Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2009-09-21 16:31:27

Problemi in seguito lavori ristrutturazione


Mddt
login
20 Settembre 2009 ore 00:13 2
Buonasera a tutti,
sono un paio di giorni che sto cercando informazioni in seguito ad un problema che mi è capitato ma ancora non ho trovato una risposta esauriente, spero possiate aiutarmi voi anche perché non so più dove sbattere la testa... quindi grazie in anticipo!

il problema in questione è il seguente: in seguito a lavori di ristrutturazione, nello specifico rifacimento dei pavimenti, in un alloggio situato al quinto piano di un condominio si è verificata una fuoriuscita di autolivellante e conseguente "imbrattamento" di parte della facciata.
In pratica le finestre, in alluminio verniciato, sono disposte in colonna lungo la facciata e sono tutte contigue, ossia la parte inferiore di una finesta è la parte superiore della finestra del piano sottostante.
Nel punto in cui le due finestre si incontrano è presente la soletta del pavimento del piano, la quale non è impermeabilizzata nei confronti della finestra, fatto di cui non ero al corrente e situazione per me del tutto inattesa!
Questa non impermeabilizzazione ha causato la fuoriuscita dell'autolivellante, in quanto essendo abbastanza liquido ha potuto infiltrarsi.
Le finestre dei piani sottostanti sono state quindi sporcate dalla colatura dell'autolivellante, colatura che è stata rimossa con un cestello, tanto "olio di gomito", acqua e spugne non abrasive.
La pulitura non è stata possibile nei punti in piano degli infissi, battute, scolatoi per l'acqua piovana e pochi altri punti, in quanto l'autolivellante accumulatosi in quantità maggiore rispetto ai punti verticali è asciugato e la sua rimozione avrebbe causato la sverniciatura dell'infisso stesso.
Il risultato è che guardando il palazzo dal piano stradale non si vede assolutamente nulla, anzi la parte pulita è più pulita del resto, mentre osservando la colonna degli infissi dall'interno degli alloggi si notano gli accumuli di autolivellante nei punti paralleli al terreno. Accumuli non più grandi di 30x4 cm.

Ora alcuni condomini vogliono che vengano riverniciate tutte e tre le colonne degli infissi presenti sulla facciata, solo una è stata sporcata ma riverniciando quella le altre risulterebbero diverse, mentre secondo altri, fra cui io, basterebbe scrostare le parti in cui è presente il residuo di autolivellante e riverniciare solo quelle.
Tali parti non risultano visibili se non ad uno sguardo dall'interno degli alloggi in verticale verso il basso lungo la colonna degli infissi...

Io quindi mi chiedo cosa possono pretendere gli altri condomini e cosa sono obbligato io a fare per risolvere la situazione, cosa cui tengo dal momento che ho causato il danno...

Spero di non avervi tediato troppo ma spiegare la situazione non è stato molto semplice!!

Se non vi sembra chiaro per poter rispondere adeguatamente posso postare alcune foto... che al momento non ho con me...

Attendo un vostra riposta che possa chiarirmi le idee!

Grazie in anticipo

Marco
  • consulente
    Consulente Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 21 Settembre 2009, alle ore 10:03
    Se effettivamente, da come ci racconta, i lavori di manutenzione hanno causato un danno, lei è tenuto a risarcirlo.
    Il risarcimento, però, è relativo solamente al danno da lei causato e non anche agli interventi necessari per "uniformare" le restanti parte dell'immobile che risulterebbero parzialmente diverse rispetto a quelle sui cui si dovrebbe intervenire.

  • mddt
    Mddt Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 21 Settembre 2009, alle ore 16:31
    Grazie mille,
    il 50% delle mie domande ha trovato risposta...
    il danno c'è e come ho detto prima io voglio risarcirlo, solo mi sembrava esagerato qunto mi si chiedeva!

    Ancora una cosa: la colonna danneggiata è una, ma di questa solo parte è effettivamente "irrecuperabile", diciamo un 10%, in quanto il restante 90% è completamente conforme alle altre colonne in seguito alla pulizia di cui ho scritto prima.
    Questo 10% è rappresentato dalle parte non in vista dal piano stradale, ma si vedono solo dall'interno degli alloggi osservando verso il basso la colonna degli infissi, devo risarcire l'intera colonna o solo questo famigerato 10%?
    Per estensione del discorso precedente mi sembra di capire che dovrei solamente ripristinare la parte effettivamente danneggiata.
    Inoltre se mi si chiedesse qual'è la normativa che specifica questi obblighi, dove potrei trovarla?

    Ancora grazie

    Marco

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img fr75
Buongiorno a tutti.Sono proprietario di un appartamento in cui vive un inquilino in affitto, all'interno di un condominio in un comune dove vige la raccolta differenziata porta a...
fr75 04 Luglio 2022 ore 16:24 2
Img birbone
Salve vorrei installare un climatizzatore con pompa di calore per risparmio energetico. Allo stesso tempo ho necessità di cambiare la cameretta a mia figlia. Ho letto che...
birbone 04 Luglio 2022 ore 13:51 2
Img saulgoooodman
Buongiorno,Chiedo consiglio a voi in quanto ho acquistato un appartamento che è stato ristrutturato circa 10 anni fa.Ho necessità di rifare a nuovo il bagno per...
saulgoooodman 04 Luglio 2022 ore 12:50 3
Img maujack
Salve,dobbiamo rifare il tetto di una parte di condominio.Questo tetto serve a copertura totale di una unità, che si trova al primo e unico piano.Al pianterreno c'è...
maujack 04 Luglio 2022 ore 12:34 2
Img signorbini
Facendo un buco esplorativo in una parete interna non portante, ho fatto questa foto, il mattone è vuoto e circa 20 di larghezza e 40 di lunghezza ma non capisco come possa...
signorbini 04 Luglio 2022 ore 12:18 3
REGISTRATI COME UTENTE
338.947 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//