menu-mob
Vai alla HomePage
Ricerca
Ricerca nella sezione specificata
2008-04-13 05:20:40

Gocciolamento condensa tubo caldaia


Ardabiola
login
30 Marzo 2008 ore 10:35 2
Ciao a tutti!
ecco il mio problema: ho comprato un anno fa un appartamento di nuova costruzione sito al primo piano con caldaia esterna (sul balcone).
Quando accendo il riscaldamento e si aziona la caldaia comincio a sentire (dall'interno dell'appartamento) un gocciolamento nel muro in corrispondenza del sito del tubo di scarico della caldaia.
Il gocciolamento dura un pó ed é incostante, nel senso che all'inizio é molto frequente ma poi la caduta della goccia va a scemare fino a smettere completamente quando il riscaldamento si spegne. Devo aggiungere che l'intensitá del gocciolamento é maggiore la sera e la mattina mentre, se accendo il riscaldamento durante il giorno il gocciolamento é minore e a volte inesistente.
Ho contattato subito il costruttore, ma essendo venuto di giorno il gocciolamento non lo ha sentito e mi ha detto che si tratta della condensa e che é normale ma a me il gocciolamento sembra proprio quello di una goccia che cade sul mattone...
L'ing. mi ha detto che c'é un tubo di scarico della condensa che si allaccia allo scarico del rubinetto della cucina ma io ispezionando il cavedio con le tubature qs tubo non l'ho visto. Inoltre essendo al primo piano, il tubo di scarico dei fumi parte proprio dalla mia caldaia e la mia uscita é stata tutta racchiusa da mattonelle per cui non posso vedere chiaramente se é il tubo di scarico che perde.
E' possibile che si siano dimenticati di mettere il tubo di scarico della condensa? considerato come hanno fatto i lavori posso pensare di sí ma vorrei sapere se qualcuno di voi puó darmi dei suggerimenti sul da farsi
(a parte continuare a lamentarmi con il costruttore...)
grazie mille
  • archibagno.it
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Domenica 30 Marzo 2008, alle ore 23:58
    Ti riportiamo in auge, con la speranza che qualcuno ti dia una mano...

  • ardabiola
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Domenica 13 Aprile 2008, alle ore 05:20
    Pensandoci bene, visto che il gocciolamento lo sento solo quando accendo il riscaldamento, non potrebbe essere causato dalla condensa che si forma su un tubo dell'impianto di riscaldamento?
    se qs non fosse ben isolato, ad esempio, potrebbe capitare?
    Io sono al primo piano ma sotto di me vi é un'intercapedine (vuota) prima dei box. Se gocciolasse nell'intercapedine io potrei sentirlo cosí bene in casa mia? a me sembra che provenga dal muro che dá sul balcone (e dove vi é appoggiata la caldaia e parte l'impianto di riscaldamento) ma é possibile che io senta il gocciolamento della condensa di un tubo incassato nel muro?
    Vi prego aiutatemi!!!!!

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img trasz
Buon pomeriggio a tutti.In allegato una picolla pianta della situazione che vorrei il vostro aiuto per esaminare.Il cerchio verde è una cantinetta vino, sostanzialemnte un...
trasz 20 Luglio 2024 ore 15:28 3
Img silvercm
Buongiorno,da poco mi sono trasferito in una casa in affitto.Il mio problema è che l'avvolgibile della portafinestra non chiude completamente le fessure, per cui la mattina...
silvercm 20 Luglio 2024 ore 13:11 1
Img sbronf7
Ciao, ho comprato una casa indipendente da privato, il quale aveva acquistato nel 2006 dal costruttore. Certificazione energetica appena rifatta. Dopo 6 mesi, durante una...
sbronf7 19 Luglio 2024 ore 13:53 6
Img massimiliano damato
Buongiorno.Vorrei creare gli ambienti salone cucina e ingresso funzionali e carini.Visto che la cuina viene spesso utiizzata da mia moglie.Considerando che ho questi ambienti...
massimiliano damato 19 Luglio 2024 ore 13:45 14
Img mibe
Buongiorno a tutti,ho il seguente quesito: se si devono cambiare gli infissi e le tapparelle dell'appartamento è meglio optare per i pulsanti classici a muro oppure...
mibe 19 Luglio 2024 ore 13:13 10
347.090 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI