Casa vecchia tra case abitate: cappotto si o cappotto no?


Anninasempre
login
22 Ottobre 2011 ore 14:13 10
Salve,
avrei bisogno di un consiglio in merito al cappotto della mia abitazione. Vi preciso che mi trovo in Veneto, nella provincia di Belluno, a 450 m slm, la casa (casa vecchia) è di 35 mq per piano su 3 piani, muro grosso di sassi, il riscaldamento è da mettere (probabilmente a gasolio, vista l'impossibilità per il gas e l'indisponibilità per il metano). le due pareti est e ovest confinano con le case dei vicini (trattasi di case riscaldate e abitate). Ci è stato sconsigliato il cappotto esterno a causa dei ponti termici che si genererebbero, mentre per quello interno stiamo valutando, date le dimensioni della casa (poco spazio portato via è comunque tanto). Secondo voi qual è il sistema migliore? Cappotto sì? Intero o parziale? O cappotto no? Vi preciso infine che stiamo cambiando gli infissi, mettendo degli infissi molto buoni e che il tetto è in via di isolamento. Vi ringrazio per la collaborazione.
  • consulente
    Consulente Ricerca discussioni per utente
    Sabato 22 Ottobre 2011, alle ore 15:48
    Non vi è dubbio che con il cappotto esterno si raggiunge la massima efficienza in termini di isolamento, superiore rispetto ad un intervento eseguito dall'interno.
    Se poi a queste opere segue anche la coibentazione del tetto e la collocazione di buoni infissi, si raggiungerà un risultato notevole.
    rispondi citando
  • eagledare
    Eagledare Ricerca discussioni per utente
    Sabato 22 Ottobre 2011, alle ore 15:52
    Magari anche in aggiunta un cappotto interno..
    rispondi citando
  • anninasempre
    Anninasempre Ricerca discussioni per utente
    Sabato 22 Ottobre 2011, alle ore 16:43
    Non vi è dubbio che con il cappotto esterno si raggiunge la massima efficienza in termini di isolamento, superiore rispetto ad un intervento eseguito dall'interno.
    Se poi a queste opere segue anche la coibentazione del tetto e la collocazione di buoni infissi, si raggiungerà un risultato notevole.

    E con il problema dei ponti termici in caso di cappotto esterno possibile solo su lato nord e lato sud, che ne dici? Grazie!
    rispondi citando
  • consulente
    Consulente Ricerca discussioni per utente
    Sabato 22 Ottobre 2011, alle ore 16:49
    E' inutile dire che maggiore è la protezione e superiore è l'efficacia.
    rispondi citando
  • robire
    Robire Ricerca discussioni per utente
    Sabato 22 Ottobre 2011, alle ore 17:37
    Io andrei di cappotto esterno alla faccia dei ponti termici... quello interno porta via troppa superficie.
    rispondi citando
  • eagledare
    Eagledare Ricerca discussioni per utente
    Sabato 22 Ottobre 2011, alle ore 18:13
    Se assente il doppio muro ne farei uno, e cmq in caso di muri in pietra o cose simili
    rispondi citando
  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia
    Sabato 22 Ottobre 2011, alle ore 18:32
    I ponti termici non si generano, sono presenti in determinate tipologie costruttive, Le case in sasso sono molto particolari, nel tuo caso andrebbe valutata tecnicamente tutta la costruzione prima di fare un intervento di capotto.

    Il cappotto è vene farlo esternamente prima ancora della sostituzione degli infissi.

    Come sempre valgono le vostre aspettative e desideri.

    Difficilmente si potrà ottenere un risultato soddisfacente se in una simile ristrutturazione non vi è un progetto iniziale completo che abbia preso in considerazione tutti gli elementi della casa e possa coordinare i vari interventi da realizzare.
    rispondi citando
  • eagledare
    Eagledare Ricerca discussioni per utente
    Sabato 22 Ottobre 2011, alle ore 19:40
    E per scongiurare la muffa in teoria qual'è il miglior sistema di riscaldamento ? stufa a pellet?
    rispondi citando
  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia
    Sabato 22 Ottobre 2011, alle ore 19:59
    Dimenticavo. Il gasolio è decisamente insostenibile sia per i costi sia l'inquinamento.

    Vista la zona andrei senza dubbi sul pellet
    rispondi citando
  • chiodiluca@liberoit
    Chiodiluca@liberoit Ricerca discussioni per utenteCHIODI GEOMETRA LUCA
    Martedì 25 Ottobre 2011, alle ore 14:16
    Se fosse casa mia, effettuerei il cappotto esterno che isola i cordoli dei solai ed evita i ponti termici. Se sono presenti dei poggioli, sarebbe interessante incollare un pannello in EPS e rasare con colla, oltre anche ad isolare le spalle delle porte e finestre esterne. Se effetta questi accorgimenti avrà un ottima coibentazione. Ho già realizzato un intervento analogo.

    Geometra di Rovigo
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img francoli
Salve avrei bisogno di sapere se dopo la prima scadenza di un contratto di locazione (4+4) con rinnovo automatico per i 4 anni a seguire, ad un anno circa dalla scadenza dello...
francoli 05 Gennaio 2007 ore 08:07 3
Img kito
Salve a tutti,qualcuno sa come si ripartisce correttamente la bolletta dei consumiidrici?C'è qualche software o foglio di calcolo in Excel?Grazie.So che è compito...
kito 12 Giugno 2006 ore 07:41 9
Img anonymous
Salve a tutti, sono nuovo del forum e volevo esporvi un quesito...sto valutando di comprare un appartamento al 1° piano in un condominio composto dal "mio" appartamento...
anonymous 02 Marzo 2007 ore 12:30 14
Img anonymous
Vivo in un condominio da 3 appartamenti.Nell'interrato sono situati i tre garage.L'area di manovra NON è proprietà comune ma PRIVATA (divisa in tre, con ovvie...
anonymous 03 Maggio 2007 ore 10:05 4
Img lmontuschi
Ciao!ho comprato un appartamento in un condominio composto da :6 appartamenti ... i proprietari sono 5.sotto ci sono 2 negozi di un altro proprietario ...è obbligatorio...
lmontuschi 04 Luglio 2006 ore 13:12 1
REGISTRATI COME UTENTE
304.675 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Velux
  • Faidatebook
  • Vimec
  • Kone
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.