Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA

Ecobonus unità con impianto autonomo in condominio


Dananc
login
09 Settembre 2020 ore 16:42 2
Buongiorno.
Vorrei sottoporre il seguente quesito: edificio costituito da 6 unità abitative con riscaldamento autonomo ma servite da scala comune.
Per il dlgs 192/2005 non è possibile fare un APE totale ma è necessario produrre APE per ogni unità abitativa (quindi 6 attestati).
Allo stesso tempo per poter accedere all'ecobonus110 per sostituire p.e. la caldaia in una delle suddette unità, è necessario effettuare un intervento sulle parti comuni, ossia almeno sul 25% dell'involucro opaco per poter poi intervenire sulla singola unità. In questo caso, l'obbligo del salto di 2 classi energetiche vale per tutte e 6 le unità?
Se il semplice intervento sull'involucro non è sufficiente a garantirmi il salto di 2 classi per tutte le unità, sono obbligato a coinvolgere anche gli altri proprietari in altri interventi (p.e. sostituzione impianto autonomo)?
In caso affermativo la procedura si complica di parecchio perché dovrei produrre 6 APE differenti (anzi 12 tra ante e post operam), 6 pratiche edilizie, ecc.
Grazie
  • svevavolo
    Svevavolo Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 10 Settembre 2020, all or 12:55
    Ciao, la tua abitazione non ha accesso autonomo, giusto? Mi dici perché ritieni che ci vuole un APE per ogni abitazione?E’ vero che per accedere al superbonus, in condominio, salvo che per le abitazioni autonome funzionalmente indipendenti e con accesso autonomo, ci vuole un intervento sulle parti comuni; in tal caso il salto delle classi energetiche deve riguardare tutto l’edificio e, non sono un tecnico, ma credo che l’APE dovrebbe sicuramente riguardare tutto l’edificio. In ogni caso puoi anche ricorrere all’ecobonus normale e così non coinvolgi tutto il condominio; la detrazione è inferiore, ma l’opzione la cessione/sconto è ammessa. Ti consiglio di parlarne con un esperto. E nel frattempo ti mando la guida dell’AdE.https://www.agenziaentrate.gov.it/portale/documents/20143/233439/Guida_Superbonus110.pdf/49b34dd3-429e-6891-4af4-c0f0b9f2be69
    rispondi citando
  • dananc
    Dananc Ricerca discussioni per utente Svevavolo
    Venerdì 11 Settembre 2020, all or 12:24
    Ciao, la tua abitazione non ha accesso autonomo, giusto? Mi dici perché ritieni che ci vuole un APE per ogni abitazione?E’ vero che per accedere al superbonus, in condominio, salvo che per le abitazioni autonome funzionalmente indipendenti e con accesso autonomo, ci vuole un intervento sulle parti comuni; in tal caso il salto delle classi energetiche deve riguardare tutto l’edificio e, non sono un tecnico, ma credo che l’APE dovrebbe sicuramente riguardare tutto l’edificio. In ogni caso puoi anche ricorrere all’ecobonus normale e così non coinvolgi tutto il condominio; la detrazione è inferiore, ma l’opzione la cessione/sconto è ammessa. Ti consiglio di parlarne con un esperto. E nel frattempo ti mando la guida dell’AdE.https://www.agenziaentrate.gov.it/portale/documents/20143/233439/Guida_Superbonus110.pdf/49b34dd3-429e-6891-4af4-c0f0b9f2be69
    Ciao, ti riporto l'estratto dell'art. 6 del D.Lgs.192/2005, riferimento nazionale per la redazione di APE:"L'attestazione della prestazione energetica può riferirsi a una o più unità immobiliari facenti parte di un medesimo edificio. L'attestazione di prestazione energetica riferita a più unità immobiliari può essere prodotta solo qualora esse abbiano la medesima destinazione d'uso, la medesima situazione al contorno, il medesimo orientamento e la medesima geometria e siano servite, qualora presente, dal medesimo impianto termico destinato alla climatizzazione invernale e, qualora presente, dal medesimo sistema di climatizzazione estiva."Lo stesso concetto è ribadito dall'Allegato 1 del Decreto 26/06/2015 Linee guida nazionali per l'attestazione della prestazione energetica.Pertanto in caso di edificio plurifamiliare con unità abitative aventi esposizione e/o impianti differenti è obbligatorio produrre un APE per ogni unità (ciò è abbastanza logico e scontato perchè impianti ed esposizioni diverse generano prestazioni energetiche differenti). E' evidente quindi che nel caso da me descritto è necessario attivare un intervento sulle parti comuni, ma il salto energetico deve essere dimostrato singolarmente per ogni singola unità. Il mio post voleva sottolineare soprattutto l'assurdità (parere personale) dell'obbligo di coinvolgere l'intero condominio anche nel caso di unità indipendenti da un punto di vista impiantistico ed energetico. Grazie
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img grazianomercante
Buongiorno, vorrei sostituire la mia caldaia con una pompa di calore, probabilmente ibrida, utilizzando le agevolazioni proposte dal decreto "Superbonus 110%". Vorrei sapere se il...
grazianomercante 25 Ottobre 2020 ore 15:34 1
Img paolosigura
Buongiorno, avrei intenzione di sostituire la caldaia e i termosifoni del mio appartamento. Vivo in un condominio. Vorrei sapere se questo intervento potrebbe usufruire...
paolosigura 23 Ottobre 2020 ore 12:16 3
Img gabrielefranzò
Salve, sono nuovo del forum e spero in un vostro aiuto. Il discorso riguarda l'ecobonus, abitiamo in una casa su due piani dove sotto, diciamo così, abitiamo noi e sopra i...
gabrielefranzò 21 Ottobre 2020 ore 07:44 4
Img gabrielefranzò
Salve, avevo già posto una domanda riguardo l'ecobonus poco tempo fa e ora vorrei porre un'altra. La ditta che ho contattato a giugno propone il pacchetto completo sui...
gabrielefranzò 20 Ottobre 2020 ore 17:33 8
Img undertherain
Ciao a tutti, sono qua a chiedervi un chiarimento perché ognuno mi dice un po' la sua. La situazione è questa: villa indipendente di 37 anni, per cui niente cappotto...
undertherain 20 Ottobre 2020 ore 11:07 6
Notizie che trattano Ecobonus unità con impianto autonomo in condominio che potrebbero interessarti


