Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2017-08-20 14:53:33

Coibentazioni e condensa


B.lore
login
06 Febbraio 2017 ore 23:24 2
Salve.
Ho un problema con la stanza da letto: tre anni fa abbiamo aggiunto elementi al termosifone perché era la stanza più fredda; due anni fa ho dovuto fare i conti con la muffa sul retro di tutti i mobili accostati alle pareti esterne.
L'anno scorso, per non dover riorganizzare l'assetto dei mobili e dopo esserci consultati con qualcuno del mestiere, abbiamo deciso di coibentare due di tre pareti esterne (quelle più problematiche e su cui c'erano l'armadio e la testata del letto che avevano subito muffa).
Da allora non credo che le cose siano migliorate.
Le pareti oltre il cartongesso sono state imbiancate con "polistirolo liquido" o comunque una pittura termica che effettivamente non rende il muro freddo.
Il problema è che ora, soprattutto nei giorni più freddi si crea condensa sul pavimento e sul battiscopa che sono molto freddi, e negli angoli del soffitto.
Un pò ci aiutiamo con il deumidificatore, ma credo che gli armadi sempre ne risentano.. c'è un modo per ovviare a questo problema?
  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia
    Martedì 7 Febbraio 2017, alle ore 17:37
    Scusate la franchezza, ma chi vi ha dato questa soluzione non solo è un incompetente ma vi ha fatto butare soldi. Solo il mese scorso ho visto 12 appartamenti con il vostro medesimo problema.

    a parte la pittura termica che non funziona ed è completamente inutile applicatà così com'è, isolando internamente avete creato ciò che in gergo viene chiamata condensa interstiziale.

    la muffa non compare per caso come uan disgrazia, ma è dovuta principalmente alle vostre abitudini.

    Ora per non togliere via tutto quello che avete fatto dovete fare semplicemente 3 cose.

    1 Cambiare le vostre abitudini di conduzione interna dell' appartamento
    2 installare in sala e nelle camere delle macchine chiamate VMC puntuali con recupero di calore. ad esempio redy recupero plus o similari.
    3 spostare gli armadi lasciando 10 cm (misurati) dalla paere posteriore.


    Le vmc sono detraibili al 65 % se ne installate 3 (ma dipende dal vostro appartamento ) dovreste contenere la spesa entro i 2000 € personalemnte farei fare prima una verifica anche ad un tecnico specializzato che vi possa guidare.




  • ghifpalvb
    Ghifpalvb Ricerca discussioni per utente
    Domenica 20 Agosto 2017, alle ore 14:53
    Buongiorno, le faccio una domanda la casa di cui parla è in muratura costituita da laterizio o è in pietra, quindi casa storica. Detto questo ipotizzando un certo tipo di muratura, Laterizio intonacato al civile, costituito da componenti poco come il cemento e stabilitura oltre a pitture di sintesi. Quindi se si interviene su questo tipo di muratura con prodotti ach'essi poco traspiranti, si va ha peggirare ulteriormente il coportamento di questo pacchetto murario. Se inoltre aggingiamo colle, coloriture di sintesi o strutture in cartongesso (materia macro poroso) quindi con una forte capacità di trattenere l'acqua come lei ha accennato, la condizione peggira ulteriormente.
    Il fatto che dopo questi interventi, la muffa si forma ancora in prossimità delle solette, sta a significare che il tipo di costruzione è costituito da trave e pilastro tamponati a filo con mattoni, qundi gli elementoi portanti, normalmente in calce struzzo risultano più conduttivi rispetto alla mattonata, quindi richiedono normalmente una maggiore isolazioe. Se ha bisogno di ultriori informazioni mi può chiamare al numero 348 7538171

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img giuseppe cuti
Singola unità immobiliare in condominio: nell'ambito degli interventi trainati, un condomino vorrebbe approfittare dell'agevolazione fiscale prevista per l'impianto termico...
giuseppe cuti 22 Ottobre 2021 ore 17:58 1
Img boy986
Buongiorno,vivo al piano terra di un condominio degli anni '60 e da quando ho cambiato gli infissi e isolato i muri perimetrali con pannelli depron e intonaco mi si forma condensa...
boy986 26 Luglio 2021 ore 09:54 6
Img dariocasna
Salve a tutti,avendo dovuto togliere i termosifoni dalla nicchia sotto le finestre, mi rimane disponibile una superfice con spessore di 5 cm (tra parete e termosifone) per mettere...
dariocasna 04 Luglio 2021 ore 21:10 3
Img 64brunica
Buon giorno,lo scarico dell'acqua del condizionatore fisso non può essere defluito nella grondaia in quanto parte comune.Ammesso e non concesso che ci sia l'autorizzazione,...
64brunica 01 Luglio 2021 ore 23:45 3
Img dariocasna
Salve,5 anni fa ho fatto l'isolazione interna del mio appartamento sulle pareti in neoforato K da 28 cm. (mattone forato 8 cm + camera aria 12 cm + mattone forato 8 cm) con...
dariocasna 18 Giugno 2021 ore 15:20 18
Notizie che trattano Coibentazioni e condensa che potrebbero interessarti


Pitture termiche anticondensa da interno

Pittura e decorazioni - Le pitture anticondensa all'interno degli ambienti domestici, sono prodotti all'avanguardia in grado di migliorare il comfort abitativo della vostra casa.

Rimedi contro la condensa

Ristrutturazione - Il fenomeno della condensa puo' essere risolto con l'impiego di soluzioni di tipo puntuale o con interventi diretti sulla struttura edilizia.

Come arrestare la formazione di muffa e condensa

Risanamento umidità - Alcune dritte su come ridurre e limitare la formazione di muffa e conseguente umidità all'interno dei nostri ambienti, per effetto della condensa.

Caratteristiche e applicazione della pittura termica a base di sughero

Facciate e pareti - Se si hanno problemi di isolamento termico o muffa in casa bisogna intervenire. La pittura isolante termica e traspirante è una soluzione semplice ed economica.

Acqua dal climatizzatore

Impianti di climatizzazione - Un semplice filo di ferro può essere utilizzato per verificare che il tubo di smaltimento della condensa non sia otturato o rimuovere la piccola otturazione presente.

Impianti Gas Alta Potenza, UNI 11528 2014

Impianti di riscaldamento - L'UNI (Ente Nazionale Italiano di Unificazione) ha pubblicato la norma UNI 11528 2014 per impianti gas ad alta potenza, con portata termica superiore a 35 kW.

Tompagnature: difetti di esecuzione

Facciate e pareti - Alcuni consigli utili sulla giusta posa in opera delle chiusure perimetrali.

Temperature di Riscaldamento in casa

Impianti di riscaldamento - La tecnologia impiantistica ha ridefinito le temperature dei terminali riscaldanti riducendone i valori con il migliorare delle prestazioni dei generatori termici.

Pompe di calore e collegamento motocondensante split

Impianti di climatizzazione - Il collegamento frigorifero nella climatizzazione, tra unità interna ed esterna, è realizzato con due tubi in rame coibentati, uno di andata ed uno di ritorno.
REGISTRATI COME UTENTE
332.965 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//