Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Beni significativi: materiale elettrico


Il materiale elettrico, corrugati, scatole, fili, interruttori, prese, ecc. sono beni significativi o no?
Sul decreto mi pare si citi genericamente "impianti di sicurezza", quindi sicuramente ci rientrano tutti i materiali necessari per antifurto e allarmi tecnici, ma tutto il resto?
  • annac72
    Annac72 Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 6 Novembre 2008, alle ore 12:33
    Il testo esatto è il seguente
    I beni significativi sono stati espressamente individuati dal decreto 29 dicembre 1999.
    Si tratta di:
     ascensori e montacarichi;
     infissi esterni e interni;
     caldaie;
     video citofoni;
     apparecchiature di condizionamento e riciclo dell?aria;
     sanitari e rubinetteria da bagni;
     impianti di sicurezza.
    Su tali beni l?aliquota agevolata del 10% si applica solo fino alla concorrenza della differenza
    tra il valore complessivo della prestazione e quello dei beni significativi.
    rispondi citando
  • danoldo
    Danoldo Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 6 Novembre 2008, alle ore 12:42
    Quindi? Se rifaccio tutto l'impianto elettrico, il materiale inerente è bene significativo o no? La dicitura impianti di sicurezza è molto vaga...
    rispondi citando
  • condominiale
    Condominiale Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 6 Novembre 2008, alle ore 12:45
    ..... ma tutto il resto?
    Come gia citato perfettamente da Anna, il materiale da te indicato dovrebbe essere completamente detraibile e godere dell'Iva agevolata.

    http://www.condomini.altervista.org/Det ... azione.htm
    rispondi citando
  • annac72
    Annac72 Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 6 Novembre 2008, alle ore 12:47
    Adesso ho un dubbio io:

    secondo voi le zanzariere rientrano nella categoria infissi, oppure posso applicare interamente l'IVA 10%

    Grazie
    rispondi citando
  • danoldo
    Danoldo Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 6 Novembre 2008, alle ore 13:46
    ...secondo me no, sono una parte staccata e fatta fare a volte da un'altra ditta, ma c'è il modo....

    e invece, le cassaforti sono o no beni significativi? non sono impianti di sicurezza?
    rispondi citando
  • condominiale
    Condominiale Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 6 Novembre 2008, alle ore 14:05
    ... secondo voi le zanzariere rientrano nella categoria infissi, oppure posso applicare interamente l'IVA 10%...
    Le zanzariere sono un "accessorio" non indispensabile agli infissi, non gode quindi della detrazione (Cerc. A.E.)

    L'Iva da applicare invece è la stessa che per gli infissi. (sempre che il committente autocertifichi al fornitore il diritto rispetto ai lavori di straordinaria manutenzione)
    rispondi citando
  • condominiale
    Condominiale Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 6 Novembre 2008, alle ore 14:20
    ... e invece, le cassaforti sono o no beni significativi? non sono impianti di sicurezza?
    Una "nuova" casseforte murata rientra tra i lavori detraibili al 36% e gode dell'Iva agevolata al 10%.
    rispondi citando
  • danoldo
    Danoldo Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 6 Novembre 2008, alle ore 14:25
    Ottimo, ma secondo te cosa rientra di preciso nella voce "impianti di sicurezza"?
    rispondi citando
  • condominiale
    Condominiale Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 6 Novembre 2008, alle ore 19:17
    Basta leggere le Faq che mensilmente sono disponibili sul sito dell'Agenzia. (io le leggo) .... comunque: inferriate, centraline, sirene, sensori, casseforti murate, combinatori telefonici, ecc.
    rispondi citando
  • danoldo
    Danoldo Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 7 Novembre 2008, alle ore 08:50
    Grazie
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img daisy9
Mi è sorto un dubbio leggendo la circolare dell'AdE che dice "....la sostituzione di persiane e scuri è detraibile solo se effettuata contestualmente alla...
daisy9 27 Aprile 2009 ore 23:29 3
Img stratoboom
Ciao a tutti,sono in MS e sto rifacendo l'impianto idraulico.Per quanto riguarda i termosifoni e i condizionatori, devono ritenersi beni significativi?Dall'elenco dell'AdE non...
stratoboom 15 Febbraio 2010 ore 23:53 2
Img amministrazione@sommariva.casa
Buon giorno,un portone sezionale rientra tra i beni significativi?Grazie...
amministrazione@sommariva.casa 10 Febbraio 2020 ore 15:34 3
Img amministrazione@sommariva.casa
Buon giorno,in riferimento ai beni significativi, il box doccia rientra?...
amministrazione@sommariva.casa 13 Novembre 2019 ore 10:13 3
Img anonymous
Buongiorno a tutti,ho fatto in casa dei lavori di ristrutturazione (recupero del 36%) e di sostituzione degli infissi per il risparmio energetico (recupero del 55%). Insieme ai...
anonymous 30 Marzo 2009 ore 18:17 3
Notizie che trattano Beni significativi: materiale elettrico che potrebbero interessarti


Beni significativi e IVA agevolata

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Normativa inerente l'applicazione dell'aliquota IVA per l'installazione di beni di valore significativo su edifici esistenti a prevalente destinazione abitativa

Iva agevolata al 10% per ristrutturazione edilizia

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Come funziona l'applicazione dell'Iva quando di intendono eseguire dei lavori di recupero del patrimonio edilizio. Cosa sono i beni significativi e loro regime

Stufa a pellet: quando l'aliquota IVA può essere al 10%

Impianti di riscaldamento - L'acquisto e la posa in opera della stufa a pellet può avvenire con IVA agevolata del 10% solo laddove siano rispettati i requisiti dall'Agenzia delle Entrate.

Contabilità e fatture per detrazioni 50% e 65%

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Quando si eseguono lavori che possono beneficiare di detrazioni fiscali è utile stilare contabilità e fatture distinte per agevolare pagamenti e archiviazione.

IVA agevolata per lavori di ristrutturazione edilizia

Fisco casa - IVA agevolata al 10% e al 4% per gli interventi di ristrutturazione: vediamo nel dettaglio per quali interventi è riconosciuta e i casi in cui non si applica.

Cavi elettrici

Impianti - Caratteristiche costruttive e funzionali dei cavi elettrici, elementi indispensabili nella realizzazione degli impianti tecnici presenti nelle nostre abitazioni

Bonus prima casa in comunione dei beni: viene meno se mancano requisiti a un coniuge

Detrazioni e agevolazioni fiscali - In caso di acquisto prima casa in comunione di beni non si potrà fruire del bonus se uno dei coniugi non effettua le dichiarazioni previste dalla legge in materia

Casa Evoluta

Impianti - Per casa evoluta si intende, secondo la variante V3 della norma CEI 64-8, una casa con specifiche funzionalità  che forniscono elevati livelli di comfort.

Acquisto della casa nel matrimonio e comunione legale dei beni

Comprare casa - Se i coniugi optano per la comunione legale, la casa, acquistata insieme o no dopo il matrimonio, rientra nella comunione, a meno che non si tratti di un bene personale.
REGISTRATI COME UTENTE
313.955 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE