Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Ristrutturazione per danni calamità naturali


Geremia_2001
login
25 Gennaio 2017 ore 14:39 1
Buongiorno a tutti.
Non riesco a comprendere quali siano i lavori che mi possano permettere di accedere ai benefici di ristrutturazione del 50% nel caso di danni legati al terremoto in Abruzzo del 2016.
Non mi riferisco al sisma bonus (che è per le dotazioni antisismiche) ma alla sistemazione dell'edificio danneggiato.
Nel mio caso si tratta di riparare crepe (e poi ritinteggiare) le pareti interne danneggiate (praticamente tutte).
L'edificio quindi non è stato dichiarato inagibile, ma ricade in uno dei comuni del cratere (e per cui è stato dichiarato lo stato di emergenza).
La norma recita fra gli interventi ammessi "Gli interventi necessari alla ricostruzione o al ripristino dell'immobile danneggiato a seguito di eventi calamitosi, anche se detti lavori non rientrano nelle categorie indicate nelle precedenti lettere A e B e a condizione che sia stato dichiarato lo stato di emergenza (per questi interventi la detrazione è stata introdotta dal Dl n. 201/2011)."
Come interpretare quindi il "ripristino"?
Quel tipo di lavori vi rientrerebbe?
Chiedo questo in particolare per la possibilità, poi, di beneficiare del bonus mobili, il quale anche in questo è caso è previsto se i lavori riguardano "ricostruzione o ripristino di un immobile danneggiato da eventi calamitosi, se è stato dichiarato lo stato di emergenza".
Grazie mille.
  • beatrice.pi
    Beatrice.pi Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 25 Gennaio 2017, alle ore 16:47
    Come da lei affermato, i lavori su un immobile che ha subito danni a seguito del terremoto sono oggetto di detrazione fiscale al 50%. Le lavorazioni da lei descritte, secondo il mio parere, sono volte al ripristino dell'edificio e quindi detraibili (può anche accedere al bonus mobili).

    Per maggiore chiarezza però le consiglio di rivolgersi agli Uffici dell'Agenzia dell Entrate e chiedere loro il parere.
    Ci tenga aggiornati!
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img maryquant
Buonasera.Vorrei cortesemente sapere se, in caso di inerzia dell'amministratore nel consentire la visione della documentazione fiscale, sia possibile chiedere direttamente...
maryquant 27 Settembre 2015 ore 23:32 2
Img buzz71
Ciao a tutti cerco infromazioni,poiché devo sostituire tutte le tubazioni di acqua calda/fredda e scarico del mio bagno che hanno dato sempre problemi.I metri quadri da...
buzz71 22 Gennaio 2014 ore 18:45 4
Img estermaria
Buona sera,sono a chiedere gentilmente una precisazione, se possibile avere.L'appartamento è intestato al 50% fra me e mio marito.Sono state eseguite spese di...
estermaria 03 Febbraio 2016 ore 21:58 6
Img nonnamary
L'appartamento che dovremo abitare si trova all'11 piano ed è circondato su tre lati da ampie verande in parte coperte da solaio.Per ripararci dal troppo vento, vorremmo in...
nonnamary 31 Gennaio 2015 ore 20:39 1
Img malotempo
Casa bifamiliare, il rifacimento delle fognature in comune possono usufruire di detrazione?...
malotempo 25 Aprile 2015 ore 18:20 1
Notizie che trattano Ristrutturazione per danni calamità naturali che potrebbero interessarti
Norme antisismiche: entrata in vigore dal 30/6

Norme antisismiche: entrata in vigore dal 30/6

Normative - Le nuove norme antisismiche entreranno in vigore a partire dal prossimo 30 giugno.
Niente detrazione interessi del mutuo se l'affitto è in corso

Niente detrazione interessi del mutuo se l'affitto è in corso

Detrazioni e agevolazioni fiscali - È possibile detrarre gli interessi passivi del mutuo contratto per l'acquisto di un immobile non adibito ad abitazione principale? Vediamo cosa dice la legge.
Adeguamento antisismico dei fabbricati con il Sismabonus

Adeguamento antisismico dei fabbricati con il Sismabonus

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Pubblicata la Legge di Bilancio per il 2017 (L. n. 232/2016). Vediamo qui in particolare cosa è previsto a proposito dell' adeguamento sismico con il Sismabonus

È possibile detrarre gli interessi del mutuo per acquisto pertinenza?

Mutui e assicurazioni casa - Che succede se si stipula un mutuo per acquistare una pertinenza all'abitazione principale? Si potrà beneficiare della detrazione del 19% sugli interessi passivi?

New Towns per la ricostruzione post-terremoto a L'Aquila

Architettura - Il Presidente del Consiglio, a proposito della ricostruzione in Abruzzo e più precisamente a L'Aquila, ha rilanciato l'idea delle New Towns.

No al bonus ristrutturazione se l'edificio è di nuova costruzione

Detrazioni e agevolazioni fiscali - La Corte di Cassazione, con una recente ordinanza chiarisce quali sono i requisiti per poter beneficiare del bonus ristrutturazioni. Vediamo i punti salienti.

Rischio sismico e Sismabonus, come intervenire per limitare i danni

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Cos'è il rischio sismico e a cosa serve la valutazione sismica? Di seguito tutte le modalità e i requisiti per accedere alle agevolazioni previste dal Sismabonus

Ecobonus e bozza del decreto Mise

Leggi e Normative Tecniche - Quali sono le novità introdotte con la bozza del decreto del Mise in ambito di Ecobonus. Previsti nuovi limiti di spesa e nuove modalità di calcolo degli sconti

Recupero edilizio: detrazione fiscale per prosecuzione di lavori iniziati

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Quali sono i limiti della spesa detraibile in caso di prosecuzione di interventi di ristrutturazione già iniziati. Ecco cosa sostiene l'Agenzia delle Entrate.
REGISTRATI COME UTENTE
306.905 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Cersaie