Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Impianto di riscaldamento per costruzione in bioedilizia


Buongiorno,
sto valutando la tipologia di impianti da utilizzare in una nuova costruzione in bioedilizia (casa in legno).
il nostro comune impone per le nuove costruzioni 3kw di energia rinnovabile, tenendo conto che non ho allacciamento al metano, cosa mi consigliate?
... sarei orientato per un impianto composto da:
termocamino + riscaldamento a pavimento + accomulatore 800/1000 lt e pannelli solari.
Che ne pensate? 
Grazie
Stefano
  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia
    Domenica 18 Gennaio 2015, alle ore 14:41
    Questo e' un quesito che dovrebbe porre al suo termotecnico,  e' possibile che con una semplice pompa di calore possa provvedere a quanto le serve
    rispondi citando
  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 19 Gennaio 2015, alle ore 13:32
    Per i 3kw non sono un problema si raggiungono facilmente montando dei pannelli solari termici,per la scelta dell'impianto da utilizzare  va tenuto conto dell'effettivo fabbisogno energetico del fabbricato e da come viene vissuta la casa,esempio se la casa viene abbandonata la mattina presto e riabitata la sera il termocamino è sprecato nel senso che non c'è nessuno a caricarlo pulirlo e gestirlo,in piu si gestisce male un termocamino che deve lavorare ad oltre 60°C con un impianto a pavimento che lavora a meno di 30° è fattibile ma non so se ne valga la pena,mettere un accumulatore da 1000 litri non so se ne vale la pena riscaldare tanta quantita di acqua costa e i pannelli solari per esso sono quasi inifluenti,funzionano bene a luglio quando il riscaldamento non serve ,puoi pensare di abbinarci una pompa di calore la quale ti scalda il bollitore da 300l per uso sanitario e il bollitore è scaldato a sua volt adai pannelli solari ,ma va valutato bene il tutto ,nel caso in cui la csa sia adeguatamente isolata l'apporto energetico sarà talmente minimo che diventa conveniente fare un allaccio gas e montare una semplice caldaia sempre abbinata a bollitore e pannelli solari che sono obbligatori
    rispondi citando
  • cate81
    Cate81 Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 19 Gennaio 2015, alle ore 14:00
    Grazie dei consigli Radiante.
    Il discorso è che non c'è proprio la conduttura del metano che arriva alla casa e pensare di mettere un sebatoio in giardino poco mi attira!
    L'idea del termocamino è dovuta anche al fatto che la casa ha una valesana e da quanto ne so esistono termocamini "misti" legna/pellet che quindi posso essere programmabili anche.
    La pompa di calore ha un suo senso, ma richiede per funzionare ad energia rinnovabile un impianto fotovoltaico di almeno 6kw!
    Ora se devo mettere 6kw di fotovoltaico per la pompa di calore non ha senso che metto il solare, giusto?
    Economicamente però risulta essere tra le 2 la scelta più dispendiosa!
    Correggimi se il reagionamento è sbagliato.

    rispondi citando
  • gil86
    Gil86 Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 22 Gennaio 2015, alle ore 14:59
    Ciao io opterei per un riscaldamento elettrico a pavimento, che funziona elettricamente. Se installi i pannelli parte dell'energia necessaria per il funzionamento la puoi produrre tu stessa

    ti posto un articolo che ne parla


    https://www.lavorincasa.it/riscaldamento-elettrico-a-pavimento/

    ciao a presto
     
    rispondi citando
  • cate81
    Cate81 Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 22 Gennaio 2015, alle ore 16:02
    Grazie Gil, 
    molto interessante l'articolo!! Sai darmi anche un'idea di prezzo per un impianto simile? 

    Nel senso: se un impianto a pavimento classico costa "X"...quello a pavimento elettrico costa in percentuale TOT in più.

    Grazie
    rispondi citando
  • cate81
    Cate81 Ricerca discussioni per utente
    Domenica 1 Febbraio 2015, alle ore 17:45
    Il termotecnico ci avrebbe consigliato di installare una pompa di calore aria/acqua alimentata da un impianto fotovoltaico da 6kw. Ora il dubbio mi resta per sapere in quanti anni riesco ad ammortizzare la spesa visto che non ci sono più incentivi! Inoltre essendo una costruzione nuova, consentita in quanto ampliamento, potrei avere qualche tipo di detrazione fiscale?
    Grazie.
    rispondi citando
  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia
    Lunedì 2 Febbraio 2015, alle ore 20:05
    Buona sera le detrazioni sono sempre presenti e se non ricordo male sono sempre del 50 % sia per fotovoltaico che pompa di calore in oltre per la pompa di calore è possibile richiedere la tariffa elettirca agevolata (se presente nella sua regione )
     
    l'ammortamento è da valutare in base la spesa, solitamente non è inferiore ai 7 anni 
    rispondi citando
  • gil86
    Gil86 Ricerca discussioni per utente Cate81
    Venerdì 6 Febbraio 2015, alle ore 18:03
    Grazie Gil, 
    molto interessante l'articolo!! Sai darmi anche un'idea di prezzo per un impianto simile? 

