Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA

Abilitazioni amministrative


Salve,
nell'ambito del piano casa, ho provveduto a trasformare un deposito in mia prima abitazione, con il rifacimento degli interni oltre alla realizzazione all'esterno di un portico, quindi nuova costruzione.
Il Tecnico ha presentato al Comune un Permesso di Costruire, il quale mi è stato concesso con la seguente dicitura:
...il Capo Area Tecnica RILASCIA il Permesso di costruire ai sensi della legge regionale n. 01/2011 (piano casa) per il cambio di destinazione d'uso...
Ora il mio dubbio è che nell'abilitazione concessa dal Comune non si fa riferimento alcuno alla Ristrutturazione Edilizia, di conseguenza non potrei usufruire della detrazione fiscale.
Sono seriamente preoccupato.
Sin d'ora ringrazio chi vorrà sbrogliare la matassa.
  • arch-ily
    Arch-ily Ricerca discussioni per utente
    Martedì 7 Giugno 2016, alle ore 07:50
    Le consiglio sicuramente di chiedere chiarimenti al tecnico che la sta seguendo. Anzi, mi stupisco che non le abbia già spiegato anche tutti gli aspetti fiscali. Saluti.

  • anbufe
    Anbufe Ricerca discussioni per utente Arch-ily
    Martedì 7 Giugno 2016, alle ore 21:01
    Le consiglio sicuramente di chiedere chiarimenti al tecnico che la sta seguendo. Anzi, mi stupisco che non le abbia già spiegato anche tutti gli aspetti fiscali. Saluti.
    Salve e grazie per l'interessamento;
    in realtà il mio Tecnico ha detto che il Permesso di Costruire è il capostipite di tutte le licenze/autorizzazioni. Ora poichè bisogna fare una variante in corso d'opera si richiede la SCIA o qualcosa del genere anche per sistemare (sempre secondo il mio Tecnico) le autorizzazioni e stare in regola con l'Agenzia delle Entrate.
    Sarà vero?
    Grazie ancora


  • arch-ily
    Arch-ily Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 8 Giugno 2016, alle ore 07:41
    Per lla variante in corso d'opera e i titoli abilitativo edilizi si, è vero.

  • anbufe
    Anbufe Ricerca discussioni per utente Arch-ily
    Mercoledì 8 Giugno 2016, alle ore 13:41
    Per lla variante in corso d'opera e i titoli abilitativo edilizi si, è vero.
    Approfittando della sua professionalità vorrei chiederle se sono in regola con la detrazione fiscale. Il fatto di aver ottenuto il PdC, aver iniziato i lavori pagando con bonifico e poi la variante in corso d'opera, mi preoccupa un po'; in sintesi posso usufruire della detrazione fiscale con un Permesso di costruire?
    In attesa ringrazio e saluto cordialmente.

  • arch-ily
    Arch-ily Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 9 Giugno 2016, alle ore 08:07
    Dipende dal tipo di intervento: in caso di classificazione (ai fini fiscali, non edilizi) come ristrutturazione si). In caso di ristrutturazione con ampliamento può usufruire della detrazione solo per la parte relativa alle opere sulla porzione di edificio già esistente. Le suggerisco però di consultare la Guida Fiscale dell'agenzia delle entrate.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img giuseppe.gianna
In un immobile condonato A/3 con regolare concessione nel comune di Roma, privo di agibilità, vengono eseguite opere edilizie con una SCIA alternata al PDC (Permesso di...
giuseppe.gianna 08 Giugno 2019 ore 16:26 2
Img drice
Salve, sono in procinto di acquistare una nuova casa (prima casa). L'abitazione è accatastata come F3 in corso di costruzione, in quanto le opere murarie sono eseguite e...
drice 14 Giugno 2018 ore 19:27 4
Img calvin76
Buongiorno, sono Calvin, abito in provincia di Ravenna e spero di essere nel posto giusto. Ho un problema, vorrei ampliare casa. Ho un grande giardino e vorrei utilizzarne una...
calvin76 05 Marzo 2018 ore 20:16 3
Img xmao
Buongiorno, il geometra che mi sta seguendo mi ha chiesto circa 6000 (seimila) euro più IVA, solo per il permesso di costruire per ristrutturare una villa nel comune di San...
xmao 16 Ottobre 2017 ore 23:12 4
Img elisabettabevilacqua
Buonasera a tutti,vorrei chiudere un loggiato di circa 15 mq, aperto su 2 lati, con delle vetrate: da un lato una porta scorrevole e dall'altro due vetrate fisse.So già che...
elisabettabevilacqua 13 Ottobre 2016 ore 14:45 1
Notizie che trattano Abilitazioni amministrative che potrebbero interessarti


Gazebo e porticati: quando ci vuole il permesso di costruire?

Leggi e Normative Tecniche - Quando è necessaria l'autorizzazione da parte del Comune per costruire gazebo e porticati. Ecco i chiarimenti sul punto del Tar della Toscana e della Calabria.

Quando decade il permesso di costruire?

Leggi e Normative Tecniche - Permesso di costruire e inizio dei lavori: quali sono i termini per evitare la decadenza del titolo abilitativo. Ecco i chiarimenti del Tar della Valle d'Aosta.

Muro di recinzione e permesso di costruire: i chiarimenti della Cassazione

Leggi e Normative Tecniche - In caso di realizzazione di un muro di cinta la Cassazione precisa quando sia necessario richiedere il permesso di costruire e le autorizzazioni paesaggistiche.

Soppalco: quando è necessario il permesso di costruire?

Leggi e Normative Tecniche - Per realizzare un soppalco è necessario il permesso di costruire? Vediamo in quali casi, per i giudici, può considerarsi un'opera di ristrutturazione edilizia.

Permesso di costruire anche per chi non è in regola con le tasse

Leggi e Normative Tecniche - Secondo una sentenza del TAR della Campania, sezione di Salerno, il permesso di costruire deve essere rilasciato anche a chi non è in regola col pagamento tributi

Permesso di Costruire in deroga

Normative - Una recente sentenza del TAR Piemonte ribadisce la possibilità di chiedere Permessi di Costruire in deroga anche per i privati, rispettando precise condizioni.

Abuso edilizio: secondo la Cassazione è responsabile anche il progettista

Leggi e Normative Tecniche - In caso di abuso edilizio per l'opera realizzata senza permesso di costruire è responsabile anche il progettista dei lavori. È quanto affermato dalla Cassazione

Termine per l'inizio lavori con Permesso di Costruire

Leggi e Normative Tecniche - Quando si ottiene un permesso di costruire i lavori devono cominciare entro un anno dal rilascio del titolo abilitativo, a meno che non si chieda proroga motivata.

Permesso di costruire e silenzio assenso

Leggi e Normative Tecniche - Il permesso di costruire può essere rilasciato con l'istituto del silenzio assenso se nella domanda volta ad ottenerlo è presente l'asseverazione del progettista.
REGISTRATI COME UTENTE
320.769 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//