Ecobonus per condomini: il provvedimento dell'Agenzia delle Entrate

Detrazioni e agevolazioni fiscali - A quattro mesi dalle novità sull'ecobonus condomini ancora si attende il provvedimento dell'Agenzia delle Entrate per le modalità di cessione delle detrazioni fiscali

Ecobonus e Sismabonus al 110%: le novità del decreto di maggio 2020

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Con il decreto maggio 2020 sale al 110% l'incentivo fiscale legato agli interventi di risparmio energetico e alle misure antisismiche. Ecco quali sono le novità

Ecobonus 2018 e cessione del credito: i chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate

Detrazioni e agevolazioni fiscali - L'Agenzia delle Entrate, con circolare del 18 maggio fornisce ai contribuenti dei chiarimenti in merito alla cessione del credito per la fruizione dell'Ecobonus

Ecobonus e bozza del decreto Mise

Leggi e Normative Tecniche - Quali sono le novità introdotte con la bozza del decreto del Mise in ambito di Ecobonus. Previsti nuovi limiti di spesa e nuove modalità di calcolo degli sconti

Ecobonus: possibili agevolazioni per la sostituzione di pavimenti

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Ecobonus del 65% e detrazioni fiscali del 50% in caso di sostituzione o rifacimento pavimenti: ecco di seguito cosa dice in proposito l'Agenzia delle Entrate.

Ritardo nella comunicazione Enea: l'Ecobonus resta valido

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Che succede se si presentano i documenti all'Enea oltre il termine di 90 dalla fine dei lavori? L'Ecobonus non può essere messo in discussione. Vediamo perché.

È attivo il sito ENEA per inviare i dati Ecobonus e Bonus Casa

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Enea attiva un sito per l'invio online della documentazione relativa ai lavori di efficienza energetica terminati nel 2020 per usufruire di detrazione fiscali.

Ecobonus e Sismabonus: le istruzioni dell'Agenzia delle Entrate per lo sconto in fattura

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Le regole dell'Agenzia delle Entrate per dare attuazione al DL Crescita in caso di risparmio energetico e misure antisismiche: modalità per lo sconto in fattura

Bonus rubinetti: di cosa si tratta?

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Con emendamento alla Legge di Bilancio 2020 fa il suo ingresso il bonus rubinetti, la detrazione del 65% dei costi per acquisto di rubinetti che riducono i consumi
REGISTRATI COME UTENTE
318.389 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//