menu-mob
Vai alla HomePage
Ricerca
Ricerca nella sezione specificata
2009-11-24 17:28:48

Spese manutenzione tetto/pluviale e rifacimento facciate


Fabiolisena
login
19 Novembre 2009 ore 17:51 1
Salve,
in una palazzina di 2 piani ci sono 3 appartamenti uguali tutti di proprietà (piano terra, primo piano e secondo). Io abito al primo piano e circa 5 anni fà, quando l'ho acquistato, ho provveduto a rifare a nuovo l'intera facciata/balconi/frontalini/infissi/marmi del mio appartamento. Siamo solo 3 proprietari e non esiste alcun condominio e amministratore.

- Il proprietario del secondo piano lamenta delle infiltrazioni di umidità dal tetto e dalla colonna pluviale che scende perpendicolare alla intera palazzina (quindi attraversa anche il mio appartamento e quello sottostante) ed ha richiesto che fossero eseguiti dei lavori di manutenzione; approfittando dei ponteggi, effettuare anche il rifacimento della INTERA palazzina (le sue facciate sono messe molto male in quanto l'ultima sua manutenzione risale a circa 20anni fa....le mie, invece, sono praticamente nuove come anche il piano terra e non necessitano di queste 'manutenzioni').

- La pluviale scende dal tetto ma non è accostata alla palazzina ma ci sono circa 1 cm di distanza e sia io che il proprietario sottostante non lamentiamo alcun fastidio oltre a non essere per niente ostruita.

In virtù delle premesse di cui sopra, sono costretto a concorrere alle spese di rifacimento della facciata anche se non necessarie al mio appartamento o posso limitarmi alla manutenzione del tetto e cornicioni di pertinenza comune e che sono realmente da manutenere ?

Infine, e chiudo , a chi devo rivolgermi per appurare il reale stato di necessità di manutenzione del tetto e, in genere, per manutetenere il tetto cosa bisogna fare ?

Grazie FabioL.
  • consulente
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Martedì 24 Novembre 2009, alle ore 17:28
    Si tratta di una situazione che se mal gestita potrebbe portare ad un contenzioso dall'esito incerto. Le conviene, d'accordo con i vicini, di affidare ad un tecnico il compito di redigere una consulenza tecnica al fine di valutare lo stato dell'immobile e capire quali siano le urgenze. Diversamente il rischio è quello di contestazioni reciproche che non porterebbero a nulla.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img martuans
Buonasera,sono in un appartamento in affitto con contratto 4+4 con cedolare secca, vorrei sapere gentilmente alla fine degli 8 anni, se non ho ricevuto nessuna comunicazione dal...
martuans 13 Luglio 2024 ore 14:19 6
Img couguida
Ciao, a tutti e grazie ancora per l'idea della cabina armadio, purtroppo prima di realizzarla devo sistema piano terra.Ho bisogno ancora del vostro aiuto per la cucina. Pensavo...
couguida 13 Luglio 2024 ore 14:04 21
Img mel bird
Salve, ho una cucina costruita su misura in legno da un falegname più di 20 anni fa e purtroppo è ridotta male ormai, specialmente il ripiano pieno di graffi e di...
mel bird 13 Luglio 2024 ore 13:41 6
Img yaburetamr
Buonasera,scrivo sperando di trovare aiuto per la mia situazione disperata. Ho acquistato un piccolo bilocale in un palazzo in classe B di 11 piani che ha circa 10 anni. io sono...
yaburetamr 11 Luglio 2024 ore 15:06 5
Img trinakriae
Buongiorno a tutti,desidero chiedere un parere su un contenzioso condominiale. Sono locatario di un appartamento situato in un edificio con altre tre abitazioni e due terrazze...
trinakriae 10 Luglio 2024 ore 15:16 1
347.058 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI