Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2014-03-11 17:22:00

Problemi fognari condominio


Buongiorno,
sono proprietario di un appartamento piano terra in un condominio di tre palazzine di otto appertamenti l'una.
Da un po' di anni ho un problema con lo scarico delle acque chiare praticamente nel mio giardino c'è il pozzetto di ispezione uscita acque dove scarichano, compreso il mio, altri due appartamenti.
Un paio di volte all'anno sono costretto a chiamare gli spurghi per sturare la tubatura che va dal pozzetto al degraser.
L'amministratore mi ha detto che se voglio ripristinare il problema la spesa è a carico solo dei tre appartamenti e non di tutti gli otto appartamenti.
Vorrei sapere Visto che il degraser e nella area condominiale, ha ragione l'amministratore oppure va diviso per tutti e otto?
Il tetto va diviso per otto appartamenti mentre gli scarichi solo per chi ne fa uso?
  • gestcondo
    Gestcondo Ricerca discussioni per utente
    Domenica 9 Marzo 2014, alle ore 10:38
    Sono proprietario di un appartamento al piano terra in una palazzina di tre appartamenti, nel mio cortile passa l'impianto fognario con due pozzetti d'ispezione, ai quali si accede entrando attraverso la mia cucina dall'addetto allo spurgo.
    Mi sembra che non siano rispettate le norme igenico sanitarie.
    Ho proposto ai condomini di rifare il percorso facendo passare l'impianto in linea diretta fino al pozzetto dell'androne delle scale, in modo da poter eseguire lo spurgo dall'esterno del mio appartamento.
    I condomini si rifiutano, cosa fare?
    Grazie.



  • lucag1979
    Lucag1979 Ricerca discussioni per utente
    Martedì 11 Marzo 2014, alle ore 17:21
    Se gli scarichi servono solo una parte dei condomini, la spesa che li riguarda dev'essere sostenuta solamente da essi (art. 1123, terzo comma, c.c.)

  • lucag1979
    Lucag1979 Ricerca discussioni per utente Gestcondo
    Martedì 11 Marzo 2014, alle ore 17:22
    Sono proprietario di un appartamento al piano terra in una palazzina di tre appartamenti, nel mio cortile passa l'impianto fognario con due pozzetti d'ispezione, ai quali si accede entrando attraverso la mia cucina dall'addetto allo spurgo.
    Mi sembra che non siano rispettate le norme igenico sanitarie.
    Ho proposto ai condomini di rifare il percorso facendo passare l'impianto in linea diretta fino al pozzetto dell'androne delle scale, in modo da poter eseguire lo spurgo dall'esterno del mio appartamento.
    I condomini si rifiutano, cosa fare?
    Grazie.


    Credo si tratti di una servitù che lei deve accettare.
    Quanto alle norme sanitarie dovrebbe farsi aiutare a capire da un tecnico, io credo che se c'è l'agibilità sia tutto a norma.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img giordanorusso87
Buongiorno,in edificio di 3 piani, interrato zona garage, piano terra zona commerciale, primo piano 2 abitazioni con ingresso comune ma indipendente dalle attività...
giordanorusso87 11 Giugno 2021 ore 09:36 2
Img maniel
Salve,ho un dubbio sul credito che si chiederà per il super bonus.In una realtà condominiale, il condominio come persona giuridica aprirà tutte le pratiche...
maniel 10 Giugno 2021 ore 17:50 1
Img giuse05
Buonasera a tutti,dopo aver fatto una riunione condominiale nel mese di Gennaio per i lavori trainante (Cappotto) al 110%, alla presenza di un Tecnico Ingegnere Eedile,...
giuse05 08 Giugno 2021 ore 11:20 8
Img enroco
Buongiorno,se tutti i proprietari di villette a schiera (considerate unifamiliari) appartenenti ad un unico edificio decidono di costituire un condominio, la scadenza è...
enroco 07 Giugno 2021 ore 18:33 2
Img teresa t
Buongiorno,abito in un condominio che sta usufruendo dell'ecobonus 110%.Alcuni dei condomini (il 4* e 5* piano e il 2*, io sto al terzo piano) ne stanno approfittando pure per...
teresa t 04 Giugno 2021 ore 19:46 5
Notizie che trattano Problemi fognari condominio che potrebbero interessarti


Impianto fognario e scarichi condominiali

Ripartizione spese - L'impianto fognario condominiale e le parti di proprietà esclusiva: individuazione dei difetti e soluzioni per la loro eliminazione.

Il conduttore e le spese per la manutenzione dell'impianto fognario

Affittare casa - La manutenzione dell'impianto fognario può attenere al suo uso, ovvero alla sua conservazione in stato di funzionamento. Quand'è che deve pagare il conduttore?

Ripartizione spese e contrasti sulla braga

Condominio - Danni all'impianto fognario, individuazione del punto danneggiato e scelta del criterio di ripartizione delle spese: il caso della braga.

Ristrutturazione edilizia e nuova posizione degli scarichi

Ristrutturazione - Negli interventi di Ristrutturazione edilizia, una condizione che determina le scelte di tipo architettonico, riguarda la posizione degli scarichi fognari esistenti.

Nuovi scarichi nei condomini

Ristrutturazione - Accorgimenti per assicurare il deflusso delle acque nere quando si realizzano nuovi bagni o lavanderie in edifici esistenti con piu' alloggi.

Fognatura e danni ai condomini

Liti tra condomini - Un condomino fa causa alla compagine per chiederle il risarcimento del danno provocato da un rigurgito della fognatura condominiale.Il fatto, fin qui,

Bagno interrato: evitare errori di costruzione

Zona bagno - Quali problemi per gli scarichi fognari possono sorgere collocando un bagno nell'interrato o nel seminterrato e quali sono gli accorgimenti efficaci per prevenirli?

Condominio e impianto autonomo di fognatura

Ripartizione spese - Secondo i giudici l'impianto della fognatura è una parte comune del condominio, e chi ha un impianto autonomo è tenuto pagare le spese relative alla sua conservazione.

Smaltimento acque nere

Impianti - Il regolare funzionamento degli impianti fognari negli edifici dipende da caratteristiche tecniche ben definite.
REGISTRATI COME UTENTE
330.227 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//