Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA

Tetto massimo per ecobonus congiuntamente con sismabonus


Salve,
sto studiando da settimane, ed anche con i nuovi "aggiornamenti" la risposta alla mia domanda ancora non la trovo scritta esplicitamente in nessuna legge o guida o decreto attuativo.
Devo fare una grossa ristrutturazione sul mio edificio unifamiliare.
Sono molto propenso ad effettuare una demolizione e ricostruzione fedele (esattamente identica a prima, senza aumenti di volumetria o spostamenti all'interno del lotto di terreno).
In ambedue i casi, si ha diritto al 110%, come descritto del decreto rilancio e suo completamento con i decreti attuativi , guide, ecc.
La mia domanda è :
Se faccio lavori che ricadono nel sismabonus (tetto massimo 96'000 Eur) e lavori di efficientamento energetico (tetto massimo 100'000 Eur), e spendo 196'000 eur (magari....spenderò di più....ma è un esempio)
Potrò recuperare 196'000 al 110% ?
Cioè i "tetti massimi di spesa" del SISMA BONUS e dell'ECOBONUS, sono autonomi e quindi cumulabili?
Nel caso dei condomini, è espressamente dichiarato che in questa casistica il limite massimo di spesa è 136'000 (lavori congiunti di ECO e SISMA bonus).
Ma per immobili unifamiliari o comunque non in condominio, non è specificato nulla.
Quindi l'interpretazione può essere :
1. Visto che non è mai stata spiegata esplicitamente questa casistica, e visto che ecobonus si parla sempre di limite autonomo, allora si possono sommare i "tetti di spesa" arrivando a 196'000 €
2. Visto che è stata esplicitamente descritta la casistica nei condomini, ed è stato definito il limite di 136'000 Eur, mentre non è mai stata spiegata esplicitamente questa casistica per gli immobili NON in condominio, allora si evince che non si posso sommare i "tetti di spesa", ma si dovrà scegliere se usufruire dell'agevolazione ecobonus oppure di quella sismabonus.
Voi che ne pensate?
Avete qualche riferimento normativo che magari io non sono riuscito a trovare?
Grazie a tutti
Fabio
  • stardust1981
    Stardust1981 Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 17 Agosto 2020, alle ore 21:03
    Ciao io sono nella tua identica situazione, stiamo valutando anche noi la demoricostruzione sfruttando sia il sismabonus che l'ecobonus. Pochi giorni fa ho posto la tua stessa domanda all'ingegnere che dovrà curarmi tutta la pratica e lui mi ha assicurato che in realta si può arrivare anche a più di 200000 euro in quanto 96000 sono di sisma bonus mentre per l'ecobonus i limiti di spesa si possono usufruire per ogni singolo intervento. Ad esempio cappotto termico e tetto fino a 60000 euro, sostituzione impianto di riscaldamento fino a 30000, infissi 30000, fotovoltaico 48000,ecc. Quindi da come ho capito io con l'intervento di demolizione e ricostruzione, fermo restando il miglioramento di classe sismica ed energetica, si puo utilizzare il superbonus su tutti questi interventi. Da valutare è l'aspetto del completamento dell'opera, e quindi vedere se rientrano nel superbonus i lavori di impianto idrico ed elettrico, pavimenti,verniciature e quant'altro. Alcune circolari dell'AdE inerenti quest'ultimo argomento sembravano esprimersi in maniera favorevole, nel senso, che poi effettivamente sembra ragionevole, che se tu demoliscoi un edificio e lo ricostruisci tutto quello che rientra nel completamento dell'opera dovrebbe essere incluso. Personalmente sto attendendo ancora delucidazioni in merito, alla fine il progettista ci farà un progetto con computo metrico e capitolo di spesa dove verranno specificate pedissequamente le spese detraibili al 110 quelle al 50 e quelle che non sono detraibili. Sembra che le banche si stiano muovendo già con diverse soluzioni tra cui l'anticipo di liquidita per pagare contratti /fatture con obbligo di cessione del credito maturato a loro stessi che andrà a restituire la liquidità anticipata ovviamente con un po' d'interesse. Personalmente abbiamo deciso che se l'esborso effettivo non supererà i 20000/30000 intraprenderemo quest'avventura. Se hai maggiori informazioni fammi sapere, grazie.