    Nel senso: se un impianto a pavimento classico costa "X"...quello a pavimento elettrico costa in percentuale TOT in più.

    Grazie
    All'interno dell'articolo ci sono dei siti di riferimento di alcune aziende potrai chiedere stesso a loro un preventivo, credo sia gratuito. 

    cosi potrai farti un'idea più precisa sulla spesa da affrontare


    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img nicolan
Ciao a tutti. Io e la mia compagna abbiamo deciso di costruirci una villetta sul mio terreno (120 mq di abitazione e altri 50 mq di superficie accessoria, locali...
nicolan 23 Dicembre 2018 ore 18:44 3
Img alexs69
Nel mio giardino di circa 90 metri,vorrei installare un pannello solare per l'illuminazione notturna, cerco qualche consiglio utile per l'acquisto di una lampada a pannelli solari...
alexs69 22 Gennaio 2015 ore 20:11 4
Img nicolatenente2
Salve, è possibile avere indicazioni su buone marche di prodotti a calce (marmorino, grassello) ?Prima di tutto la salubrità, no odori, no mal di testa, no voc, poi...
nicolatenente2 03 Marzo 2018 ore 15:33 1
Img layla76
E' vero che in caso di costruzione di una nuova abitazione i pannelli solari sono obbligatori?...
layla76 27 Settembre 2007 ore 15:06 9
Img wilson2904
Salve a tutti, non so se e quando l'argomento è stato già dibattuto, ma sarei molto curioso di sapere esperienze e conoscenze di chi ha percorso la strada della...
wilson2904 05 Marzo 2017 ore 23:00 3
Notizie che trattano Impianto di riscaldamento per costruzione in bioedilizia che potrebbero interessarti
Ikea: sul mercato con i pannelli solari

Ikea: sul mercato con i pannelli solari

Impianti rinnovabili - Ikea vende in Italia pannelli fotovoltaici e avvia il suo business nel mondo delle energie rinnovabili. Lancio di un prodotto di qualità a un prezzo competitivo
Tesla brevetta il solar roof: ecco di cosa si tratta

Tesla brevetta il solar roof: ecco di cosa si tratta

Affittare casa - Il brevetto depositato da Tesla dei tetti solari consentirà di acquisire informazioni su un prodotto innovativo e di rilievo nel settore delle energie rinnovabili
Impianti e Pannelli Solari

Impianti e Pannelli Solari

Impianti - Per i moderni edifici o in caso di ristrutturazioni di impianti esistenti, sono semplicemente reperibili in commercio le tecnologie per ridurre la spesa energetica.

Norme Solare Termico

Normative - Tra le norma piu' significative ed importanti per gli impianti solari termici ci sono le UNI EN 2975 e le UNI EN 12976 che disciplinano la conformità dei pannelli.

Pannelli Solari, Inverno

Impianti - I pannelli solari termici contribuiscono a ridurre la spesa energetica degli edifici e le emissioni di sostanze inquinanti anche nel periodo invernale.

Pannelli Solari: Centralina

Impianti - La centralina di regolazione automatica e' il cervello degli impianti a pannelli solari, gestisce il funzionamento e monitora i parametri dell'impianto per la sicurezza.

Pannelli solari ultraleggeri

Impianti - Pannelli solari talmente sottili e leggeri che possono essere contenuti in un liquido e quindi direttamente pitturati o stampati sulle superfici degli edifici.

Pannelli Solari e INAIL

Impianti - Il nuovo testo sugli impianti termici prodotto dall'INAIL ex ISPESL interessa anche i pannelli solari termici.

Pannelli Solari: Componenti parte 1

Impianti rinnovabili - Molti sono i componenti di un impianto a pannelli solari e conoscerne caratteristiche, funzionamento e utilità all'interno dell'impianto è utile ed importante
REGISTRATI COME UTENTE
305.834 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Cersaie
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Velux
  • Claber
  • Marazzi
  • Vimec
  • Internorm
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI