Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Spese ristrutturazione 65%


Buona sera,
sono a chiedere gentilmente una precisazione, se possibile avere.
L'appartamento è intestato al 50% fra me e mio marito.
Sono state eseguite spese di riqualificazione energetica con recupero IRPEF 65%.
L'amministratore mi ha rilasciato tutta la documentazione inerente alla spesa sostenuta.
Nella ripartizione figura solo il nome di mio marito.
La mia domanda:
La detrazione IRPEF 65% in 10 anni la indica solo mio marito nel suo Mod. 730?
Oppure va suddivisa 50% mio marito e 50% io?
Sarei grata di avere una Vostra gentile risposta e cordialmente saluto con tanti ringraziamenti.
Ester 
  • arch-ily
    Arch-ily Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 4 Febbraio 2016, all or 08:25
    Se le spese sono state sostenute soltanto da suo marito, la detrazione spetta integralmente a lui.
    rispondi citando
  • estermaria
    Estermaria Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 4 Febbraio 2016, all or 22:08
    Grazie Arch un ulteriore chiarimento, le spese condominiali sono state pagate con bonifici dal conto in Banca intestato a entrambi -  però la corrispondenza che intercorre con l'Amministratore è sempre indirizzata a mio maritoanche se sia cointestati dell'appartamento.   Il mio dubbio che sorge è che non vorrei che mio marito possa dedurre solo il 50%essendo proprietario del 50%.  Scusima non riesco a spiegarmi meglio,  Grazie e cordialità Ester

    rispondi citando
  • arch-ily
    Arch-ily Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 5 Febbraio 2016, all or 08:52
    Sul bonifico di pagamento compaiono entrambi i codici fiscali, o solo quello di suo marito?
    rispondi citando
  • estermaria
    Estermaria Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 5 Febbraio 2016, all or 21:32
    Sul bonifico bancario non sono stati evidenziati i C.F. in quanto i bonifici bancari sono stati inviati all'Amministratore  come normale bonifico non con i moduli predisposti dalla Banca per avere diritto alla detrazione  -   l'Amministratore mi ha rilasciato la dichiarazione per la detrazione con il prospetto di tutti i Condomini con indicato a ognuno la parte di competenza -  nell'elenco figura solo il nome di mio marito e non il mio in quanto da vent'anni il rapporto che abbiamo conl'Amministratore indica sempre per qualunque motivo il nome di mio marito.   Questo della % è forse un dubbio che mi è sorto e non ha nessum fondamento e ho sollevato un polverone  !!!!!   sarà il caso di utilizzare la cifra tutta sul 730 di mio marito e se vogliono controllare ho tutte le carte che giustificano la spesa sostenuta e pagata.

    Grazie mille ancora
    rispondi citando
  • arch-ily
    Arch-ily Ricerca discussioni per utente
    Sabato 6 Febbraio 2016, all or 09:59
    Buongiorno,
    allora trattandosi di lavori condominiali sarà l'amministratore ad avviare le pratiche per la detrazione. Vi consiglio di contattarlo subito specificando che dovrete essere entrambi a godere della detrazione, in quanto avete sostenuto la spesa entrambi, e non solamente suo marito.
    Saluti.
    rispondi citando
  • estermaria
    Estermaria Ricerca discussioni per utente
    Sabato 6 Febbraio 2016, all or 21:15
    Ok grazie
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img monte1987
A breve diventerò proprietario di una casa in cui è necessario fare diversi lavoretti..ho studiato le agevolazione economiche sul sito dell'agenzia dell'entrate e mi...
monte1987 24 Agosto 2015 ore 14:07 3
Img dagi
Ho appena ascoltato al TG3 la notizia che il decreto di venerdì scorso del Governo ha bloccato i rimborsi del 55% per i lavori che consentono il risparmio energico, anche...
dagi 30 Novembre 2008 ore 13:34 148
Img fabioottaviani
Buongiorno, mi accingo a ristrutturare casa rifacendo completamente il tetto. Il nuovo tetto in legno isolato e ventilato mi permette di rientrare nell'ecobonus .mi chiedevo cosa...
fabioottaviani 28 Febbraio 2020 ore 21:55 8
Img 64brunica
Buon giorno,in prossimità di lavori straordinari e rientranti nella detrazione del 65%, chiedo in ipotesi se il mandatario non dovesse effettuare pagamenti alla ditta...
64brunica 21 Dicembre 2015 ore 11:41 2
Img maxdestri
Per una serie di negligenze e malintesi con il certificatore scopro in questi giorni che egli ha prodotto nel 2013 la certificazione energetica della mia casa ristrutturata in...
maxdestri 12 Novembre 2014 ore 20:14 4
Notizie che trattano Spese ristrutturazione 65% che potrebbero interessarti


No al bonus ristrutturazione se l'edificio è di nuova costruzione

Detrazioni e agevolazioni fiscali - La Corte di Cassazione, con una recente ordinanza chiarisce quali sono i requisiti per poter beneficiare del bonus ristrutturazioni. Vediamo i punti salienti.

Niente detrazione interessi del mutuo se l'affitto è in corso

Detrazioni e agevolazioni fiscali - È possibile detrarre gli interessi passivi del mutuo contratto per l'acquisto di un immobile non adibito ad abitazione principale? Vediamo cosa dice la legge.

Via libera al Bonus verde anche per il 2020

Fisco casa - Prorogata anche per il prossimo anno la detrazione fiscale del 36% relativa al bonus verde per gli interventi di sistemazione a verde nelle unità immobiliari.

Installazione addolcitore d'acqua: quando scattano i benefici fiscali

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Si ritiene possibile, a determinate condizioni, godere della detrazione IRPEF del 50% e dell'IVA agevolata per l'acquisto e l'istallazione dell'addolcitore di acqua

Bonus verde: è possibile la detrazione delle spese di progettazione

Detrazioni e agevolazioni fiscali - L'Agenzia delle Entrate fornisce dei chiarimenti sul bonus verde: possibile effettuare la detrazione anche delle spese sostenute per la progettazione dei lavori.

Guide aggiornate alle novità 2015 sulla detrazione 50% e 65%

Detrazioni e agevolazioni fiscali - L'Agenzia delle entrate ha aggiornato le guide on line sulle detrazioni fiscali per la casa, la detrazione 50% per la ristrutturazione e al 65% per la riqualificazione.

Il bonus facciate esclude il bonus mobili

Detrazioni e agevolazioni fiscali - A fronte di lavori sula facciata di un edificio si godrà anche del bonus mobili solo se gli interventi si fanno rientrare tra quelli di recupero del patrimonio edilizio

Recupero edilizio: detrazione fiscale per prosecuzione di lavori iniziati

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Quali sono i limiti della spesa detraibile in caso di prosecuzione di interventi di ristrutturazione già iniziati. Ecco cosa sostiene l'Agenzia delle Entrate.

Detrazione 50% o 65%: quale scegliere quando un lavoro può beneficiare di entrambe?

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Optare per la detrazione più idonea verificando i requisiti tecnici, calcolando i vantaggi economici nel lungo termine e rispettando i limiti massimi di spesa.
REGISTRATI COME UTENTE
317.702 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//