  • fabiosetale
    Fabiosetale Ricerca discussioni per utente Stardust1981
    Giovedì 20 Agosto 2020, alle ore 09:49 - ultima modifica: Giovedì 20 Agosto 2020, all or 09:52
    Ciao io sono nella tua identica situazione, stiamo valutando anche noi la demoricostruzione sfruttando sia il sismabonus che l'ecobonus. Pochi giorni fa ho posto la tua stessa domanda all'ingegnere che dovrà curarmi tutta la pratica e lui mi ha assicurato che in realta si può arrivare anche a più di 200000 euro in quanto 96000 sono di sisma bonus mentre per l'ecobonus i limiti di spesa si possono usufruire per ogni singolo intervento. Ad esempio cappotto termico e tetto fino a 60000 euro, sostituzione impianto di riscaldamento fino a 30000, infissi 30000, fotovoltaico 48000,ecc. Quindi da come ho capito io con l'intervento di demolizione e ricostruzione, fermo restando il miglioramento di classe sismica ed energetica, si puo utilizzare il superbonus su tutti questi interventi. Da valutare è l'aspetto del completamento dell'opera, e quindi vedere se rientrano nel superbonus i lavori di impianto idrico ed elettrico, pavimenti,verniciature e quant'altro. Alcune circolari dell'AdE inerenti quest'ultimo argomento sembravano esprimersi in maniera favorevole, nel senso, che poi effettivamente sembra ragionevole, che se tu demoliscoi un edificio e lo ricostruisci tutto quello che rientra nel completamento dell'opera dovrebbe essere incluso. Personalmente sto attendendo ancora delucidazioni in merito, alla fine il progettista ci farà un progetto con computo metrico e capitolo di spesa dove verranno specificate pedissequamente le spese detraibili al 110 quelle al 50 e quelle che non sono detraibili. Sembra che le banche si stiano muovendo già con diverse soluzioni tra cui l'anticipo di liquidita per pagare contratti /fatture con obbligo di cessione del credito maturato a loro stessi che andrà a restituire la liquidità anticipata ovviamente con un po' d'interesse. Personalmente abbiamo deciso che se l'esborso effettivo non supererà i 20000/30000 intraprenderemo quest'avventura. Se hai maggiori informazioni fammi sapere, grazie.
    Ciao, dopo varie ricerche molto approfondite (con esito abbatsanza positivo) e richieste su vari forum (risposte utili) e telefonate/email all'agenzia delle entrate (perdita di tempo al 100%) , ad oggi non ho trovato nessun esplicito "divieto" di cumulo tetti di spesa tra eco e sisma bonus (96 sisma + altri tetti vari interventi efficientamento energetico). L'unico riferimento esplicito alla piena cumulabilità è la Risoluzione n 147 /E del 29 novembre 2017. Sarebbe da capire se quello che c'è scritto sia mai stato superato da altre risoluzioni o circolari o leggi , come è successo per esempio con il paletto di 136.000 quando si effettuano lavori eco+sisma bonus su parti comuni. Quindi sono sicuro al 99% che si possa fare , ma continuerò a cercare per avere una risposta sicura al 100% per non trovarmi poi nelle condizioni di dover sborsare 100'000 Eur in più di quello che avevo pianificato....sopratutto ...perchè non li ho.... :-)Fabio

  • xpaul628473
    Xpaul628473 Ricerca discussioni per utente
    Martedì 25 Agosto 2020, alle ore 14:26
    Ciao ragazzi, sto pianificando il vostro medesimo intervento. Per avere certezza dei costi finali ed accorciare i tempi ricostruirei con prefabbricata ed aumento volumetrico ( sembra che ora Dl Semplificazioni approvato cosideri come ''ristrutturazione'' anche una demolizione con ricostruzione ed aumento volumetrico). Intanto oggi ho inoltrato il quesito ad Ag.Entrate per capire qual'è l'importo del cumulo dei 2 bonus, anche io intendo che sulla parte sostanziale del costo totale dell'intervento si possa sottrare l'importo cumulato dei 2 bonus al 110% ( su un caso similare Ag.Entrate ha però risposto con interpello pubblicato recentemente che il cumulo rimaneva a 136.000 Eur ..spero che con le ultime norme sia più alto il massimale). Io opterei per lo sconto in fattura da impresa limitando il più possibile esborsi diretti :-) teniamoci aggiornati. Paolo

  • maxfi
    Maxfi Ricerca discussioni per utente Xpaul628473
    Giovedì 27 Agosto 2020, alle ore 12:35
    Ciao ragazzi, sto pianificando il vostro medesimo intervento. Per avere certezza dei costi finali ed accorciare i tempi ricostruirei con prefabbricata ed aumento volumetrico ( sembra che ora Dl Semplificazioni approvato cosideri come ''ristrutturazione'' anche una demolizione con ricostruzione ed aumento volumetrico). Intanto oggi ho inoltrato il quesito ad Ag.Entrate per capire qual'è l'importo del cumulo dei 2 bonus, anche io intendo che sulla parte sostanziale del costo totale dell'intervento si possa sottrare l'importo cumulato dei 2 bonus al 110% ( su un caso similare Ag.Entrate ha però risposto con interpello pubblicato recentemente che il cumulo rimaneva a 136.000 Eur ..spero che con le ultime norme sia più alto il massimale). Io opterei per lo sconto in fattura da impresa limitando il più possibile esborsi diretti :-) teniamoci aggiornati. Paolo
    Ciao potresti per cortesia scrivere il numero dell'interpello e anno del caso simile che hai letto?Grazie mille

