Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA

Massimali serramenti ed ecobonus 110%


Buongiorno.
Nell'ambito di una ristrutturazione edilizia volevo utilizzare l'ecobonus al 110% per sostituire gli attuali infissi a vetro singolo (intervento trainato dalla posa di un isolamento esterno a cappotto) con nuovi più performanti, e dovrei farli in legno, trattandosi di una vecchia casa in pietra.
Non mi è però chiara una cosa: ho letto che il MISE ha pubblicato delle tabelle con i massimali per gli interventi trainati, in verità piuttosto bassini (si parla di €650 al metro quadro per i serramenti comprensivi di persiane, incluso trasporto, installazione, smaltimento, IVA, ecc...); altrove ho sentito che tali limiti si riferiscono a merce acquistata dal proprietario direttamente dal fornitore, mentre normalmente è il tecnico incaricato che visti ad esempio i listini depositati presso le camere di commercio regionali, assevera la congruità della spesa.
Ora, è ovvio che lo Stato non può finanziare infissi da 10.000 euro al mq., però preventivi da 650euro/mq non ne ho trovati....
Qualcuno ha notizie certe sull'argomento?
Grazie
Modificato il 18 Settembre 2020 ore 22:00
  • svevavolo
    Svevavolo Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 21 Settembre 2020, alle ore 20:03
    Ciao, in effetti, sembra più corretta la seconda ipotesi anche se non del tutto. In realtà, la norma di legge (cioè l’art. 14, co.3ter D.L. n.63/2013) prevede dei massimali di costo, senza specificare tale distinzione, mentre il Decreto Rilancio rinvia ai listini regionali etc. solo in via provvisoria. Ma il decreto del MISE, che non è ancora stato pubblicato in GU e quindi non ha valore normativo, prevede questa distinzione tra massimali di costo nel caso di asseverazione (non mi sembra menzioni la vendita) del fornitore a cui si applicano i massimali previsti dal dm di cui tu parli, e massimali di costo nel caso di asseverazione del tecnico, cui si applicano i limiti delle regioni etc., secondo un ordine di priorità che lo stesso d.m. specifica. Io aspetterei chiarimenti.

  • carlomaino
    Carlomaino Ricerca discussioni per utente
    Martedì 22 Settembre 2020, alle ore 16:46
    Effettivamente la situazione non è ancora del tutto chiara e conviene essere prudenti aspettando che ci siano pronunciamenti che dissipino i vari dubbi; seguirò il tuo consiglio, anche perché davvero si rischia di vanificare tutto.Purtroppo la vastità del tema aveva fatto presagire che i tempi di reale attuazione della misura sarebbero slittati ben oltre il fatidico 1 luglio... speriamo che l'autunno porti le risposte che tutti attendiamo!

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img scudieriaugusto
L'edificio è composto da tre appartamenti suddivisi in piano terra con ingresso indipendente, primo e secondo piano con portoncino e scale in comune.Il piano terra non ha...
scudieriaugusto 01 Dicembre 2020 ore 19:59 4
Img maurizio35
In una villetta a schiera le utenze: gas, acqua e energia elettrica sono esclusive. La presenza di un pozzo per innaffiare il giardino che serve altre unità immobiliari...
maurizio35 30 Novembre 2020 ore 19:37 2
Img dueppy_mt
L'ottenimento del bonus per una seconda casa al mare è possibile a condizione che si realizzi il passaggio di due livelli della classe energetica del fabbricato.
dueppy_mt 30 Novembre 2020 ore 17:27 2
Img nabla79
Salve, sto per acquistare un appartamento in un condominio nel quale sono stati deliberati un insieme di lavori di miglioramento energetico coperti da bonus al 110%.Come...
nabla79 30 Novembre 2020 ore 16:33 3
Img marcellocovi
Posso accedere al Superbonus se accedo a casa da un portico in comune? La legge non ne fa menzione.
marcellocovi 28 Novembre 2020 ore 17:31 1
Notizie che trattano Massimali serramenti ed ecobonus 110% che potrebbero interessarti


Ecobonus: possibili agevolazioni per la sostituzione di pavimenti

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Ecobonus del 65% e detrazioni fiscali del 50% in caso di sostituzione o rifacimento pavimenti: ecco di seguito cosa dice in proposito l'Agenzia delle Entrate.

Bonus rubinetti: di cosa si tratta?

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Con emendamento alla Legge di Bilancio 2020 fa il suo ingresso il bonus rubinetti, la detrazione del 65% dei costi per acquisto di rubinetti che riducono i consumi

Bonus unico per i lavori condominiali fino all'85%

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Bonus unico in caso di lavori in ambito condominio per riqualificazione energetica e riduzione del rischio sismico. L'incentivo fiscale viene portato fino all'85%

È attivo il sito ENEA per inviare i dati Ecobonus e Bonus Casa

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Enea attiva un sito per l'invio online della documentazione relativa ai lavori di efficienza energetica terminati nel 2020 per usufruire di detrazione fiscali.

Bonus casa: proroga con la Manovra 2021

Fisco casa - In attesa del testo definitivo della Legge di Bilancio, arriva la notizia della conferma, nel Documento programmatico di bilancio, dei bonus casa per il 2021.

Bonus casa: le novità della Legge di Bilancio 2018

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Appena pubblicato il testo ufficiale della Legge di Bilancio 2018 con le novità economiche e fiscali più importanti anche per chi effettuerà dei lavori in casa

Bonus ristrutturazioni ed Ecobonus: non spetta a chi acquista casa da impresa

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Che succede se l'impresa che esegue lavori di recupero del patrimonio edilizio e risparmio energetico vende l'immobile? I chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate

Bonus condizionatori anche per il 2020

Detrazioni e agevolazioni fiscali - La sostituzione, riparazione o installazione di condizionatori nelle proprie casa, negozi e uffici, può dar diritto anche per le spese 2020 a detrazioni fiscali

Ecobonus e Sismabonus al 110%: le novità del decreto di maggio 2020

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Con il decreto maggio 2020 sale al 110% l'incentivo fiscale legato agli interventi di risparmio energetico e alle misure antisismiche. Ecco quali sono le novità
REGISTRATI COME UTENTE
320.723 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//