Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2015-01-27 15:13:25

Camino - 39162


Lupino82
login
28 Dicembre 2014 ore 18:34 8
Salve,
nella casa appena acquistata sto pensando di far costruire un camino.
La casa ha 3 piani, ed il camino sto pensando di metterlo nel piano interrato, con la canna che, per uscire dal tetto, passarebbe dal piano terra e dal primo piano.
Cosa considerare? La stanza è circa 60 mq (cucina e soggiorno unico ambiente).
Può essere fattibile?
Ieri sono stato in un centro specializzato e un pò mi ha fatto desistere....o devo considerare il pellet?
Ovviamente sarà un camino che deve riscaldare questa stanza, non sarà prettamente centrale nè angolato.
Grazie mille.
  • simonegiuntoli
    Simonegiuntoli Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 29 Dicembre 2014, alle ore 15:47 - ultima modifica: Lunedì 29 Dicembre 2014, all or 15:52
    In teoria un caminetto si può mettere, tenga presente che avrà bisogno di una presa d'aria dall'esterno, una finestra da dove far uscire quel poco o tanto fumo che farà, e di una canna fumaria che va fino sopra il tetto. Lo stesso vale anche per una stufa. Invece mettere dei radiatori collegati all'impianto principale non le potrebbe andar bene? Probabilmente spenderiebbe meno e ne potrebbe mettere due o tre in posizioni ottimali per scaldare uniformemente 60 metri quadri...
    il pellet, dal primo di gennaio, con l'IVA al 22% non lo vedo molto conveniente, adesso è al 10.

  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Martedì 30 Dicembre 2014, alle ore 12:38
    Fattibile è fattibile previo presa d'aria per il camino come gia suggerito,la cosa da tenere in considerazione sono le dimensioni del camino che determneranno la dimensione della canna fumaria,stabilito quello la canna fumarie deve essere fatta in maniera inpeccabile,perfetta in acciaio inox a doppia parete ,direi che è la soluzione al top,questo tipo di lavoro lo puo fare solo in installatore certificato,se sbagli qualcosa si puo far male qualcuno o incendiare la casa,niente va lasciato al caso,ricordati che ilcamino ben fatto e solo cosi deve essere è un aspiratore naturale il che vuol dire che lui quando è spento aspirerà tutto il riscaldamento fetto con la caldaia,prevedi una buona chiusura

  • lupino82
    Lupino82 Ricerca discussioni per utente
    Martedì 30 Dicembre 2014, alle ore 13:21
    Grazie delle vostre risposte.
    Ovviamente la canna fumaria andrà fin sopra il tetto, ho già verificato con il costruttore la fattibilità. L'ambiente al piano interrato è un ambiente a giorno, quindi ci sono porte e finestre dove far uscire l'aria (o intendete un'altra cosa?)
    Il camino lo farei fare ad un'azienda specializzata, quindi mi affiderò a gente esperta.
    Per i radiatori collegati all'impianto penso non sia fattibile, in quanto bisognerebbe penso rompere i muri già creati per far passare tubazioni, e non posso farlo, la casa è già definita, quindi per mettere il camino farei fare dei lavori meno invasivi
    in campagna ho già un camino, però non sono contento di questo camino in quanto riscalda solamente l'ambiente nell'arco di 5 metri frontale, e nella stessa stanza ci sono punti dove non arriva il calore, ed il camino non è piccolo. Quindi volevo considerare eventuali problematiche e non solo tenere il camino per bellezza.
    grazie ancora

  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Martedì 30 Dicembre 2014, alle ore 13:31
    Non devi far uscire aria,devi fare una presa d'aria al camino,una tubazione che dal camino vada in esterno da coi lui attinge aria fresca per la combustione,questo serve a non farti aprire una finestra per farlo tirare,il nuovo camino non differenziera molto da quello di campagna,se vuoi scaldare bene monta una stufa in ghisa a legna,alcuni modelli hanno anche il piano predisposto per cucinarci,belle e scaldano benissimo e non si guastano mai



  • lupino82
    Lupino82 Ricerca discussioni per utente
    Martedì 30 Dicembre 2014, alle ore 14:04
    Forse ho capito, diciamo che oltre ad avere la canna fumaria, la stessa deve avere una derivazione che esca fuori e da dove prende l'aria giusto?O una semplice griglia (ho visto modelli così) subito sopra il camino da dove prende aria, giusto?Hai foto per farmi capire quanto dici?