  • xpaul628473
    Xpaul628473 Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 28 Agosto 2020, alle ore 13:56
    Risposta Ag.entrate 138/B 22 maggio 2020 se non erro

  • xpaul628473
    Xpaul628473 Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 28 Agosto 2020, alle ore 14:08
    Sul tema pone quesiti importanti anche articolo de il Sole 24 Sul tema pone quesiti importanti anche articolo de il Sole 24 che vi indico. X casoVcaso sono già state chiarite dai professionisti queste tematiche?Ecobonus, via libera al 110% anche nelle ricostruzioni degli edifici demolitidiDario Acquaro e Cristiano Dell’Oste

  • maxfi
    Maxfi Ricerca discussioni per utente Xpaul628473
    Sabato 29 Agosto 2020, alle ore 09:31
    Risposta Ag.entrate 138/B 22 maggio 2020 se non erro
    Grazie milleXpaul628473.Se non ho capito male le detrazioni per risparmio energetico vengono concesse se l'edificio presenta un impianto di riscaldamento altrimenti no... è giusto?

  • xpaul628473
    Xpaul628473 Ricerca discussioni per utente Maxfi
    Sabato 29 Agosto 2020, alle ore 14:03
    Grazie milleXpaul628473.Se non ho capito male le detrazioni per risparmio energetico vengono concesse se l'edificio presenta un impianto di riscaldamento altrimenti no... è giusto?
    In parte è stata superata questa disposizione. Ora basta anche un camino a legna da quel che ho letto. P

  • calle1981
    Calle1981 Ricerca discussioni per utenteRistrutturo Casa
    Domenica 20 Settembre 2020, alle ore 17:11 - ultima modifica: Domenica 20 Settembre 2020, all or 17:50
    Ciao a tutti,Avete novita riguardo la comulabilita di Sismabonus ed Ecobonus per le case unifamiliari?C'è un tetto massimo? Oppure 96000 di Sismabonus piu tutti gli i singoli tetti dell'eco bonus? Quindi Superando i 136.000 di tetto dei "condomini".Altra domanda:questi importi verranno realmente accettati? Oppure è la solita finzione che poi in pratica non funziona?grazie

  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Domenica 20 Settembre 2020, alle ore 17:58
    Importi accettati da chi? dall'Agenzia delle Entrate?

  • calle1981
    Calle1981 Ricerca discussioni per utenteRistrutturo Casa Nabor
    Domenica 20 Settembre 2020, alle ore 19:32
    Importi accettati da chi? dall'Agenzia delle Entrate?
    Certo, magari prevedi secondo le attuali norme crediti per 150.000 e poi ti vengono accettati 80.000 diventa un bel problema...vorrei avere informazioni anche per la prima domanda sul cumulo di tetti per la casa unifamiliare...

  • xpaul628473
    Xpaul628473 Ricerca discussioni per utente
    Domenica 20 Settembre 2020, alle ore 20:04
    Nel dubbio prima dei lavori per avere certezza si può fare interpello ad Ade. Comunque per unifamiliare sisma 96.000 ( nello stesso tetto anche bonus ristrutturazioni che va al 110 facendo sismabonus ) max 100.000 per riq.energetica 10.000 bonus mobili al 50% 5.000 bonus verde al 36%. Tetto 136.000 solo per condomini.

  • calle1981
    Calle1981 Ricerca discussioni per utenteRistrutturo Casa Xpaul628473
    Domenica 20 Settembre 2020, alle ore 21:47
    Nel dubbio prima dei lavori per avere certezza si può fare interpello ad Ade. Comunque per unifamiliare sisma 96.000 ( nello stesso tetto anche bonus ristrutturazioni che va al 110 facendo sismabonus ) max 100.000 per riq.energetica 10.000 bonus mobili al 50% 5.000 bonus verde al 36%. Tetto 136.000 solo per condomini.
    Grazie molto gentile

  • fabiosetale
    Fabiosetale Ricerca discussioni per utente
    Domenica 20 Settembre 2020, alle ore 23:56
    Io ho fatto interpello..... aspettiamo che rispondano. Appena avrò notizie vi dirò.

