Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA

Fondaco allagato


Anonymous
login
11 Marzo 2007 ore 13:43 2
Prima di tutto un saluto a tutti...poi i complimenti e poi..la questione:
Ho comprato casa 5 anni fa in un condominio di 10 appartamenti.Insieme all'appartamento mi è stato venduto anche un fondaco che,prima dell'acquisto è stato visionato e trovato allagato.Purtroppo solo "a parole" ho ottenuto dal vecchio proprietario che fosse bonificato a sue spese.Quando è giunto il momento questo ha fatto orecchie da mercante dicendo che era di competenza del condominio.
Ho fatto presente all'amministratore la situazione, e quest'ultimo ha provveduto a metterla all'ordine del giorno della futura riunione condominiale.In quest'occasione è venuto fuori che anche un altro condomino aveva lo stesso problema e si è provveduto a chiamare una ditta che ha "sfasciato" la strada comunale(i fondaci infatti si affacciano per ben 2mt sotto una strada) per effettuare i lavori del caso.
Purtroppo poco dopo ho riavuto gli stessi problemi e fattolo presente in seno ad una riunione di condominio mi è stato detto:"non è colpa del condominio potrebbe essere il palazzo di fronte (che è praticamente a 2mt dal confine del fondaco)che ha le grondaie o gli scarichi rotti che fa infiltrare l'acqua fino al tuo fondaco,chiama qualcuno a TUE SPESE che faccia una perizia e ,se è colpa del condominio faremo noi i lavori".
Per onor di cronaca,prima dei lavori in questione il fonadaco era SEMPRE allagato ora,va a periodi.
Premesso che non so se è giusto come ragionamento,ho la possibilità di chiamare un amico che mi faccia la perizia ad un prezzo d'amico ed ho già provveduto ad informarlo.
Premetto anche che, date le numerose prove,i controlli quotidiani e via dicendo sono giunto da solo alla conclusione che l'allagamento è dovuto da una grondaia del mio condominio che passa proprio sopra il mio fondaco che,in caso di forte flusso (questa è affogata nel cemento e probabilmente è rotta da qualche parte)comincia a perdere e mi allaga il fondaco,come mi debbo comportare?
La faccio fare la perizia al mio amico o è comunque il condominio che vi deve provvedere?
Posso chiedere i danni per il mancato utilizzo del fondaco e per i beni che vi erano stati messi dopo i primi lavori e che si sono rovinati in seguito agli allagamenti successivi?
Ho chiamato anche la ASL per fargli visionare l'allagamento ed ottenere un documento ma questi mi hanno detto di chiamarli solo quando è effetivamente allagato e la questione mi smbra alquanto difficoltosa.
Grazie.
  • condominiale
    Condominiale Ricerca discussioni per utente
    Domenica 11 Marzo 2007, all or 17:15
    Innanzitutto mi sembra strano che il condominio non abbia un'assicurazione che provveda in caso di allagamenti di questo tipo.

    Vista la situazione, ti conviene presentare una perizia tecnica fatta dall'amico geometra dove si evidenzi il malfunzionamento del canale di gronda da te citato.

    Sottoporrai il tutto all'amministratore con la richiesta di provvedere alla riparazione, inoltre chiederai il rimborso della perizia e degli eventuali danni (documentati).

    Avvisa comunque l'amministratore con raccomandata che se non provvederà a far lui stesso eseguire la perizia nel più breve tempo possibile, provvederai tu e chiederai il rimborso al condominio essendo il problema urgente ai sensi dell'art. 1110 e 1134 del Codice civile.
    rispondi citando
  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 12 Marzo 2007, all or 14:34
    Ti ringrazio,m'informerò anche per quanto riguarda l'assicurazione.
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img nhio
Ciao a tutti, spero di trovarmi nella sezione (e nel forum) corretto per porvi questa domanda. Ho fatto mettere in vendita (senza esclusiva) un appartamento ad un agente il quale...
nhio 30 Settembre 2020 ore 20:58 2
Img maxfi
Buongiorno a tutti, in merito al Decreto Legge Semplificazione del 16 luglio 2020, n. 76, vorrei capire se una volta entrato in vigore le varie semplificazioni introdotte saranno...
maxfi 30 Settembre 2020 ore 20:56 3
Img domenica 78
Salve sono nuovo del forum. Volevo sapere se a qualcuno è capitato quello che è capitato a noi e come vi siete comportati.Ho acquistato una casa nel 2006 risalente...
domenica 78 30 Settembre 2020 ore 20:55 3
Img geppoz
Buongiorno, la mia casa (villetta unifamiliare) è riscaldata grazie a dei condizionatori piuttosto vecchi, mentre l'ACS è determinata da una caldaia separata. Mi...
geppoz 30 Settembre 2020 ore 19:14 2
Img dnyrulez
Buonasera, ho una parete di un bagno da impermeabilizzare in quanto si trova in uno scantinato sottoterra. Il bagno fa parte di una ristrutturazione non portata a termine un paio...
dnyrulez 30 Settembre 2020 ore 19:08 3
REGISTRATI COME UTENTE
317.095 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//