Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2021-02-19 22:45:52

Ecobonus senza riscaldamento


Rosamariapagano
login
26 Dicembre 2019 ore 17:22 7
Buonasera,
Sto ristrutturando un immobile degli anni 60 che allo stato attuale è privo di impianto di riscaldamento come certificato dall'APE allegato al contratto di acquisto.
Dovrò eseguire una ristrutturazione totale per cui andrò a saturare tutta la quota dei 96.000 €. per ristrutturazione e mi farebbe comodo poter fruire dell'ecobonus almeno per il cappotto termico.
Leggendo le varie risoluzioni dell'agenzia delle entrate mi sembra però di capire che considerato che l'immobile è privo di riscaldamento non potrò fruire dell'ecobonus.
Esiste a vs parere la possibilità di emettere un nuovo APE dopo aver installato l'impianto di riscaldamento ma prima di fare il cappotto o l'impianto di riscaldamento deve esistere prima dell'inizio lavori.
Ringrazio sin da adesso chi vorrà contribuire a risolvere la contorta questione.
  • svevavolo
    Svevavolo Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 27 Dicembre 2019, alle ore 15:41
    Ciao, non sono un’esperta sul punto; non so se si può rifare l’APE nel modo in cui dici..in ogni caso, mi sembra che la tua soluzione si esporrebbe al rischio di essere vista come un tentativo di elusione della norma, che essenzialmente si riferisce a interventi su immobili con impianto (e non con impianto installato poco prima).

  • rosamariapagano
    Rosamariapagano Ricerca discussioni per utente Svevavolo
    Venerdì 27 Dicembre 2019, alle ore 19:24
    Ciao, non sono un’esperta sul punto; non so se si può rifare l’APE nel modo in cui dici..in ogni caso, mi sembra che la tua soluzione si esporrebbe al rischio di essere vista come un tentativo di elusione della norma, che essenzialmente si riferisce a interventi su immobili con impianto (e non con impianto installato poco prima).
    Si comprendo perfettamente il tuo punto di vista, ma è pur sempre vero che se l'obiettivo è incentivare il risparmio energetico di ambienti riscaldati poco cambia quando è stato installato l'impianto. È questa considerazione che mi induce a credere che possa esistere un modo per applicare l'agevolazione alla ia situazione.

  • alfredopacchiana
    Alfredopacchiana Ricerca discussioni per utente Rosamariapagano
    Venerdì 28 Febbraio 2020, alle ore 23:26 - ultima modifica: Venerdì 28 Febbraio 2020, all or 23:40
    Si comprendo perfettamente il tuo punto di vista, ma è pur sempre vero che se l'obiettivo è incentivare il risparmio energetico di ambienti riscaldati poco cambia quando è stato installato l'impianto. È questa considerazione che mi induce a credere che possa esistere un modo per applicare l'agevolazione alla ia situazione.
    Buonasera,

    Posso chiederle se è riuscita a ottenere l'ecobonus?
    Le chiedo perché sono in una situazione simile.
    Nel mio caso vorrei poter detrarre i serramenti con l'ecobonus.

    Grazie

  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Sabato 29 Febbraio 2020, alle ore 19:24
    Quesito interessante, da approfondire

  • rosamariapagano
    Rosamariapagano Ricerca discussioni per utente Alfredopacchiana
    Sabato 29 Febbraio 2020, alle ore 19:52
    Buonasera,

    Posso chiederle se è riuscita a ottenere l'ecobonus?
    Le chiedo perché sono in una situazione simile.
    Nel mio caso vorrei poter detrarre i serramenti con l'ecobonus.

    Grazie
    Buonasera,
    Ho poi inoltrato un quesito all'agenzia delle entrate che ha risposto citando la norma e quindi sostenendo che l'impianto di riscaldamento deve esistere alla data di inizio lavori ovviamente certificato da ape aggiungerei io. Considerato che per problematiche varie nn ho ancora iniziato i lavori ho nel frattempo provveduto ad installare un generatore a biomassa e rifatto l ape.

  • marcograsso
    Marcograsso Ricerca discussioni per utente Rosamariapagano
    Mercoledì 20 Maggio 2020, alle ore 08:48
    Buonasera,
    Ho poi inoltrato un quesito all'agenzia delle entrate che ha risposto citando la norma e quindi sostenendo che l'impianto di riscaldamento deve esistere alla data di inizio lavori ovviamente certificato da ape aggiungerei io. Considerato che per problematiche varie nn ho ancora iniziato i lavori ho nel frattempo provveduto ad installare un generatore a biomassa e rifatto l ape.
    Buongiorno,
    con il generatore a biomassa ha quindi risolto il problema?

  • francesco165578
    Francesco165578 Ricerca discussioni per utente Rosamariapagano
    6 giorni fa
    Buonasera,
    Ho poi inoltrato un quesito all'agenzia delle entrate che ha risposto citando la norma e quindi sostenendo che l'impianto di riscaldamento deve esistere alla data di inizio lavori ovviamente certificato da ape aggiungerei io. Considerato che per problematiche varie nn ho ancora iniziato i lavori ho nel frattempo provveduto ad installare un generatore a biomassa e rifatto l ape.
    Buonasera Marco,Potrebbe girarmi la risposta dell' Agenzia delle Entrate giusto per capire il tenore della risposta.Le sarei molto grato.Grazie

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img whitetiger
Sono indeciso su a chi affidare i lavori. Siamo un gruppo di condomini in una piccola palazzina senza amministratore di condominio. Riscaldamento autonomo, luce condominiale solo...
whitetiger 15 Febbraio 2021 ore 14:00 3
Img giodeco
Salve, La ditta che sta eseguendo i lavori di ristrutturazione provvederà a fare le varie pratiche per le detrazioni e l'invio dei documenti a ENEA. I lavori in questione...
giodeco 15 Febbraio 2021 ore 11:35 3
Img geppoz
Buon pomeriggio, ho da poco acquistato una villetta come prima casa. Questa non ha riscaldamento, nè condizionatori. Però, facendo il cappotto termico e sostituendo...
geppoz 01 Febbraio 2021 ore 18:19 3
Img grazianomercante
Buongiorno, vorrei sostituire la mia caldaia con una pompa di calore, probabilmente ibrida, utilizzando le agevolazioni proposte dal decreto "Superbonus 110%". Vorrei sapere se il...
grazianomercante 01 Febbraio 2021 ore 13:18 7
Img drumbag
Buona sera a tutti, la mia domanda è un po’ complessa ma ci provo lo stesso. Nel 2013 ho svolto lavori di ristrutturazione usufruendo del bonus casa 50% e quindi fino...
drumbag 29 Gennaio 2021 ore 18:04 1
Notizie che trattano Ecobonus senza riscaldamento che potrebbero interessarti


Ecobonus e Sismabonus: le istruzioni dell'Agenzia delle Entrate per lo sconto in fattura

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Le regole dell'Agenzia delle Entrate per dare attuazione al DL Crescita in caso di risparmio energetico e misure antisismiche: modalità per lo sconto in fattura

Ecobonus e Sismabonus al 110%: le novità del decreto di maggio 2020

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Con il decreto maggio 2020 sale al 110% l'incentivo fiscale legato agli interventi di risparmio energetico e alle misure antisismiche. Ecco quali sono le novità

Ritardo nella comunicazione Enea: l'Ecobonus resta valido

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Che succede se si presentano i documenti all'Enea oltre il termine di 90 dalla fine dei lavori? L'Ecobonus non può essere messo in discussione. Vediamo perché.

Bonus rubinetti: di cosa si tratta?

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Con emendamento alla Legge di Bilancio 2020 fa il suo ingresso il bonus rubinetti, la detrazione del 65% dei costi per acquisto di rubinetti che riducono i consumi

Bonus casa: le novità della Legge di Bilancio 2018

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Appena pubblicato il testo ufficiale della Legge di Bilancio 2018 con le novità economiche e fiscali più importanti anche per chi effettuerà dei lavori in casa

Ecobonus 2018 e cessione del credito: i chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate

Detrazioni e agevolazioni fiscali - L'Agenzia delle Entrate, con circolare del 18 maggio fornisce ai contribuenti dei chiarimenti in merito alla cessione del credito per la fruizione dell'Ecobonus

Ecobonus e bozza del decreto Mise

Leggi e Normative Tecniche - Quali sono le novità introdotte con la bozza del decreto del Mise in ambito di Ecobonus. Previsti nuovi limiti di spesa e nuove modalità di calcolo degli sconti

Ecobonus: possibili agevolazioni per la sostituzione di pavimenti

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Ecobonus del 65% e detrazioni fiscali del 50% in caso di sostituzione o rifacimento pavimenti: ecco di seguito cosa dice in proposito l'Agenzia delle Entrate.

È attivo il sito ENEA per inviare i dati Ecobonus e Bonus Casa

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Enea attiva un sito per l'invio online della documentazione relativa ai lavori di efficienza energetica terminati nel 2020 per usufruire di detrazione fiscali.
REGISTRATI COME UTENTE
325.339 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//