernetta.
Inoltre mi ha detto che facendo in questo modo, ed inserendo anche un filtro per l'acqua sulla caldaia stessa, avrei ottimizzato anche l'impianto a pavimento, poiché in genere un non va mai attaccato direttamente alla caldaia per motivi di sicurezza.
A questo punto, non essendo un esperto in materia, sono andato in panico perché oltre ad avere i dubbi sul tipo di impianto da fare in tavernetta, ho dubbi anche sulla corretta installazione dell'impianto a pavimento.
Cosa dovrei fare secondo voi?
Grazie
  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 12 Febbraio 2016, alle ore 16:54
    Ciao,
    io credo ti convenga vista la non grande metratura dell'appartamento, ma ci troviamo in presenza di un appartamento multipiano, ritengo importante l'installazione di una pompa a ricircolo per il risparmio energetico ed avere un miglior comfort abitativo, sopratutto per l'acqua sanitaria.
    Il ricircolo in genere funziona abbinato ad un accumulo, facendo in modo di produrre acqua calda nel minor tempo possibile.
    rispondi citando
  • dalespy
    Dalespy Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 15 Febbraio 2016, alle ore 10:15
    Quindi se non ho capito male, mi consiglieresti l'impianto tradizionale a termosifoni, come mi aveva suggerito il tecnico?
    La pompa a ricircolo cosa sarebbe? Va montata insieme al miscelatore?
    Scusa le domande stupide ma non sono un esperto in materia.
    Grazie anticipatamente per la risposta.
    rispondi citando
  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 15 Febbraio 2016, alle ore 10:44
    Ciao, intendo dire che la caldaia a condensazione a ricircolo permette in qualsiasi momento si voglia l'acqua  calda sanitaria, di farla arrivare nel più breve tempo possibile al minor spreco di energia.
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img robertodamico
Salve sono Roberto volevo sapere se si puo trasformare un impianto di riscaldamento a gasolio in gpl o metano e quanto potrebbe costare e quali sono i passi da fare grazie.
robertodamico 25 Dicembre 2015 ore 02:11 1
Img xmare
Salve, un saluto a tutti.Spero di aver scelto la sezione corretta, se così non fosse me ne scuso.Abito in un condominio non raggiunto dal gas e che fino all'anno...
xmare 04 Novembre 2015 ore 12:16 2
Img paologiulio.dabbene@yahoo.it
Ho una casa in montagna in condominio e recentemente hanno sostituito le valvole dei termosifoni con regolazione e contabilizzazione.Adesso quando raggiungo la montagna al...
paologiulio.dabbene@yahoo.it 06 Gennaio 2014 ore 02:02 1
Img vergine70
Salve a tutti,volevo porre una nuova discussione:Un appartamento di classe b con riscaldamento a pavimento in provincia di Treviso, volevo sapere quanto all'incirca corrispondono...
vergine70 16 Ottobre 2014 ore 09:24 6
Img tmario
Buona sera a tuttiCome tutti sapranno, perlomeno che abita in condominio, dal 31/12/2016 dovrebbero scadere le procedure per adeguare gli impianti di riscaldamento con valvole...
tmario 11 Dicembre 2016 ore 18:20 2
Notizie che trattano Impianto misto a pavimento e termosifoni che potrebbero interessarti


Novità per impianti radianti

Impianti - Gli impianti di riscaldamento a pannelli radianti si stanno sempre più diffondendo nelle nostre abitazioni, anche grazie agli incentivi fiscali per l'istallazione

Strisce Radianti

Impianti - Tra i vari tipi di sistemi di riscaldamento ad irraggiamento, uno caratterizzato da coefficienti di emissione particolarmente elevati sono le strisce radianti.

Pavimenti radianti ribassati

Impianti - Il nuovo sistema di riscaldamento radiante a pavimento permette un piu' ampio utilizzo rispetto ai tradizionali impianti.

Pannelli Radianti Freddi e Caldi

Impianti - I pannelli radianti possono essere installati sia a pavimento che a soffitto ed in entrambi i casi sono in grado di fornire energia termica calda o fredda.

Trasmissione Calore

Impianti - Una caldaia trasmette il calore prodotto dalla combustione del gas all'acqua, che trasmette a sua volta il calore in ambiente a mezzo di terminali dell'impianto.

Comfort radiante

Impianti di riscaldamento - L'aspetto che maggiormente condiziona il comfort all'interno di un ambiente è sicuramente la temperatura, i sistemi radianti la regolano e la controllano.

Tubi Radianti

Impianti - I tubi radianti sono dei generatori di calore che funzionano a gas, la combustione del gas avviene all'interno di tubi in acciaio ed irraggiano con pannelli.

Riscaldamento a pavimento: caratteristiche e vantaggi

Impianti di riscaldamento - Caratteristiche, vantaggi e funzionalità dei moderni sistemi di riscaldamento a pavimento. Il controllo della climatizzazione non è mai stato così semplice.

Climatizzatore radiante

Impianti - Massimo comfort e la riduzione dei consumi energetici
REGISTRATI COME UTENTE
312.452 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE