Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2021-01-26 12:25:19

Funzionamento anomalo riscaldamento a pavimento


Albertozorzi
login
10 Dicembre 2020 ore 10:39 3
Ciao a tutti,
avrei bisogno di un confronto con chi ha esperienza di riscaldamento a pavimento.
Da una settimana sono entrato come affittuario in un bilocale (piano terra di un edificio indipendente composto da questo appartamento e da quello gemello al piano superiore, l'appartamento quindi è "esposto" all'esterno per 3 lati su 4).
L'appartamento ha il riscaldamento a pavimento, cosa che non ho mai sperimentato.
La "teoria" che ho letto su internet è "la caldaia lavora un po' per portare in temperatura il pavimento, poi questo rimane caldo/tiepido e la caldaia lavora poco di lì in avanti per mantenerlo tale".
Mi sto scontrando però con ciò che osservo in questo appartamento, faccio un esempio.
Termostato regolato a 18.5 gradi.
- ore 7: pavimento completamente freddo, temperatura a 18.2 scatta il termostato, la caldaia lavora per un'ora buona per mandare in temperatura il pavimento, la temperatura dell'ambiente sale a 19.2 e si spenge la caldaia
- ore 8-12: la temperatura ambientale cala lentamente, il pavimento nel frattempo si è completamente raffreddato
- ore 12: la caldaia riparte, e si ritrova nuovamente a dover portare il pavimento in temperatura partendo praticamente da freddo, per cui va di nuovo per un'ora.
Si ripete questo ciclo nel corso della giornata.
Per cui dalla teoria di "pavimento sempre tiepido, la caldaia lo mantiene tale andando molto poco" mi ritrovo ad avere una sorta di pavimento che funge da radiatore gigante per cui va in temperatura, scalda, si raffredda, e al giro successivo deve nuovamente essere portato in temperatura, solo che chiaramente ha l'inerzia termica di un pavimento e non di un radiatore per cui da quando scatta il termostato a quando inizia a salire la temperatura passa mezzora buona.
Bilocale di 60mq, caldaia tradizionale a metano Immergas Eolo mini 24kw.
In tutto ciò mi ritrovo con un consumo medio di più di 4mq di metano al giorno, che vorrebbe dire quai 100mq al mese, follia.
Qualcuno riesce a illuminarmi se mi sta sfuggendo qualcosa?
  • archparidetaurino
    Archparidetaurino Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 10 Dicembre 2020, alle ore 22:06
    Buonasera,le chiedo che tipo di termostato è installato nell'appartamento.

  • albertozorzi
    Albertozorzi Ricerca discussioni per utente Archparidetaurino
    Venerdì 11 Dicembre 2020, alle ore 12:24
    Buonasera,le chiedo che tipo di termostato è installato nell'appartamento.
    Buongiorno, il cronotermostato è questo, al momento impostato su 19 gradi fissi h24 https://www.emmebistore.com/cronotermostato-e-termostato/cronotermostato-ad-incasso-a-menu-3v-serie-next-perry-1crdcs28-13741.html?gclid=EAIaIQobChMIs9SFkujF7QIVmOR3Ch0_qQ1XEAQYAyABEgIyoPD_BwE

  • marco banzola
    Marco banzola Ricerca discussioni per utente
    Martedì 26 Gennaio 2021, alle ore 12:25
    Ciao,ùil problema del riscaldamento a pavimento è appunto quello dell'inerzia termica quindi scordati di gestirlo con un termostato on off, per gestirlo al meglio occorre regolare la temperatura dell'acqua che circola nell'impianto e la maniera più semplice per farlo è usare la sonda di temperatura esterna che regola la temperatura della mandata in base alla temperatura esterna, in questa maniera l'impianto lavora sicuramente meglio ma non è precisissimo, una gestione ancora migliore puoi averla gestendo la temperatura della mandata in base alla temperatura che hai in casa.Considera comunque che visto l'alta inerzia termica avrai comunque una certa oscillazione della temperatura.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img raffaella pacini
Buonasera,avrei bisogno di info riguardo all'installazione di un nuovo impianto di riscaldamento in una casa nel centro storico, per ora ho soltanto una stufa a legna e un...
raffaella pacini 12 Maggio 2021 ore 23:57 2
Img luca.f
Salve,mi accingo ad iniziare una ristrutturazione totale di un vecchio terra cielo ( fondo e due piani) in centro storico dove camino e stufa al piano primo sono gli unici...
luca.f 11 Maggio 2021 ore 17:21 1
Img desmond
Buonasera a tutti,avrei bisogno di alcuni consigli.La casa in cui mi trasferirò è attualmente in fase di ristrutturazione e devo scegliere il tipo di impianto per il...
desmond 10 Marzo 2021 ore 10:06 1
Img giuliocaminito
Buonasera, sto per andare ad abitare in una casa fatta da mio nonno nel 1973. L'impianto dei termosifoni è funzionante ed è in ferro a circuito aperto con vaso di...
giuliocaminito 09 Gennaio 2021 ore 11:37 1
Img arepo sator
Buongiorno, abito in condominio e ho un impianto di riscaldamento a pavimento che, per ragioni di sottodimensionamento, lascia le camere della zona notte molto fredde. È...
arepo sator 28 Novembre 2020 ore 08:39 1
Notizie che trattano Funzionamento anomalo riscaldamento a pavimento che potrebbero interessarti


Impianto di riscaldamento, uso e spese

Condominio - Con l?autunno, come d?abitudine, si ripropongono tutte le tematiche inerenti l?uso dell?impianto di riscaldamento ed i relativi costi.Vediamo le

Come distaccarsi dall'impianto di riscaldamento centralizzato?

Ripartizione spese - Ecco alcuni motivi e alcune informazioni su come distaccarsi dall'impianto di riscaldamento condominiale, ma per farlo bisogna prestare attenzione ad alcuni aspetti.

Riscaldamento: autonomo o centralizzato?

Ripartizione spese - L'impianto autonomo consente di impostare le temperature in base alle esigenze individuali, tuttavia non è detto che questo tipo di impianto porti sempre a dei consumi inferiori rispetto a quello centralizzato.

Consigli per risparmiare energia termica

Impianti di riscaldamento - Durante la stagione invernale accorgimenti semplici e piccole ristrutturazioni contribuiscono sensibilmente al risparmio energetico.

Termoregolazione e contabilizzazione autonoma

Ripartizione spese - La gestione e manutenzione dell'impianto è di competenza del condominio. In sostanza l'amministratore di condominio, dovrà provvedere a mantenerlo in buono stato.

Novità per impianti radianti

Impianti - Gli impianti di riscaldamento a pannelli radianti si stanno sempre più diffondendo nelle nostre abitazioni, anche grazie agli incentivi fiscali per l'istallazione

Regolazione Impianto a Pavimento

Impianti - Gli impianti a pavimento risultano particolarmente vantaggiosi, rispetto agli altri tipi di impianti, ma richiedono maggiori attenzioni per la regolazione.

Espansione Acqua Riscaldamento

Impianti di riscaldamento - Considerati degli impianti di riscaldamento, sia centralizzati che autonomi, il generatore riscaldandone l'acqua ne fa incrmentare sia il volume che la pressione

Strisce Radianti

Impianti - Tra i vari tipi di sistemi di riscaldamento ad irraggiamento, uno caratterizzato da coefficienti di emissione particolarmente elevati sono le strisce radianti.
REGISTRATI COME UTENTE
329.142 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//