  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente Lupino82
    Mercoledì 31 Dicembre 2014, alle ore 00:05
    Forse ho capito, diciamo che oltre ad avere la canna fumaria, la stessa deve avere una derivazione che esca fuori e da dove prende l'aria giusto?O una semplice griglia (ho visto modelli così) subito sopra il camino da dove prende aria, giusto?Hai foto per farmi capire quanto dici?
    No no hai capito,il camino per tirare bene ha bisogno di aria,quando inizia a bruciare consuma l'aria nell'ambiente in cui si trova mandandolo in depressione ,non avendo piu aria il camino iniziaa fare fumo ,per evitare questo problema si apre una finestra,per evitare di aprire la finesta va realizzata una tubazione dall'esterno al camino questa tubazione viene portata nella pare bassa del camino,quando il camino sara in funzione e mandera l'ambiente i depressione aspirarà l'aria da qeusto tubo che non centra nulla con la canna fumariama

  • lupino82
    Lupino82 Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 21 Gennaio 2015, alle ore 03:01
    Ciao,
    questo fine settimana andrò a fare i preventivi per il camino.... secondo voi, dato che devo metterlo in un angolo, un lato ha 90 cm e l'altro un pò di più (userei anche 90 cm nel lato opposto) ...le misure sono troppo piccole?

  • lupino82
    Lupino82 Ricerca discussioni per utente
    Martedì 27 Gennaio 2015, alle ore 15:13 - ultima modifica: Sabato 30 Maggio 2015, all or 21:13
    Salve,
    torno a scrivere in quanto ho deciso di mettere il camino un pò più al centro. Lo stesso sarà un camino chiuso, quindi con l'interno in ghisa, prenderà l'aria da sotto, avrà due areatori nella parte alta. La canna arrivato nella parte alta della stanza, farà una deviazione di 45 gradi verso destra per arrivare all'angolo della parete, e poi salirà di circa 10 metri verso l'alto per uscire dal tetto della casa. Il lavoro lo farà il costruttore della casa stessa, che ha montato anche quella del vicino, io mi occuperò solo di comprare il camino da chi li vende. Devo considerare altro ? Grazie mille

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img signorbini
Facendo un buco esplorativo in una parete interna non portante, ho fatto questa foto, il mattone è vuoto e circa 20 di larghezza e 40 di lunghezza ma non capisco come possa...
signorbini 05 Luglio 2022 ore 22:39 6
Img danyalf
Salve, ho la canna fumaria del camino dei miei suoceri che passa nella cameretta di mio figlio (rivestita con mattoni e cartongesso).Circa un mesetto fa hanno avuto problemi di...
danyalf 15 Giugno 2022 ore 17:01 1
Img kosini78
Buongiorno, espongo una questione particolare nella quale mi sono imbattuto.Ho un condominio di tre piani (con il lastrico solare di proprietà esclusiva di un altro...
kosini78 08 Giugno 2022 ore 18:08 2
Img christian colella
Vivendo in un condominio anni 60 ho un piccolo angolo cottura nella sala da pranzo diviso da una parte con un pilastro e dall'altra con una canna fumaria.Per un eventuale...
christian colella 14 Maggio 2022 ore 13:56 6
Img fristy
Buonasera a tutti,ho comprato una stufa a pellet come integrazione di un impianto a metano esistente, auspicando alla detrazione 50%. Ho varie domande a riguardo. Per poter...
fristy 09 Maggio 2022 ore 11:09 2
Notizie che trattano Camino - 39162 che potrebbero interessarti


Quando e come richiedere il Bonus camino 2021

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Per quali lavori edilizi può essere richiesto il Bonus camino 2021 optando tra le due alternative dello sconto in fattura o della cessione del credito di imposta

Manutenzione dei camini e canne fumarie

Impianti di riscaldamento - Come effettuare una corretta manutenzione dei camini e delle relative canne fumarie.

Come migliorare il tiraggio della canna fumaria

Impianti di riscaldamento - Ecco alcune regole per la progettazione della canna fumaria e per la sua corretta manutenzione per consentirne l'adeguato tiraggio dei fumi della combustione.

Definizioni Sistemi Fumari

Impianti - Conoscere la corretta terminologia dei sistemi fumari per l'interpretazione di norme e progetti relativi agli impianti a combustione.

L'istallazione di una canna fumaria è un abuso edilizio oppure no?

Leggi e Normative Tecniche - Secondo il parere del giudice amministrativo l'installazione di una canna fumaria può essere ricompresa nell'ambito dell'attività di edilizia libera oppure no?

Caminetti a gas

Impianti di riscaldamento - Il caminetto a gas, oltre a riscaldare, arreda l'ambiente in cui è inserito e in più richiede manutenzione quasi nulla con costi di gestione super economici.

Manutenzione canne fumarie in eternit

Impianti di riscaldamento - Il problema dello smaltimento dell'amianto rappresenta un onere economico notevole per chiunque voglia ottemperare alle vigenti disposizioni di legge in materia.

Camini, canne fumarie e tiraggio

Impianti di riscaldamento - Quali sono e che ruolo hanno, esteticamente e funzionalmente, i componenti e le parti fondamentali di un camino, elemento costruito tipico delle case tradizionali.

Come evitare incidenti causati dal fuoco del camino

Impianti di riscaldamento - Non lasciare mai il fuoco acceso di notte e pulire ogni anno la canna fumaria: ecco alcuni consigli per utilizzare il camino in sicurezza e dormire sonni tranquilli.
REGISTRATI COME UTENTE
339.482 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//