  • calle1981
    Calle1981 Ricerca discussioni per utenteRistrutturo Casa Fabiosetale
    Lunedì 21 Settembre 2020, alle ore 03:40
    io ho fatto interpello..... aspettiamo che rispondano. Appena avrò notizie vi dirò.
    Si perfetto grazie mille! Sarebbe molto utile... Non dimenticarti di noi! :) grazie

  • fabiosetale
    Fabiosetale Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 26 Ottobre 2020, alle ore 23:01
    Ciao,putroppo non sono riuscito a scrivere prima.Non hanno ancora risposto al mio interpello, ma ce un altro interpello a cui hanno risposto. Con questa risposta n.455 del 7 ottobre 2020 ad un 'interpello, possiamo finalmente chiudere la ricerca circa la fattibilità di poter applicare contemporaneamente lavori antisismici e di efficentamento energetico applicando la somma di TUTTI i massimali previsti per ogni singolo intervento per raggiungere il TETTO MASSIMO FINALE. Qui si dice che su una seconda casa unifamiliare si può fare demolizione e ricostruzione fedele sommando tutti i tetti , quindi si può certamente fare anche su una prima casa ed anche su una normale ristrutturazione edilizia!https://www.agenziaentrate.gov.it/portale/documents/20143/2707899/Risposta n. 455 del 7 ottobre 2020.pdf/58b51ed0-4374-ade8-817d-b5f46b2e63f1

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img scudieriaugusto
L'edificio è composto da tre appartamenti suddivisi in piano terra con ingresso indipendente, primo e secondo piano con portoncino e scale in comune.Il piano terra non ha...
scudieriaugusto 01 Dicembre 2020 ore 19:59 4
Img maurizio35
In una villetta a schiera le utenze: gas, acqua e energia elettrica sono esclusive. La presenza di un pozzo per innaffiare il giardino che serve altre unità immobiliari...
maurizio35 30 Novembre 2020 ore 19:37 2
Img dueppy_mt
L'ottenimento del bonus per una seconda casa al mare è possibile a condizione che si realizzi il passaggio di due livelli della classe energetica del fabbricato.
dueppy_mt 30 Novembre 2020 ore 17:27 2
Img nabla79
Salve, sto per acquistare un appartamento in un condominio nel quale sono stati deliberati un insieme di lavori di miglioramento energetico coperti da bonus al 110%.Come...
nabla79 30 Novembre 2020 ore 16:33 3
Img marcellocovi
Posso accedere al Superbonus se accedo a casa da un portico in comune? La legge non ne fa menzione.
marcellocovi 28 Novembre 2020 ore 17:31 1
Notizie che trattano Tetto massimo per ecobonus congiuntamente con sismabonus che potrebbero interessarti


Bonus rubinetti: di cosa si tratta?

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Con emendamento alla Legge di Bilancio 2020 fa il suo ingresso il bonus rubinetti, la detrazione del 65% dei costi per acquisto di rubinetti che riducono i consumi

Bonus unico per i lavori condominiali fino all'85%

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Bonus unico in caso di lavori in ambito condominio per riqualificazione energetica e riduzione del rischio sismico. L'incentivo fiscale viene portato fino all'85%

È attivo il sito ENEA per inviare i dati Ecobonus e Bonus Casa

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Enea attiva un sito per l'invio online della documentazione relativa ai lavori di efficienza energetica terminati nel 2020 per usufruire di detrazione fiscali.

Ecobonus e Sismabonus al 110%: le novità del decreto di maggio 2020

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Con il decreto maggio 2020 sale al 110% l'incentivo fiscale legato agli interventi di risparmio energetico e alle misure antisismiche. Ecco quali sono le novità

Ecobonus: possibili agevolazioni per la sostituzione di pavimenti

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Ecobonus del 65% e detrazioni fiscali del 50% in caso di sostituzione o rifacimento pavimenti: ecco di seguito cosa dice in proposito l'Agenzia delle Entrate.

Ecobonus per condomini: il provvedimento dell'Agenzia delle Entrate

Detrazioni e agevolazioni fiscali - A quattro mesi dalle novità sull'ecobonus condomini ancora si attende il provvedimento dell'Agenzia delle Entrate per le modalità di cessione delle detrazioni fiscali

Bonus casa: proroga con la Manovra 2021

Fisco casa - In attesa del testo definitivo della Legge di Bilancio, arriva la notizia della conferma, nel Documento programmatico di bilancio, dei bonus casa per il 2021.

Bonus casa: le novità della Legge di Bilancio 2018

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Appena pubblicato il testo ufficiale della Legge di Bilancio 2018 con le novità economiche e fiscali più importanti anche per chi effettuerà dei lavori in casa

Bonus casa 2019: le novità in arrivo con la Legge di Bilancio

Leggi e Normative Tecniche - Approvata la manovra fiscale del governo con proroga per tutto il 2019 delle detrazioni fiscali relative a spese sulla casa. Ecco quali sono gli sconti previsti
REGISTRATI COME UTENTE
320.723 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//