Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Ponteggi su terrazzi di proprietà: indennità


Stefaniamerlo
login
24 Luglio 2018 ore 20:05 3
Buongiorno,
ho bisogno di un parere.
Nel condominio dove abito, siamo intenzionati a ristrutturare le facciate.
I ponteggi dovranno essere montati su terrazzi di proprietà di 3 condomini.
Per eventuali danni causati dall’impresa appaltatrice questi verranno rimborsati dall’assicurazione della ditta.
Vorremmo, però, riconoscere una sorta di indennità a coloro che subiranno maggiori disagi e vedranno limitato il godimento del terrazzo di proprietà. Il problema è che, mentre due dei tre condomini sono stabilmente residenti con le loro famiglie nello stabile, il terzo non ci abita da anni, non ha locato l’appartamento ed ultimamente lo ha messo in vendita.
Il proprietario sostiene di aver diritto anche lui a un ristoro economico, tanto più che anagraficamente risulta essere ancora residente lì.
Paradossalmente, essendo questo terrazzo di 160 mq verrebbe a percepire una somma considerevole, rispetto agli altri.
Forte dei suoi millesimi ci ricatta minacciando di invalidare le assemblee se non gli diamo quanto chiede.
Come possiamo metterlo a tacere?
C’è una qualche sentenza (di Cassazione o di qualche tribunale) che preveda l’indennità solo a coloro che effettivamente, abitando nello stabile, subiscono disagi?
So che potremmo fare i lavori ugualmente ai sensi dell’art. 700 cpc, ma al momento non vorremmo ricorrere al giudice.
Grazie a chi vorrà rispondere
  • svevavolo
    Svevavolo Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 27 Luglio 2018, alle ore 15:34
    Ciao, da quanto mi risulta l'indennità dovrebbe essere concordata tra le parti oppure imposta dal giudice. Non mi risulta che l'estensione della proprietà sia l'unico criterio per la quantificazione.
    Se vuoi una risposta più dettagliata ed approfondita sull'argomento, prova il servizio di consulenza a pagamento di lavorincasa su aspetti, legali, fiscali, condominiali di lavorincasa.it riguardanti la casa Consulenza Legale, Fiscale e Condominiale
    rispondi citando
  • manuelamargilio
    Manuelamargilio Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 6 Agosto 2018, alle ore 11:53
    Il Codice civile prevede una norma (l’articolo 843) che disciplina l’accesso al fondo, affermando che"il proprietario deve permettere l'accesso e il passaggio nel suo fondo, sempre che ne vengariconosciuta la necessità, al fine di costruire o riparare un muro o altra opera propria del vicino oppure comune".Il secondo comma dell'art. 843 c.c. aggiunge poi che "se l'accesso cagiona danno, è dovuta un'adeguata indennità".L'accesso non è quindi concesso in maniera automatica e qualora non venga concesso vi sarà possibile rivolgersi all'autorità giudiziaria per verificare la liceità dell'accesso e la sussistenza del requisitodella necessità.Si evidenzia che la norma prevede l’indennità solo in caso di danno arrecato alla proprietà privata. Sul punto ci sono due orientamenti della giurisprudenza, uno più rigido che lo riconosce solo in caso di danno appunto, uno più elastico che prevede comunque un’indennità da definirsi in via equitativa. In mancanza di accordi sarà il giudice a definirla. Ciò detto, a mio avviso al condomino che non vive nell’immobile non si può riconoscere alcun danno non essendo stato leso in alcun modo il diritto di proprietà.
    Saluti
    rispondi citando
  • stefaniamerlo
    Stefaniamerlo Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 6 Agosto 2018, alle ore 12:14
    Grazie

    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img alex.tut
Buongiorno a tutti,Questo è il mio primo argomento....Ho un problema legato al mio budget.Vivo in una villetta mono familiare di proprietà dei miei suoceri; questa...
alex.tut 02 Giugno 2014 ore 09:06 4
Img falwstaff
Ciao a tutti,io e mia moglie siamo disperati, dobbiamo abbatttere un abuso edilizio al 1° piano,abbiamo fatto la CIL protocollata correttamente al comune.La proprietaria del...
falwstaff 26 Marzo 2014 ore 09:24 1
Img gaigat
Sul tetto del mio condominio dobbiamo mettere la guaina impermeabilizzante.Lo scorso anno abbiamo montato la linea vita, mi chiedevo se per il lavoro in sicurezza dobbiamo montare...
gaigat 02 Aprile 2015 ore 10:31 1
Img gocu01
Buonasera, a seguito di una assemblea condominiale sono stati deliberati a maggioranza (solo io ho votato NO) dei lavori di demolizione e ricostruzione della scala interna...
gocu01 14 Febbraio 2019 ore 18:38 3
Img kukkiara
Dovendo ristrutturare un tetto ho fatto montare un ponteggio da una ditta che li noleggia.Il tetto ha uno sbalzo di circa 35 dal muro, per cui il ponteggio è stato montato...
kukkiara 24 Gennaio 2015 ore 09:57 1
Notizie che trattano Ponteggi su terrazzi di proprietà: indennità che potrebbero interessarti


Ponteggio prefabbricato

Progettazione - Il ponteggio con telaio prefabbricato è una struttura d'ausilio rapida da montare e smontare, in grado di velocizzare le operazioni e ridurre i costi del cantiere.

Ponteggi esterni: mantovane parasassi e rete di protezione

Restauro edile - Nelle ristrutturazioni dei prospetti, una delle attenzioni maggiori deve essere rivolta alla salvaguardia delle persone e dei mezzi che transitano sulla strada.

Vigilanza sui cantieri edili per prevenire fenomeni di furto

Normative - La sorveglianza di un cantiere edile, necessaria per prevenire incidenti o altri effetti indesiderati, coinvolge e responsabilizza tutti i soggetti coinvolti.

Detrazioni 50% e 65% per l'installazione di ponteggio

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Il ponteggio o altri dispositivi di sicurezza dei lavoratori sono necessari quando si eseguono lavori in quota e detraibili se anche i lavori eseguiti sono detraibili.

Articolo 42 Bis Testo Unico Espropri

Normative - L'articolo 42 bis nel Testo Unico sugli Espropri e' destinato a sollevare le attenzioni della Corte Costituzionale e della Corte Europea per i Diritti dell'Uomo.

Opere provvisionali per un vano ascensore

Ristrutturazione - Un ponteggio in legno per il vano ascensore garantisce il necessario livello di sicurezza per procedere con il cantiere.

Energia elettrica e gas: gli indennizzi automatici

Leggi e Normative Tecniche - Energia elettrica e gas: se non rispettano i livelli standard gli operatori devono corrispondere ai consumatori gli indennizzi automatici fissati dall'Autorità.

Alternativa ai ponteggi

Ristrutturazione - L'impiego di nuovi sistemi in alternativa ai ponteggi fissi.

Tutto quello che c'è da sapere sui ponteggi a norma

Architettura - Il ponteggio è un opera provvisionale edile molto complessa di cui esistono tante tipologie e modelli. Ecco le indicazioni per capire se un ponteggio è a norma.
REGISTRATI COME UTENTE
309.259 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE